Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 9a giornata Serie A 2015-16

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consigli e le probabili formazioni della 9° giornata di Serie A 2015-2016.

Dopo le emozioni di coppa si riparte con la nona di serie A. Il programma è spalmato su più orari sia per tener conto delle fatiche di coppa sia per il turno infrasettimanale della prossima settimana. Si comincia sabato alle 18 con due partite : Empoli-Genoa e Carpi-Bologna e si continua con l’anticipo serale con Palermo-Inter.

Domenica il match dell’ora di pranzo è Sampdoria-Verona mentre alle 15 solo 3 partite fra cui spiccano Juventus-Atalanta e Milan-Sassuolo. Alle 18 la partitissima della giornata è Fiorentina-Roma ed in contemporanea Lazio-Torino. Chiude la giornata una partita che promette spettacolo fra due squadre in forma ottima: Chievo e Napoli.

 

 Fantacalcio 7a giornata

 

Formazione Consigliata (3-4-3)

Reina

Alonso, Bonucci Glik

Florenzi, Candreva Bonaventura Hamsik

Kalinic  Icardi Higuain

 

SABATO 24 OTTOBRE

EMPOLI-GENOA ore 15.00

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Barba, Mario Rui; Paredes, Dioussè, Zielinski; Krunic; Pucciarelli, Maccarone
A disp.: Pelagotti, Camporese, Bittante, Costa, Zambelli, Maiello, Ronaldo, Buchel, Piu, Livaja. All.:Giampaolo
Squalificati: Saponara (1)
Indisponibili: Mchedlidze, Cosic, Croce

Consigliato Maccarone Sconsigliato Laurini

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, De Maio; Cissokho, Rincon, Tino Costa, Laxalt; Perotti, Pavoletti, Gakpe
A disp.: Lamanna, Ujkani, Munoz, Marchese, Diogo Figueiras, Tachtsidis, Capel, Lazovic, NtchamAll.: Gasperini
Squalificati: Dzemaili (1)
Indisponibili: Tambè, Ansaldi, Pandev

Consigliato Pavoletti Sconsigliato De Maio

La squalifica di Saponara costringe Giampaolo a trovare un’alternativa nel ruolo di trequartista per il quale sono in ballottaggio Krunic e Buchel. Zielinski giocherà al posto dell’infortunato Croce. Qui Genoa: Un solo cambio per Gasperini rispetto alla gara vinta contro il Chievo. A centrocampo Cissokho prenderà il posto dello squalificato Dzemaili. Confermato il tridente con Gakpe, Pavoletti e Perotti. Out Pandev, che ha riportato una lesione al bicipite femorale sinistro.

CARPI-BOLOGNA ore 18.00

Carpi (3-5-2): Belec; Zaccardo, Spolli, Gagliolo; Letizia, FedeleCofie, Lazzari, Gabriel Silva; Matos, Borriello
A disp.: Brkic, Benussi, Romagnoli, Federico Gino, Bubnjic, Wallace, Marrone, Bianco, Lollo, Di Gaudio, Mbakogu, Lasagna. All.: Sannino
Squalificati: –
Indisponibili: Matinho, Iniguez, Wilczek, Pasciuti

Consigliato Matos Sconsigliato Fedele

Bologna (4-3-3): Mirante; Ferrari, Rossettini, Gastaldello, Masina; Donsah, Taider, Rizzo; Brienza, Destro, Mounier
A disp.: Da Costa, Krafth, Oikonomou, Mbaye, Morleo, Diawara, Crisetig, Brighi, Pulgar, Falco, Acquafresca, Mancosu. All.: Rossi
Squalificati: –
Indisponibili: Giaccherini, Zuculini

Consigliato Mounier Sconsigliato Rossettini

Tre giocatori per due maglie per il centrocampo di Sannino. Fedele e Cofie dovrebbero alla fine spuntarla con Lollo, comunque in corsa per entrare nell’undici titolare. Intoccabile l’attacco con Matos in appoggio a Borriello. In difesa ballottaggio Spolli-Romagnoli.   Delio Rossi si gioca tutto sul campo del Carpi e lo fa confermando di fatto la formazione che ha perso contro il Palermo. In difesa Rossettini e Gastaldello sono favoriti su Oikonomou, ballottaggio Ferrari-Krafth sulla destra. In attacco Destro titolare nonostante l’evidente momento di appannamento. Si spera in un recupero last minute di Giaccherini.

 

PALERMO-INTER ore 20.45

Palermo (3-5-1-1): Sorrentino; Struna, Gonzalez G., Andelkovic; Rispoli, Hiljemark, Maresca, Rigoni, Lazaar; Vazquez; Gilardino.
A disp.: Colombi, Alastra, Vitiello, Goldaniga, El Kaoutari, Daprelà, Brugman, Chochev, Jajalo, QUaison, La Gumina, Trajkovski All.: Iachini
Squalificati: –
Indisponibili: Bolzoni, Morganella, Djurdjevic

Consigliato Vazquez Sconsigliato Andelkovic

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Juan Jesus; Biabiany, Kondogbia, Medel; Perisic; Jovetic, Icardi.
A disp.: Carrizo, Ranocchia, Nagatomo, D’ambrosio, Telles, Gnoukouri, Felipe Melo, Brozovic, Guarin, Manaj, Ljajic, Palacio. All.: Mancini
Squalificati: –
Indisponibili: Vidic

Consigliato Icardi Sconsigliato J.Jesus

Solo una variazione rispetto alla formazione considerabile titolare con El Kaoutari che dovrebbe nuovamente lasciare spazio a Struna in difesa. Per il resto, stessa squadra di Bologna e nuova chance dal primo minuto per il tandem Vazquez-Gilardino. Aa sorpresa Biabiany va verso una maglia da titolare dopo la buona prova nel trofeo Berlusconi contro il Milan. A centrocampo Kondogbia favorito su Felipe Melo. Difesa confermata con J. Jesus a sinistra.

 

DOMENICA 25 OTTOBRE

SAMPDORIA-VERONA ore 12.30

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pereira, Moisander, Zukanovic, Regini; Ivan, Fernando, Soriano; Cassano; Eder, Muriel.

A disp.: Puggioni, Brignoli, De Silvestri, Cassani, Palombo, Rocca, Carbonero, Correa, Bonazzoli, Rodriguez A. All.: Zenga
Squalificati: –
Indisponibili: Coda, SIlvestre, Christodoulopoulos, Krsticic, Barreto E., Mesbah

Consigliato Muriel Sconsigliato Ivan

Verona (4-3-3): Rafael; Pisano E., Moras, Marquez, Souprayen; Sala, Greco, Hallfredsson; Siligardi, Pazzini, Juanito Gomez.
A disp.: Gollini, Coppola, Bianchetti, Helander, Winck, Matuzalem, Ionita, Wszolek, Jankovic. All.:Mandorlini
Squalificati: 
Indisponibili: Fares, Romulo, Toni, Albertazzi, Viviani

Consigliato Hallfredsson Sconsigliato Marquez

Zenga recupera lo squalificato Fernando e lo rispedisce in campo al fianco di Ivan e Soriano. Davanti dovrebbe trovare ancora spazio Cassano, unico positivo domenica scorsa, anche se non è da escludere l’impiego di Correa da trequartista. Tutto confermato nell’Hellas rispetto al match contro l’Udinese. Jankovic resta in ballottaggio per una maglia con Siligardi. Ionita, recuperato, va in panchina; ancora out Viviani.

 

JUVENTUS-ATALANTA ore 15.00

Juventus (3-5-2): Neto; Barzagli, Bonucci, Rugani; Cuadrado, Lemina, Hernanes, Pogba, Alex Sandro; Zaza, Dybala.
A disp.: Buffon, Chiellini, Evra, Padoin, Asamoah, Sturaro, Khedira, Marchisio, Pereyra, Mandzukic, Morata. All.: Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: Lichtsteiner, Caceres 

Consigliato Dybala Sconsigliato Lemina

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta, Dramè; Cigarini, De Roon, Grassi; Moralez, Pinilla, Gomez A.
A disp.: Bassi, Conti, Cherubin, Stendardo, Raimondi, Bellini, Migliaccio, Kurtic, Carmona, D’alessandro, Monachello, Denis. All.: Reja
Squalificati: –
Indisponibili: Estigarribia, Suagher

Consigliato Pinilla Sconsigliato Masiello

Allegri rivoluziona la Juve e sembra intenzionato a fare un turnover massiccio. In difesa rifiata Chiellini per far spazio a Rugani, mentre a centrocampo dentro Lemina ed Hernanes. Anche Alex Sandro dovrebbe giocarsi la sua chance dall’inizio, mentre in attacco sembra essere arrivata l’ora di Dybala. L’argentino può far coppia con Zaza. Paletta e Toloi saranno preferiti a Stendardo e Cherubin. Pinilla guiderà un attacco completato dal Papu Gomez e da Moralez.

 

MILAN-SASSUOLO ore 15.00

Milan (4-3-3): Diego Lopez; De Sciglio, Romagnoli, Zapata, Antonelli; Kucka, Montolivo, Poli; Honda, Bacca, Bonaventura.
A disp.: Abbiati, Donnarumma, Rodrigo Ely, Mexes, Calabria, Alex, Abate, De Jong, Cerci, Suso, Luiz Adriano. All.: Mihajlovic
Squalificati: –
Indisponibili: Niang, Menez, BertolacciBalotelli

Consigliato Bonaventura Sconsigliato De Sciglio

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Biondini; Berardi, Defrel, Floro Flores.
A disp.: Pegolo, Longhi, Terranova, Gazzola, Ariaudo, Pellegrini, Laribi, Duncan, Politano, Sansone, Floccari, Falcinelli. All.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: –

Consigliato Berardi Sconsigliato Peluso

In porta ci sarà Diego Lopez nonostante l’errore di Torino. In difesa Zapata (favorito), Mexes e Alex si giocano un posto al fianco di Romagnoli con De Sciglio titolare e Abate/Antonelli a contendersi l’altro posto. A centrocampo sicuri Kucka e Montolivo, Bertolacci spera di recuperare ma è già pronto Poli. In attacco, infine, ci sarà Bacca: l’affaticamento di giovedì non spaventa. Ancora cure per Balotelli, niente Sassuolo per lui. Niang tornerà dopo la sosta. Formazione titolare per Di Francesco, che conferma il tridente con Defrel, Floro Flores e Berardi. Fuori, quindi, Sansone. Recupera Duncan a centrocampo e si giocherà una maglia da titolare.

 

UDINESE-FROSINONE ore 15.00

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Edenilson, Badu, Lodi, Bruno Fernandes, Adnan; Di Natale, Thereau.
A disp.: Meret, Romo, Insua, Domizzi, Piris, Pasquale, Widmer, Pontisso, Iturra, Marquinho, Aguirre, Perica. All.: Colantuono
Squalificati: –
Indisponibili: Guilherme, Merkel, Heurtaux, Zapata D., Kone

Consigliato Di Natala Sconsigliato Wague

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Diakitè, Blanchard, Crivello; Paganini, Sammarco, Chibsah, Soddimo; Dionisi, Ciofani D.
A disp.: Zappino, Gomis, Bertoncini, Ciofani M., Gori, Frara, Tonev, Verde, Carlini, Longo, Castillo. All.: Stellone
Squalificati: –
Indisponibili: Pavlovic, Gucher

Consigliato Paganini Sconsigliato Crivello

Nessuna novità per Colantuono, che conferma Di Natale in attacco con Thereau. Lodi ancora in cabina di regia, Badu preferito a Iturra. Si lavora per recuperare all’ultimo Herteaux. Per Stellone, a parte il forfait di Gucher, probabile lo stesso undici che ha battuto la Sampdoria, anche se Dionisi potrebbe essere risparmiato per il turno successivo col Carpi essendo in diffida. In preallarme Castillo.

 

FIORENTINA-ROMA ore 18.00

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Blaszczkowski, Vecino, Badelj, Alonso; Ilicic, Borja Valero; Kalinic.
A disp.: Sepe, Lezzerini, Tomovic, Pasqual, Suarez, Mati Fernandez, Verdù, Bernardeschi, Rebic, Rossi. Babacar. All.: Sousa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bakic, Gilberto

Consigliato Kalinic Sconsigliato Roncaglia

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Castan, Manolas, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic, Gervinho, Dzeko, Iago Falque.
A disp.: De Sanctis, Lobont, Rudiger, Emerson, Gyomber, Maicon, Torosidis, Vanqueur, Ucan, Iturbe, Salah Ponce. All.: Garcia
Squalificati: –
Indisponibili: Strootman, Keita S., Totti

Consigliato Florenzi Sconsigliato Dzeko

Archiviata la brutta prova contro il Lech Poznan, in casa Viola tutta la concentrazione è sul big match con la Roma. Sousa, dopo l’ampio turnover in Europa, ripropone l’11 titolare: in attacco Ilicic e Borja Valero a supporto di Kalinic.Il dubbio principale per Garcia riguarda il modulo. Rispetto al match contro l’Empoli dovrebbe tornare il 4-3-3 con Dzeko al centro dell’attacco dal primo minuto e Gervinho con Iago Falque ad agire ai suoi lati. Florenzi scala quindi in difesa sulla destra della linea a quattro

 

LAZIO-TORINO ore 18

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Onazi, Biglia; Candreva, Milinkovic, Anderson; Klose.
A disp.: Berisha, Guerrieri, Hoedt, Radu, Konko, Braafheid, Patric, Mauri, Morrison, Oìkonomidis, Matri, Djordjevic. All.: Pioli
Squalificati: Cataldi
Indisponibili: De Vrij, Keita, Kishna, Parolo

Consigliato Candreva Sconsigliato Gentiletti

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Vives, Baselli, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez.
A disp.: Ichazo, Castellazzi, Pryima, Gaston Silva, Bruno Peres, Acquah, Prcic, Amauri, Martinez, Belotti. All.: Ventura
Squalificati: –
Indisponibili: Farnerud, Maksimovic, Avelar, Jansson, Obi, Gazzi

Consigliato Baselli Sconsigliato Vives

In mattinata esami strumentali per Hoedt, uscito malconcio dal match contro il Rosenborg. Gli accertamenti effettuati alla caviglia destra non hanno evidenziato la presenza di lesioni ossee, ma il difensore olandese rimane in dubbio. A centrocampo torna Biglia, mentre in attacco Matri è preferito a Klose. Convocati Kishna e Djordjevic.Solo un dubbio per Ventura che deve scegliere il partner in attacco per Quagliarella. Maxi Lopez favorito su Belotti nonostante l’ottima prestazione, con assist, dell’ex Palermo contro il Milan. Vives titolare stante l’indisponibilità di Gazzi, Bruno Peres tenta il rientro in extremis.

 

CHIEVO-NAPOLI ore 20.45

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni N, Hetemaj; Birsa, Meggiorini, Paloschi.
A disp.: Seculin, Bressan, Dainelli, Sardo, Cacciatore, Radovanovic, Christiansen, Pinzi, Pepe, Pellissier, Inglese. All.: Maran
Squalificati: –
Indisponibili: Izco, Mpoku, Mattiello

Consigliato Paloschi Sconsigliato Cesar

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.
A disp.: Rafael, Gabriel, Maggio, Henrique, Chiriches, Strinic, Lopez, Valdifiori, Chabolah, El Kaddouri, Gabbiadini. All.: Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: Mertens

Consigliato Higuain Sconsigliato Hysay

Maledizione Mattiello: appena tornato dal grave infortunio di marzo, si è rifatto male alla stessa gamba. Il comunicato del Chievo: “Trauma distorsivo alla caviglia che ha provocato la frattura composta della parte distabile della tibia”, si prospetta un altro lungo stop. Al suo posto, Frey. Maran deve anche valutare le condizioni di Hetemaj, acciaccato dopo la partita di Genova. Pronto Radovanovic.Contro il Chievo tornano i titolari, con Insigne al posto di Gabbiadini. Con la squadra anche Mertens, recuperabile al massimo per la panchina.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *