Fantacalcio: Consigli e Statistiche

Fermo il campionato di calcio di serie A per l’impegno delle nazionali noi appassionati di fantacalcio ci sentiamo un po’ abbandonati, ma non bisogna abbassare la guardia e approfittare di questa pausa per preparasi al rush finale, sia per chi deve recuperare posizioni sia per chi da capolista deve guardarsi le spalle.

 Fantacalcio

Un consiglio che ci sentiamo di dare ai fantallenatori, al momento di scegliere i calciatori, è quello di non trascurare il giornale di riferimento per i voti. Spesso ci sono differenze enormi fra una redazione e l’altra, basti pensare ai voti del Corriere dello Sport dopo una grande vittoria della Lazio o Roma;  per non parlare delle valutazioni di Tuttosport nei confronti delle vittorie della Juve e del Torino; e la Gazzetta come si comporta con i giocatori di Milan ed Inter? Bè uno 0,5 in più in pagella non lo si nega mai.

Ma attenzione, questi giornali, possono anche bastonare i beniamini delle squadre cittadine quando le cose vanno male.

La differenza di voti non è un fattore irrilevante, basti pensare che due 7 invece che due 6 possono dare già quasi un bonus goal di vantaggio e si sa che è la somma che fa il totale.

A titolo di curiosità abbiamo preso ad esempio l’ultima giornata e preso solo due giornali: il Corriere dello Sport e la Gazzetta, per farvi vedere quanto una prestazione può essere oggetto di punti di vista.

Partiamo con Napoli-Atalanta: qui l’attenzione va subito su due atalantini le cui prestazioni vengono viste in modo diametralmente opposte dai due quotidiani: Il Corriere da 6,5 a Biondini e 5,5 a Bonaventura mentre la Gazzetta da 5,5 al primo e 6,5 al secondo. Differenza non da poco se si pensa ad un’ampia sufficienza contro un’ insufficienza. Molto più bravi noi di Informarea che nelle anticipazioni della domenica avevamo dato due 6.

 Bonaventura

Nel Napoli la situazione peggiora con il caso Maggio: 5 per il Corriere e 6 per la Gazzetta , ma soprattutto con Cannavaro la cui valutazione va dal 4,5 della Gazzetta al 6 del Corriere. Noi di Informarea un più equo 5,5.

Cannavaro

Altra partita sotto osservazione è Roma-Parma relativamente alle prestazioni dei parmensi. Da notare il 5,5 a Biabiany e il 5 di Valdes e Amauri del Corriere contro due 7 ed un 6 dati dalla Gazzetta. Noi di Informarea, non per vantarci ma eravamo stati molto più equi con un 5,5 a Valdes un 6,5, Biabiany e un 6 ad Amauri.

Nelle valutazioni di domenica spiccano altri casi come quello di Koldrup valutato 6 dal Corriere ma addirittura 4,5 dalla Gazzetta; Paloschi e Antonelli rispettivamente 5 e 6 per il Corriere a fronte del 7 e 6 del quotidiano rosa.

Concludiamo con un giochino per farvi vedere quanto possono incidere le valutazioni. Vi proponiamo la stessa fantaformazione valutata dal Corriere e dalla Gazzetta.

Per il Corriere

Buffon 6,5 Tomovic 5,5 Antonelli 5 Bonucci 6,5 Castro 6 Almiron 6 Bonaventura 5,5 Valdes 5 Biabiany 5,5 Amauri 5 Paloschi 6.

Per la Gazzetta

Buffon 7 Tomovic 6 Antonelli 6 Bonucci 7 Castro 7 Almiron 7 Bonaventura 6,5 Valdes 7 Biabiany 7 Amauri 6 Paoloschi 7.

Sembrano due squadre viste con due occhi diversi (e non ci riferiamo a Marotta) La prima avrebbe totalizzato 56,5 la seconda 67,5, ben 11 punti di differenza pari a quasi 4 goal………….credete ancora che i goal valgono più dei voti?

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *