Fantacalcio: Probabili Formazioni 11a giornata Serie A 2013-14

Riparte senza sosta il campionato, dopo il turno infrasettimanale che ha decretato il record della Roma con la decima vittoria consecutiva si riparte con l’undicesima giornata che aprirà sabato alle 18 con Parma-Juventus e chiuderá lunedi sera con Bologna-Chievo. Sabato sera in campo anche il Milan e Napoli per l’anticipo con la Fiorentina e Catania.

Domenica il match delle 12.30 vedrá in campo Livorno e Atalanta. Alle 15 il resto del programma nel quale spiccano Udinese-Inter e Lazio-Genoa. Posticipo domenicale con la capolista Roma che va a Torino per cercare la vittoria numero 11.

Per i fantamister il consiglio è occhio al turn over per gli imminenti impegni nelle coppe europee.

Probabili Formazioni 2013 14 - Fantacalcio: Probabili Formazioni 11a giornata Serie A 2013-14

La nostra proposta modulo 3-4-3

Reina

Cacciatore, Armero, G.  Rodriguez

Kaka, Hamsik, Diamanti, Jorginho

Balotelli, Rossi, Borriello

 

PARMA-JUVENTUS ore 18

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Gargano, Marchionni, Parolo, Mesbah; Cassano, Amauri

A disp.: Bajza, Mesbah, Mendes, Benalouane, Obi, Rossetto, Munari, Valdes, Rosi, Sansone, Palladino. All.: Donadoni

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Galloppa, Pavarini, Paletta, Okaka

CONSIGLIATO CASSANO SCONSIGLIATO FELIPE

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Barzagli, Chiellini; Padoin, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Giovinco

A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Peluso, Isla, Pogba, De Ceglie, Motta, Quagliarella, Llorente. All.: Conte

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Pepe, Vucinic, Lichtsteiner

CONSIGLIATO MARCHISIO SCONSIGLIATO OGBONNA

Parma: Accanto ad Antonio Cassano potrebbe rientrare Amauri, rimasto fuori contro il Genoa. Ma Palladino scalpita.  Juventus: in vista della sfida di Champions League contro il Real Madrid, Conte potrebbe fare un po’ di turnover. In difesa giocherà Chiellini, squalificato contro le merengues, mentre Bonucci, che non è stato neanche convcato, rifiaterà. In mezzo al campo riposerà uno tra Pirlo e Marchisio mentre Padoin potrebbe essere preferito a Isla. Giovinco dovrebbe giocare dal 1′ al fianco di Tevez, favorito su Llorente. Torna Quagliarella.

MILAN-FIORENTINA ore 20.45

Milan (4-3-3): Gabriel; Abate, Zaccardo, Zapata, Constant; Montolivo, De Jong, Muntari; Birsa, Balotelli, Kakà

A disp.: Amelia, Abbiati, Cristante, Poli, Emanuelson, Saponara, Vergara, Matri, Robinho, Niang. All.: Allegri

Squalificati: Mexes (1)

Indisponibili: Bonera, Pazzini, El Shaarawy, Silvestre, Nocerino, De Sciglio

CONSIGLIATO BALOTELLI SCONSIGLIATO ZAPATA

Fiorentina (3-5-2): Neto; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Joaquin, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Wolski, Rossi

A disp.: Munua, Tomovic, Commper, Bakic, Alonso, Rebic, Ambrosini, Vecino, Vargas, Matos, Iakovenko. All.: Montella

Squalificati: Cuadrado (1)

Indisponibili: Gomez, Hegazi, Ilicic, Mati Fernandez

CONSIGLIATO GONZ RODRIGUEZ SCONSIGLIATO SAVIC

De Sciglio si ferma ancora e non è tra i convocati. Allegri ha confermato che Gabriel difenderà i pali della porta rossonera nella gara contro la Fiorentina. Il tecnico ha poi spiegato che Kakà sarà titolare. Ballottaggio tra Muntari e Poli per un posto a centrocampo: al momento sembra favorito il primo. In avanti insieme al numero 22 brasiliano e a Balotelli, dovrebbe giocare Birsa, in vantaggio su Robinho. Montella dovrà fare a meno dello squalificato Cuadrado. Ambrosini potrebbe andare in panchina così come Matos. Il recupero del centrocampista italiano per usare le parole dell’allenatore viola, “avrebbe del miracoloso”. Ancora incertezza sul modulo: il tecnico deve scegliere tra il 3-5-2 e il 4-3-2-1.

NAPOLI-CATANIA ore 20.45

Napoli (4-2-3-1): Reina; Mesto, Albiol, Fernandez, Armero; Dzemaili, Behrami; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain

A disp.: Rafael, Colombo, Cannavaro, Uvini, Bariti, Inler, Radosevic, Insigne, Pandev, Zapata. All.: Benitez

Squalificati: Maggio (1)

Indisponibili: Zuniga, Britos

CONSIGLIATO HAMSIK SCONSIGLIATO HIGUAIN

Catania (3-4-1-2): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Gyomber; Izco, Almiron, Tachtsidis, Biraghi; Keko, Maxi Lopez, Castro.

A disp.: Frison, Ficara, Leto, Capuano, Petkovic, Freire. All.: De Canio

Squalificati: Guarente (1)

Indisponibili: Spolli, Bellusci, Monzon, Peruzzi, Cabalceta, Boateng, Barrientos, Plasil, Bergessio, RoliN

CONSIGLIATO KEKO SCONSIGLIATO ANDUJAR

Napoli: al posto dello squalificato Maggio giocherà Mesto. Soliti dubbi in avanti per Benitez, che potrebbe riproporre Insigne anche se Mertens, reduce dalla grande prova di Firenze, appare favorito per la posizione di esterno sinistro. In attacco Pandev insidia Higuain.   Catania: bruttisime notizie per De Canio, che perde Bergessio per almeno due mesi per la frattura del perone. Non bastasse, il tecnico dei rossazzurri dovrà fare a meno anche di Rolin, che in uno scontro con Pogba ha riportato un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra.

DOMENICA 3 NOVEMBRE

LIVORNO-ATALANTA ore 12.30

Livorno (3-5-2): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Piccini, Greco, Duncan, Luci, Mbaye; Paulinho, Siligardi

A disp.: Anania, Aldegani, Rinaudo, Valentini, Gemiti, Benassi, Lambrughi, Borja, Emeghara, Biasci. All.: Nicola

Squalificati: De Lucia (fino al 27 dicembre 2013), Schiattarella (1)

Indisponibili: Botta, Belingheri, Mosquera, Biagianti

CONSIGLIATO SILIGARDI SCONSIGLIATO CODA

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Nica, Canini, Yepes, Del Grosso; Raimondi, Cigarini, Carmona, Moralez; Livaja; Denis

A disp.: Sportiello, Scaloni, Kone, Cazzola, De Luca, Migliaccio, Brivio, Baselli, Brienza, Marilungo, De Luca. All.: Colantuono

Squalificati: Stendardo (1)

Indisponibili: Giorgi, Lucchini, Bonaventura, Bellini

CONSIGLIATO DENIS SCONSIGLIATO CANINI

Biagianti si ferma: il centrocampista ha accusato nuovamente problemi muscolari alla coscai destra e dovrà stare fermo per almeno 15 giorni. Piccini dovrebbe sostituire lo squalificato Schiattarella sulla destra. In avanti giocherà dall’inizio Siligardi, indisponibile per squalifica contro il Torino. Gli farà spazio Emeghara. Colantuono deve ancora fronteggiare l’emergenza dovuta all’alto numero di indisponbili e all’assenza di Stendardo per squalifica. Brienza si è allenato a parte e non dovrebbe far parte dell’undici titolare: ci sarà Livaja. Canini e Yepes formeranno la coppia centrale difesa.

LAZIO-GENOA ore 15

Lazio (4-3-3): Marchetti; Cavanda, Ciani, Radu, Pereirinha; Hernanes, Ledesma, Onazi; Candreva, Klose, Felipe Anderson

A disp.: Strakosha, Berisha, Elez, Perea, Gonzalez, Keita, Ederson, Tounkara, Floccari. All.: Petkovic

Squalificati: Mauri (fino al 2 maggio 2014), Cana (1)

Indisponibili: Konko, Alfaro, Biava, Lulic, Dias, Novaretti, Biglia

CONSIGLIATO CANDREVA SCONSIGLIATO ANDERSON

Genoa (4-5-1): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini, Marchese; Centurion, Matuzalem, Biondini, Bertolacci, Antonelli; Gilardino

A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Gamberini, Kucka, Sturaro, Sampirisi, Lodi, Stoian, De Maio, Cofie, Fetfatzidis, Konatè. All.: Gasperini

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Santana, Calaiò, Zé Eduardo, Vrsaljko

Lazio: gli esami ai quali si è sottoposto Radu hanno escluso fratture al piede sinistro. E’ ‘solo’ un’infiammazione al dito del piede. Contro il Genoa il romeno stringerà i denti e ci sarà anche perché Petkovic, tra infortuni e squalifiche, ha un solo centrale a disposizione, ossia Ciani. Accanto al francese giocherà proprio Radu.  Vrsaljko soffre per un trauma contusivo al retto femorale. E’ molto difficile che recuperi per domenica. Al suo posto dovrebbe scendere in campo Centurion. Quasi certo il rientro di Lodi tra i convocati dopo il turno di riposo fattogli osservare da Gasperini. L’ex centrocampista del Catania con ogni probabilità partirà però dalla panchina.

SAMPDORIA-SASSUOLO ore 15

Sampdoria (4-4-2): Da Costa; Mustafi, Gastaldello, Costa, Regini; De Silvestri, Krsticic, Obiang, Wszolek; Eder, Pozzi

A disp.: Fiorillo, Tozzo, Berardi, Fornasier, Castellini, Gentsoglu, Palombo, Gavazzi, Renan, Rodriguez, Bjarnason, Gabbiadini, Petagna, Soriano. All.: Rossi

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Salamon, Sansone, Barillà

CONSIGLIATO WSZOLEK SCONSIGLIATO COSTA

Sassuolo (3-5-1-1): Pegolo; Antei, Bianco, Acerbi; Gazzola, Marrone, Magnanelli, Kurtic, Longhi; Floro Flores, Berardi

A disp.: Pomini, Rosati, Pucino, Rossini, Laribi, Chisbah, Missiroli, Ziegler, Alexe, Masucci, Farias. All.: Di Francesco

Squalificati: Zaza

Indisponibili: Valeri, Terranova, Gomes, Marzorati,

CONSIGLIATO BERARDI SCONSIGLIATO BIANCO

Forse un turno di riposo per Gabbiadini  nel caso al suo posto Pozzi per il resto Wszolek favorito su Gavazzi.  Nel Sassulo: Di Francesco non potrà contare nella delicata sfida di Marassi su Schelotto, uscito malconcio dalla gara contro l’Udinese e su Zaza, squalificato dal giudice sportivo. Sulla destra giocherà Gazzola e in avanti la coppia Floro Flores-Berardi.

UDINESE-INTER ore 15

Udinese (3-4-2-1): Brkic; Domizzi, Danilo, Naldo; Badu, Allan, Lazzari, Gabriel Silva; Pereyra, Muriel; Di Natale.

A disp.: Kelava, Benussi, Heurtaux, Bruno Fernandes, Domizzi, Douglas, Widmer, Merkel, Bubnjic, Jadson, Ranegie, Lazzari, Zielinski, Nico Lopez. All.: Guidolin

Squalificati: Pinzi (1)

Indisponibili: Basta

CONSIGLIATO DI NATALE SCONSIGLIATO NALDO

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Rolando, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo; Alvarez; Palacio.

A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Samuel, Wallace, Pereira, Kuzmanovic, Mudingayi, Kovacic, Olsen. All.: Mazzarri

Squalificati: Belfodil (1)

Indisponibili: Chivu, Zanetti, Milito, Campagnaro, Icardi

CONSIGLIATO PALACIO SCONSIGLIATO ROLANDO

Udinese: in forte dubbio la presenza di Basta, che ha rimediato una contusione all’emitorace nella sfida contro il Sassuolo. Leggero indurimento al flessore per Muriel: il colombiano dovrebbe comunque esserci contro l’Inter.  Inter: niente sconti per Belfodil. Mazzarri avrà a questo punto a disposizione un solo attaccante: Palacio. Hanno lavorato ancora a parte Handanovic e Icardi: le loro condizione verranno valutate nella giornata di sabato. Il primo potrebbe essere convocato, difficile che avvenga lo stesso per il secondo. 

VERONA-CAGLIARI ore 15

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Gonzalez, Maietta, Agostini; Romulo, Jorginho, Hallfredsson; Martinho, Toni, Iturbe

A disp.: Mihaylov, Albertazzi, Bianchetti, Sala, Rubin, Marques, Laner, Donati, Sala, Donadel, Jankovic, Longo, Cacia. All.: Mandorlini

Squalificati: Moras (1)

Indisponibili: Cirigliano, Gomez

CONSIGLIATO JORGINHO SCONSIGLIATO AGOSTINI

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Ibarbo, Sau

A disp.: Avramov, Ariaudo, Eriksson, Cabrera, Ibraimi, Nenè. All.: Lopez

Squalificati: Murru (1)

Indisponibili: Perico, Ekdal, Pinilla

CONSIGLIATO SAU SCONSIGLIATO AVELAR

Verona: Mandorlini perde Gomez  che ha riportato una lesione distrattiva al bicipite femorale destro. Da valutare i tempi di recupero. Con Toni e Iturbe giocherà Martinho. Cagliari: tegola per Lopez che dovrà fare a meno di Mauricio Pinilla. La punta ha riportato una lesione muscolare all’adduttore sinistro e si sottoporrà a nuovi esami la prossima settimana. Anche Ibrahimi non è al meglio a causa di una botta alla caviglia e resta in dubbio per la gara di Verona.

TORINO-ROMA ore 20.45

Torino (3-5-2): Padelli; Darmian, Glik, Moretti; D’Ambrosio, Gazzi, Basha, Bellomo, Farnerud; Cerci, Immobile

A disp.: Berni, Gomis, S. Masiello, Maksimovic, Scaglia, Vives, Meggiorini, El Kaddouri, Pasquale, Barreto. All.: Ventura

Squalificati: Gillet (fino all’1/2/2017), Vives (1)

Indisponibili: Larrondo, Rodriguez, Bovo, Brighi

CONSIGLIATO CERCI SCONSIGLIATO FARNERUD

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Burdisso, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Gervinho, Borriello, Florenzi

A disp.: Skorupski, Lobont, Dodò, Torosidis, Taddei, Bradley, Marquinho, Ricci M., Caprari, Ljaijc. All.: Garcia

Squalificati: Castan (1)

Indisponibili: Totti, Destro

CONSIGLIATO BORRIELLO SCONSIGLIATO BURDISSO

Il tecnico granata avrà per sua fortuna a disposizione Basha. Ballottaggio tra Immobile e Barreto per affiancare Cerci. L’attaccante italiano è leggermente favorito. Roma: torna lo squalificato Maicon e rientra dall’inizio anche Balzaretti, lasciato a riposo contro il Chievo. Burdisso prende il posto di Castan, fermato dal giudice sportivo. Da valutare le condizioni di Gervinho: l’ivoriano sarà quasi certamente convocato ma resta da stabilire se sarà titolare o meno.

LUNEDI’ 4 NOVEMBRE

BOLOGNA-CHIEVO ore 20.45

Bologna (3-4-2-1): Curci; Sorensen, Krhin, Antonsson; Garics, Pazienza, Laxalt, Morleo; Kone, Diamanti; Cristaldo

A disp.: Agliardi, Malagoli, Antonsson, Yaisien, Ferrari, Masina, Pazienza, Perez, Della Rocca, Christodoulopoulos, Bianchi, Acquafresca. All.: Pioli

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Cherubin, Stojanovic, Gimenez, Cech, Crespo, Radakovic, Natali, Mantovani

CONSIGLIATO DIAMANTI SCONSIGLIATO

Chievo (3-5-2): Puggioni; Frey, Dos Santos, Cesar; Sardo, Radovanovic, L. Rigoni, Bentivoglio, Estigarribia; Pellissier, Paloschi

A disp.: Silvestri, Squizzi, Bernardini, Papp, Pamic, Dramè, Improta, Sestu, Lazarevic, Ardemagni. All.: Sannino

Squalificati: Hetemaj (1)

Indisponibili: Calello, Thereau

CONSIGLIATO PALOSCHI SCONSIGLIATO DOS SANTOS

Nel Bologna problemi in difesa per gli infortuni di Natali e Mantovani, centrale difensivo giocherá Krhin con l’inserimento al centro di Pazienza o Perez. Nel Chievo quasi out Thereau al suo posto Pellissier dentro anche Radovanovic per Hatemaj.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *