Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 4a giornata Serie A 2015-16

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consigli e le probabili formazioni della quarta giornata di Serie A 2015-2016Dopo la tre giorni coppa e le notti magiche di Juventus e Roma, si riparte con il Campionato che comincia a dare verdetti interessanti. Sabato il via è con Udinese – Empoli alle 18 e con Milan-Palermo, i rossoneri dovranno cercare di riprendere il cammino dopo la delusione del derby. 

Domenica il match delle 12.30 è Inter-Chievo con la capolista che dovrà imporsi su un Chievo che finora è sembrato fra le squadre più in forma. Il blocco del pomeriggio prevede fra gli incontri clou la Juventus che scende a Marassi contro il Genoa per cominciare a fare punti in campionato e togliersi da posizioni di classifica imbarazzanti e la Roma che ospita il Sassuolo. Completano il programma Atalanta –Verona , Bologna – Frosinone e Torino – SampdoriaLa domenica di serie A continua ad essere spalmata su più orari con Carpi – Fiorentina alle 18 e chiusura con un posticipo di buon livello fra Napoli e Lazio.

 

Fantacalcio probabili formazioni 4a giornata

 

Formazione Consigliato (3-4-3) 

Handanovic 

Manolas   Glik   Adnan 

Perisic Hamsic Saponara Candreva 

Icardi Bacca Dzeko 

 

SABATO 19 SETTEMBRE 

UDINESE-EMPOLI ore 18 

Udinese (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Edenilson, Badu, Iturra, Bruno Fernandes, Adnan; Zapata, Di Natale.
A disp.: Meret, Romo, Wague, Insua, Kone, Domizzi, Perica, Pasquale, Marquinho, Thereau, Aguirre.All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Guilherme, Widmer, Merkel
 

Consigliato Adnan Sconsigliato Piris

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Barba, Tonelli, Mario Rui; Zielinski, Dioussé, Croce; Saponara, Pucciarelli; Maccarone
A disp.: Pelagotti, Costa, Camporese, Bittante, Laurini, Buchel, Maiello, Ronaldo, Krunic, Paredes, Livaja. All.: Giampaolo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mchedlidze, Cosic 

Consigliato Saponara Sconsigliato Barba

Tegola Merkel, costretto all’intervento chirurgico in seguito alla lesione al crociato del ginocchio destro rimediato in allenamento. Per lui la stagione rischia di essere già finita. L’assenza di Merkel si aggiunge a quella del lungodegente Guilherme, tornato nei giorni scorsi in Brasile per la convalescenza. Colantuono non dovrebbe poter contare neppure su Widmer.  Giampaolo potrà contare anche su Buchel, che ormai ha recuperato e dovrebbe andare in panchina. Ancora out Mchedlidze, sempre alle prese con un problema muscolare, e Cosic. Due dubbi: in difesa, a destra, Zambelli e Laurini si giocano una maglia. A centrocampo come mezzala sinistra Zielinski e Paredes si giocano un posto.

MILAN-PALERMO ore 20:45 

Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; Abate, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura;Suso; Luiz Adriano, Bacca.
A disp.: Abbiati, Donnarumma, Calabria, Rodrigo Ely, Alex, José Mauri, Poli, Nocerino, Honda, Cerci, De Jong, Balotelli. All.: Mihajlovic 
Squalificati: 
Indisponibili: Menez, Niang, Antonelli, Bertolacci

Consigliato Bacca Sconsigliato Zapata

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, El Kaoutari; Rispoli, Rigoni, Jajalo, Quaison, Lazaar;Vazquez, Gilardino.
A disp.: Colombi, Andelkovic, Goldaniga, Chochev, Daprelà, Brugman, Maresca, Trajkovski, Hiljemark, Cassini, Djurdjevic. All.: Iachini
Squalificati: Struna (1)
Indisponibili: Bolzoni, Morganella

Consigliato Vazquez Sconsigliato Jajalo

Contro il Torino dovrebbe giocare praticamente la stessa formazione titolare del derby perso domenica scorsa. L’unico dubbio, sulla trequarti, e’ fra Honda e Suso. Salvo sorprese, dunque, Balotelli partira’ di nuovo dalla panchina.  Nel Palermo dovrebbe tornare tra i titolare Rigoni, in attacco confermata la coppia Vazquez-Gilardino.

DOMENICA 20 SETTEMBRE 

CHIEVO-INTER ore 12:30 

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni, Hetemaj; Birsa; Paloschi,Meggiorini.
A disp.: Bressan, Seculin, Sardo, Mattiello, Cacciatore, Dainelli, Pepe, Christiansen, Pinzi, Mpoku, Pellissier, Inglese. All.: Maran 
Squalificati:  
Indisponibili: Radovanovic, Izco

Consigliato Birsa Sconsigliato Cesar

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Medel, Murillo, J. Jesus; Guarin, F. Melo, Kondogbia; Perisic;Ljajic, Icardi.
A disp.: Carrizo, Miranda, Telles, Nagatomo, D’Ambrosio, Montoya, Ranocchia, Brozovic, Gnoukouri, Jovetic, Palacio, Manaj. All.: Mancini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dodò, Vidic

Consigliato Icardi Sconsigliato J.Jesus

Contro l’Inter sarà ancora Rigoni ad affiancare Hetemaj, con Castro e Birsa sugli esterni e Pinzi che partirà dalla panchina. In attacco ballottaggio tra Mpoku e Meggiorini con quest’ultimo decisamente favorito dopo le belle prove fornite nelle ultime gare. Mancini punta a recuperare Miranda, ancora alle prese con la distrazione al legamento rimediata con la Nazionale brasiliana. Il difensore si sta allenando a parte, come Juan Jesus infortunatosi nel secondo tempo del derby, ma c’e’ ottimismo in casa nerazzurra. Mancini potrebbe poi concedere una chance a Ljajic, lasciando a riposo Jovetic anche in vista del turno infrasettimanale di mercoledì prossimo. 

ATALANTA-VERONA ore 15 

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Paletta, Stendardo, Bellini; Carmona, De Roon, Kurtic; Moralez, Denis, Gomez. 
A disp.: Bassi, Cherubin, Toloi, Dramé, Brivio, Cigarini, Radunovic, Raimondi, Migliaccio, Grassi, D’Alessandro, Monachello. All.: Reja 
Squalificati: Pinilla (1)
Indisponibili: Estigarribia

Consigliato De Roon Sconsigliato Bellini

Verona (4-3-1-2): Rafael; Pisano, Marquez, Moras, Souprayen; Sala, Viviani, Greco; Siligardi; Toni,Pazzini. 
A disp.: Gollini, Coppola, Bianchetti, Helander, Albertazzi, Winck, Romulo, Wszolek, Zaccagno, Ionita, Jankovic, J. Gomez. All.: Mandorlini
Squalificato: –
Indisponibili: Hallfredsson, Fares

Consigliato Suprayen Sconsigiato Viviani

Pinilla squalificato, tocchera’ a Denis guidare l’attacco contro il Verona. L’argentino e’ ormai completamente recuperato e domenica sara’ in campo dall’inizio. Cigarini, anche lui al rientro, dovrebbe invece partire dalla panchina: a centrocampo sara’ infatti confermato De Roon. Reja deve pero’ far fronte all’emergenza in corsia sinistra: Drame’ deve fare i conti con il mal di schiena e Brivio e’ alle prese con un brutto mal di gola. Se nessuno dei due dovesse farcela potrebbe cambiare fascia Bellini, con Masiello terzino destro.  Mandorlini dovrebbe attuare un turn-over in vista delle sfide con Atalanta, Inter e Lazio. In panchina scalpita Pazzini, che potrebbe far rifiatare Toni o, eventualmente, giocare in coppia col centravanti. 

BOLOGNA-FROSINONE ore 15 

Bologna (4-4-1-1): Mirante; Ferrari, Gastaldello, Rossettini, Masina; Mounier, Taider, Donsah, Falco; Brienza; Destro.
A disp.: Da Costa, Oikonomou, Maietta, Mbaye, Morleo, Crisetig, Diawara, Pulgar, Acquafresca, Mancosu. All.: Rossi
Squalificati: Rizzo (1)
Indisponibili: Brighi, Krafth, Giaccherini

Consigliato Mounier Sconsigliato Falco

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Blanchard, Diakité, Pavlovic; Tonev, Gori, Chibsah, Soddimo; D. Ciofani, Dionisi
A disp.: Zappino, Gomis, M. Ciofani, Crivello, Bertoncini, Russo, Sammarco, Paganini, Verde, Frara, Longo, Castillo. All.: Stellone
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Carlini, Gucher 

Consigliato Soddimo Sconsigliato Ferrari

Giaccherini è fuori per almeno due settimane dopo lo stiramento all’adduttore. Non ci saranno neppure Brighi, Krafth e Zuculini, ancora infortunati. Delio Rossi potrebbe anche schierare un 4-3-1-2 con Brienza in appoggio a Destro e al francese Mounier. In difesa è probabile che il tecnico si affida alla coppia di centrali Gastaldello-Rossettini, anche se Oikonomou ha recuperato. Squalificato il centrocampista Rizzo. Stellone non potrà contare sul suo regista Gucher, out per tre settimana dopo l’infortunio alla caviglia durante la gara contro la Roma e sul tornante Carlini ancora bloccato da problemi muscolari. Daniel Ciofani è alle prese con un affaticamento muscolare ma non dovrebbero esserci problemi. C’è ancora incertezza sul rientro di Gori. 

GENOA – JUVENTUS ore 15 

Genoa (3-4-3): Lamanna; Izzo, Burdisso, De Maio; Cissokho, Rincon, Dzemaili, Laxalt; Capel, Pandev, Perotti. 
A disp.: Ujkani, Sommariva, Munoz, Marchese, Diogo Figueiras, Ansaldi, Tachtsidis, Lazovic, Ntcham. All.: Gasperini
Squalificati: –
Indisponibili: Perin, Tambè, Pavoletti, Gakpé, T. Costa, Ansaldi, Munoz

Consigliato Pandev Sconsigliato De Maio

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Sturaro, Hernanes, Pereyra,Cuadrado, Mandzukic, Dybala.
A disp.: Neto, Caceres, Barzagli, Evra, Rugani, Vitale, Padoin, Lemina, Morata, Zaza. All.: Allegri
Squalificati: Rubinho (1)
Indisponibili: Asamoah, Khedira, Marchisio, Pogba

Consigliato Dybala Sconsigliato Hernanes

Tra lungodegenti e ultimi infortunati o in recupero saranno ben otto gli assenti per la sfida alla Juve: Perin, Donnarumma, Tambe’, Gakpe’, Pavoletti, Costa, Ansaldi e Munoz. Pronto al rientro dal primo minuto l’argentino Perotti.  Paul Pogba è alle prese con un “leggero stato influenzale” che lo mette in dubbio per la sfida di domenica con il Genoa. Le condizioni del centrocampista francese saranno monitorate costantemente, ma c’e’ ottimismo sul suo recupero. Allegri pensa di schierare anche contro i rossoblu il 4-3-3 di Manchester con la conferma di Cuadrado e il ritorno di Dybala, possibile riposo per Morata. Hernanes trovera’ spazio ancora in regia, Alex Sandro favorito su Evra come terzino sinistro.  

ROMA-SASSUOLO ore 15 

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Rüdiger, Digne; Nainggolan, De Rossi, Vainqueur;Iturbe, Dzeko, Salah.
A disp.: Lobont, Emerson, Gyomber, Castan, Torosidis, Maicon, Keita, Pjanic, Ucan, Gervinho, Iago Falque, Totti. All.: Garcia 
Squalificati: 
Indisponibili: Szczesny, Strootman, Capradossi

Consigliato Dzeko Sconsigliato De Rossi

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan;Sansone, Defrel, Floro Flores.
A disp.: Pegolo, Pomini, Ariaudo, Fontanesi, Terranova, Longhi, Laribi, Pellegrini, Biondini, Floccari, Politano, Falcinelli. All.: Di Francesco
Squalificati: Vrsaljko (1)
Indisponibili: Antei, Berardi
 

Consigliato Duncan Sconsigliato Peluso 

Più grave del previsto l’infortunio di Szczesny alla mano sinistra, causato da uno scontro di gioco con Suarez. L’estremo difensore polacco ha rimediato una lesione al legamento dell’anulare sinistro, un problema che lo costringerà a stare fuori tra le 4 e le 6 settimane. Torna tra i disponibili Pjanic, recuperato dopo il problema al polpaccio.  Al posto di Vrsaljko, squalificato, Di Francesco non dovrebbe avere dubbi nell’utilizzare Gazzola. Non e’ ancora pronto Berardi: il recupero dal problema muscolare prosegue senza soste ma per la sfida dell’Olimpico non ci sara’. Dietro sono confermati Cannavaro, Acerbi e Peluso, come i tre di centrocampo (Missiroli, Magnanelli e Duncan). In attacco il tridente Floro Flores-Defrel-Sansone e’ il piu’ accreditato. 

TORINO-SAMPDORIA ore 15 

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Baselli, Vives, Acquah, Molinaro; Quagliarella, Belotti.
A disp.: Ichazo, Castellazzi, Jansson, Benassi, Prcic, Obi, Zappacosta, Gaston Silva, Maxi Lopez, Martinez, Amauri. All.: Ventura
Squalificati: – 
Indisponibili: Farnerud, Maksimovic, Gazzi, Avelar

Consigliato  Quagliarella Sconsigliato Vives

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pereira, Moisander, Silvestre, Regini; Ivan, Fernando, Barreto; Soriano; Eder, Muriel. 
A disp.: Puggioni, Brignoli, Zukanovic, Mesbah, Palombo, Rocca, Carbonero, Christodoulopoulos, Correa, Cassano, Rodriguez, Bonazzoli. All.: Zenga
Squalificati: –
Indisponibili: De Silvestri, Krsticic, Coda, Cassani 

Consigliato Eder Sconsigliato Ivan

CARPI-FIORENTINA ore 18 

Carpi (3-5-1-1): Benussi; Zaccardo, Bubnjic, Gagliolo; Letizia, Lollo, Cofie, Fedele, Gabriel Silva; Matos, Mbakogu.
A disp.: Brkic, Spolli, Bianco, Romagnoli, Wallace, Lazzari, Iniguez, Di Gaudio, Lasagna, Borriello, Wilczek. All.: Castori
Squalificati: –
Indisponibili: Marrone
 

Consigliato Matos Sconsigliato Bubnjic

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Roncaglia; Blaszczykowski, Borja Valero,Vecino, Marcos Alonso; Ilicic, Bernardeschi; Rossi. A disp.: Sepe, Lezzerini, Astori, Pasqual, Mario Suarez, Fernandez, Verdù, Gilberto, Rebic, Kalinic, Babacar.

Consigliato Ilicic Scpnsigliato Roncaglia

Bisogna archiviare la sconfitta di Europa League e allora Paulo Sousa si affida a Rossi. Vecino giocherà in mediana, con Mario Suarez in panchina. Torna dalla squalifica Cofie, che potrebbe esser schierato da Castori nell’undici titolare al posto di Bianco. In attacco, ballottaggio tra Borriello e Mbakogu. In porta Benussi è in vantaggio su Brkic. 

NAPOLI-LAZIO ore 20.45 

Napoli(4-3-1-2): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Insigne;Higuain, Gabbiadini. A disp.: Rafael, Gabriel, Hysaj, Henrique, Chiriches, Strinic, David Lopez,Valdifiori, Dezi, El Kaddouri, Callejon, Mertens. All.: Sarri
Squalificati: 
Indisponibili: Fideleff, Zuniga, De Guzman

Consigliato Higuain Sconsigliato Albiol

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Hoedt, Radu; Cataldi, Parolo; Candreva, Mauri, Lulic;Keita. A disp.:Berisha, Guerrieri, Gentiletti, Konko, Braafheid, patric, Onazi, Milinkovic, Oikonomidis, Kishna, Felipe Anderson, Matri. All.: Pioli
Squalificati: 
Indisponibili: Djordjevic, Biglia, Klose, De Vrij

Consigliato Keita Sconsigliato Mauricio

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *