Fantacalcio: Probabili Formazioni 16a Giornata serie A 2013-14

Conclusa la prima fase delle Coppe Europee si riparte con il campionato. Il programma è stato stravolto dallo spostamento della partita Juventus-Sassuolo da sabato a domenica alle 18.30. Sabato quindi l’unica partita sarà quella delle 20.45 tra Catania-Verona, con gli etnei disperatissimi e alla ricerca di punti. Domenica salta anche l’anticipo dell’ora di pranzo e si giocherà direttamente alle 15; tra gli incontri clou spiccano Fiorentina-Bologna e Lazio-Livorno. Il posticipo è Napoli-Inter con il ritorno di Mazzarri al San Paolo, chiusura Lunedì sera con Milan –Roma, con i giallorossi che avranno il vantaggio di scendere in campo conoscendo già il risultato della Juventus.

Fantacalcio - Probabili formazioni 

La nostra proposta Modulo 3-4-3

Buffon

Benatia Barzagli Chiellini

Cerci Cuadrato Vidal Plasil

Higuain Tevez Gervinho  

 

SABATO 14 DICEMBRE

CATANIA-VERONA ore 20:45

Catania (4-3-3): Andujar; Peruzzi, Legrottaglie, Spolli, Capuano; Plasil, Tachtsidis, Guarente; Castro, Leto, Barrientos.
A disp.: Andujar, Ficara, Gyomber, Alvarez, Rolin, Keko, Freire, Monzon, Petkovic, Berghessio, Boateng. All.: De Canio 
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Almiron, Bellusci, Izco, Biraghi, Maxi Lopez

Consigliato Plasil Sconsigliato Peruzzi

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Gonzalez, Maietta, Agostini; Jorginho, Donadel, Halfredsson; Iturbe, Toni, Martinho.
A disp.: Mihaylov, Romulo, Albertazzi, Moras, Rubin, Marques, Laner, Ragatzu, Donati, Longo, Gomez, Cacia. All.: Mandorlini
Squalificati: Jankovic (1)
Indisponibili: Cirigliano

Consigliato Iturbe Sconsigliato Donadel

De Canio potrebbe tornare a schierare i suoi con il 4-3-3. Come sostituto dell’infortunato Biraghi, Capuano è favorito su Monzon e Alvarez. A centrocampo ritorna Tachtsidis dopo la squalifica. In avanti con il rientrante Barrientos dovrebbero esserci Castro e Leto. Maxi Lopez non convocato per scelta tecnica. Qualche possibilità anche per Berghessio ormai sulla via del recupero. Il tecnico rossazzurro spera anche nel recupero di Izco. Nel Verona mancherà Cirigliano. Il giovane argentino è stato sottoposto ad intervento chirurgico per la frattura complessa al massiccio facciale destro. La prognosi è di circa 30 giorni. Out per squalifica Jankovic. In mezzo al campo è possibile che venga data un’opportunità a Donadel.

 Aggiornamento alle 10.00 del 14.12.13

DOMENICA 15 DICEMBRE

CHIEVO-SAMPDORIA ore 15

Chievo (4-3-3): Puggioni; Sardo, Dainelli, Cesar, Frey; Radovanovic, Rigoni, Hetemaj; Estigarribia, Thereau, Lazarevic.
A disp.: Silvestri, Squizzi, Bernardini, Papp, Pamic, Improta, Acosty, Paloschi, Pellissier, Ardemagni, Bentivoglio, Sestu. All.: Corini
Squalificati: Dramé (1)
Indisponibili: Calello, Claiton

Consigliato Thereau Sconsigliato Lazarevic

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Palombo, Obiang; Gabbiadini, Krsticic, Eder; Pozzi.
A disp.: Fiorillo, Fornasier, Renan, Gavazzi, Eramo, Bjarnason, Regini, Maresca, Soriano, Wszolek, Petagna, Sansone. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Barillà, Castellini

Consigliato Eder Sconsigliato Mustafi

Corini dovrebbe inserire Sardo sulla fascia destra con Frey a sinistra (Dramè è squalificato). Non è da escludere però anche la soluzione Pamic a sinistra con Frey confermato sul lato opposto. Nel tridente d’attacco, insieme a Estigarribia e Thereau, potrebbe trovare spazio Lazarevic. Scalpita anche Paloschi. Defezioni in difesa per Mihajlovic, che potrebbe rinunciare a Costa nella trasferta di Verona. L’esterno non si è allenato nemmeno nella giornata di giovedì. Si scalda Regini. Obiang, Sansone e Pozzi sono acciaccati ma dovrebbero comunque farcela.

FIORENTINA-BOLOGNA ore 15

Fiorentina (4-3-2-1): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Vargas; Rossi.
A Disp: Munua, Roncaglia, Comper, Alonso, Bakic, Olivera, Wolski, Mati Fernandez, Joaquin, Ilicic, Matos, Rebic. All: Montella
Squalificati: Ambrosini (1)
Indisponibili: Gomez, Hegazy, Vecino

Consigliato Cuadrato Sconsigliato Aquilani

Bologna (4-2-3-1): Curci; Garcis, Antonsson, Natali, Morleo; Pazienza, Khrin; Kone, Diamanti, Laxalt; Cristaldo.
A disp.: Agliardi, Stojanovic, Crespo, Cech, Mantovani, Malagoli, Della Rocca, Ferrari, Alibec, Christodoulopoulos, Bianchi, Acquafresca. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cherubin, Perez, Sorensen, Moscardelli

Consigliato Cristaldo Sconsiglaito Pazienza

Dopo il turnover di Europa League Montella torna a schierare i titolari, con Cuadrado e Vargas alle spalle di Rossi. Squalificato Ambrosini, l’allenatore viola punta sul centrocampo di qualità con il trio Pizarro, Borja, Aquilani. Ancora Out Mario Gomez.

Pioli al Franchi potrebbe adottare un 4-2-3-1 con Kone, Diamanti e Laxalt a supporto di Cristaldo, in vantaggio su Rolando Bianchi, non al meglio. In difesa gli esterni saranno Garics e Morleo con Natali e Antonsson centrali vista l’indisponibilità di Sorensen.

 

GENOA-ATALANTA ore 15

Genoa (3-5-1-1): Perin; Antonini, Gamberini, Marchese; Vrsaljko, Biondini, Lodi, Bertolacci, Antonelli; Matuzalem; Gilardino.
A disp.: Bizzarri, Donnarumma, De Maio, Sampirisi, Cofie, Centurion, Zima, Fetfatzidis, Calaiò, Stoian, Konate. All.: Gasperini 
Squalificati: Manfredini (1)
Indisponibili: Zé Eduardo, Santana, Portanova, Kucka 

Consigliato Gilardino Sconsigliato Biondini

Atalanta (4-4-2): Consigli; Scaloni, Canini, Lucchini, Brivio; Brienza, Baselli, Cigarini, Kone; Moralez, Denis.
A disp.: Sportiello, Giorgi, Caldara, Pugliese, Nica, Migliaccio, De Luca, Marilungo, Carmona, Gagliardini, Livaja. All.: Colantuono
Squalificati: Cazzola (1)
Indisponibili: Raimondi, Yepes, Bellini, Del Grosso, Stendardo, Bonaventura

Consigliato Denis Sconsigliato Scaloni

Mancheranno Manfredini, e gli infortunati Kucka, che è stato operato e starà fuori 6 mesi, Portanova (risentimento muscolare) e Santana. In difesa spazio a Gamberini. Centrocampo a 5 con Matuzalem in posizione avanzata a sostegno dell’unica punta che sarà Gilardino. A sorpresa però il tecnico del Grifone potrebbe proporre anche Calaiò dal 1′ passando al 3-5-2.   Moralez ci sarà e affiancherà Denis in attacco. Bonaventura e Del Grosso hanno lavorato a parte e la loro presenza è a forte rischio. Da valutare le condizioni di Stendardo. Sulle fasce Colantuono sceglie Brienza e Kone. Cigarini di nuovo in cabina di regia con uno tra Baselli e Carmona.

 

LAZIO-LIVORNO ore 15

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Cana, Dias, Radu; Candreva, Onazi, Hernanes, Lulic;Klose All.: Petkovic
A disp.: Berisha, Strakosha, Ciani, Biava, Novaretti, Cavanda, Vinicius, Ledesma, Ederson, Felipe Anderson, Perea, Floccari
Squalificati: Mauri (maggio 2014)
Indisponibili: Gonzalez, Pereirinha

Consigliato Lulic Sconsigliato Cana

Livorno (3-5-1-1): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Duncan, Greco, Mbaye; Siligardi; Paulinho.
A disp.: Anania, Decarli, Rinaudo, Lambrughi, Gemiti, Valentini, Biagianti, Belingheri, Mosquera, Benassi, Borja, Emeghara. All.: Nicola
Squalificati: De Lucia (27 dicembre 2013)
Indisponibili: Botta, Piccini

Consigliato Siligardi Sconsigliato Coda

Petkovic rilancia Klose dal primo minuto. L’unico dubbio è in difesa con uno tra Biava, Novaretti e Cana che affiancherà Diaz, Sulla linea mediana Onazi partirà dal primo minuto mentre Biglia ha vinto il ballottaggio con Ledesma

Greco ha superato la lombalgia che lo aveva fatto soffrire la scorsa settimana facendogli saltare alcuni allenamenti. Dovrebbe essere titolare e prendere il posto di Biagianti. Siligardi giocherà in posizione più arretrata rispetto a Paulinho.

 

PARMA-CAGLIARI ore 15

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Acquah, Marchionni, Munari; Biabiany, Cassano, N.Sansone.
A disp.: Bajza, Acquah, Felipe, Okaka, Obi, Mendes, Mesbah, Benalouane, Rosi, Valdes, Amauri, Palladino. All.: Donadoni 
Squalificati: Parolo (1)
Indisponibili: Pavarini, Galloppa, Gargano

Consigliato Cassano Sconsigliato Gobbi

Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Pinilla, Sau
A disp.: Adàn, Ariaudo, Del Fabro, Avelar, Eriksson, Perico, Ibraimi, Oikonomou, Cabrera, Nenè. All.: Lopez
Squalificati: Conti (1)
Indisponibili: Ibarbo

Consigliato Sau Sconsigliato Astori

Gobbi ha smaltito l’influenza e dovrebbe esserci contro il Cagliari. Gargano non si è allenato ed è molto difficile che recuperi per domenica. Okaka e Obi hanno invece lavorato con i compagni e sono di nuovo a disposizione di Donadoni. Dopo la grande prova con l’Inter appare scontata la conferma di Sansone. A centrocampo lo squalificato Parolo verrà sostituito da Munari. Eriksson ha superato l’affaticamento muscolare che gli ha fatto saltare la partita con il Genoa. Dessena dovrebbe prendere il posto dello squalificato Conti. In attacco la coppia formata da Pinilla e dal ritrovato Sau.

 

UDINESE-TORINO ore 15

Udinese (3-4-2-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Naldo; Basta, Allan, Lazzari, Gabriel Silva; Pereyra, Bruno Fernandes; Di Natale. 
A disp.: Kelava, Benussi, Widmer, Badu, Pinzi, Merkel, Zielinski, Douglas, Maicosuel, Nico Lopez. All.: Guidolin. 
Squalificati: Domizzi (1)
Indisponibili: Ranegie, Muriel, Bubnjic

Consiglaito Pereyra Sconsigliato Naldo

Torino (3-4-1-2): Padelli; Darmian, Glik, Moretti; D’Ambrosio, Basha, Farnerud, Pasquale; El Kaddouri; Cerci, Immobile.
A disp.: L. Gomis, Berni, S. Masiello, Rodriguez, Gazzi, Vives, Maksimovic, Brighi, Bellomo, Meggiorini, Barreto. All.: Ventura
Squalificati: Gillet (fino a febbraio 2017)  
Indisponibili: Bovo, Larrondo

Consigliato Cerci Sconsigliato Moretti

Antonio Di Natale si è allenato con i compagni nella giornata di giovedì: quasi certa la sua presenza contro il Torino. Ancora out Ranegie e Muriel. El Kaddouri, assente contro la Lazio per un problema muscolare al quadricipite destro, ha svolto lavoro personalizzato e dovrebbe farcela. Ventura ha intenzione di schierarlo alle spalle delle due punte, Cerci e Immobile. In panchina si dovrebbe rivedere Rodriguez. Bovo, operato lunedì al ginocchio tornerà a disposizione a inizio 2014. A rischio anche D’Ambrosio per un infiammazione alla gamba nel caso pronto Pasquale.

Aggiornamento alle 10.00 del 14.12.13

 

JUVENTUS-SASSUOLO ore 18:30

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Ogbonna, Chiellini; Isla, Padoin, Pogba, Vidal, Peluso; Tevez, Llorente.
A disp.: Storari, Rubinho, Bonucci, Motta, Lichtsteiner, Barzagli, Asamoah, De Ceglie, Giovinco, Quagliarella, Vucinic, Llorente. All.: Conte.
Squalificati: Marchisio (1)
Indisponibili: Pepe, Pirlo

Consigliato Tevez Sconsigliato Isla

Sassuolo (3-4-3): Pegolo; Antei, Bianco, Rossini; Gazzola, Magnanelli, Marrone, Longhi; Masucci, Zaza, Floro Flores
A disp.: Pomini, Marzorati, Pucino, Acerbi, Chibsah, Kurtic, Schelotto, Missiroli, Laribi, Ziegler, Alexe, Valeri. All.: Di Francesco 
Squalificati: Berardi (1)
Indisponibili: Terranova, Gomes, Farias

Consigliato F.Flores Sconsigliato Pegolo

Dubbi a centrocampo dove, oltre all’infortunato Pirlo, il tecnico dovrà rinunciare a Marchisio per squalifica. Sia Padoin che Asamoah potrebbero ricoprire il ruolo di interno. Qualora fosse preferito il secondo, verrebbe inserito uno tra Peluso e De Ceglie sulla sinistra. In avanti possibile chance per Quagliarella.  Pesante assenza per Di Francesco nella difficile sfida dello Juventus Stadium.  Berardi dovrà infatti scontare una giornata di squalifica. Al suo posto nel tridente sono in lizza Missiroli e Masucci. Conferme per Floro Flores e Zaza. Per il resto la squadra non cambierà rispetto a quella scesa in campo nella sfida casalinga contro il Chievo. Escluso Acerbi per la positività all’antidoping

 Aggiornamento alle 10.00 del 14.12.13

NAPOLI-INTER ore 20.45

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Behrami, Inler; Callejon, Pandev, Mertens; Higuain.
A disp.: Rafael, Colombo, Fernandez, Uvini, Reveillere, Cannavaro, Bariti, Dzemaili, Insigne, Radosevic, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga, Mesto, Hamsik

Consigliato Higuain Sconsigliato Armero

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Rolando, J. Jesus; Jonathan, Taider, Cambiasso, Alvarez, Zanetti; Guarin; Palacio
A disp.: Carrizo, Castellazzi, Nagatomo, Andreolli, Ranocchia, Samuel, A.Pereira, Wallace, Kovacic, Donkor, Mudingayi, Icardi, Belfodil. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chivu, Milito, Mariga, Kuzmanovic

Consigliato Palacio Sconsigliato Taider

Reina dovrebbe difendere i pali della porta azzurra. Da stabilire chi scenderà in campo dall’inizio tra Mertens e Insigne.  Fredy Guarin si è allenato regolarmente dopo che mercoledì aveva abbandonato in anticipo la seduta per una botta. In gruppo anche Icardi, che dovrebbero essere convocato per Napoli. Spera anche Samuel. Qualche dubbio su Milito: il Principe lavora per il derby del 22 dicembre. Solito ballottaggio in difesa tra Rolando e Ranocchia. Sulla mediana Kovacic insidia Taider.

 

LUNEDI’ 16 DICEMBRE

MILAN-ROMA ore 20.45

Milan (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Zapata, Emanuelson; Montolivo, De Jong, Poli; Kakà, Balotelli, Matri  
A disp: Gabriel, Coppola, Zaccardo, Mexes, Constant, Bonera, Cristante, Muntari, Nocerino, Saponara, Niang, Pazzini. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Abate, Amelia, Silvestre, Robinho, El Shaarawy

Consigliato Balotelli Sconsigliato Zapata

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Bradley, De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Gervinho.
A disp.: Skorupski, Lobont, Torosidis, Jedvaj, Burdisso, Romagnoli, Ricci, Caprari, Taddei, Marquinho, Destro, Ljajic. All.: Garcia 
Squalificati: Pjanic (1)
Indisponibili: Balzaretti, Borriello

Consigliato Gervinho Sconsigliato Bradley

Nel corso della sfida con l’Ajax El Shaarawy ha subito un pestone al piede sinistro. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto il Faraone hanno escluso fratture:tuttavia è emersa un’infiammazione alla zona del piede precedentemente fratturata. La punta starà fuori 2-3 settimane. Da valutare anche Abbiati che contro i Lancieri ha accusato dei fastidi all’adduttore. Emanuelson dovrebbe riprendere il suo posto sull’out di sinistra di difesa. Dopo la grande prova contro gli olandesi Bonera spera nella conferma. A centrocampo possibile turno di riposo per Muntari. 

Marco Borriello a San Siro non ci sarà a causa di un trauma distorsivo alla caviglia sinistra. Anche Balzaretti, che continua a svolgere fisioterapia, verso il no. Sulla mediana Bradley sostituirà lo squalificato Pjanic, mentre in avanti è previsto il rientro di capitan Totti dal primo minuto nel tridente con Florenzi e Gervinho.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *