Fantacalcio: Probabili formazioni 17 giornata Serie A 2013-14

0 Condivisioni

L’ultima giornata prima della sosta, vede in campo da stasera Livorno – Udinese e Cagliari-Napoli; con il Napoli per rientrare in gioco scudetto dovrà necessariamente battere il Cagliari. Domenica l’anticipo delle 12.30 è tra Bologna e Genoa con l’ex Gilardino pronto a dare del filo da torcere al Bologna che, invece, dovrà riscattarsi dopo aver perso le due ultime partite di campionato. Tra le partite clou del pomeriggio troviamo: Roma-Catania, con i giallorossi costretti a vincere per tenere il passo della Juventus che scende in campo a Bergamo contro una squadra che in casa non delude mai: l’Atalanta. Le altre partite sono Hellas Verona – Lazio, Sampdoria – Parma, Sassuolo – Fiorentina, Torino – Chievo. La sera è di scena il derby della Madonnina tra i Inter – Milan, due squadre che finora non hanno dato il meglio e che sono ancora in cerca di riscatto. Per i fantacalcisti oltre alla nostra probabili e migliori formazioni abbiamo messo in evidenza non soltanto un breve resoconto su ogni partita ma anche i giocatori consigliati e sconsigliati.

Fantacalcio 17 giornata di Serie A 

La nostra proposta Modulo 3-4-3

DeSanctis

Benatia Emerson Maicon

 Kaka Cerci B.Valero Vidal

Totti LLorente Gervinho  

 

 

SABATO 21 DICEMBRE

LIVORNO-UDINESE ore 18

Livorno (3-5-1-1): Bardi; Valentini, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Biagianti, Greco, Mbaye; Siligardi; Paulinho
A disp.: Anania, Aldegani, Coda, Rinaudo, Lambrughi, Gemiti, Decarli, Belingheri, Mosquera, Benassi, Borja, Emeghara. All.: Nicola
Squalificati: De Lucia (27 dicembre 2013), Duncan (1)
Indisponibili: Botta, Piccini

Consigliato Paulinho Sconsigliato Luci

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Domizzi, Danilo, Heurtaux; Basta, Allan, Pinzi, Lazzari, G. Silva; Pereyra; Di Natale
A disp.: Kelava, Benussi, Naldo, Widmer, Badu, Bruno Fernandes, Merkel, Zielinski, Douglas, Maicosuel, Nico Lopez. All.: Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ranegia, Muriel

Consigliato Pereyra Sconsigliato Pinzi

Greco in campo dal primo minuto al posto dello squalificato Duncan. Sulla sinistra Nicola sceglie Mbaye. Nel reparto arretrato Valentini dovrebbe aver vinto il ballottaggio con Coda. Insieme a Paulinho in avanti ci sarà Siligardi: molto improbabile l’inserimento di Emeghara. Di Natale ha lavorato in partecopn i compagni: a Livorno guiderà l’attacco dei friulani con alle sue spalle Pereira. Guidolin sembra intenzionato ad adoperare un modulo più prudente: chance per Pinzi in mezzo al campo. Il sacrificato potrebbe essere Bruno Fernandes, che partirà dalla panchina.

 

CAGLIARI-NAPOLI ore 20.45

Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Oikonomou, Astori, Murru; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Sau, Nené
A disp.: Adàn, Eriksson, Avelar, Del Fabro, Perico, Dessena, Ibraimi, Cabrera, Pinilla. All.: Lopez
Squalificati: Rossettini (1)
Indisponibili: Ibarbo

Consigliato Sau Sconsigliato Astori

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Armero; Behrami, Dzemaili; Callejon, Mertens, Insigne; Higuain
A disp.: Rafael, Colombo, Uvini, Cannavaro, Britos, Reveillere, Inler, Radosevic, Pandev, Bariti, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga, Mesto, Hamsik

Consigliato Insigne Sconsigliato Fernandez

Dovrebbe esordire Oikonomou, scelto da Lopez per perire all’assenza dello squalificato Rossettini. Per il ruolo di terzino sinistro è duello tra Murru e Avelar. Il tecnico dei sardi deve poi scegliere tra Dessena e Cossu: il trequartista è leggermente in vantaggio. Pinilla corre verso il recupero e insidia Nenè.  Reina potrebbe riprendere il suo posto tra i pali. Fernandez è favorito su Britos per affiancare Albiol. In mezzo al campo probabile conferma per Dzemaili dopo la grande prova con l’Inter: dovrebbe lascargli spazio Inler. Alle spalle di Higuain è ballottaggio tra Insigne e Pandev.

 

DOMENICA 22 DICEMBRE

BOLOGNA-GENOA ore 12.30

Bologna (3-4-1-2): Curci; Garics, Natali, Antonsson; Kone, Perez, Khrin, Morleo; Diamanti; Bianchi, Cristaldo
A disp.: Agliardi, Stojanovic, Mantovani, Radakovic, Pazienza, Crespo, Cech, Laxalt, Della Rocca, Yaisien, Christodoulopoulos, Moscardelli, Acquafresca. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sorensen, Cherubin

Consigliato Cristaldo Sconsigliato Antonsson

Genoa (3-4-3): Perin; Antonini, Gamberini, Manfredini; Vrsaljko, Matuzalem, Bertolacci, Antonelli; Konaté, Gilardino, Fetfatzidis
A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Sampirisi, De Maio, Biondini, Marchese, Cofie, Santana, Lodi, Calaiò, Sturaro, Centurion, Stoian. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zé Eduardo, Portanova, Kucka

Consigliato Gilardino Sconsigliato Antonini

Perez è di nuovo disponibile e si gioca un posto con Pazienza. In dfesa Pioli preferisci Natali a Mantovani. I rossoblù hanno a disposizione un solo risultato: il tecnico per questo motivo metterà in campo Diamanti alle spalle di Bianchi e Cristaldo. Squadra in campo quindi con il 3-4-1-2. Gasperini recupera Vrsaljko che tornerà a presidiare la fascia destra. Per il resto il tecnico del Grifone sembra aver deciso: Bertolacci e Matuzalem coppia davanti alla difesa e tridente con Kontè, Gilardino e Fetfatzidis. Lodi ha lavorato a parte per un problema alla coscia.

 

ATALANTA-JUVENTUS ore 15

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Scaloni, Stendardo, Migliaccio, Brivio; Kone, Carmona, Cigarini, Bonaventura; Moralez; Denis
A disp.: Sportiello, Giorgi, Pugliese, Nica, Baselli, Raimondi, Cazzola, De Luca, Del Grosso, Canini, Brienza, Livaja, Marilungo. All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Yepes, Bellini, Lucchini

Consigliato Denis Sconsigliato Bonaventura

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah; Tevez, Llorente
A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Peluso, Pepe, Isla, Caceres, Padoin, De Ceglie, Giovinco, Quagliarella, Vucinic. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pirlo

Consigliato LLorente Sconsigliato Marchisio

Colantuono potrebbe optare per Stendardo-Migliaccio come coppia centrale di difesa. Canini comunque scalpita. Sulle fasce giocheranno Kone, favorito su Raimondi che non è al meglio, e Bonaventura. In avanti Denis sarà assistito da Moralez. Lucchini indisponibile per un problema al piede: tornerà nel 2014. L’unico vero dubbio è per l’out di destra tra Lichtsteiner e Isla: alla fine dovrebbe spuntarla lo svizzero. In avanti la coppia Llorente-Tevez, anche se Quagliarella nutre qualche piccola speranza.

 

HELLAS VERONA-LAZIO ore 15

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Romulo, Jorginho, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Gomez
A disp.: Mihaylov, Albertazzi, Gonzalez, Rubin, Laner, Donati, Marques, Jankovic, Ragatzu, Donadel, Longo, Martinho, Cacia. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cirigliano

Consigliato Gomez Sconsigliato Agostini

Lazio (4-3-3): Marchetti; Konko, Biava, Cana, Radu; Onazi, Biglia, Ederson; Candreva, Klose, Lulic
A disp.: Berisha, Strakosha, Ciani, Novaretti, Cavanda, Dias, Ledesma, Felipe Anderson, Perea, Floccari, Keita. All.: Petkovic
Squalificati: Mauri (fino al 2 maggio 2014), Hernanes (1)
Indisponibili: Gonzalez, Pereirinha

Consigliato Candreva Sconsigliato Cana

Moras ha superato la botta al malleolo rimediata contro il Catania e ci sarà. Il tecnico ritrova anche Jorginho, assente al Massimino per un attacco influenzale. Con Toni e Iturbe giocherà Gomez, decisamente favorito su Martinho. Radu è influenzato ma non dovrebbero esserci problemi per domenica. Petkovic dovrebbe lanciare dal primo minuto Biava in difesa accanto a Cana. Confermato Biglia (Ledesma va in panchina). In attacco l’allenatore biancoceleste si affida al ritrovato Klose con ai suoi lati Candreva e Lulic.

 

ROMA-CATANIA ore 15

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Taddei, Bradley, Pjanic; Gervinho, Totti, Florenzi
A disp.: Skorupski, Lobont, Torosidis, Jedvaj, Burdisso, Romagnoli, Ricci, Marquinho, Mazzitelli, Ljajic, Destro. All.: Garcia
Squalificati: De Rossi (1), Strootman (1)
Indisponibili: Caprari, Balzaretti, Borriello

Consigliato Totti Sconsigliato Dodo

Catania (4-3-3): Frison; Peruzzi, Rolin, Legrottaglie, Biraghi; Izco, Guarente, Plasil; Barrientos, Bergessio, Castro
A disp.: Andujar, Ficara, Gyomber, Alvarez, Monzon, Capuano, Tachtsidis, Keko, Freire, Leto, Petkovic, Boateng. All.: De Canio
Squalificati: Spolli (1)
Indisponibili: Almiron, Bellusci

Consigliato Plasil Sconsigliato Frison

Garcia deve fare a meno degli squalificati Strootman e De Rossi. Sta perdendo quota l’ipotesi di arretrare Florenzi a centrocampo e di inserire Ljajic nel tridente. il tecnico francese sta pensando infatti di dare una chance dal primo minuto a Rodrigo Taddei. In questo caso in avanti giocherebbero Gervinho, Totti (in vantaggio su destro) e lo stesso Florenzi. In porta non è da escludere il ritorno dall’inizio di Andujar. Al centro della difesa Rolin dovrebbe avere superato Gyomber mentre sull’out di sinistra è sfida Biraghi-Alvarez con il primo in pole. Si avverso il trio d’attacco Barrientos-Bergessio-Castro.

 

SAMPDORIA-PARMA ore 15

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; Rodriguez, Mustafi, Gastaldello, Costa; Palombo, Obiang; Sansone, Krsticic, Soriano; Pozzi
A disp.: Fiorillo, Regini, Fornasier, Salamon, Renan, Castellini, Gavazzi, Eramo, Bjarnason, Berardi, Maresca, Wszolek, Eder, Petagna. All.: Mihajlovic
Squalificati: Gabbiadini (1)
Indisponibili: De Silvestri

Consigliato Sansone Sconsigliato Costa

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Mendes, Lucarelli, Gobbi; Acquah, Marchionni, Parolo; Biabiany, Amauri, Sansone
A disp.: Bajza, Coric, Felipe, Mesbah, Benalouane, Munari, Rosi, Obi, Valdes, Palladino. All.: Donadoni
Squalificati: Cassano (1)
Indisponibili: Pavarini, Galloppa, Gargano, Paletta

Consigliato Sansone Sconsigliato Amauri

Obiang sta meglio e ha lavorato con il gruppo. Discorso differente per Eder che si è allenato a parte per una forte contusione alla caviglia. Probabile che il brasiliano venga convocato ma parta dalla panchina. Complice la squalifica di Gabbiadini, dietro a Pozzi agiranno Sansone, Krsticic e Soriano.  Donadoni deve fare a meno dello squalificato Cassano, e degli infortunati Gargano e Paletta. Al posto di FantAntonio il tecnico dei ducali non ha ancora scelto fra Amauri e Palladino. Dopo il turno di stop per somma di cartellini gialli ritorna Parolo, la cui assenza contro il Cagliari si è fatta particolarmente sentire.

 

SASSUOLO-FIORENTINA ore 15

Sassuolo (3-4-3): Pegolo; Antei, Bianco, Marzorati; Gazzola, Kurtic, Marrone, Longhi; Berardi, Zaza, Floro Flores
A disp.: Pomini, Rossini, Pucino, Chibsah, Schelotto, Laribi, Ziegler, Missiroli, Alexe, Masucci, Farias. All.: Di Francesco
Squalificati: Magnanelli (1)
Indisponibili: Terranova, Gomes, Acerbi

Consigliato Berardi Sconsigliato Gazzola

Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Ambrosini, B. Valero; Ilicic, Rossi, Vargas
A disp.: Munua, Roncaglia, Compper, Alonso, Olivera, Wolski, Mati Fernandez, Pizarro, Bakic, Matos, Joaquin, Rebic. All.: Montella
Squalificati: Cuadrado (1)
Indisponibili: Vecino, Hegazi, Gomez

Consigliato Rossi Sconsigliato Schelotto

Kurtic appare favorito su Chibsah per la sostituzione dello squalificato Magnanelli. A sinistra Longhi dovrebbe giocare dal primo minuto con Ziegler in panchina. Conferma per Gazzola sul fronte opposto. Dubbio fra Zaza e Missorili per affiancare Berardi e Floro Flores: potrebbe spuntarla il primo.  Pizarro è destinato ancora alla panchina. Sulla mediana ci saranno Aquilani, Ambrosini e Borja Valero. In avanti sono inamovibili Vargas (Cuadrado è stato fermato dal Giudice Sportivo) e Rossi. Montella potrebbe scegliere nuovamente Ilicic, preferendolo a Joaquin.

 

TORINO-CHIEVO ore 15

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Brighi, Vives, Basha, Pasquale; Cerci, Immobile
A disp.: L. Gomis, Berni, D’Ambrosio, S. Masiello, Rodriguez, Gazzi, Bellomo, Meggiorini, Barreto. All.: Ventura
Squalificati: Gillet (fino al 1/2/2017), Farnerud (1)
Indisponibili: Larrondo, Bovo, El Kaddouri

Consigliato Cerci Sconsigliato Darmian

Chievo (4-3-3): Puggioni; Frey, Dainelli, Papp, Dramé; Radovanovic, Rigoni, Hetemaj; Estigarribia, Thereau, Paloschi
A disp.: Silvestri, Squizzi, Bernardini, Pamic, Sardo, Improta, Acosty, Lazarevic, Pellissier, Ardemagni, Bentivoglio, Sestu. All.: Corini
Squalificati: Cesar (1)
Indisponibili: Calello, Claiton

Consigliato Thereau Sconsigliato Radovanovic

El Kaddouri dovrà stare fermo un mese per la lesione di primo grado al retto femorale destro. Ventura è così costretto a rinunciare al trequartista e adottare il 3-5-2. In difesa Maksimovic è in vantaggio su Rodriguez.  Darmian verrà invece avanzato sulla linea dei centrocampisti. Basha preferito a Bellomo. Cesar è squalificato. Corini ha fatto sapere di non avere ancora deciso chi prenderà il suo posto. Due sono le ipotesi: Papp e Bernardini. A centrocampo Radovanovic è insidiato da Bentivoglio. Nel trio offensivo dubbio Paloschi-Sestu.

 

INTER-MILAN ore 20.45

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Rolando, J. Jesus; Jonathan, Zanetti, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Guarin; Palacio
A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Campagnaro, A.Pereira, Olsen, Taider, Donkor, Mudingayi, Icardi, Belfodil. All.: Mazzarri
Squalificati: Alvarez (1)
Indisponibili: Chivu, Mariga, Samuel, Milito

Consigliato Palacio Sconsigliato Ranocchia

Milan (4-3-1-2): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Bonera, Constant; Poli, De Jong, Muntari; Kakà; Balotelli, Matri
A disp.: Gabriel, Coppola, Mexes, Zaccardo, Cristante, Nocerino, Saponara, Niang, Pazzini. All.: Allegri
Squalificati: Montolivo (1)
Indisponibili: Amelia, Silvestre, Robinho, El Shaarawy, Birsa, Abate, Emanuelson

Consigliato Kaka Sconsigliato Zapata

Campagnaro rischia di rianere fuori. Davanti ad Handanovic dovrebbero esserci Ranocchia, Rolando e Juan Jesus. Zanetti in vantaggio su Taider per un posto sulla mediana. Kovacic in sostituzione dello squalificato Alvarez. In attacco Guarin supporterà Palacio. Icardi parte dalla panchina ma quasi sicuramente Mazzarri gli concederà spazio nella ripresa. Emanuelson ha lavorato a parte anche giovedì ed è quindi quasi certa la sua assenza nella sfida con l’Inter. Constant occuperà il ruolo di terzino sinistro. Al centro confermato il duo Bonera-Zapata. Centrocampo muscolare con Poli, De Jong e Muntari (Montolivo è squalificato). In avanti Kakà agirà alle spalle di Balotelli e Matri. SuperMario potrebbe però arretrare di qualche metro e affiancare il brasiliano.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.