Fantacalcio: introduzione alla griglia dei portieri 2017/2018

0 Condivisioni

Come ogni stagione, anche per quest’anno vi consigliamo di tenere molto in considerazione la “tabella degli incroci” relativa agli estremi difensori del nostro campionato: la griglia dei portieri di fantagazzetta 2017/2018.

Segui Informarea su Telegram

In molte leghe, specie per quelle “a punteggio” e non a “scontri diretti”, capita spesso che si decida di assegnare a ciascun fantallenatore una terzina di portieri della stessa squadra (generalmente pagando il cartellino a prezzo pieno del solo titolare ed assegnando un valore simbolico di 1 credito agli altri due), e questa rappresenta una soluzione percorribile, specie se a costi accettabili, anche in caso di asta selvaggia: inutile svenarsi per acquistare due titolari del ruolo spendendo un cifrone e poi ritrovarsi ogni domenica con l’angoscia di dover scegliere tra i due, ma acquisisce una validità di un certo spessore soltanto nel caso riusciate ad accaparravi la terzina di una delle big, che solitamente subiscono meno reti.

Griglia dei portieri fantagazzetta

Se prendete la porta della Juventus o del Napoli, per esempio, difficilmente andrete incontro a delusioni cocenti dovute ad imbarcate colossali; diverso se vi toccasse “in sorte” la terzina del Benevento o di una formazione di seconda fascia (vedi Genoa o Bologna nella passata stagione…).  

Nel caso optiate per una “coppia o terzina spuria”, formata quindi da elementi di squadre diverse, la tabella di cui sopra, e che trovate qui sotto (!), diviene fondamentale: il consiglio intramontabile ed infallibile (o quasi) è infatti quello di acquisire due portieri che siano in alternanza nelle loro prestazioni casalinghe, perché il fattore campo, nonostante tutto, è ancora un elemento importante nel nostro campionato.

Possibilmente quindi prendete il portiere di una big ed abbinatelo ad un low cost che sia a lui “alterno”,  per poi completare il terzetto con il “secondo” della big in questione o al limite con un altro numero 1 a basso costo che abbia impegni casalinghi analoghi al big per poterlo sostituire con minori rischi in caso di assenza e/o improvvisi cali di forma.

LEGGI ANCHE:

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Segui Informarea su Telegram

Giampiero Giuffré

Giampiero Giuffè: bancario per necessità ma non per vocazione, si butta a capofitto nel mondo radiotelevisivo alla fine degli anni 90′ e per 7 anni conduce su RadioSpazioAperto, insieme al fratello Simone, prima The Football Box, La Scatola del Calcio, dedicata al calcio internazionale, e poi BZona, Allenatori nel Pallone, trasmissione semiseria sul mondo del calcio e del fantacalcio. Appassionato tifoso laziale collabora come redattore o caporedattore con vari siti; dedito anche alla musica caraibica e latina in genere, la balla e ne scrive. In questo blog segue, per ora, la categoria I Miti dello Sport. Blog personale: www.ggromanews.it

Giampiero Giuffré

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.