Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 4a Serie A 2014-15

0 Condivisioni

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima le probabili formazioni della quarta giornata di Serie A 2014-2015.

Inizia oggi la tre giorni del turno infrasettimanale, si inizia con Empoli –Milan, per vedere se i rossoneri sono riusciti a smaltire la delusione della sconfitta con la Juventus. Domani tutte le gare alle 20.45 con la Juventus che riceve il Cesena e la Roma che va al Parma per cercare di arrivare allo scontro diretto a  punteggio pieno.

L’Inter riceve l’Atalanta mentre il Napoli tenta di risollevarsi ospitando il Palermo. Chiudono il programma Cagliari-Torino; Verona-Genoa; Fiorentina-Sassuolo e Sampdoria-Chievo.

Chiusura giovedì sera con Lazio-Udinese.

 fantacalcio 4a giornata

La nostra proposta Modulo 3-4-3

Buffon

Bonucci Abate Chiellini

Pogba Lestienne Mertens Florenzi

Higuain Tevez Gervinho

 

 

Martedì 23 settembre

EMPOLI-MILAN ore 20:45

Empoli (4-3-2-1): Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Croce, Valdifiori, Vecino; Verdi; Zielinski, Tavano.
A disp.: Bassi, Pugliesi, Bianchetti, Laurini, Perticone, Signorelli, Moro, Laxalt; Guarente, Pucciarelli, Maccarone, Aguirre. All.: Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: Mchelidze, Tonelli

Consigliato Valdifiori Sconsigliato Barba

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Bonera, Zapata, De Sciglio; Muntari, De Jong, Van Ginkel; Honda, Torres, Menez
A disp.: Agazzi, Gori, Rami, Mexes, Albertazzi, Zaccardo, Armero, Poli, Bonaventura, Niang, El Shaarawy, Pazzini. All.: Inzaghi 
Squalificati: –
Indisponibili: Montolivo, Saponara, Alex, Diego Lopez, Essien

Consigliato Menez Sconsigliato Torres

Sarri dovrebbe scegliere Pucciarelli al fianco di Tavano, con l’ex rossonero Verdi a spaziare alle loro spalle. Vecino, Valdifiori e Croce a centrocampo. In difesa, Hysaj e Laurini occupano le fasce, mentre Tonelli e Rugani saranno al centro. Sepe in porta.Inzaghi potrebbe non rinunciare a Menez. Il francese, indispensabile per il gioco di Pippo, potrebbe essere ancora titolare. Questa volta non al centro dell’attacco, ma a fianco di Torres. Quasi sicuro anche il debutto di Van Ginkel dal primo minuto. Ballottaggio Muntari-Poli.

Mercoledì 24 settembre

CAGLIARI-TORINO ore 20:45

Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Joao Pedro; Ibarbo, Sau, Cossu.
A disp.: Colombi, Capuano, Benedetti, Murru, Pizano, Dessena, Donsah, Ekdal, Capello, Caio Rangel, Farias, Longo. All.: Zeman
Squalificati: –
Indisponibili: Eriksson 

Consigliato Sau Sconsigliato Ceppittelli

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Bovo; Darmian, Sanchez Mino, Vives, El Kaddouri, Molinaro; Larrondo, Quagliarella.
A disp.: Gillet, Castellazzi, Gaston Silva, Bruno Peres, Moretti, Jansson, Ruben Perez, Gazzi, Benassi, Martinez, Amauri, Barreto. All.: Ventura
Squalificati: –
Indisponibili: Farnerud, Basha, Nocerino

Consigliato Quagliarella Sconsigliato Vives

 Zeman sceglie il tridente Ibarbo-Sau-Cossu per affrontare il Torino. Risolto il dubbio in porta: gioca Cragno, Colombi non è al meglio. A centrocampo Ekdal e Crisetig sembrano favoriti rispetto a Joao Pedro e Dessena.

Problemi soprattutto in mezzo al campo per Ventura: Nocerino è k.o. e Benassi è reduce da un trauma toracico (ma oggi si è allenato in gruppo). Possibile turn over in difesa dove spinge per trovare una maglia anche Jansson. Non convince la coppa Amauri-Quagliarella, potrebbe giocare Larrondo.

 

FIORENTINA-SASSUOLO ore 20:45

Fiorentina (4-3-3): Neto; Richards, G. Rodriguez, Basanta, Tomovic; Kurtic, Pizarro, Vargas; Cuadrado, Bernardeschi, Babacar.
A disp.: Tatarusanu, Savic, Marcos Alonso, Pasqual, Aquilani, Fernandez, Badelj, Borja Valero, Marin, Joaquin, Ilicic. All.: Montella
Squalificati: –
Indisponibili: Rossi

Consigliato Babacar Sconsigliato Basanta

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Taider; Floro Flores, Zaza, Sansone.
A disp.: Pomini, Antei, Terranova, Bianco, Ariaudo, Longhi, Gazzola, Missiroli, Brighi, Chibsah,Floccari, Pavoletti. All.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Pegolo, Manfredini

Consigliato Zaza Sconsigliato Acerbi

Mario Gomez ha riportato nel corso della partita con l’Atalanta, una lesione di primo grado alla giunzione mio-tendinea dei flessori della coscia destra. L’attaccante tedesco starà fuori tre settimane. Bernardeschi e Cuadrado giocheranno a supporto di Babacar. L’autore della rete decisiva a Bergamo, Jasmin Kurtic, in corsa per una maglia da titolare a centrocampo. Rimangono da valutare invece la condizioni di Borja Valero. Floro Flores guida il tridente di Di Francesco, con Zaza e Sansone a fargli compagnia. Taider confermato a centrocampo.

 

INTER-ATALANTA ore 20:45

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Nagatomo, Kovacic, M’Vila, Hernanes, Dodò; Osvaldo, Icardi.
A disp.: Carrizo, Campagnaro, Andreolli, Mbaye, Jonathan, D’Ambrosio, Medel, Kuzmanovic, Khrin, Obi, Guarin, Palacio. All.: Mazzarri
Squalificati: –
Indisponibili: – 

Consigiliato Icardi Sconsigliato Vidic

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Zappacosta, Benalouane, Biava, Dramè; D’Alessandro, Cigarini, Carmona, Estigarribia; Boakye, Denis.
A disp.: Avramov; Scaloni, Cherubin, Stendardo, Bellini, Raimondi, Baselli, Molina, Migliaccio, Gomez, Moralez, Bianchi. All.: Colantuono
Squalificati: –
Indisponibili: Rossetti, Spinazzola

Consigliato D’Alessandro Sconsigliato Estigarribia

Mazzarri cambia gli esterni: dentro Jonathan e Dodò al posto di D’Ambrosio e Nagatomo. Andreolli sembra favorito su Vidic, colpevole del gol subito a Palermo. Ritorna dal 1′ Hernanes, così come Palacio (fuori più Icardi di Osvaldo), possibile maglia per M’Vila. Atalanta: Colantuono pensa a qualche cambio a centrocampo: Baselli potrebbe prendere il posto di Cigarini e Raimondi sembra vantaggio su D’Alessandro per occupare l’out di destra. Con Denis ci sarà Moralez.

 

JUVENTUS-CESENA ore 20:45

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Romulo, Pogba, Marchisio, Vidal, Evra; Llorente, Tevez.
A disp.: Storari, Rubinho, Barzagli, Lichtsteiner, Asamoah, Padoin, Pereyra, Pepe, Coman, Giovinco, Morata. All.: Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: Pirlo, Marrone, Caceres 

Consigliato Tevez Sconsigliato Ogbonna

Cesena (3-5-1-1): Leali; Capelli, Lucchini, Volta; Defrel, Giorgi, Cascione, Coppola, Renzetti; Brienza; Marilungo.
A disp.: Agliaridi, Bressan, Nica, Valzania, Magnusson, Kranjc, Mazzotta, Perico, Zè Eduardo, Carbonero, Garritano, Succi, Djuric, Rodriguez. All.: Bisoli
Squalificati: –
Indisponibili: Cazzola, Tabanelli, Pulzetti, De Feudis

Consigliato Cascione Sconsigliato Capelli

Dopo aver giocato gli ultimi minuti con il Milan,Vidal torna titolare. Morata scalpita in attacco, ma inizialmente dovrebbe giocare ancora Llorente. Bisoli pensa ad un atteggiamento più accorto per la trasferta allo Juventus Stadium. Marilungo sarà l’unica punta e alle sue spalle agirà Brienza. Mazzotta e Perico occuperanno le fasce del 3-5-1-1, con Volta, Lucchini e Capelli confermati davanti a Leali.

 

NAPOLI-PALERMO ore 20:45

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Zuniga; Gargano, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.
A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Britos, Ghoulam, De Guzman, David Lopez, Jorginho, Insigne, Zapata, Michu. All.: Benitez
Squalificati: –
Indisponibili: Mesto 

Consigiato Higuain Sconsigliato Koulibaly

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Andelkovic, Terzi, Feddal; Morganella, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Lazaar; Vazquez, Belotti.
A disp.: Ujkani, Milanovic, Bamba, Vitiello, Pisano, Daprelà, N’goyi, Chochev, Quaison, Joao Silva, Makienok, Dybala. All.: Iachini
Squalificati: –
Indisponibili: Della Rocca, Munoz, Gonzalez, Maresca

Consigliato Laazar Sconsigliato Feddal

orginho si allena ancora a parte, difficile il suo impiego con il Palermo. Dovrebbero tornare i trequartisti classici tra gli azzurri: Callejon, Hamsik e Mertens pronti a supportare Higuain. Palermo: Dopo la buona prova con l’Inter, Iachini, non farà molto turn over. Il Palermo che andrà a Napoli sarà simile a quello visto domenica sera, con la coppia Vazquez-Dybala davanti. Solito ballottaggio tra Feddal e Bamba in difesa e tra Morganella e Pisano sull’out di destra, con i primi favoriti.

 

PARMA-ROMA ore 20:45

Parma (4-3-3): Mirante; Mendes, Costa, Lucarelli, Gobbi; Acquah, Lodi, Jorquera; Ghezzal, Coda, Cassano.
A disp.: Iacobucci, Cordaz, Santacroce, Ristovski, Rispoli, De Ceglie, Galloppa, Lucas Souza, Mauri, Palladino, Pozzi, Belfodil. All.: Donadoni
Squalificati: –
Indisponibili: Biabiany, Paletta, Cassani, Bidaoui  

Consigliato Lodi Sconsigliato Cassano

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Yanga Mbiwa, Castan, Cole; Nainggolan, Keita, Pjanic; Gervinho, Totti, Florenzi.
A disp.: Skorupski, Lobont, Manolas, Somma, Holebas, Maicon, Emanuelson, Paredes, Sanabria, Ljajic, Destro. All.: Rudi Garcia
Squalificati: –
Indisponibili: Strootman, Balzaretti, Borriello, Iturbe, Astori, Ucan, De Rossi

Consigliato Florenzi Sconsigliato Keita

Diversi dubbi per Roberto Donadoni alla vigilia della gara contro la Roma. In difesa dovrebbe rientrare Felipe al posto di Costa. Mendes sarà dirottato nuovamente a destra con Ristovski in panchina. Lucarelli e De Ceglie completeranno il reparto. A centrocampo scalpita Mauri: uno tra Lodi e Jorquera potrebbe cedergli il posto. In attacco, due uomini per tre maglie: Palladino, Ghezzal e Belfodil si sfidano per completare il tridente che vede Cassano titolare fisso. Coda, in caso di necessità, entrerà a gara in corso. Garcia ha perso anche De Rossi per infortunio, il trio di centrocampo sarà formato da Pjanic, Keita e Nainggolan. Qualche cambio in difesa, con Torosidis e Cole sulle fasce. Totti sembra in vantaggio su Destro.

 

SAMPDORIA-CHIEVO ore 20:45

Sampdoria (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Gastaldello, Silvestre, Regini; Soriano, Palombo, Obiang; Gabbiadini, Okaka, Eder
A disp.: Da Costa, Romero, Mesbah, Romagnoli, Cacciatore, Marchionni, Duncan, Krsticic, Rizzo, Fedato, Bergessio. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Vitis, Sansone

Consigliato Soriano Sconsigliato Obiang

Chievo (4-3-2-1): Bardi; Frey, Dainelli, Cesar, Biraghi; Izco, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Maxi Lopez, Lazarevic
A disp.: Bizzarri, Seculin, Gamberini, Sardo, Edimar, Cofie, Mangani, Schelotto, Botta, Pellissier, Paloschi. All.: Corini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Meggiorini 

Consigliato Lazarevic Sconsigliato  Frey

Rivoluzione Mihajlovic : il serbo sembra intenzionato a fare un turn over completo, inserendo tutte le riserve dal primo minuto (ad eccezione di Viviano). Nel tridente quindi, ai lati di Bergessio, dentro Sansone e Fedato. Dopo il gol segnato al Parma potrebbe ritrovare una maglia da titolare per Paloschi, con Birsa e Schelotto ad agire ai suoi lati.

 

VERONA-GENOA ore 20.45

Verona (4-3-3): Rafael; Martic, Marquez, Moras, Brivio; Obbadi, Tachtsidis, Ionita; Gomez, Toni, Lazaros
A disp.: Benussi, Gollini, Sorensen, Rodriguez, Marques, Campanharo, Jankovic, Valoti, Nico Lopez, Saviola, Nenè. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sala, Agostini

Consigliato Toni Sconsigliato Martic

Genoa (4-3-3): Perin; Antonini, Burdisso, De Maio, Marchese; Edenilson, Rincon, Sturaro; Lestienne, Pinilla, Kucka
A disp.: Lamanna, Sampiris, Antonelli, Izzo, Rosi, Mussis, Mandragora, Bertolacci, Perotti, Iago Falque, Greco. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fetfatzidis

Consigliato Lestienne Sconsigliato Antonini

Ionita potrebbe trovare una maglia da titolare a centrocampo. Per affiancare Toni, favoriti Jankovic e Juanito Gomez, ma ci sono chance per Nico Lopez.

Genoa: Un po’ di turn over nei rossoblù che giocheranno con Matri, Lestienne e Iago nel tridente. Bertolacci titolare a centrocampo. Può partire dal 1′ anche l’argentino Mussis.

 

Giovedì 25 settembre

LAZIO-UDINESE ore 20.45

Lazio (4-3-3): Berisha; Konko, Novaretti, Cana, Braafheid; Parolo, Ledesma, Lulic; Candreva, Djordjevic, Keita
A disp.: Marchetti, Strakosha, Pereirinha, Cavanda, Ciani, Onazi, Mauri, Tounkara, Felipe Anderson, Klose. All.: Pioli
Squalificati: De Vrij (1)
Indisponibili: Gentiletti, Biglia, Basta, Radu, Gonzalez, Ederson, Cataldi

Consigliato Klose Sconsigliato Novaretti

Udinese (4-3-2-1): Karnezis; Widmer, Heurteaux, Danilo, Piris; Badu, Guilherme, Allan; Kone, Fernandes; Di Natale
A disp.: Meret, Brkic, Belmonte, Coda, Bubnjic, Pasquale, Alhassan, Hallberg, Pinzi, Geijo, Thereau, Muriel. All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gabriel Silva, Scuffet, Riera, Domizzi

Consigliato B. Fernandes Sconsigliato Piris

Emergenza difesa per la Lazio, che ha perso Gentiletti per infortunio e De Vrij per squalifica. Anche Basta è in dubbio. La coppia di centrali sarà Cana-Novaretti, con Braafheid a sinistra e Konko a destra. Assente Biglia a centrocampo: con Parolo e Lulic ci sarà Ledesma. Klose in vantaggio su Djordjevic

Non è da escludere un turno di riposo per Di Natale. In tal caso con Muriel ci saranno Fernandes e Konè, ma occhio anche a Thereau. Con Allan e Badu a centrocampo ci sarà Guilherme.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.