Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 7a Serie A 2014-15

0 Condivisioni

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima le probabili formazioni della settima giornata di Serie A 2014-2015

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali si riprende esattamente da dove ci si era fermati, dal duello tra Juventus e Roma per lo scudetto con un sabato tutto dedicato a loro. Apre la Roma alle 18.00 contro il Chievo e chiude la Juventus in casa del Sassuolo.

La domenica le parti di cartello sono in chiusura e apertura: alle 12.00 Fiorentina-Lazio ed alle 20.45 Inter-Napoli. Nel blocco pomeridiano spicca l’insidiosa trasferta del Milan nella fatal Verona. Interessanti anche Palermo-Cesena e Cagliari-Sampdoria. Lunedi chiusura con Genoa-Empoli partita ancora a rischio per le note vicende atmosferiche legate alla città di Genova.

Probabili formazioni 6 giornata

Formazione Consigliata (3-4-3)

De Sanctis

Vidic Bonucci Astori

Florenzi Honda Marchisio Lestienne

Destro Tevez Denis

SABATO 18 OTTOBRE

ROMA-CHIEVO – Ore 18

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Yanga Mbiwa, Astori, Cole; Nainggolan, Paredes, Pjanic; Destro, Florenzi, Ljajic
A disp.: Skorupski, Lobont, Marchegiani, Somma, Torosidis, Holebas, De Rossi, Emanuelson, Totti, Uçan, Gervinho, Sanabria, IturbeAll. : Garcia
Squalificati: Manolas
Indisponibili: Strootman, Balzaretti, Borriello, Castan, Ucan, Keita
Consigliato Destro Sconsigliato Cole


Chievo (4-3-1-2): Bardi; Frey, Dainelli, Gamberini, Biraghi; Cofie, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Maxi Lopez, Paloschi
A dips.: Bizzarri, Seculin, Cesar, Zukanovic, Sardo, Edimar, Mangani, Bellomo, Schelotto, Lazarevic, Pellissier, Meggiorini. All.: Corini
Squalificati: –
Indisponibili:
 Izco, Botta
Consigliato Birsa Sconsigliato Bardi

Differenziato per Borriello, Iturbe, Strootman e Ucan, fisioterapia per Keita, lavoro di scarico per Gervinho, ultimo a rientrare nella capitale dagli impegni con le rispettive nazionali. Balzaretti, Castan e Maicon hanno svolto un programma personalizzato. In forte dubbio De Rossi e Iturbe, che potrebbero essere risparmiati da Garcia in vista delle sfide di Champions con il Bayern. Izco e Ruben Botta che proseguono il lavoro di recupero. Rientra invece il difensore Gamberini che ha preso parte a tutta la seduta insieme ai compagni. Recuperato anche Schelotto che dovrebbe comunque partire dalla panchina.

SASSUOLO-JUVENTUS – Ore 20:45

Sassuolo (3-4-3): Consigli; Gazzola, Antei, Cannavaro; Longhi, Biondini, Magnanelli, Vrsaljko; Berardi, Zaza, Sansone
A disp.: Pomini, Acerbi , Terranova, Bianco, Missiroli, Brighi, Taider, Chibsah, Floccari, Floro Flores, Pavoletti. All.: Di Francesco
Squalificati: Peluso
Indisponibili: Pegolo, Manfredini
Consigliato Berardi Sconsigliato Magnanelli


Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna , Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Pirlo, Evra; Tevez, Llorente
A disp.: Storari, Rubinho, Marrone, Padoin, Pepe, Mattiello, Vidal, Pereyra, Asamoah, Coman, Giovinco. All.: Allegri
Squalificati: Morata
Indisponibili: Barzagli, Romulo, Caceres
Consigliato Tevez Sconsigliato Evra

Senza l’ex Peluso, squalificato, con Floro Flores in forte dubbio, il Sassuolo potrebbe presentarsi nell’anticipo contro la Juventus con un atteggiamento tattico più prudente, un 3-4-3 con i due esterni di centrocampo, Vrsaljko e Longhi che abitualmente agiscono sulla linea di difesa. Sicuro il tridente d’attacco con Berardi-Zaza-Sansone. Vidal è rientrato a Vinovo nel tardo pomeriggio di giovedì a causa di un ritardo aereo. Venerdì rientrerà Asamoah, di ritorno dal Ghana. La presenza di entrambi contro gli emiliani nell’11 iniziale è in dubbio, anche in considerazione dell’impegno di Champions League di mercoledì prossimo ad Atene. Pronti Evra e Pogba.
 

DOMENICA 19 OTTOBRE

FIORENTINA-LAZIO – Ore 12:30

Fiorentina (4-3-1-2): Neto; Tomovic, G. Rodriguez, Savic, Alonso; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Mati Fernandez; Cuadrado, Babacar
A disp.: Tatarusanu, Lupatelli, Basanta, Pasqual, Brillante, Kurtic, Vargas, Hegazi, Joaquin, Richards, Badelj, Lazzari, Ilicic, Bernardeschi. All.:Montella
Squalificati: –
Indisponibili: Rossi, Gomez, Marin
Consigliato Babacar Sconsigliato Savic


Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Cavanda, Radu, De Vrij, Braafheid; Parolo, Biglia; Lulic; Candreva, Mauri; Djordjevic
A disp.: Berisha, Strakosha, Konko, Pereirinha, Gonzalez, Ciani, Onazi, Ledesma, Felipe Anderson, Klose, Keita. All.: Pioli
Squalificati: Cana
Indisponibili: Gentiletti, Cataldi, Novaretti, Basta
Consigliato Djordjevic Sconsigliato De Vrij

Montella recupera Joaquin, Richards, che dovrebbero essere convocati. Gomez migliora, ma è ancora presto rivederlo in gruppo. Resta da valutare Marin che da tempo di allena in gruppo ma lo stato di forma non è ancora ottimale. Sotto esame anche i vari nazionali, specie quelli rientrati da lunghe trasferte quali Cuadrado e Vargas. Pioli ha recuperato Radu, Braafheid, Mauri e Biglia. Rientrato il serbo Djordjevic che ha ritrovato a Formello gli albanesi Cana e Berisha, dopo gli incidenti tra Serbia e Albania. Onazi torna venerdì.

ATALANTA-PARMA – Ore 15

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Zappacosta, Benalouane, Biava, Dramè; D’Alessandro, Cigarini, Carmona, Moralez; Boakye; Denis
A disp.: Avramov, Stendardo, Cherubin, Del Grosso, Rossetti, Raimondi, Molina, Migliaccio, Baselli, Spinazzola, Bellini, Scaloni, Bianchi. All.: Colantuono
Squalificati: –
Indisponibili: Gomez A., Estigarribia
Consigliato Denis Sconsigliato Moralez

Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Felipe, Lucarelli; Ristovski, Acquah, Mauri, Lodi, De Ceglie; Coda, Cassano.
A disp.: Iacobucci, Cordaz, Gobbi, Rispoli, Santacroce, Galloppa, Lucas Souza, Jorquera, Palladino, Ghezzal, Pozzi, Belfodil. All.: Donadoni
Squalificati: 
Indisponibili: Biabiany, Paletta, Cassani, Bidaoui, Costa
Consigliato Cassano Sconsigliato De Ceglie

Cigarini si è allenato regolarmente con il gruppo: il dolore al ginocchio è sparito e domenica contro il Parma sarà in campo. Non ce la farà invece Gomez, che si è allenato di nuovo a parte. Tranne l’argentino ed Estigarribia, l’infermeria nerazzurra si è svuotata: recuperati anche Boakye, Bellini, Scaloni e Spinazzola. Roberto Donadoni ha testato il 3-5-2. In difesa, Mendes, Lucarelli e Felipe. In attacco certo l’impiego di Cassano con al fianco uno fra Biabiany e Coda. Hanno iniziato il lavoro di recupero Cassani, Paletta e Bidaoui ma nessuno di loro sarà in campo contro l’Atalanta. Ancora fermo invece Jonathan Biabiany

CAGLIARI-SAMPDORIA – Ore 15

Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Capuano, Avelar; Dessena, Conti, Exdal; Ibarbo, Sau, Cossu
A dips.: Colombi, Carboni, Benedetti, Murru, Pisano, Crisetig, Dansah, Joao Pedro, Barella, Caio Rangel, Longo, Farias. All.: Zeman
Squalificati: Rossettini
Indisponibili: 
Eriksson
Consigliato Sau Sconsigliato Dessena


Sampdoria (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Cacciatore; Palombo, Obiang, Soriano; Gabbiadini, Eder, Okaka
A disp.: Da Costa, Romero, Mesbah, Gastaldello, Marchionni, Duncan, Sansone, Bergessio, Wszolek. All.: Mihajlovic
Squalificati: –
Indisponibili: Fornasier, Krsticic, Regini, Rizzo, 
Consigliato Obiang Sconsigliato Cacciatore

Conti ha smaltito l’infortunio e domenica farà rientro dopo due settimane di stop. Lavoro differenziato per Ceppitelli, mentre è ornato in gruppo Benedetti. Contro la Samp mancherà lo squalificato Rossettini, al suo posto giocherà Capuano.  Buone notizie dall’infermeria con il difensore Romagnoli che ha effettuato parte dell’allenamento con Regini e De Vitis. Continua il recupero di Rizzo, Krsticic e Fornasier.

PALERMO-CESENA – Ore 15

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino; Munoz, Terzi, Bamba; Morganella, Rigoni, Bolzoni, Daprelà; Vazquez; Belotti, Dybala
A disp.: Ujkani, Emerson, Feddal, Andelkovic, Vitiello, Pisano, Gonzalez, Lazaar, N’goyi, Chochev, Maresca, Quaison, Joao Silva, Makienok. All.: Iachini
Squalificati: –
Indisponibili: Barreto, Belotti
Consigliato Vazquez Sconsigliato Bamba


Cesena (4-3-1-2): Leali; Magnusson, Volta, Capelli, Renzetti; De Feudis, Giorgi, Coppola; Brienza; Defrel, Marilungo.
A disp.: Agliardi, Bressan, Nica, Cazzola, Krajnc, Mazzotta, Perico,  Zè Eduardo, Carbonero, Garritano, Succi, Djuric, Rodriguez. All.:Bisoli
Squalificati: Lucchini
Indisponibili: Tabanelli, Pulzetti, Cascione
Consigliato Brienza Sconsigliato Giorgi

Iachini deve valutare le condizioni di Lazaar, reduce da un pestone a una caviglia in nazionale. Tornano in gruppo Munoz, che dovrebbe essere titolare, e Gonzalez. Bisoli recupera Giorgi. Niente da fare per Emmanuel Cascione, da valutare le condizioni di Defrel.

TORINO-UDINESE – Ore 15

Torino (3-5-2): Gillet; Jansson, Bovo, Maksimovic; Peres, Vives, Gazzi, Darmian, Benassi; Amauri, Quagliarella
A disp.: Castellazzi, Gaston Silva, Molinaro, Farnerud, Moretti, Ruben Perez, Sanchez Mino, Martinez, Padelli, Larrondo. All.: Ventura
Squalificati: Glik, El Kaddouri
Indisponibili: Basha, Nocerino 
Consigliato Darmian Sconsigliato Amauri


Udinese (4-4-2): Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris; Badu, Guilherme, Allan, Kone; Thereau, Di Natale
A disp.: Brkic, Belmonte, Domizzi, Coda, Bubnjic, Pasquale, Pinzi, Hallberg, Fernandes, Evangelista. All.: Stramaccioni
Squalificati: –
Indisponibili: Gabriel Silva, Scuffet, Riera, Wague, Muriel
 Consigliato Widmer Sconsigliato Allan

Torino con il dubbio Sanchez Mino in vista della sfida di domenica con l’Udinese. L’argentino è alle prese con un lieve affaticamento muscolare e la sua presenza è incerta. Il tecnico Ventura non avrà a disposizione gli squalificati Glik ed El Kaddouri (pronti Jansson e Benassi).Stramaccioni dovrà rinunciare a Luis Muriel, costretto a uno stop di circa un mese per l’infortunio al collaterale rimediato in allenamento la scorsa settimana. E’ rientrato invece in gruppo il greco Kone, dopo lo stiramento al flessore della coscia destra rimediato durante la gara con il Cesena. Si spera in un suo recupero

VERONA-MILAN – Ore 15

Verona (4-3-3): Rafael; Marques, Marquez, Moras, Agostini; Ionita, Tachtsidis, Hallfredsson; Juanito Gomez, Toni, Jankovic
A disp.: Benussi, Gollini, Rodriguez Gu., Gonzalez Ale., Martic, Sorensen, Brivio, Nenè, Saviola, Lopez N. All.: Mandorlini
Squalificati: –
Indisponibili: Christodoulopoulos, Obbadi, Sala, Campanharo, Lazaros 
Consigliato Toni Sconsigliato Jankovic


Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Muntari, Essien, Poli; Honda, Torres, El Shaarawy
A dips.: Abbiati, Agazzi, Mexes, Zapata, Bonera, Zaccardo, Bonaventura, Albertazzi, Armero, Niang, Pazzini. All.: Inzaghi
Squalificati: De Jong
Indisponibili: Montolivo, Saponara, Van Ginkel, Menez
Consigliato Honda Sconsigliato De Sciglio

Mandorlini ha gli uomini contati a centrocampo. Oltre a Sala, che ha avuto l’ennesima ricaduta, hanno marcato visita Obbadi e Campanharo, quest’ultimo con un’infiammazione al ginocchio. Anche Lazaros è ancora fermo. Scontate le scelte del tecnico: giocheranno Ionita, Tachtsidis e Hallfredsson. Per la sfida con il Verona Inzaghi punta sul tridente composto da Honda, Torres ed El Shaarawy, mentre Menez è destinato a saltare la trasferta visto che non ha ancora smaltito un risentimento al lungo adduttore destro. Senza lo squalificato De Jong, a centrocampo toccherà ad Essien, Muntari e Poli. In porta torna Diego Lopez

INTER-NAPOLI – Ore 20:45

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Mbaye, M’Vila, Medel, Hernanes, Dodò; Palacio, Icardi
A disp.: Carrizo, Berni, Jonathan, Andreolli, Nagatomo, Kuzmanovic, Krhin, GuarinKovacic, Obi, Puscas. All.: Mazzarri
Squalificati: 
Indisponibili: Campagnaro, Osvaldo, D’Ambrosio
Consigliato Palacio Sconsigliato J.Jesus


Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Zuniga; Jorginho, Gargano; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain
A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Ghoulam, Britos, Mesto, De Guzman, Inler, David Lopez, Mertens, Zapata, Michu. All.: Benitez
Squalificati: 
Indisponibili: 
Consigliato Higuain Sconsigliato Maggio

Inter decimata dagli impegni delle nazionali. Osvaldo e D’Ambrosio sono ko. Kovacic sotto osservazione: solo salbato si saprà se potrà giocare. Botta al piede invece per Guarin. In forte dubbio Nagatomo a causa di un affaticamento a un polpaccio. Anche Ghoulam, Zuniga e Inler sono tornati a Castel Volturno per unirsi ai compagni. Non preoccupano le condizioni di Inler, reduce da un fastidio muscolare accusato dopo il match con la Slovenia: l’elvetico, però, è in dubbio per domenica

LUNEDI 20 OTTOBRE

GENOA-EMPOLI – Ore 20:45

Genoa (4-3-3): Perin; Antonini, Burdisso, De Maio, Antonelli; Edenilson, Bertolacci, Rincon; Perotti, Matri, Lestienne
A disp.: Lamanna, Marchese, Sommariva, Izzo, Rosi, Antonini, Greco, Kucka, Pinilla, Iago. All.: Gasperini
Squalificati: Roncaglia
Indisponibili: Fetfatzidis, Sturaro
Consigliato Lestienne Sconsigliato Rincon


Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Verdi; Maccarone, Pucciarelli
A disp.: Bassi, Barba, Bianchetti, , Perticone, Moro, Laxalt, Signorelli, Zielinski, Tavano, Aguirre, Mchelidze. All.: Calzona (Sarri squalificato)
Squalificati: –
Indisponibili: Guarente, Laurini
Consigliato Valdifiori Sconsigliato Croce

Gasperni deve decidere come sostituire lo squalificato Roncaglia: in ballottaggio Burdisso e Marchese. Visto l’infortunio di Sturaro a Parma, in mediana spazio a Bertolacci. Hysaj, Bianchetti, Rugani, Signorelli e Zielinski sono tornati in gruppo. Laurini, alle prese con un problema muscolare, salterà invece la trasferta.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!

 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

I Vostri commenti sono benvenuti!

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.