Fantacalcio: Probabili Formazioni 10a giornata Serie A 2013-14

0 Condivisioni

La 10^ giornata si giocherà nel turno infrasettimanale e sarà sviluppata in tre giorni. Si comincia oggi con un match tutto nerazzurro fra Atalanta e Inter. Domani il resto del programma tutto alla 20.45. Spiccano Fiorentina – Napoli e Milan – Lazio, ma importante sarà anche Juventus – Bologna con i bianconeri chiamati a non fallire il turno casalingo per tenere il passo della Roma. Interessante lo scontro granata Livorno – Torino e quello rossoblu fra Cagliari e Bologna. Chiusura giovedì con la Roma dei record che ospita il Chievo.

Logo Fantacalcio 

La nostra proposta Modulo 3-4-3 

Buffon

Balzaretti Benatia Marchese

Cerci Kaka Moralez Hamsik

Higuain Rossi LLorente  

 

 

ATALANTA-INTER Martedì ore 20.45

Atalanta (4-4-2): Consigli; Scaloni, Stendardo, Yepes, Del Grosso; Raimondi, Cigarini, Carmona, Brienza; Moralez; Denis
A disp.: Sportiello, Polito, Gagliardini, Canini, Cazzola, Kone, De Luca, Migliaccio, Brivio, Baselli, Marilungo, Livaja. All.: Colantuono
Squalificato: Nica (1)
Indisponibili: Giorgi, Lucchini, Bonaventura, Bellini

Consigliato Moralez Sconsigliato Scaloni

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Rolando, Samuel, J. Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Alvarez; Palacio
A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Ranocchia, Wallace, Donkor, A.Pereira, Kuzmanovic, Mudingayi, Taider, Olsen, Icardi. All.: Mazzarri
Squalificati: Beldofil (2)
Indisponibili: Chivu, Zanetti, Milito, Campagnaro

Consigliato Palacio Sconsigliato Rolando

Ancora out Campagnaro, ma  torna dal 1′, Samuel: l’argentino dovrebbe giocare centrale, ma prima vanno valutate le condizioni degli altri difensori. Ranocchia al momento sembra destinato alla panchina. Dubbio Alvarez: dovrebbe essere utilizzato alle spalle di Palacio, o in alternativa in mediana, confinando Kovacic in panca. Icardi non è al meglio. Per i padroni di casa formazione è praticamente fatta. Scaloni dovrebbe sostituire l’infortunato Bellini a destra, per il resto sarà confermata la squadra andata in campo a Genova. Dunque ancora 4-4-2, con Moralez a dar man forte a Denis in attacco. In panchina si rivedrà Migliaccio, possibile che giochi uno spezzone della ripresa

 

SASSUOLO-UDINESE Mercoledì ore 20.45

Sassuolo (3-5-2): Pegolo; Antei, Bianco, Acerbi; Schelotto, Marrone, Magnanelli, Kurtic, Longhi; Floro Flores, Berardi
A disp.: Pomini, Laribi, Pucino, Gazzola,, Rossini, Missiroli, Ziegler, Alexe, Farias, Zaza, MAsucci All.: Di Francesco
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Valeri, Terranova, Gomes

Consigliato Berardi Sconsigliato Acerbi

Udinese (4-4-1-1): Brkic; Hertaux, Danilo, Naldo, G. Silva; Basta, Merkel, Allan, N.Lopez; Muriel; Maicosuel
A disp.: Kelava, Benussi, Bruno Fernandes, Zielinski, Badu, Pinzi, Bubnjic, Ranegie, Pereyra, Lazzari, Di Natale. All.: Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Domizzi

Consigliato Muriel Sconsigliato Naldo

Masucci di nuovo in gruppo, Marzorati con tutta probabilità out e spazio ad Acerbi nell’undici iniziale. Turnover fisiologico, con spiragli di undici iniziale per Marrone. Nell’Udinese possibile turnover, Guidolin potrebbe cambiare qualche interprete, dando un po’ di riposo a Di Natale lanciando Muriel in attacco con Nico Lopez e Maicosuel alle spalle. In mediana potrebbe anche essere la prima di Merkel, con Allan e Basta dati al rientro dopo la panchina con la Roma, affrontata solo nel finale di partita dall’esterno destro.

 

LIVORNO-TORINO Mercoledì ore 20.45

Livorno (3-5-2): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Duncan, Biagianti, Mbaye; Emeghara, Paulinho
A disp.: Anania, Aldegani, Rinaudo, Gemiti, Decarli, Valentini, Piccini, Benassi, Lambrughi, Emeghara, Borja, Mosquera. All.: Nicola
Squalificati: De Lucia (fino al 27 dicembre 2013), Siligardi
Indisponibili: Botta, Greco, Belingheri

Consigliato Paulinho Sconsigliato Coda

Torino (3-5-2): Padelli; Darmian, Glik, Moretti; D’Ambrosio, Gazzi, Vives, Bellomo, Pasquale; Cerci, Barreto

A disp.: Berni, Gomis, S. Masiello, Maksimovic, Scaglia, Meggiorini, Farnerud, Immobile. All.: Ventura
Squalificati: Gillet (fino all’1/2/2017), Basha (1)
Indisponibili: Larrondo, El Kaddouri, Rodriguez, Bovo, Brighi

Consigliato Cerci Sconsigliato Glik

Contro i granata di Ventura  dovrebbe essere confermato – almeno inizialmente – il 3-5-2, con il giovane esterno destro Piccini in campo fin dal primo minuto. Schiattarella potrebbe spostarsi nel ruolo di interno sinistro. In attacco, ad affiancare Paulinho, sarà chiamato Siligardi. Panchina per Duncan ed Emeghara. Non dovrebbe essere massiccio il turnover. Nel Torino oltre ai lungodegenti, allenamento differenziato per il solo Brighi; Ventura spera di ritrovare in Toscana Farnerud e Rodriguez dando quindi una risistemata ad una difesa e ad un centrocampo che sono in emergenza ormai da settimane.

 

CAGLIARI-BOLOGNA Mercoledì ore 20.45

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Ibarbo, Pinilla
A disp.: Avramov, Carboni, Ariaudo, Avelar, Carboni, Eriksson, Sau, Cabrera, Ibraimi, Nenè. All.: Lopez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Perico, Ekdal

Consigliato Pinilla Sconsigliato Pisano

Bologna (3-5-2): Curci; Sorensen, Natali, Mantovani; Crespo, Kone, Khrin,Laxalt, Cech; Moscardelli, Cristaldo
A disp.: Agliardi, Radakovic, Antonsson, Morleo, Garics, Yaisien, Pazienza, Perez, Della Rocca, Christodoulopoulos, Moscardelli, Bianchi, Acquafresca. All.: Pioli
Squalificati: Diamanti (1)
Indisponibili: Cherubin, Stojanovic, Gimenez,

Consigliato Kone Sconsigliato Mantovani

Ancora differenziato per Ekdal, mentre sono sotto esame Sau e Perico, usciti malconci dalla gara con la Lazio. Per l’attaccante un problema al polpaccio destro, mentre il difensore ha accusato una distorsione al ginocchio destro. In serata si saprà qualcosa di più sulle loro condizioni. Pioli conferma il sistema 3-5-1-1 ma è costretto a fare turnover per la squalifica di Diamanti e i lievi acciacchi muscolari di Cech e Crespo, inatteso match-winner di ieri che dovrebbe essere riconfermato a destra con Morleo a sinistra, mentre dovrebbe essere Moscardelli a prendere il posto del capitano sulla trequarti dietro a Cristaldo, con Bianchi in alternativa. Possibile anche il ritorno di Perez a centrocampo per garantire più grinta rispetto a Krhin

 

FIORENTINA-NAPOLI Mercoledì ore 20.45

Fiorentina (3-5-2): Neto; Roncaglia, Compper, Savic; Cuadrado, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Joaquin, Rossi
A disp.: Munua, Tomovic, Bakic, Alonso, Rebic, Vecino, Vargas, Wolski, Matos, Iakovenko. All.: Montella
Squalificati: Rodriguez (1)
Indisponibili: Gomez, Aquilani, Hegazi, Ilicic, Ambrosini

Consigliato Rossi Sconsigliato Roncaglia

Napoli (4-2-3-1): Reina; Mesto, Albiol, Fernandez, Armero; Dzemaili, Behrami; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain
A disp.: Rafael, Cannavaro, Colombo, Uvini, Maggio, Bariti, Inler, Radosevic, Mertens, Pandev, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga, Britos

Consigliato Higuain Sconsigliato Mesto

Montella dovrà sostituire lo squalificato Gonzalo Rodriguez, pedina fondamentale della propria difesa. Più Compper di Tomovic al posto dell’argentino. Aquilani e Borja Valero non sono al massimo, ma dovrebbero giocare dal primo minuto. Eventualmente pronto Mati Fernandez. In attacco ballottaggio aperto per affiancare l’inamovibile Giuseppe Rossi. Azzurri in campo oggi per preparare la trasferta a casa della Fiorentina: dovrebbero rientrare dall’inizio Mesto, Behrami e Callejon. Da valutare, invece, almeno un paio di ballottaggi con Hamsik favorito su Pandev e Dzemaili che contende il posto ad Inler. Vanno verso la conferma sia Armero che Albiol.

 

JUVENTUS-CATANIA Mercoledì ore 20.45

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Marchisio, Pirlo, Vidal, Asamoah; Giovinco, Llorente
A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Caceres, Peluso, Padoin, Pogba, De Ceglie, Motta, Tevez, Quagliarella. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pepe, Vucinic, Lichtsteiner

Consigliato LLorente Sconsigliato Isla

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Biraghi; Izco, Tachtsidis, Almiron; Castro, Bergessio, Keko
A disp.: Frison, Ficara, Gyomber, Leto, Peruzzi, Izco, Capuano, Guarente, Maxi Lopez, Freire, Petkovic. All.: De Canio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Spolli, Bellusci, Monzon, Boateng, Barrientos, Plasil

Consigliato Plasil Sconsigliato Keko

Vucinic e Lichtsteiner ne hanno ancora per una decina di giorni. Conte dovrà gestire bene l’attacco: con il Catania si prospetta un turno di riposo per Tevez, sabato col Parma dovrebbe rifiatare Llorente. La coppia, per evidenti motivi di affidabilità, sarà ricomposta in Champions. Con il Catania dentro Giovinco, disponibile nonostante le infiltrazioni al piede dolorante. Quagliarella è arruolato ma non ancora al 100%: coi siciliani andrà in panchina e verrà rischiato solo in caso di bisogno. Tegola per De Canio. Barrientos, che ha dato forfait con il Sassuolo, ha riportato la frattura del processo trasverso della terza vertebra lombare e per lui si prospetta un mese di stop. Keko nel tridente.

 

GENOA-PARMA Mercoledì ore 20.45

Genoa (4-3-3): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini, Marchese; Vrsaljko, Kucka, Lodi, Fetfatzidis, Centurion; Gilardino
A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Gamberini, Bertolacci, Antonelli, Sturaro, Sampirisi, Antonelli,  De Maio, Cofie, Stoian, Konatè. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Santana, Calaiò, Zé Eduardo

Consigliato Gilardino Sconsigliato Manfredini

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Benalouane; Biabiany, Gargano, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri
A disp.: Bajza, Coric, Mesbah, Obi, Mendes, Acquah, Munari, Valdes, Palladino, Sansone, Rosi. All.: Donadoni
Squalificati: Lucarelli (1)
Indisponibili: Galloppa, Pavarini, Paletta, Okaka

Consigliato Cassano Sconsigliato Cassani

Assente Gamberini (lombalgia). Lavoro differenziato per Calaiò, mentre Santana prosegue il suo iter riabilitativo. Contro il Parma Gasperini dovrebbe tornare al 3-4-3. A centrocampo Matuzalem, Lodi e Bertolacci si contendono due posti. In attacco scalpitano Fetfatzidis e Centurion. Nel Parma Paletta ha svolto il consueto programma differenziato. Solo terapie per Okaka. In vista di Genova bisognerà sostituire Lucarelli, squalificato, e valutare le condizioni di Cassano uscito malconcio dal match contro i rossoneri. Si spera, infine, nel recupero di Felipe.

 

MILAN-LAZIO Mercoledì ore 20.45

Milan (4-3-3): Gabriel; Abate, Zaccardo, Zapata, De Sciglio; Montolivo, De Jong,Muntari; Birsa, Balotelli, Kakà
A disp.: Amelia, Coppola, Constant, Cristante, Poli, Nocerino, Emanuelson, Saponara, Matri, Robinho, Niang. All.: Allegri
Squalificati: Mexes (2)
Indisponibili: Bonera, Pazzini, El Shaarawy, Abbiati, Silvestre

Consigliato Kaka Sconsigliato Zaccardo

Lazio (4-3-3): Marchetti; Cavanda, Ciani, Cana, Radu; Candreva, Ledesma, Ederson; F. Anderson, Klose, Perea
A disp.: Strakosha, Berisha, Dias, Novaretti, Pereirinha, Crecco, Onazi, Hernanes, Keita, Biglia, Gonzalez, Floccari. All.: Petkovic
Squalificati: Mauri (fino al 2 maggio 2014)
Indisponibili: Konko, Alfaro, Biava, Lulic

Consigliato Klose Sconsigliato Cavanda

Altra tegola per Allegri, che in difesa perde Silvestre. L’argentino ha infatti riportato una lesione al muscolo soleo della gamba destra. Tra dieci giorni sarà sottoposto a ulteriori esami di controllo. Allegri potrebbe far riposare Robinho: Birsa è in vantaggio per affiancare Balotelli e Kakà. Nel match con i sardi si sono infatti bloccati Biglia e Novaretti. Per entrambi si teme uno stiramento (al polpaccio per il primo, alla coscia per il secondo). I due argentini domani effettueranno controlli più approfonditi che determineranno la diagnosi esatta, entrambi salteranno in ogni caso la trasferta di mercoledì a San Siro col Milan. I loro infortuni si aggiungono a quelli di Dias, Lulic, Biava, Vinicius e Alfaro. E’ invece da considerarsi recuperato Konko che oggi è tornato a lavorare in gruppo. Il francese ha però bisogno di qualche allenamento prima di rientrare.

 

VERONA-SAMPDORIA Mercoledì ore 20.45

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Gonzalez, Maietta, Albertazzi; Romulo, Jorginho, Hallfredsson; Gomez, Cacia, Martinho
A disp.: Mihaylov, Agostini, Bianchetti, Sala, Laner, Donati, Donadel, Longo, Jankovic, Iturbe, Toni. All.: Mandorlini
Squalificati: Moras (2)
Indisponibili: Cirigliano

Consigliato Jorginho Sconsigliato Gomez

Sampdoria (3-4-1-2): Da Costa; Mustafi, Gastaldello, Costa; De Silvestri, Palombo, Obiang, Regini; Bjarnason; Eder, Gabbiadini
A disp.: Fiorillo, Tozzo, Berardi, Eramo, Barillà, Castellini, Gentsoglu, Rodriguez, Wszolek, Pozzi, Petagna, Soriano. All.: Rossi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Salamon, Sansone, Gavazzi, Krsticic

Consigliato Gabbiadini Sconsigliati Costa 

Con la Sampdoria probabile qualche novità a centrocampo col rientro di Hallfredsson, indisponibile con l’Inter per un attacco febbrile. Jorginho dovrebbe così tornare nella posizione di regista davanti alla difesa, con la conseguente esclusione di Donati. In ascesa anche le quotazioni di Donadel. Obbligato il ricorso a Gonzalez per la sostituzione dello squalificato Moras, assente anche domenica col Cagliari. A sinistra Albertazzi dovrebbe far rifiatare Agostini, in avanti Gomez al posto di uno fra Martinho e Iturbe. Delio Rossi recupera per la trasferta di Verona Eder, Krsticic e Gavazzi. Solo quest’ultimo desta ancora qualche preoccupazione. A parte si è allenato solo Maresca, mentre Salamon e Sansone proseguono i rispettivi programmi riabilitativi.

 

ROMA-CHIEVO Giovedì ore 20.45

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Borriello, Ljajic
A disp.: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Burdisso, Romagnoli, Dodò, Marquinho, Taddei, Bradley, Caprari, Ricci. All.: Garcia
Squalificati: Maicon (1)
Indisponibili: Gervinho, Totti, Destro

Consigliato Borriello Sconsigliato Ljajic

Chievo (3-5-2): Puggioni; Frey, Claiton, Cesar; Sardo, Bentivoglio, L. Rigoni, Radovanovic, Dramé; Paloschi, Thereau
A disp.: Silvestri, Squizzi, Sestu, Papp, Pamic, Hetemaj, Lazarevic, Estigarribia, Improta, Bernardini, Pellissier, Ardemagni. All.: Sannino
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dainelli

Consigliato Dramè Sconsigliato Puggioni

Buone notizie su Gervinho, che ha effettuato corsa ed esercizi sul campo. Probabile una sua convocazione. Per il resto tutto confermato con Torosidis per Maicon. Giovedì con la Roma rientrano Sardo e Rigoni, a fargli posto Estigarribia ed uno fra Hetemaj e Bentivoglio

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.