Fantacalcio: Consigli, Precedenti e Probabili Formazioni 38a Serie A 2013-14

0 Condivisioni

Ultima giornata di campionato, difficilissima dal punto di vista del fantacalcio, per le indecifrabili scelte degli allenatori e per i turnover di  fine stagione. I giocatori gia’ convocati per il Mondiale difficilmente rischieranno e in più gli obiettivi gia’ raggiunti e sfumati faranno fare agli allenatori scelte particolari per dar spazio a chi ha giocato meno e dar fiducia a qualche ragazzino delle giovanili.

Segui Informarea su Telegram

Pochissime sono le partite in cui ci si gioca qualcosa: Il Torino va Firenze , se vince è in Europa; il Parma riceve il Livorno deve vincere ed aspettare notizie da Firenze; il Milan deve battere il Sassuolo ed aspettare notizie da Firenze e miracoli da Parma, impresa non facile per i rossoneri accedere in Europa. L’altra partita di interesse è Juventus-Cagliari  con i bianconeri che tenteranno l’impresa di sfondare la barriera dei 100 punti, impresa mai riuscita in Italia.

 Formazioni fantacalcio 38 giornata

La proposta della settimana    3-4-3

MIRANTE

PALETTA    CACERES    GLIK

CERCI   POGBA   TAARABT    NAINGGOLAN

CALLEJON     BALOTELLI   DESTRO

 

SABATO 17 MAGGIO

UDINESE-SAMPDORIA ore 20:45

L’anno scorso finì così: 3-1

I migliori: Di Natale 8 Eder 6,5

Udinese (4-3-2-1): Scuffet; Widmer, BubnjicDomizzi, G. Silva; Pinzi, Allan, Lazzari; Pereyra, B. Fernandes; Di Natale.
A disp.: Brkic, Kelava, Naldo, Mlinar, Douglas, Badu, Yebda, Nico Lopez, Zielinski, Jadson.All.: Guidolin
Squalificati: Heurtaux (1), Danilo (1)
Indisponibili: Basta, Maicosuel, Muriel, Benussi

Consigliato Di Natale Sconsigliato Bubnijc

Sampdoria (4-2-3-1): Fiorillo; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Palombo, Renan; Gabbiadini, Eder, Soriano; Maxi Lopez.
A disp.: Da Costa, Costa, Fornasier, Salamon, Lombardo, Rodriguez, Krsticic, Bjarnason, Sestu, Wszolek, G. Sansone, Okaka. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Berardi, Obiang

Consigliato Renan Sconsigliato Gastaldello

In difesa Domizzi sembra avere vinto il ballottaggio con Naldo per il ruolo di centrale destro e dunque e’ pronta l’inedita coppia di mancini con Bubnjic. In mediana Lazzari sembra avere una possibilita’ in piu’ di Badu mentre non ci sono dubbi in attacco, dove Di Natale sara’ l’unica punta supportato da Pereyra e Fernandes. Maxi Lopez confermato dal primo minuto nella Sampdoria che affrontera’ sabato l’Udinese. Non ci dovrebbero essere particolari novita’ nella squadra blucerchiata, che dovra’ rinunciare soltanto ad Obiang e Berardi nell’ultima gara della stagione. A centrocampo il tecnico Mihajlovic potrebbe concedere un’occasione a Renan mentre in difesa giocheranno sulle corsie laterali De Silvestri e Regini. Sulla trequarti spazio al tridente formato da Gabbiadini, Soriano ed Eder.

DOMENICA 18 MAGGIO

CATANIA-ATALANTA ore 15

L’anno scorso finì così: 2-0

I migliori: Berghessio 6 Bonaventura 6

Catania (4-4-1-1): Frison; Biraghi, Legrottaglie, Gyomber, Monzon; Izco, Rinaudo, Plasil; Leto, Bergessio, Castro.
A disp.: Ficara, Capuano, Almiron, Fedato, Petkovic. All.: Pellegrino
Squalificati: Peruzzi (1)
Indisponibili: Alvarez, Barrientos, Bellusci, Keko, Lodi, Rolin, Spolli

Consigliato : Izco Sconsigliato Biraghi

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Nica, Benalouane, Migliaccio, Brivio; Raimondi, Cigarini, Baselli, Bonaventura; Brienza; Denis
A disp.: Frezzolini, Scaloni, Bellini, Estigarribia, Giorgi, De Luca, Kone, Moralez, Betancourt. All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Stendardo, Cazzola, Lucchini, Del Grosso, Yepes, Carmona, Consigli

Consigliato Denis Sconsigliato Nica

A parte Barrientos, Bellusci, Keko, Lodi, Rolin e Spolli, tutti alle prese con problemi fisici di varia natura. Pellegrino, che dovra’ fare a meno anche dello squalificato Peruzzi, ha gli uomini contati soprattutto in difesa, reparto nel quale sara’ costretto a trovare soluzioni inedite. Yepes e Carmona non ci saranno perche’ sono stati lasciati liberi in anticipo in vista dei Mondiali. In forte dubbio anche Stendardo e Lucchini, che continuano a lavorare a parte insieme a Cazzola. La difesa e’ tutta da inventare, visto che anche Consigli e Bellini si sono bloccati: il primo soffre il mal di schiena, il secondo è alla prese con un attacco febbrile. Se il capitano non dovesse recuperare, con Benalouane al centro della difesa giochera’ Migliaccio. E al posto del portiere potrebbe esserci Sportiello. In attacco possibile una chance per Brienza, autore dello spettacolare gol partita con il Milan.

GENOA-ROMA ore 15

L’anno scorso finì così: 2-4

I migliori: Totti 7 Antonelli 5,5

Genoa (3-4-3): Perin; De Maio, Portanova, Burdisso; Vrsaljko, Sturaro, Cabral, Antonini; Centurion, Calaiò, Sculli.
A disp.: Bizzarri, Gamberini, Konate, Blaze, Donnarumma, Motta, Tagliavacche, Fetfatzidis, Lucarini. All.: Gasperini
Squalificati: Gilardino (1), Antonelli (1)
Indisponibili: Matuzalem, Kucka, De Ceglie, Bertolacci, Cofie, Marchese

Consigliato Sculli Sconsigliato De Maio

Roma (4-3-3): Skorupski; Torosidis, Romagnoli, Castan, Dodò; Florenzi, Nainggolan, Taddei; Gervinho, TottiDestro
A disp.: Lobont, De Sanctis, Maicon, De Rossi, Bastos, Ljajic. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Strootman, Benatia, Balzaretti, Ricci.

Consigliato Destro Sconsigliato Romagnoli

Dopo i rientri in gruppo di Portanova, Sculli e Sturaro, disponibili quindi per la sfida con i giallorossi, Gasperini giovedì ha ritrovato anche Emanuele Calaio’, candidato numero uno a sostituire lo squalificato Gilardino. Indisponibili gli infortunati, Kucka, Matuzalem, De Ceglie, Marchese e Bertolacci. Non al meglio Gervinho, Maicon e Toloi, mentre De Sanctis prosegue con la fisioterapia. Da valutare anche le condizioni di Benatia, De Rossi e Romagnoli. In attacco confermati Totti e Destro.

JUVENTUS-CAGLIARI ore 15:00

L’anno scorso finì così: 1-1

I migliori: Chiellini 6,5 Ibarbo 7

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Ogbonna; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo,Marchisio, Asamoah; TevezLlorente.
A disp.: Storari, Rubinho, Isla, Barzagli, Pepe, Padoin, Peluso, Quagliarella, Giovinco, Osvaldo. All.: Conte
Squalificati: Chiellini (3)
Indisponibili: Vidal, Vucinic

Consigliato Tevez Sconsigliato Ogbonna

Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Perico, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Eriksson; Cossu; SauIbarbo.
A disp.: Silvestri, Bastrini, Del Fabro, Tabanelli, Ibraimi, Pinilla, Adryan. All.: Pulga
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pisano, Cabrera, Vecino, Ekdal, Murru, Nené

Consigliato Sau Sconsigliato Avramov

Conte, nell’amichevole col Vicenza giocata giovedì, ha provato la formazione che dovrebbe affrontare il Cagliari nell’ultimo turno di campionato. In porta torna Buffon, mentre Ogbonna e Caceres sostituiranno Chiellini e Barzagli. A centrocampo torna Marchisio dal 1′, in attacco dovrebbero essere confermati Llorente e Tevez. Pulga dovrà fare a meno di Ekdal, Vecino, Murru e Nene’, che continuano a lavorare a parte. Avramov è in dubbio per un attacco influenzale. Contro la Juve, in attacco, dovrebbero partire dall’inizio Sau e Ibarbo.

CHIEVO-INTER ore 20:45

L’anno scorso finì così: 0-2

I migliori: Rigoni 6 Nagatomo 6,5

Chievo Verona (3-5-2): Agazzi; Bernardini, Dainelli, Cesar; Dramé, Guana, Radovanovic, Frey, Hetemaj; Obinna, Paloschi.
A disp.: Puggioni, Squizzi, Dos Santos, Rubin, Bentivoglio, Guarente, Lazarevic, Paredes, Thereau, Stoian. All.: Corini
Squalificati: Pellissier (3), Rigoni
Indisponibili: Sardo

Consigliato Radovanovic Sconsigliato Berbardini

Inter (3-5-2)CarrizoCampagnaroAndreolli, Rolando; Zanetti, Taider, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Milito, Icardi
A disp.: Handanovic, Castellazzi, Ranocchia, D’Ambrosio, Jonathan, Hernanes, Kuzmanovic, Alvarez, Botta, Guarin. All.: Mazzarri
Squalificati: Palacio
Indisponibili: Jesus, Samuel
Consigliato Icardi Sconsigliato Taider

Per la sfida all’Inter Corini non potra’ disporre degli squalificati Pellissier e Rigoni, mentre sono da valutare le condizioni di Sardo che, tuttavia, difficilmente potra’ essere della partita. E’ possibile che Corini dia spazio a quei giocatori che nelle ultime partite sono stati utilizzati meno. Nulla da chiedere per i nerazzurri a questo campionato: spazio a Zanetti e Milito che giocheranno la loro ultima partita all’Inter.

FIORENTINA-TORINO ore 20:45

L’anno scorso finì così: 4-3

I migliori: Cuadrato 7 Cerci 7

Fiorentina (4-3-1-2): Rosati; Roncaglia, Tomovic, Rodriguez, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Ilicic; Rossi, Cuadrado.
A disp.: Lupatelli, Bardini, Tomovic, Vargas, Hegazi, M. Fernandez, Ambrosini, Joaquin, Matri, Gomez, Rebic. All.: Montella
Squalificati: Matos
Indisponibili: Compper, Wolski, Diakité, Savic

Consigliato Rossi Sconsigliato Pasqual

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Vesovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Meggiorini.
A disp.: Gomis, Berni, Rodriguez, Gazzi, Tachsidis, Barreto, Larrondo. All.: Ventura
Squalificati: Gillet, Bovo, Immobile
Indisponibili: Masiello, Pasquale, Farnerud, Basha

Consigliato Glik Sconsigliato Vives

Montella dovra’ fare a meno di Savic, Difficile anche il recupero di Diakité, che ha saltato le ultime gare per problemi fisici. Sta meglio Neto dopo la microfrattura ad un dito della mano ma molto probabilmente non sara’ rischiato. Sotto esame Gomez che da alcuni giorni si allena regolarmente in gruppo. Rossi, fresco di chiamata in Nazionale, sarà titolare. Ventura si affidera’ a Meggiorini per sostituire lo squalificato Immobile e deve sciogliere il dubbio in difesa per la sostituzione di Bovo, anch’egli fermato dal Giudice sportivo. In lizza ci sono Rodriguez e Vesovic. Nel caso il tecnico scelga il primo, sara’ Glik a slittare sulla destra del trio difensivo completato da Moretti. Se la decisione propendera’ su Vesovic, quest’ultimo fara’ l’esterno destro mentre Maksimovic tornera’ in difesa.

LAZIO-BOLOGNA ore 20:45

L’anno scorso finì così: 6-0

I migliori: Klose 9 Christodoulopoulos 6

Lazio (4-3-3): Berisha; Pereirinha, Biava, Dias, Radu; Biglia, Ledesma, Lulic; Candreva, Perea, Keita.
A disp.: Strakosha, Elez, Ciani, Novaretti, Cavanda, Cana, Gonzalez, Crecco, Minala, Felipe Anderson, Kakuta. All.: Reja
Squalificati: Onazi
Indisponibili: Ederson, Marchetti, Konko, Mauri, Klose

Consigliato Candreva Sconsigliato Perea

Bologna (4-4-2): Curci; Antonsson, Cherubin, Natali, Garics; Friberg, Khrin, Pazienza, Morleo; Cristaldo, Acquafresca.
A disp.: Stojanovic, Sorensen, Mantovani, Cech, Crespo, Laxalt, Ibson, Moscardelli. All.: Ballardini
Squalificati: Christodoulopoulos, Kone, Paponi, Bianchi
Indisponibili: Della Rocca, Perez

Consigliato Pazienza Sconsigliato Curci-

Klose è alle prese con un affaticamento e dunque è in dubbio per domenica. E’ recuperato, invece, Radu, mentre non ci saranno sicuramente Onazi (squalificato) e gli infortunati Ederson, Konko, Marchetti e Mauri. Contro la Lazio non ci saranno gli squalificati Christodoulopoulos, Bianchi, Kone e Paponi. Indisponibili gia’ da tempo, per il tecnico Davide Ballardini, Della Rocca e Perez.

MILAN-SASSUOLO ore 20:45

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Mexes, De Sciglio; De Jong, Montolivo; Taarabt, KakàEl Shaarawy; Balotelli
A disp.: Amelia, Bonera, Zapata, Constant, Emanuelson, Essien, Muntari, Honda, Mastour, Poli, Robinho, Pazzini All.: Seedorf
Squalificati: –
Indisponibili: Birsa, Saponara

Consigliato Balotelli Sconsigliato Abate

Sassuolo (4-3-3)Pomini; Gazzola, Antei, Cannavaro, Longhi; Biondini, Magnanelli,MissiroliSansone, Zaza, Berardi
A disp.: Pegolo, Mendes, Pucino, Ziegler, Rosi, Ariaudo, Marrone, Chibsah, Brighi, Gazzola, Floro Flores, Floccari All.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Acerbi, Alexe, Manfredini

Consigliato Berardi Sconsigliato Antei

El Shaarawy potrebbe tornare dal primo minuto dopo la buona prestazione di Bergamo. Per il resto formazione tipo. Nel secondo tempo contro il Sassuolo, a neanche 16 anni, potrebbe fare il debutto in serie A l’attaccante italo-marocchino Mastour.  Di Francesco sembra intenzionato a limitare il turnover, con Pomini fra i pali al posto di Pegolo. Tornano a disposizione dopo la squalifica Gazzola e Longhi mentre dovrebbero partire dall’inizio Missiroli e Sansone, entrati a gara in corso domenica contro il Genoa.

NAPOLI-VERONA ore 20:45

Napoli (4-2-3-1)Colombo; Maggio, Fernandez, Britos, Reveillére; Jorginho, Inler;Callejon, Pandev, InsigneZapata.
A disp.: Doblas, Henrique, Albiol, Mesto, Ghoulam, Zuniga, Radosevic, Mertens All.: Benitez
Squalificati:
Indisponibili: Rafael, Higuain, Behrami, Hamsik, Reina

Consigliato Callejon Sconsigliato Britos

Hellas Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Albertazzi; Sala, Cirigliano, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Marquinho.
A disp.: Nicolas, Gonzalez, Agostini, Marques, Donadel, Donsah, Romulo, Jankovic, Cacia, Juanito, Rabusic All.: Mandorlini
Squalificati: –
Indisponibili: DonatiMartinho, Pillud

Consigliato Toni Sconsigliato Maietta

Terapie per Hamsik, Behrami, Higuain e Reina, che dunque non dovrebbero giocare contro il Verona. Differenziato sul campo e terapie per Albiol, che partirà dalla panchina. In attacco largo a Zapata, sulle fasce Callejon e Insigne. Seduta differenziata sul campo e in palestra per il difensore Marques, mentre Martinho e Massimo Donati hanno proseguito nella fase riabilitativa e non saranno in campo a Napoli. Terapie fisiche anche per il difensore Pillud, ma ci sono possibilita’ per un recupero. Davanti tridente Iturbe-Toni-Marquinho.

PARMA-LIVORNO ore 20:45

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Molinaro, Gobbi; Acquah, Marchionni, Parolo;Biabiany, Amauri, Cassano.
A disp.: Bajza, Pavarini, Rossini, Mauri, Galloppa, Obi, Gargano, Munari, Schelotto, Palladino  All.: Donadoni
Squalificati: Felipe, Lucarelli
Indisponibili: Vergara, Pozzi

Consigliato Mirante Sconsigliato Gobbi

Livorno (4-4-2): Anania; Ceccherini, Valentini, Emerson, Mesbah; Piccini, Biagianti, Greco, Duncan; Siligardi, Paulinho.
A disp.: Bardi, Aldegani, Coda, Rinaudo, Gemiti, Mosquera, Bruzzi, Belfodil  All.: Nicola
Squalificati: Borja, Castellini, Benassi
Indisponibili: Luci, Mbaye, Emeghara

Consigliato Paulinho Sconsigliato Valentini

Sono Jonathan Biabiany e il centrale difensivo da affiancare a Paletta i dubbi di Roberto Donadoni in vista della sfida di domenica con il Livorno. L’attaccante francese continua ad allenarsi a parte ma la speranza e’ che possa rientrare in gruppo nelle prossime ore. In difesa invece il tecnico crociato dovra’ fare a meno degli squalificati Lucarelli e Felipe e potrebbe optare per Rossini oppure accentrare Molinaro con Gobbi sulla fascia. In attacco Cassano e’ sicuro di un posto da titolare mentre Schelotto, Biabiany ed Amauri si giocano le altre due maglie. Intanto giovedì ha annunciato il suo ritiro il portiere del Parma Nicola Pavarini, da sette stagioni in crociato. Domenica con il Livorno chiudera’ ufficialmente la sua carriera . Per il match del ‘Tardini’ torneranno a disposizione Paulinho e Greco, mentre non ci saranno gli squalificati Borja, Castellini e Benassi, oltre agli infortunati Luci, Mbaye ed Emeghara.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Segui Informarea su Telegram

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.