Fantacalcio: Consigli, Precedenti e Probabili Formazioni 28 giornata Serie A 2013-14

0 Condivisioni

Dopo le delusioni di coppa (Milan fuori dalla Champions e Napoli sconfitto in Europa League) si riparte con la 28^ di campionato che sarà spalmata su tre giornate. Una sola partita al sabato : Verona – Inter con la squadra veronese chiamata a riscattarsi contro un Inter che cerca di dare continuità di rendimento al suo campionato.

La domenica la partita dell’ora di pranzo è Atalanta – Sampdoria, mentre nel blocco pomeridiano spiccano gli scontri salvezza tra Livorno-Bologna e Sassuolo-Catania e le partite delle squadre blasonate ancora in crisi come la Lazio a Cagliari ed il Milan che ospita il Parma, in una partita rischiosissima data la condizione stellare dei parmensi. In serata due posticipi: Fiorentina-Chievo e Genoa-Juventus. Chiusura lunedi con il Napoli a Torino e la Roma che ospita l’Udinese.

 Le formazioni della 28 giornata di Fantacalcio

La nostra proposta Modulo 3-4-3

De sacntis

Benatia Rami Nagatomo

 Cerci Vidal Kaka Cuadrato

Higuain  Totti Gervinho

 

SABATO 15 MARZO

VERONA-INTER ore 20:45

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Albertazzi; Romulo, Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Jankovic . 
A disp.: Nicolas, Mihaylov, Pillud, Marques, Agostini, Cirigliano, Donati, Marquinho, Sala, Martinho, Cacia, Rabusic. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gomez, Gonzalez

Consigliato Toni Sconsigliato Moras

Inter (3-5-2): Handanovic; CampagnaroSamuel, Rolando; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Hernanes, Nagatomo; Icardi, Palacio.
A disp.: Carrizo, Castellazzi, Ranocchia, D’Ambrosio, Andreolli, Zanetti, Kovacic, Kuzmanovic, Taider, Milito, Botta. All.: Mazzarri
Squalificati: Juan Jesus (2)
Indisponibili: Chivu, Alvarez

Consigliato Palacio Sconsigliato Ranocchia

Gomez non si è allenato per un’ infiammazione al ginocchio. Un infortunio da tenere monitorato, ma che sembra escludere l’argentino in vista del match con l’Inter. A scopo precauzionale si sono allenati in palestra Agostini e Jankovic. La loro situazione non dovrebbe essere grave, ma anche in questo caso saranno importanti i prossimi giorni per capire le loro condizioni, anche se appaiono entrambi recuperabili. Samuel ha scontato il turno di squalifica e sabato sera a Verona tornerà a guidare la difesa dell’Inter. Al fianco dell’argentino ci saranno Campagnaro e Rolando, mentre Ranocchia siederà in panchina. Mazzarri non potrà disporre dello squalificato Juan Jesus (fuori per altri due turni) e, molto probabilmente, anche dell’infortunato Alvarez, che continua a lavorare a parte. In attacco confermata la coppia Palacio-Icardi. Sette i diffidati: Nagatomo, Taider, Alvarez, Jonathan, Rolando, Palacio e Juan Jesus.

 

DOMENICA 16 MARZO

ATALANTA-SAMPDORIA ore 12:30

L’anno scorso finì così: 0-0

I migliori: Raimondi 6,5 Mustafi 7

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Benalouane, Yepes, Stendardo, Del Grosso; Raimondi, Carmona, Cigarini, Bonaventura; Moralez; Denis. 
A disp.: Sportiello, Frezzolini, Lucchini, Nica, Scaloni, Livaja, Baselli, Migliaccio, Estigarribia, Giorgi, Brienza, Bentancourt. All.: Colantuono 
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bellini, Cazzola, Kone, Brivio

Consigliato Bonaventura Sconsigliato Yepes

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Obiang, Krsticic; Soriano, Eder, Gabbiadini; Okaka. 
A disp.: Fiorillo, Costa, Salamon, Fornasier, Berardi, Renan, Palombo, Wszolek, Bjarnason, Sestu, Sansone, Maxi Lopez. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Consigliato Eder Sconsigliato Regini

Brivio tiene in ansia Colantuono. Il terzino ha riportato una distorsione, venerdì la risonanza magnetica accerterà eventuali lesioni. Difficile vederlo domenica contro la Samp, mentre Del Grosso è pronto a sostituirlo. Rientra Cigarini e anche Livaja, che è stato reintegrato in rosa dopo due settimane di castigo. Palombo è in dubbio per la partita di domenica, le sue condizioni verranno valutate nelle ultime due sedute a Bogliasco. Intanto sono rientrati alla base De Silvestri, Soriano ed Eder.

CAGLIARI-LAZIO ore 15

L’anno scorso finì così: 1-0

I migliori: Avramov 6,5 Biava 6,5

Cagliari (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Del Fabbro, Murru; Dessena, Conti, Vecino; Ekdal; Ibarbo, Pinilla.
A disp.: Silvestri, Perico, Cabrera, Eriksson, Ibraimi, Cossu, Nenè. All.: Lopez
Squalificati: Avaler (1), Astori (1)

Indisponibili: Adryan, Sau

Consigliato Ibarbo Sconsigliato Pisano

Lazio (4-3-3): Marchetti; Konko, Biava, Cana, Radu; Gonzalez, Ledesma, Biglia; Keita, Klose, Lulic. 
A disp.: Berisha, Guerrieri, Ciani, Novaretti, Cavanda, Onazi, Mauri, Anderson, Kakuta, Perea. All.: Reja
Squalificati: Candreva (1)
Indisponibili: Ederson, Postiga, Dias, Pereirinha

Consigliato Keita Sconsigliato Cana

Lopez può contare su tutta la rosa al completo ad eccezione di Marco Sau, che ha lavorato a parte, e degli squalificati Astori e Avelar: in preallarme Del Fabro e Murru. In attacco rientra Ibarbo, favorito su Nenè. Ledesma è recuperato, il centrocampista italo-argentino, che ha saltato il match con l’Atalanta per una distrazione capsulo-legamentosa al ginocchio sinistro, è tornato in gruppo. Il tecnico Reja, che non avrà lo squalificato Candreva, potrebbe però dover rinunciare a Cana, alle prese con una ‘lombalgia acuta’. Da valutare anche le condizioni dei giovani Bryan Perea e Luca Crecco che hanno saltato la seduta per influenza. Contro i sardi, Reja dovrebbe confermare il 4-3-3: in difesa, se non recupera Cana, è ballottaggio Novaretti-Ciani; a centrocampo Ledesma affiancherà Gonzalez e Biglia; nel tridente dovrebbero agire invece Keita, Klose e Lulic.

LIVORNO-BOLOGNA ore 15

Livorno (3-5-2): Bardi; Ceccherini, Emerson, Coda; Mbaye, Benassi, Biagianti, Greco, Mesbah; Belfodil, Paulinho. 
A disp.: Anania, Aldegani, Valentini, Piccini, Castellini, Gemiti, Mosquera, Rinaudo,Siligardi, Duncan, Borja, Emeghara. All.: Di Carlo 
Squalificati: nessuno 
Indisponibili: Luci

Consigliato Paulinho Sconsigliato Coda

Bologna (3-5-1-1):Curci; Antonsson, Natali, Cherubin; Garics, Perez, Khrin, Christodoulopoulos, Morleo; Kone; Cristaldo.
A disp.: Stojanovic, Malagoli, Sorensen, Cech, Crespo, Mantovani, Pazienza, Laxalt, Moscardelli, Acquafresca, Ibson, Paponi. All.:Ballardini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Della Rocca, Bianchi
Consigliato Kone Sconsigliato Khrin

Siligardi è tornato ad allenarsi in gruppo dopo un mese di assenza e, dunque, sarà a disposizione per il match di domenica. L’attaccante, comunque, partirà dalla panchina. Si sono allenati regolarmente con la squadra Garics, Pazienza e Kone, mentre Rolando Bianchi, per la contusione al ginocchio rimediata contro il Sassuolo, sta svolgendo ancora un lavoro differenziato. Terapie invece per il brasiliano Ibson, alle prese con un affaticamento muscolare all’adduttore che verrà valutato nei prossimi giorni. Scontata la squalifica, tornano a disposizione di Ballardini Cristaldo e Morleo.

MILAN-PARMA ore 15

L’anno scorso finì così: 2-1

I migliori: Balotelli 7 Biabiany 6,5

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Mexes, Costant; Muntari, Montolivo; Kakà, Poli, Honda; Pazzini.
A disp.: Amelia Bonera, Zapata, De Jong, Emanuelson, Essien, Saponara, Taarabt, Birsa, Robinho, BalotelliAll.: Seedorf
Squalificati: De Sciglio (1)
Indisponibili: El Shaarawy, Cristante, Petagna.

Consigliato Pazzini Sconsigliato Mexes

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Gargano, Gobbi, Acquah, Molinaro; Cassano, Amauri. 
A disp.: Bajza, Pavarini, Rossini, Obi, Galloppa, Munari, Schelotto, Palladino, Cerri. All.:Donadoni
Squalificati: Paletta (1)
Indisponibili: Marchionni, Parolo, Pozzi

Consigliato Cassano Sconsigliato Molinaro

Balotelli non si è allenato per un affaticamento muscolare. Niente di grave, ma in questo momento la sua presenza è in dubbio. Si valuterà venerdì. Intanto si scalda Pazzini. Donadoni pensa a Felipe per sostituire lo squalificato Paletta. Per il resto, la formazione non dovrebbe cambiare rispetto alla gara vinta con il Verona per 2-0 se non in attacco, con il ritorno di Amauri al fianco di Cassano.

 

SASSUOLO-CATANIA ore 15

Sassuolo (3-5-2): Pegolo; Mendes, Cannavaro, Ariaudo; Sansone, Magnanelli, Biondini, Chibsah, Longhi; Floccari, Floro Flores
A disp.: Pomini, Polito, Bianco, Pucino, Missiroli, Brighi, Farias, Gazzola, Masucci,ZazaAll.: Di Francesco
Squalificati: Berardi (2), 
Indisponibili: Terranova, Acerbi, Alexe, Antei, Ziegler, Manfredini, Rosi, Marrone

Consigliato Cannavaro Sconsigliato Longhi

Catania (4-3-3): Andujar; Peruzzi, Rolin, Bellusci, Biraghi; Izco, Lodi, Rinaudo; Keko, Barrientos, Bergessio.
A disp.: Ficara, Gyomber, Alvarez, Spolli, Legrottaglie, Capuano, Monzon, Petkovic, Plasil, Fedato, Leto, Boateng. All.: Maran. 
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Castro, Almiron, Frison

Consigliato Berghessio Sconsigliato Rolin

Berardi, sconterà la seconda delle tre giornate di squalifica, Di Francesco, alla prima in casa dopo il suo ritorno, avrà invece a disposizione Zaza. Da verificare nelle prossime ore le condizioni fisiche di Rosi, Ziegler, Manfredini e Magnanelli. Quest’ultimo quasi certamente ci sarà, in dubbio gli altri tre. In difesa manchera Antei, che si è infortunato alla spalla nel derby di Bologna, molto probabile l’assenza di Marrone.Lavoro differenziato per Spolli, che sta smaltendo qualche problema fisico ma potrebbe recuperare per la gara col Sassuolo. A disposizione di Maran è tornato Bellusci che, scontata la squalifica di una giornata, è un potenziale sostituto sia dell’argentino che di Rolin. Continuano a non essere disponibili il portiere Frison e il centrocampista Almiron. Il recupero più importante sarà quello a tempo pieno del fantasista Barrientos e dell’attaccante Bergessio ancora non al 100%.

FIORENTINA-CHIEVO ore 20.45

L’anno scorso finì così: 2-1

I migliori: Pasqual 7 Thereau 5,5

Fiorentina (3-5-1-1): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Ambrosini; Pizarro, Aquilani, Vargas; Ilicic; Gomez.
A disp.: Rosati, Diakitè,Roncaglia, Compper, Pasqual, Bakic, Anderson, M.Fernandez, Matos, Wolski, Joaquin, Matri. All.: Montella
Squalificati: Borja Valero
Indisponibili: Rossi, Rebic, Hegazi

Consigliato Gomez  Sconsigliato Tomovic

Chievo (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Cesar, Dainelli, Rubin; Radovanovic, Rigoni, Guarente; Hetemaj; Paloschi, Stoian.
A disp.: Puggioni, Squizzi, Claiton, Bernardini, Bentivoglio, Lazarevic, Obinna, Pellissier.All.: Corini
Squalificati: Sardo, Canini (1)
Indisponibili: Paredes, DramèGuanaThereau

Consigliato Paloschi Sconsigliato Dainelli

Quasi certamente non sarà a disposizione Dramè (contusione lombare), Guana (elongazione del bicipite femorale destro) e Thereau (contusione al piede destro). Sarà comunque confermato il modulo con il ritorno in difesa di Dainelli e Cesar, la conferma di Rubin a sinistra e Radovanovic in mediana al posto di Guana. Pochi dubbi davanti, con Stoian e Paloschi davanti a tutti. Assente anche Canini per squalifica. Nella Fiorentina l’unico ballottaggio è fra Matri e Gomez con il tedesco nettamente favorito dopo il goal alla Juve, rientrerà quadrato per tornare al vecchio modulo 3-5-1-1  Ambrosini sostituirà B. Valero , da valutare M. Fernandez.

GENOA-JUVENTUS ore 20.45

L’anno scorso finì così: 1-3

I migliori: Antonelli 6 Buffon 7

Genoa (3-4-3): Perin; De Maio, Portanova, Marchese; Motta, Sturaro, Matuzalem, Antonelli; Konatè, Gilardino, Sculli. 
A disp.: Bizzarri, Albertoni, De Ceglie, Centurion, Cabral, Cofie, Fetfatzidis, Calaiò. All.:Gasperini 
Squalificati: Burdisso (1), Bertolacci (1)
Indisponibili: Kucka, Gamberini, Donnarumma, Vrsaljko, Antonini

Consigliato Sculli Sconsigliato Perin

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini: Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Vidal, Peluso; Osvaldo, Tevez.
A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Ogbonna, Isla, Padoin, Asamoah, Llorente, Quagliarella.All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Vucinic, Pepe, Marchisio, Giovinco

Consigliato Pogba Sconsigliato Pirlo

Per la sfida di domenica sera, oltre agli infortunati Kucka, Gamberini e Donnarumma, saranno assenti anche gli esterni Antonini e Vrsaljko, alle prese con lievi problemi fisici. Nella Juve ci sono tre infortuni a preoccupare l’ambiente bianconero: Marchisio, Giovinco e Llorente. Ansia per il Principino ha dovuto abbandonare il campo tenendosi la coscia destra: si teme uno stiramento che lo terrebbe lontano dal campo per diverse settimane. Per i due attaccanti qualche acciacco: le loro condizioni sono da valutare in vista del match col Genoa.

LUNEDI’ 17 MARZO

TORINO-NAPOLI ore 19

L’anno scorso finì così: 3-5

I migliori: Cerci 5,5 Dzemaili 9

Torino (3-5-2): Padelli; Darmian, Glik, Moretti; Basha, Gazzi, El Kaddouri, Kurtic, Farnerud; Cerci, Immobile. 
A disp.: Gomis, Berni, Bovo, Maksimovic, Barreca, Aramu, Tachtsidis, Vesovic, Gyasi, Barreto, Meggiorini. All.: Ventura 
Squalificati: Vives (1), Gillet (fino al 16-08-2014) 
Indisponibili: Masiello, Larrondo, Pasquale 

Consigliato Immobile Sconsigliato Padelli

Napoli (4-2-3-1): Reina; Revelliere, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.
A disp.: Doblas, Colombo, Henrique, Britos, Dzemaili, Radosevic, Behrami, Bariti; Pandev, Insigne, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mesto, Zuniga, Rafael, Maggio

Consigliato Higuain Sconsigliato Albiol

Il tecnico granata potrebbe scommettere su El Kaddouri per mettere in difficoltà il Napoli. Intanto Ventura deve anche scegliere il nome del nuovo terzino sinistro che si occuperà della corsia mancina fino alla fine del campionato. Masiello e Pasquale, infatti, sono già praticamente tagliati fuori: l’ex barese, che si è infortunato durante il riscaldamento del derby, ha riportato uno strappo al gemello della gamba destra che lo costringerà ad uno stop di due mesi. Il suo rientro non avverrà prima di maggio, proprio come per Pasquale, che ha una lesione muscolo-tendinea al retto femorale della gamba destra. Ventura da ieri sta provando e riprovando il montenegrino Marko Vesovic, che ha debuttato a San Siro sulla fascia destra, e il giovanissimo Antonio Barreca, l’alternativa più credibile potrebbe essere proprio Darmian, che è appena rientrato al Toro dallo stage azzurro. Nel Napoli sicuro titolare eè Mertens mentre a rischiare il posto potrebbe essere Hamsik a vantaggio di Insigne. In difesa dovrebbe giocare Revellier data l’indisponibilità di Maggio operato oggi.

ROMA-UDINESE ore 21

L’anno scorso finì così: 2-3

I migliori: Totti 6,5 Di Natale 7,5

Roma (4-3-3): De Sanctis; Bastos, Benatia, Castan, Torosidis; Pjanic, Nainggolan, Taddei; Florenzi, Gervinho, Totti.
A disp.: Skorupski, Lobont, Dodò, Jedvaj, Romagnoli, Toloi, Mazzitelli, Ricci, Ljajic, Destro. All.: Rudi Garcia
Squalificati: De Rossi (2), Maicon (1)
Indisponibili: Strootman, Balzaretti

Consigliato Totti Sconsigliato Bastos

Udinese (3-5-1-1): Scuffet; Herteaux, Domizzi, Danilo; Gabriel Silva, Allan, Pinzi, Badu, Widmer; Pereyra: Di Natale,
A disp: Kelava, Brkic, Douglas, Naldo, Basta, Bubnjic, Yebda, Nico Lopez, Zielinski, Muriel, Maicosuel. 
Squalificati: Fernandes (1)
Indisponibili: Lazzari

Consigliato Herteaux Sconsigliato Allan

Rudi Garcia ritrova capitan Tottti dopo un’assenza di oltre un mese, ma la sua partenza da titolare non è certa: è ballottaggio con Destro. Nel tridente d’attacco ci sarà Gervinho e probabilmente Florenzi. A centrocampo dentro Taddei. Buone notizie per Guidolin da Lazzari, che ha svolto l’intera seduta con i compagni. Affaticamento agli adduttori per Pereyra. Widmer è stato sottoposto a cure mediche per guarire dalla fascite plantare.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.