Fantacalcio: Probabili Formazioni 1a Giornata Serie A 2012-13

Logo Fantacalcio

Sabato 25 agosto si parte con la prima giornata, si inizia alle ore 18 con Fiorentina-Udinese (quest’ultima reduce dalle fatiche di coppa) per poi concentrarsi sull’esordio dei Campioni d’Italia in casa con il Parma. Il fatto curioso è che, per i bianconeri è lo stesso inizio dello scorso anno. Domenica, 26 agosto, il resto del programma alle 18 Milan–Sampdoria ed alle 20.45 il resto della giornata con le top partite di Palermo-Napoli, Roma–Catania e Pescara-Inter.

Per il fantacalcio facciamo la nostra proposta settimanale sperando di cominciare bene.

La proposta della settimana:   3-4-3 

STORARI

BENATIA    BALZARETTI   BARZAGLI

LJACIC      JANKOVIC     LAMELA    MORALEZ

OSVALDO    MILITO     VUCINIC

Sabato 25 agosto

FIORENTINA-UDINESE ore 18

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Go. Rodriguez, Nastasic; Cassani, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic, Ljaijc.
A disp.: Neto, Felipe, Lazzari, C.Fernandez, Romulo, Cuadrado, El Hamdaoui, Seferovic. All.: Montella.
Squalificati: NN  Indisponibili: NN
Udinese (3-5-1-1): Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pinzi, Badu, Willians, Armero; Fabbrini (Maicosuel); Di Natale.
A disp.: Pawlowski, Coda, Heurtaux, Pasquale, Faraoni, Pereyra,  All.: Guidolin.
Squalificati: –
Indisponibili: Barreto, Muriel, Allan (manca il transfer), Ighalo

Viviano più si che no.. Unico dubbio il partner di Jovetic. Tra Ljaijc ed El Hamdaoui sembra favorito il primo. A centrocampo ci sono da capire le condizioni fisiche di Aquilani, Romulo è pronto a sostituirlo. Cuadrado dovrebbe partire dalla panchina ed entrare a partita in corso al posto di Pasqual. Nell’Udinese da valutare le condizioni di Muriel, ma la presenza dell’attaccante ex Lecce sembra difficile. Spazio quindi a uno tra Fabbrini o Maicosuel. A centrocampo se la giocano a sinistra Armero e Pasquale
  

JUVENTUS-PARMA ore 20.45

Juventus (3-5-2): Storari; Lucio, Bonucci, Barzagli; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Vucinic.
A disp.: Leali, Masi, De Ceglie, Ziegler, Pogba, Pazienza, Marrone, Padoin, Giaccherini, Matri, Quagliarella, Boakye. All.: Carrera.
Squailficati: Conte (allenatore)
Indisponibili: Buffon, Chiellini, Caceres, Isla
Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Acquah, Parolo, Valdes, Gobbi; Pabon, Biabiany.
A disp.: Pavarini, Maceachen, Santacroce, Fideleff, Benalouane, Morrone, Musacci, Modesto, Ninis, Belfodil, Pellè, Amauri. All.: Donadoni.
Squalificati: Galloppa (1)
Indisponibili:N.Sansone, Palladino

Nella Juventus, con Buffon e Chiellini indisponibili, spazio a Storari e Lucio in difesa. Al momento, in attacco, dovrebbe far coppia con Vucinic , Matri. Donadoni, invece, dovrà valutare le condizioni di Amauri alle prese con un guaio muscolare. Se non dovesse farcela potrebbe giocare Biabiany in coppia con Pabon, con l’inserimento di Acquah in mezzo al campo. Possibile anche l’ultilizzo di Belfodil in coppia con il colombiano. 

Domenica 26 agosto

MILAN-SAMPDORIA ore 18

Milan (4-3-1-2):Abbiati; De Sciglio, Zapata, Bonera, Antonini; Montolivo, Ambrosini, Nocerino; Boateng; Pazzini, Robinho.
A disp.: Amelia, Gabriel, Acerbi, Yepes, Constant, Flamini, Emanuelson, Traoré, Valoti, El Shaarawy, Ganz. All.: Allegri.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Muntari, Pato, Abate, Strasser, Didac Vilà, Mexes
Sampdoria (4-3-3): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Rossini, Costa; Munari, Obiang, Poli; Juan Antonio, Maxi Lopez, Estigarribia.
A disp.: Padelli, Castellini, Volta, Laczko, Soriano, Krsticic, Mustafi, Renan, Tissone, Icardi, Eder, Berardi. All.: Ferrara.
Squalificati: Da Costa, Pozzi
Indisponibili:

Subito Pazzini, favorito su El Shaarawy per far coppia con Robinho. Il nodo da sciogliere è in difesa: Bonera e Acerbi si contendono un posto al centro con Zapata.  A centrocampo Ambrosini è in dubbio, pronto Flamini. Nella Samp sono sostanzialmente due i dubbi: in mediana Obiang o Tissone, davanti 4 per 2 maglie tra Juan Antonio, Estigarribia, Kristicic ed Eder

ATALANTA-LAZIO ore 20.45

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Bellini, Lucchini, Manfredini, Brivio; Schelotto, Cigarini, Cazzola, Bonaventura; Moralez; Denis.
A disp.: Frezzolini, Polito, Matheu, Raimondi, Ferri, Peluso, Kone, Scozzarella, Tiribocchi, Parra. All.: Colantuono.
Squalificati: Stendardo (1)
Indisponibili: Marilungo, Capelli, Radovanovic, Carmona, F. Pinto
Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Cavanda; Gonzalez, Ledesma, Hernanes; Candreva, Klose, Lulic.
A disp.: Bizzarri, Scaloni, Zauri, Diakite, Radu, Cana, Onazi, Mauri, Rocchi, Zarate, Kozak, Floccari. All.: Petkovic.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brocchi, Ederson, Stankevicius

Scontro fra le duw squadre che sono cambiate meno rispetto allo scorso anno. Manfredini rischia di saltare la gara con la Lazio a causa di un problema ai flessori. Pronto Matheu, che giocherebbe a destra lasciando Bellini al centro. A sinistra Brivio favorito su Peluso in odore di mercato. Nella Lazio Petkovic dovrebbe inserire Gonzalez a centrocampo. Mauri sfavorito su Lulic.

CHIEVO-BOLOGNA ore 20.45

Chievo (4-3-1-2):Sorrentino; Sardo, Dainelli, Cesar, N.Frey; Luciano, L.Rigoni, M.Rigoni; Thereau; Di Michele, Pellissier.
A disp.: Puggioni, Jokic, Papp, Morero, Hetemaj, Vacek, Farkas, Guana, Cruzado, Cofie, Moscardelli, Stoian. All.: Di Carlo.
Squalificati: –
Indisponibili: Paloschi, Dramé 
Bologna (3-5-1-1): Agliardi; Carvalho, Antonsson, Cherubin; Motta, Taider, Perez, Guarente, Abero; Diamanti; Acquafresca.
A disp.: Stojanovic, Maini, Garics, Sorensen, Coda, Casarini, Pulzetti, Pisanu, Pasquato, Gabbiadini, Rodriguez, Paponi. All.: Pioli.
Squalificati: Morleo (1), Portanova (rientra a febbraio)
Indisponibili: Curci, Natali, Ramirez, Gimenez, Riverola, Khrin

Nel Chievo c’è da valutare Dramé, non al meglio. Se non dovesse farcela, spazio a Frey. A centrocampo Luciano in ballottaggio con Vacek. In casa bolognese il dubbio di Pioli è tra Garics o Motta come esterno destro del centrocampo a cinque. Ramirez dovrebbe saltare la prima di campionato viste le ultime voci di mercato.

GENOA-CAGLIARI ore 20.45

Genoa (4-3-3): S.Frey; Tomovic, Granqvist, Canini, Antonelli; Kucka, Seymour, Merkel; Jankovic, Immobile, Zé Eduardo.
A disp.: Tzorvas, Velazquez, Mesto, Bovo, Sampirisi, Moretti, Bertolacci, Biondini, Tozser, Anselmo, Piscitella, Rossi. All.: De Canio.
Squalificati: Gilardino (1), Polenta (1)
Indisponibili: Jorquera
Cagliari (4-3-3): Agazzi; F.Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Naninggolan, Ekdal; Thiago Ribeiro, Pinilla, Cossu.
A disp.: Avramov, Perico, Ariaudo, Murru, Del Fabro, Eriksson, Ceppelini, Smit, Piredda, Ibarbo, Larrivey, Nenè. All.: Ficcadenti.
Squalificati: Conti (1)
Indisponibili: Camilleri, Sau

Nel Cagliari,Ficcadenti sembra aver scelto il sostituto dello squalificato Conti: sarà Ekdal. In difesa debuttano Rossettini e Avelar. 

PALERMO-NAPOLI ore 20.45

Palermo (3-5-2):Ujkani; Munoz, Von Bergen, Cetto; E.Pisano, Barreto, Donati, Brienza, Bertolo; Miccoli, Ilicic.
A disp.: Benussi, Garcia, Viola, Vazquez, Morganella, Milanovic, Migliaccio, Rios, Sanseverino, Dybala, Budan, Hernandez. All.: Sannino.
Squalificati: Labrin (1), Kurtic (1)
Indisponibili: Zahavi, LIores, Mantovani
Napoli (3-5-1-1):De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Dzemaili, Inler, Hamsik, Aronica; Insigne, Cavani.
A disp.: Rosati, Colombo, Gamberini, Grava, Fernandez, Rinaudo, Bariti, Behrami, Donadel, Vargas. All.: Frustalupi.
Squalificati: Mazzarri (allenatore), Zuniga (1), Pandev (2), Dossena (2)
Indisponibili: nessuno

Sannino dovrà valutare le condizioni di Mantovani al suo posto potrebbe giocare uno tra Garcia o Cetto. In attacco ballottaggio Hernandez-Ilicic con lo sloveno in vantaggio Nel Napoli, viste le tante squalifiche, confermata la difesa a tre con Britos. A supporto di Cavani ci sarà Insigne. 

PESCARA-INTER ore 20.45

Pescara (4-3-3):Perin; Zanon, Romagnoli, M.Capuano, Balzano; Nielsen, Colucci, Cascione; Weiss, Jonathas, Caprari.
A disp.: Anania, Cosic, Terlizzi, Bocchetti, Chiaretti, Bjarnason, Blasi, Celik, Abbruscato, Quintero, Ragusa, Burgman. All.: Stroppa.
Squalificati: Brosco (1)
Indisponibili: Crescenzi
Inter (4-2-3-1): Castellazzi; Maicon, Silvestre, Samuel, Zanetti; Guarin, Cambiasso; Gargano, Sneijder, Coutinho; Milito.
A disp.: Belec, Ranocchia, Jonathan, Juan Jesus, Nagatomo, Pereira, Cassano, Livaja, Longo. All.: Stramaccioni.
Squalificati: Palacio (1)
Indisponibili: Mariga, R.Alvarez, Chivu, Handanovic, Obi, Stankovic, Mudingayi.

Stroppa sembra aver già scelto gli undici titolari per il debutto contro l’Inter: preferito Jonathas ad Abbruscato come unica punta supportato da Weiss e Caprari. Stramaccioni deve scegliere tra Silvestre e Ranocchia in difesa. Se Maicon non dovesse partire, sarà lui ad agire sulla destra. A sinistra gioca Zanetti. Cassano parte dalla panchina, ma giocherà a gara iniziata

ROMA-CATANIA ore 20.45

Roma (4-3-3):Stekelenburg; Piris, Burdisso, Castan, Balzaretti; Bradley, De Rossi, Pjanic; Lamela (Nico Lopez), Osvaldo, Totti.
A disp.: Lobont, Taddei, Romagnoli, Florenzi, Tachtsidis, Lopez, Bojan, Dodò, Marquinho, Perrotta, Tallo, Svedskauskas. All.: Zeman.
Squalificati: Destro (1)
Indisponibili: nessuno
Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Bellusci, Legrottaglie, Capuano; Biagianti, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez.
A disp.: Frison, Terracciano, Marchese, Spolli, Salifu, Castro, Llama, Lanzafame, Sciacca, Antenucci, Doukara, Morimoto. All.: Maran.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Izco, Rolin, Potenza

Zeman, per il debutto con il Catania, sembra avere un solo dubbio negli undici che scenderanno in campo dal 1′: Lamela o Nico Lopez, con il primo che potrebbe essere scelto nel tridente d’attacco, avendo recuperato dai problemi fisici degli ultimi giorni. Maran dovrà valutare le condizioni di Spolli, ancora non al meglio dopo l’infortunio con Bellusci pronto. Marchese dovrebbe sedersi in panchina, visto il suo futuro ancora da definire, e potrebbe giocare Capuano. 
 

SIENA-TORINO ore 20.45

Siena (3-5-2):Pegolo, Neto, Paci, Contini; Mannini, Vergassola, D’Agostino, Valiani, Del Grosso; Calaiò, Bogdani.
A disp.: Farelli, Campagnolo, Dellafiore, Felipe, Coppola, Rubin, Verre, Parravicini, Paolucci, Giannetti, Sestu, Buchel. All.: Cosmi.
Squalificati: Larrondo (3 mesi), Terzi (3 anni e 6 mesi), Belmonte (6 mesi), Vitiello (4 anni).
Indisponibili: Bolzoni, Angelo
Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, S. Masiello; Gazzi, Vives; G. Sansone, Meggiorini, Bianchi, Stevanovic.
A disp.: L. Gomis, De Feudis, Rodriguez, D’Ambrosio, Barbosa, Di Cesare, Basha, Brighi, Santana, Sgrigna, Verdi, Diop. All.: Ventura.
Squalificati: Cerci (1) 
Indisponibili: Suciu

Nel Siena il ballottaggio più grosso è fra  Neto e Dellafiore, a centrocampo, invece, il ballottaggio  è tra Del Grosso e Rubin. Nel Torino dovrebbe partire titolare Masiello, appena prosciolto nel processo calcioscommesse, mentre Vives è favorito su Brighi. Poche possibilità er il neo arrivato Cerci.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *