Fantacalcio: Probabili Formazioni 15a Giornata Serie A 2012-13

0 Condivisioni

La 15a di serie A parte questa sera con Catania – Milan, mentre sabato sera torna dopo più di tre anni il derby della Mole, il primo allo Juventus Stadium. La domenica a pranzo si gioca uno sbilanciatissimo Napoli – Pescara con i partenopei che, in caso di passo falso della Juventus, potrebbero ritrovarsi in testa della classifica. Il blocco delle ore 15 prevede, invece, altre tre partite interessanti per l’alta classifica: Siena – Roma, Inter – Palermo e Lazio – Parma. La serata di domenica si chiude con la vera rivelazione del campionato la Fiorentina di Montella che ospita la Sampdoria di Ferrara.

Logo Fantacalcio 

La proposta della settimana:  3-4-3

   VIVIANO

        GONAZOLO R.      BRITOS   ROMULO

       HAMSIK    HERNANES   JANKOVIC   CANDREVA

          EL HAMDAOUI  CAVANI  GIOVINCO

 

Venerdì 30 novembre

CATANIA-MILAN ore 20.45

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Almiron, Lodi, Salifu; Castro, Bergessio, Barrientos.
A disp.: Frison, Terracciano, Barisic, Bellusci, Augustyn, Addamo, Paglialunga, Morimoto, Doukara. All.: Maran
Squalificati: Spolli (1), Gomez (1)
Indisponibili: Sciacca, Biagianti, Izco, Ricchiuti, Potenza, Capuano, Izco

Milan (4-3-3): Amelia; De Sciglio, Mexes, Acerbi, Constant; Montolivo, De Jong, Nocerino; Robinho, Boateng, El Shaarawy.
A disp.: Gabriel, Narduzzo, Zapata, Strasser, Emanuelson, Flamini, Niang, Ambrosini, Pazzini, Bojan. All.: Allegri
Squalificati: Yepes (1)
Indisponibili: Didac Vilà, Muntari, Antonini, Traoré, Abate, Bonera, Pato, Abbiati

Nel Milan ancora fuori Abbiati e gioca Amelia. Per affiancare Mexes in difesa è favorito Acerbi su Zapata. In attacco ancora Boateng finto centravanti. Nel Catania torna a disposizione Bergessio, subito titolare. Squalificati Spolli e Gomez, ecco Rolin e Belluscisi cntendono una maglia. Castro titolare.

 

Sabato 1 dicembre

JUVENTUS-TORINO ore 20.45

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Giaccherini; Vucinic (Matri), Giovinco.
A disp.: Storari, Rubinho, Lucio, Marrone, Isla, Asamoah, Padoin, De Ceglie, Pepe, Bendtner, Matri, Quagliarella. All.: Alessio
Squalificati: Conte (fino all’8-12)
Indisponibili: Vidal, Caceres

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Basha, Gazzi; Cerci, Bianchi, Meggiorini, Santana.
A disp.: L. Gomis, Di Cesare, Rodriguez, Agostini, Masiello, Stevanovic, Brighi, Birsa, Vives, Sgrigna, Sansone. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bakic

La Juve con pochi cambi : Chiellini è recuperato e dovrebbe partire titolare ma Vidal, Asamoah e Vucinic potrebbero essere risparmiati per averli al meglio in Champions. In mezzo pronti Pogba e Giaccherini, davanti con Giovinco (unico sicuro) potrebbe trovare spazio Matri. Tranne Bakic, nel Torino sono tutti disponibili: anche Basha ha recuperato. Nel derby verrà confermata la formazione delle ultime partite di campionato, con un solo dubbio: Meggiorini o Sansone accanto a Bianchi con il primo favorito.

 

Domenica 2 dicembre

NAPOLI-PESCARA ore 12.30

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Insigne, Cavani.
A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Fernandez, Mesto, El Kaddouri, Dzemaili, Donadel, Dossena, Vargas. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pandev, Aronica, Campagnaro

Pescara (3-5-1-1): Perin; Romagnoli, Terlizzi, Bocchetti; Zanon, Bjarnason, Togni, Cascione, Modesto; Weiss; Abbruscato
A disp.: Pelizzoli, Crescenzi, Capuano, Cosic, Brugman, Caprari, Nielsen, Soddimo, Quintero, Celik. All.: Bergodi
Squalificati: Balzano (1)
Indisponibili: Colucci, Savelloni, Blasi, Jonathas, Chiaretti, Vukusic

Nel Napoli ancora senza Pandev e Aronica , forse recupera per la panchina Campagnaro. In attacco torna Cavani dopo la squalifica: con lui giocherà Insigne. Nel Pescara si è invece fermato il croato Ante Vukusic per un risentimento muscolare all’adduttore sinistro. Riposo precauzionale per il serbo Cosic, a seguito di uno scontro nell’allenamento di mercoledì. Terapie per Quintero, Blasi e Colucci: solo il colombiano può recuperare.

 

BOLOGNA-ATALANTA ore 15

Bologna (4-3-1-2): Agliardi; Motta, Antonsson, Sorensen, Cherubin; Guarente, Perez, Taider; Diamanti; Gabbiadini, Gilardino.
A disp.: Lombardi, Radakovic, Pazienza, Pulzetti, Krhin, Stojanovic, Guarente, Pasquato, Veratti, Paponi. All.: Pioli
Squalificati: Portanova (fino al 9/12/2012), Morleo (1), Kone (1)
Indisponibili: Garics, Gimenez, Natali, Acquafresca, Curci, Carvalho

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Carmona, Cigarini, Bonaventura; Moralez; Denis.
A disp.: Polito, Ferri, Brivio, Bellini, Cazzola, Lucchini, Matheu, De Luca, Troisi, Scozzarella, Parra. All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: F. Pinto, Capelli, Biondini, Marilungo

Campionato gia finito per Guido Marilungo, l’attaccante ha rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio destro (stesso infortunio rimediato lo scorso marzo) e dovrà stare fermo sei mesi. Torna invece a disposizione Bellini. Nel Bologna è sempre fuori Acquafresca, così come Garics, Natali e Curci. Prosegue il recupero di Carvalho, che si sta riprendendo dall’operazione alla mandibola. Pioli cambia modulo: ecco la difesa a 4, con Motta terzino destro.

 

GENOA-CHIEVO ore 15

Genoa (4-3-2-1): Frey; Sampirisi, Granqvist, Canini, Vargas; Kucka, Toszer, Seymour; Jankovic, Bertolacci; Immobile.
A disp.: Tzorvas, Donnarumma, Bovo, Melazzi, Rossi Merkel, Said, Stillo, Kranjic, Marchiori, Hallenius. All.: Delneri
Squalificati: Borriello (1), Moretti (1)
Indisponibili: Jorquera, Anselmo, Ferronetti, Antonelli, Piscitella

Chievo (4-3-3): Sorrentino; Sardo, Andreolli, Cesar, Dramé; Guana, L. Rigoni, Hetemaj; Thereau, Pellissier, Paloschi.
A disp.: Puggioni, Dainelli, Jokic, Farkas, Coulibaly, Cruzado, Di Michele, M. Rigoni, Stoian, Moscardelli. All.: Corini
Squalificati: Samassa (1)
Indisponibili: Frey, Vacek, Papp, Luciano

Il Chievo dovrà fare a meno di Luciano, fermato da un risentimento muscolare. Dainelli, non al meglio, finisce in panchina: c’è Cesar. Nel Genoa tornano in gruppo Jankovic e Rossi, che mercoledì avevano lavorato a parte, mentre Piscitella è rimasto a riposo per problemi muscolari. In attacco, vista la squalifica di Borriello, Delneri ne approfitta per cambiare modulo, due trequartisti per supportare Immobile.

 

INTER-PALERMO ore 15

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Gargano, Cambiasso, Nagatomo; Palacio, Milito.
A disp.: Castellazzi, Belec, Jonathan, Silvestre, Mbaye, Romanò, Mariga, Pereira, Duncan, Alvarez R., Coutinho, Livaja. All.: Stramaccioni
Squalificati: Cassano (1)
Indisponibili: Chivu, Stankovic, Obi, Mudingayi, Bianchetti

Palermo (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Milanovic, Garcia; Morganella, Barreto, Kurtic, Giorgi; Ilicic, Brienza; Dybala.
A disp.: Benussi, Brichetto, Cetto, Labrin, Pisano, Rios, Viola, Sanseverino, Zahavi, Budan. All.: Gasperini
Squalificati: Donati (1), Miccoli (1)
Indisponibili: Bertolo, Von Bergen, Hernandez, Mantovani

Stramaccioni potrà contare sul ritorno di Gargano (a Parma squalificato), mentre Cassano sconterà il secondo dei due turni comminati dal giudice sportivo. Possibile la rinuncia al trequartista per un centrocampo più solido per garantire estrema libertà a Milito e Palacio. Niente da fare ancora per Stankovic, Chivu e Mudingayi. Per quanto riguarda il Palermo, invece, al posto dello squalificato Donati potrebbe giocare Milanovic, mentre Dybala sostituirà Miccoli.

 

LAZIO-PARMA ore 15

Lazio (4-5-1): Marchetti; Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Candreva, Gonzalez, Ledesma,Hernanes, Mauri; Klose.
A disp.: Bizzarri, Carrizo, Konko, Zauri, Diakité, Scaloni, Ederson, Cana, Onazi, Lulic, Kozak, Floccari. All.: Petkovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brocchi, Dias, Rocchi, Zarate

Parma (3-5-1-1): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Marchionni, Valdes, Parolo, Gobbi; Biabiany; Amauri.
A disp.: Pavarini, Fideleff, Benalouane, Santacroce, Belfodil, Morrone, Musacci, Ninis, Palladino, Sansone, Acquah. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Galloppa

Petkovic potrebbe confermare la formazione che ha battuto l’Udinese con il solo rientro di Hernanes al posto di Ederson. L’altro dubbio è per la fascia destra. Cavanda favorito su Konko che non si è allenato col resto del gruppo. Radu favorito su Lulic. Nel Parma ancora in permesso Pabon. Dovrebbero tornare tra i titolari Marco Parolo e Lucarelli dopo il turno di riposo.

 

SIENA-ROMA ore 15

Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Contini, Felipe; Sestu, Vergassola, Bolzoni, Rubin; Valiani, Rosina; Calaiò.
A disp.: Farelli, Dellafiore, Paci, Del Grosso, Coppola, Verre, Rodriguez, Reginaldo, Rossetti, Bogdani, Zè Eduardo. All.: Cosmi
Squalificati: Larrondo (24-11-2012), Vitiello (9-9-2016), Terzi (9-2-2016), Belmonte (11-12-2012)
Indisponibili: Angelo, Campagnolo

Roma (4-3-3): Goicoechea; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; Pjanic, Bradley, Florenzi; Destro, Osvaldo, Totti.
A disp.: Lobont, Taddei, Burdisso, Dodò, Romagnoli, Tachtsidis, Perrotta, Marquinho, Lopez. All.: Zeman
Squalificati: Guberti (fino ad agosto 2015), De Rossi (1)
Indisponibili: Lamela, Stekelenburg

Paci si è allenato con i compagni e contro la Roma dovrebbe essere a disposizione. A riposo Campagnolo dopo l’infortunio subìto con il Torino. In attacco, Cosmi dovrebbe confermare la coppia Valiani-Rosina alle spalle di Calaiò. Zeman, invece, dovrà certamente fare a meno di De Rossi (squalificato), Lamela (infortunato) e il portiere Stekeleburg (lavoro differenziato). Piris e Taddei sulla via del recupero.

 

UDINESE-CAGLIARI ore 15

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Angella, Danilo, Coda; Faraoni, Pereyra, Allan, Badu, Pasquale; Fabbrini; Di Natale.
A disp.: Padelli, Pawlowski, Heurtaux, Willians, Gabriel Silva, Reinthaller, Ranegie, Zielinski, Gerardi, Barreto, Maicosuel. All.: Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Domizzi, Benatia, Muriel, Pinzi, Lazzari, Basta

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Astori,Rossettini, Avelar; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Nenè, Sau.
A disp.: Avramov, Ariaudo, Perico, Ekdal, Camilleri, Eriksson, Casarini, Thiago Ribeiro, Ibarbo, Ceppelini. All.: Pulga-Lopez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pinilla

L’Udinese in seria difficoltà. Fuori Domizzi, costretto a uscire anzitempo nella gara di martedì all’Olimpico. Ancora out anche Pinzi, Benatia, Muriel, Lazzari e Basta. Ballotaggio Armero-Pasquale, quest’ultimo favorito perchè il colombiano è reduce da un affaticamento muscolare. Nei sardi in dubbio Pinilla e Nenè e  Cossu ma solo il primo sembra inrecuperabile. Torna a disposizione, invece, Astori, che ha scontato il turno di squalifica e avrà al suo fianco Rossettini.

 

FIORENTINA-SAMPDORIA ore 20.45

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Romulo, Pizarro, B. Valero, Pasqual; Mati Fernandez, El Hamdaoui.
A disp.: Neto, Lupatelli, Della Rocca, Tomovic, Hegazy, Migliaccio, Cassani, Olivera, Llama, Seferovic. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ljajic, Camporese, Aquilani, Toni, Jovetic

Sampdoria (4-5-1): Romero; Mustafi, Gastaldello, Rossini, Berardi; Krsticic, Maresca, Munari, Obiang, Poli; Icardi.
A disp.: Da Costa, Berni, Castellini, Poulsen, Savic, Tissone, Renan, Estigarribia, Soriano, Juan Antonio, De Silvestri. All.: Ferrara
Squalificati: Costa (1)
Indisponibili: Pozzi, Maxi Lopez, Eder

La Fiorentina deve rinunciare a Toni, Jovetic, Ljajic, Aquilani e Camporese. Rispetto all’ultima gara di campionato torna a disposizione Pizarro, che ha smaltito il turno di squalifica. In attacco, Mati Fernandez dovrebbe affiancare El Hamdaoui. In casa Samp, invece, ancora fuori Maxi Lopez, Eder e Pozzi: scelta obbligata per Ferrara, il centravanti sarà ancora Icardi.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.