Fantacalcio: Consigli, Precedenti e Probabili Formazioni 31 giornata Serie A 2013-14

0 Condivisioni

Dopo il turno infrasettimanale si parte con la 31^ giornata anche questa spalmata in tre giorni. Si inizia sabato con il Bologna, assetato di punti salvezza, che ospita un’Atalanta molto meno temibile fuori casa. In serata un Milan, dai risultati altalenanti, ospita il Chievo Verona che ha seri problemi di classifica.

Domenica inizia e finisce con la lotta scudetto: alle 12.30 la Roma di scena al Mapei contro il Sassuolo mentre il posticipo è il super big match fra Napoli e Juventus. Nel blocco pomeridiano spicca un Lazio-Parma in uno stadio Olimpico che si annuncia deserto per la nota contestazione al presidente Lotito e Verona-Genoa in una partita fra due squadre che promettono goal e spettacolo. Da segnalare anche Torino-Cagliari  Sampdoria – Fiorentina. Lunedi altre due partite alle 19 Udinese-Catania e alle 20.45 Livorno-Udinese.

 Formazioni Fantacalcio 31 giornata

Modulo 3-4-3

DE SANCTIS

NATALI  BENATIA  LICHTSTEINER 

CANDREVA  POGBA   CUADRATO  CERCI   

DESTRO TONI  BALOTELLI

 

SABATO 29 MARZO

BOLOGNA-ATALANTA ORE 18:00

L’anno scorso è finita così: 2-1

I migliori: Perez 6 Denis 6,5

Bologna (3-5-2)Curci; Antonsson, Natali, Cherubin; Garics, Perez, Khrin, Christodoulopoulos, Morleo; Bianchi, Cristaldo.
A disp.: Stojanovic, Sorensen, Cech, Crespo, Mantovani, Laxalt, Friberg, Kone, Pazienza, Moscardelli, Ibson, Acquafresca. All.: Ballardini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Della Rocca

Consigliato: Cristaldo Sconsigliato Perez

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Nica, Stendardo, Yepes, Del Grosso; Estigarribia, Carmona, Cigarini, Bonaventura; De Luca; Denis. 
A disp.: Sportiello, Bellini, Lucchini, Scaloni, Raimondi, Baselli, Bentancourt, Kone, Migliaccio, Giorgi, Brienza, Livaja. All.: Colantuono
Squalificati: Benalouane (1)
Indisponibili: Cazzola, Moralez, Brivio

Consigliato Bonaventura Sconsigliato Carmona

E’ rientrato in gruppo Panagiotis Kone e si è allenato regolarmente con la squadra: Ballardini spera di avere il greco a disposizione per sabato pomeriggio contro l’Atalanta. Contro i bergamaschi Cristaldo dovrebbe prendesi il posto da titolare ai danni di Acquafresca a secco in campionato. A Bologna mancherà ancora Maxi Moralez: Colantuono confermerà De Luca al suo posto. In difesa è previsto il rientro di Stendardo. Possibile qualche cambio anche sulle fasce con Nica potrebbe tornare titolare sulla destra. A centrocampo qualche chance per Migliaccio. Brivio e Cazzola si allenano ancora a parte, anche sabato staranno a guardare.

MILAN-CHIEVO ore 20:45

L’anno scorso è finita così: 5-1

I migliori: Emanuelson 7 Thereau 5,5

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Bonera, Rami, Zapata, Emanuelson; De Jong, Muntari; Honda, Poli, Taarabt; Balotelli.
A disp.: Amelia, Gabriel, Silvestre, Zaccardo, Cristante, Essien, Saponara, Birsa, Kakà, Robinho, Pazzini. All.: Seedorf
Squalificati: Mexes (1), Constant (1)
Indisponibili: El Shaarawy, Petagna, Abate, Montolivo, De Sciglio

Consigliato Balotelli Sconsigliato Zapata

Chievo (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Dainelli, Cesar, Dramè; Radovanovic, Bentivoglio, Guarente; Hetemaj; Paloschi, Obinna. 
A disp.: Puggioni, Squizzi, Sardo, Canini, Bernardini, Lazarevic, Calello, Paredes, Stoian, Pellissier, Thereau. All.: Corini
Squalificati: Rigoni (1)
Indisponibili: Guana, Rubin

Consigliato Obinna Sconsigliato Guarente

Dopo la vittoriosa trasferta di Firenze Seedorf lascia a riposo Kakà, schierando il tridente composto da Honda, Poli e Taarabt dietro Balotelli. Con Constant e Mexes squalificati ci dovrebbe essere il ritorno di Emanuelson sulla sinistra e Zapata al centro della difesa. Corini dovrà rinunciare allo squalificato Rigoni, al suo posto Guarente, e all’infortunato Rubin, che sarà sostituito da Dramè. Thereau è tornato a disposizione dopo l’infortunio e dovrebbe partire dalla panchina. Confermato l’attacco formato da Paloschi e Obinna.

DOMENICA 30 MARZO

SASSUOLO-ROMA ore 12:30

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Gazzola, Mendes, Ariaudo, Longhi; Magnanelli, Biondini, Missiroli; Berardi, Zaza, Masucci.
A disp.: Pomini, Polito, Bianco, Terranova, Rosi, Ziegler, Chibsah, Floccari, Farias, Floro Flores, Sanabria. All.: Di Francesco
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Acerbi, Alexe, Antei, Manfredini, Marrone, Pucino, Sansone, Brighi, Cannavaro

Consigliato Zaza Sconsigliato Pegolo

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Romagnoli; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Gervinho, Totti, Destro. 
A disp.: Skorupski, Lobont, Toloi, Torosidis, Jedvaj, Dodò, Taddei, Mazzitelli, Ricci, Bastos, Florenzi, Ljajic. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Strootman, Balzaretti

Consigliato Gervinho Sconsigliato De Rossi

Per la sfida di domenica con la Roma non sara’ disponibile Cannavaro, uscito per infortunio contro la Sampdoria. Mendes o più probabilmente Antei il sostituto. Brighi, Floro Flores e Pucino sono difficilmente recuperabili e Di Francesco non ha molte scelte. In attacco con Berardi unico sicuro del posto, dovesse rientrare Sansone potrebbe uscire Floccari con Zaza centrale. A centrocampo dubbio Biondini o Chibsah. Nonostante il gol che ha deciso all’ultimo la gara con il Torino per Florenzi si prospetta un’altra panchina. Probabile infatti che Garcia confermi il tridente composto da l’insostituibile Gervinho, Totti e Destro. Palestra e fisioterapia per i due fluidificanti Maicon e Balzaretti.

LAZIO-PARMA ore 15:00

L’anno scorso è finita così: 2-1

I migliori: Klose 6,5 Marchionni 6,5

Lazio (4-2-3-1): Berisha; Konko, Biava, Novaretti, Radu; Gonzalez, Onazi; Candreva, Mauri, Lulic; Klose. 
A disp.: Strakosha, Guerrieri, Dias, Ciani, Cana, Minala, Anderson, Cavanda, Kakuta, Perea, Keita, Postiga. All.: Reja
Squalificati: Ledesma
Indisponibili: Ederson, Biglia, Marchetti, Pereirinha

Consigliato Klose Sconsigliato Biava

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Molinaro; Acquah, Marchionni, Parolo; Schelotto, Cassano, Biabiany. 
A disp.: Bajza, Pavarini, Obi, Felipe, Galloppa, Gobbi, Sall, Palladino, Munari, Mauri, Cerri, Jankovic. All.: Donadoni
Squalificati: Amauri
Indisponibili: Pozzi, Gargano, Vergara, Rossini 

Consigliato Cassano Sconsigliato Acquah

Klose potrebbe farcela per il match con il Parma, l’attaccante tedesco ha lavorato con il gruppo e dovrebbe tornare a disposizione dopo il fastidio alla schiena che gli ha fatto saltare la trasferta ligure e il match con il Milan. Allenamenti regolari anche per Dias, Ciani e Marchetti (che rimane pero’ in dubbio). Cosi’ come per Lulic, che ha scontato il turno di stop deciso dal giudice sportivo. Contro i ducali gli unici indisponibili dovrebbero essere quindi Biglia e Pereirinha, oltre allo squalificato Ledesma e al lungodegente Ederson. Sara’ ancora Gargano l’assenza piu’ pesante in casa Parma nella prossima sfida di campionato. Donadoni ha recuperato Munari, fermo per influenza, ma non il centrocampista uruguayano alle prese con un problema muscolare. Il tecnico dovrebbe ritornare al 4-3-3 con Biabiany, Cassano e Schelotto in attacco e quindi un turno di riposo forzato per Amauri, espulso. A centrocampo Acquah preferito ad Obi con la conferma di Marchionni e Parolo.

SAMPDORIA-FIORENTINA ore 15:00

L’anno scorso è finita così: 0-3

I migliori: Obiang 5,5 Cuadrato 7,5

Sampdoria (4-3-3): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Soriano, Palombo, Renan; Gabbiadini, Maxi Lopez, Sansone. 
A disp.: Fiorillo, Falcone, Salamon, Rodriguez, Fornasier, Berardi, Obiang, Sestu, Wszolek, Bjarnason, Eder, Okaka. All.:Mihajlovic
Squalificati: Regini (1)
Indisponibili: Krsticic

Consigliato Sansone Sconsigliato Renan

Fiorentina (4-3-3): Neto; Diakitè, Roncaglia, Savic, Tomovic; Mati Fernandez, Aquilani, Borja Valero; Ilicic, Matri, Cuadrado.
A disp.: Rosati, Lupatelli, Compper, Bakic, Ambrosini, Joaquin, Matos, Wolski. All.: Montella
Squalificati: G. Rodriguez (1)
Indisponibili: Rossi, Rebic, Anderson, Pizarro, Gomez, Pasqual, Vargas

Consigliato Cuadrato Sconsigliato Diakitè

Frattura del mignolo della mano sinistra per  Andrea Costa infortunatosi nella sfida vittoriosa di Reggio Emilia contro il Sassuolo. Il difensore si è sottoposto ad una visita di controllo e non è escluso l’intervento chirurgico, ma nonostante l’infortunio dovrebbe essere a disposizione per la sfida alla Fiorentina di domenica. Buone notizie invece da Kristicic che ha ripreso a calciare e si avvia verso il pieno recupero. L’infermeria viola e’ tornata piena: Manuel Pasqual uscito per infortunio al 18′ pt si è sottoposto ad accertamenti clinici che hanno evidenziato una lesione di I/II del muscolo adduttore lungo destro. Tra dieci giorni un nuovo controllo per valutare i tempi di recupero. Accertamenti clinici anche per Compper. Per il centrale viola sono state escluse lesioni distrattivo muscolari. A Genova mancherà anche Gonzalo Rodriguez, squalificato per somma di ammonizioni. Al suo posto Facundo Roncaglia.

TORINO-CAGLIARI ore 15:00

L’anno scorso è finita così: 0-1

I migliori: Glik 5,5 Ibarbo 6,5

Torino (3-5-2)Padelli; Bovo, Glik, Rodriguez; Maksimovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Meggiorini.
A disp.: L. Gomis, Berni, Basha, Gazzi, Farnerud, Vesovic, Tachtsidis, Aramu. All.:Ventura
Squalificati: Gillet (fino al 16/8/2014), Immobile (1), Moretti (1)
Indisponibili: Larrondo, S. Masiello, Pasquale, Barreto

Consigliato Cerci Sconsigliato Bovo

Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Ekdal, Vecino; Cossu; Nenè, Ibarbo.
A disp.: Silvestri, Perico, Avelar, Oikonomou, Cabrera, Eriksson, Tabanelli, Sau, Ibraimi.All.: Lopez
Squalificati: Conti (1), Pinilla (1)
Indisponibili: Del Fabro, Adryan

Consigliato Vecino Sconsigliato Murru

Granata senza Immobile e Moretti, squalificati, e Barreto, influenzato, domenica pomeriggio contro il Cagliari. Ventura proporrà dunque Meggiorini in coppia con Cerci in attacco, mentre Rodriguez sostituirà Moretti nella linea a tre di difesa. Basha è sulla via del recupero dall’infortunio alla caviglia destra: oggi è rientrato in gruppo. Lavoro differenziato per Adryan. Il brasiliano e Del Fabro sono gli unici giocatori in infermeria, ma per la gara di Torino il tecnico Diego Lopez non potrà contare nemmeno sugli squalificati Conti e Pinilla. In attacco titolare Nenè con Sau ancora in panchina.

 

VERONA-GENOA ore 15:00

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Sala, Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Jankovic.
A disp.: Nicolas, Marques, Gonzalez, Pillud, Donsah, Cirigliano, Albertazzi, Martinho, Cacia, Marquinho, Donati, Rabusic. All.: Mandorlini
Squalificati: Romulo (1)
Indisponibili: Gomez

Consigliato Toni Sconsigliato Sala

Genoa (3-5-2): Perin; De Maio, Burdisso, Marchese; Motta, Cofie, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Sculli, Gilardino.
A disp.: Bizzarri, Albertoni, Gamberini, Fetfatzidis, Centurion, Cabral, Konate, De Ceglie, Calaiò. All.: Gasperini 
Squalificati: Portanova (1)
Indisponibili: Kucka, Vrsaljko, Antonini, Matuzalem, Donnarumma

Consigliato Bertolacci Sconsigliato Motta

Mandorlini, dopo 4 sconfitte consecutive, perde Romulo, fermato dal giudice sportivo, e al suo posto dovrebbe esserci Sala. Da valutare le condizioni di Gomez e Donati, quest’ultimo potrebbe anche recuperare per la gara di domenica. Buone notizie da Luca Antonini che ha saltato le ultime 3 gare per infortunio. L’esterno ex Milan ha partecipato alla fase tecnica con il resto del gruppo e sarà monitorato giornalmente così come Burdisso che ha svolto lavoro differenziato.

NAPOLI-JUVENTUS ore 20:45

L’anno scorso è finita così: 1-1

I migliori: Inler 7 Pirlo 7,5

Napoli (4-2-3-1): Reina; Henrique, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain.
A disp.: Doblas, Colombo, Britos, Dzemaili, Mesto, Reveillere, Radosevic, Bariti, Pandev, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponbili: Zuniga, Rafael, Maggio, Mertens, Behrami

Consigliato Higuain Sconsigliato Albiol

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Llorente, Osvaldo. 
A disp.: Storari, Rubinho, Isla, Marchisio, Padoin, Quagliarella, Giovinco, Vucinic. All.: Conte
Squalificati: Tevez (1)
Indisponibili: Barzagli, Ogbonna, Peluso, Pepe

Consigliato Pogba Sconsigliato Llorente

In vista del big match di domenica sera contro la Juventus Benitez potrà contare sul ritorno di Mesto e Zuniga che contro i bianconeri potrebbero andare in panchina. Mertens, invece, ha continuato con il recupero dall’infortunio alla caviglia riportato nella partita con la Fiorentina. Al San Paolo non ci sarà lo squalificato Tevez: pronto Osvaldo a far coppia con Llorente. Marchisio tornerà dal primo minuto, verosimilmente al posto di Pirlo. Sulle fasce Isla in ballottaggio con Lichtsteiner e Asamoah per un posto.

LUNEDI’ 31 MARZO

UDINESE-CATANIA ore 19:00

L’anno scorso è finita così: 2-1

I migliori: Di Natale 7 Barrientos 6,5

Udinese (3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Widmer, Pinzi, Allan, Pereyra, Basta; Fernandes; Di Natale. 
A disp: Kelava, Brkic, Naldo, Bubnjic, Jadson, Yebda, Lazzari, Gabriel Silva, Maicosuel, Nico Lopez, Zielinski, Muriel. All.: Guidolin 
Squalificati: nessuno 
Indisponibili: nessuno

Consigliato Di Natale Sconsigliato Allan

Catania (3-5-2): Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Gyomber; Peruzzi, Izco, Lodi, Rinaudo, Monzon; Bergessio, Barrientos.

A disp.: Ficara, Alvarez, Capuano, Biraghi, Petkovic, Plasil, Fedato, Leto, Keko, Boateng.All.: Maran.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Castro, Almiron, Spolli, Frison, Rolin

Consigliato Berghessio Sconsigliato Bellusci

Dopo il pareggio con l’Inter a San Siro in cui Guidolin ha fatto partire dal primo minuto Muriel, il tecnico friulano dovrebbe ridare le redini dell’attacco a capitan Di Natale. A centrocampo torna Basta, che ha scontato la squalifica, mentre in porta è confermatissimo Scuffet. Contro l’Udinese, Maran ritrova Bergessio, al rientro dalla squalifica. Ancora indisponibili Spolli, Frison, Castro, Almiron e Rolin, quest’ultimo sottopostosi a lavoro differenziato.

 

LIVORNO-INTER ore 20:45

Livorno (3-5-2): Bardi; Valentini, Emerson, Castellini; Mbaye, Benassi, Biagianti, Greco, Mesbah; Belfodil, Paulinho. 
A disp.: Anania, Coda, Piccini, Ceccherini, Duncan, Mosquera, Gemiti, Borja, Siligardi, Emeghara. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Luci, Rinaudo

Consigliato Paulinho Sconsigliato Valentini

Inter (3-5-2): Handanovic; Rolando, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Hernanes, Nagatomo; Palacio, Icardi. 
A disp.: Carrizo, Castellazzi, Campagnaro, Samuel, Zanetti, D’Ambrosio, Kovacic, Kuzmanovic, Alvarez, Taider, Milito, Botta. All.: Mazzarri.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chivu

Consigliato Palacio Sconsigliato Hernanes

Emerson è in via di guarigione dopo il problema muscolare accusato a Torino e dovrebbe partire dal primo minuto, mentre Rinaudo e Coda non sono ancora al meglio e solo quest’ultimo dovrebbe essere a disposizione di Di Carlo. Mazzarri per la trasferta di Livorno si riaffida a Rolando nei tre di difesa, facendo riaccomodare in panchina Samuel. Per il resto dovrebbe essere confermata la formazione che ha pareggiato contro l’Udinese con Icardi e Palacio davanti.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.