Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 38a Serie A 2014-1538

0 Condivisioni

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consigli le probabili formazioni della 38^ giornata di Serie A 2014-2015.

Ultima giornata un solo verdetto importante la super sfida del San Paolo fra Napoli e Lazio per l’ultimo posto Champions per la prossima stagione anche se passando per i preliminari. Sabato passerella della Juventus a Verona e Atalanta – Milan la sera.

 
 

Domenica Cagliari – Udinese alle 18 e tutto il programma alle 20.45 con partite di poca importanza ma sicuramente ricche di goal come Roma-Palermo e Sassuolo-Genoa.

Con l’ultima giornata la redazione di Informarea vi da appuntamento alla prossima stagione per le probabili formazioni.

  fantacalcio formazioni - Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 38a Serie A 2014-1538

Formazione Consigliato (3-4-3)

De Sanctis

G.Rodriguez      Glik      Gentiletti

Hamsik Candreva Saponara  Iago Falque

Tevez   Higuain    Icardi   

 

SABATO 30 MAGGIO

VERONA-JUVENTUS ore 18

Verona (4-3-3): Rafael; Sala, Marquez, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Jankovic, Toni, Gomez
A disp.: Benussi, Gollini, Rodriguez, Sorensen, Lazaros, Marques, Valoti, Brivio, Greco, Lopez, Fernandinho, Saviola. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: 
Ionita

Consigliato Toni Sconsigliato Marquez

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Bonucci, Ogbonna, Asamoah; Pogba, Marchisio, Sturaro; Coman; Tevez, Matri
A disp.: Storari, Rubinho, Evra, Chiellini, De Ceglie, Marrone, Pirlo, Pepe, Vidal, Morata, Pereyra, Llorente. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Caceres, Romulo, Barzagli

Consigliato Tevez Sconsigliao Ogbonna

Mounir Obbadi e Rafael Marquez hanno svolto la seduta con il gruppo. Eros Pisano ha svolto lavoro differenziato in palestra. Cure fisioterapiche per Artur Ionita.  Barzagli prosegue nel programma di lavoro personalizzato per recuperare dalla lesione al retto femorale destro che lo mette in forte dubbio per la gara con il Barcellona. Attenzione ai diffidati Pereyra, Vidal, De Ceglie, Chiellini e Sturaro: la squalifica eventuale ricade sulla Supercoppa. Allegri ha chiarito che ne terrà conto. Tevez sarà titolare per provare a battere Toni nella corsa al trono dei bomber

 

ATALANTA-MILAN ore 20.45

Atalanta (4-3-1-2): Sportiello; Scaloni, Biava, Masiello, Del Grosso; Cigarini, Migliaccio, Carmona; Moralez; Denis, Gomez
A disp.: Avramov, Stendardo, Benalouane, Cherubin, Baselli, Bellini, Dramé, Emanuelson, Zappacosta, D’Alessandro, Rosseti, Pinilla. All.: Reja
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Raimondi, Estigarribia  

Consigliato Denis Sconsigliato Masiello

Milan (4-3-3): Abbiati; Zapata, Alex, Paletta, Bocchetti; Poli, De Jong, Van Ginkel; Menez, Pazzini, El Shaarawy
A disp.: D. Lopez, Donnarumma, Gori, Rami, Mastalli, Bonaventura, Suso, Honda, Destro, Cerci, Mastour. All.: Inzaghi
Squalificati: Zaccardo (1)
Indisponibili: Agazzi, Montolivo, Essien, De Sciglio, Antonelli, Bonera, Abate

Consigliato Pazzini Sconsigliato Alex

Per l’ultima di campionato Reja avra’ tutta la rosa a disposizione, tranne Raimondi ed Estigarribia. Grosso modo la formazione anti Milan ricalchera’ quella vista con il Chievo. Due le varianti: il rientro di Carmona a centrocampo e quello di Pinilla in attacco. Ma il cileno dovra’ vedersela con Denis, anche lui di rientro dopo la lunga squalifica. Difficile che giochino entrambi, anche perche’ il modulo dovrebbe essere ancora il 4-3-3. Intanto i tifosi preparano una spettacolare coreografia con un nuovo grande “bandierone” che coprira’ l’intera curva nord. Il Milan chiude il suo disastroso campionato con una buona dose di infortunati e motivazioni ridotte al minimo, ma Inzaghi spera di riuscire comunque a vincere nell’epilogo di sabato a Bergamo. I prossimi minuti sono importanti per chi come El Shaarawy cerca conferme dopo quattro mesi di stop e la doppietta al Torino, anche in chiave in Nazionale. Per molti suoi compagni potrebbe essere l’ultima partita in rossonero, da Abbiati a Pazzini, passando per Mexes e De Jong. Potrebbe esserci spazio per qualche giovane a partita in corso. Sogna l’esordio in Serie A Donnarumma, sedicenne portiere che ha attirato le attenzioni di varie big, anche straniere.

 

DOMENICA 31 MAGGIO

CAGLIARI-UDINESE ore 18

Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Balzano, Capuano, Rossettini, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; Mpoku; Sau, Cop.
A disp.: Cragno, A. Gonzalez, Ceppitelli, Avelar, Diakitè, Longo, Crisetig, Cossu, Joao Pedro, Barella, Farias. All.: Festa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pisano, Colombi

Consigliato Cop Sconsigliato Murru

Udinese (3-5-2): Scuffet; Piris, Danilo, Bubnjic; Widmer, Allan, Badu, Bruno Fernandes, Gabriel Silva; Thereau, Perica
A disp.: Meret, Pasquale, Wague, Neuton, Bochniewitz, Aguirre, Pinzi, Geijo, Di Natale. All.: Stramaccioni
Squalificati: Kone (1), Guilherme (1)
Indisponibili: Evangelista, Hallberg, Domizzi, Heurtaux, Karnezis

Consigliato Allan Sconsigliato Widmer

A riposo il difensore Capuano. Terapie per il portiere Colombi. Differenziato invece per Ceppitelli, Ekdal, Farias e Pisano In forte dubbio per la trasferta in Sardegna ci sono Pinzi, alle prese con un affaticamento al bicipite femorale della coscia destra, Domizzi, per un problema al piede, e Heurtaux, per un problema al tendine d’Achille. Nessuno di loro ha preso parte all’amichevole che l’Udinese ha vinto per 11-1 sul campo del Rivolto per il Memorial Boldarino, in memoria del figlio del giardiniere dello Stadio Friuli tragicamente scomparso nel 2006 in un incidente d’auto. Tra i pali si sono alternati Scuffet e Meret. Il primo dovrebbe partire titolare a Cagliari, con Karnezis non ancora recuperato dalla botta al ginocchio e partito per la Grecia nei giorni scorsi per la nascita del figlio. Tra le assenze si conta anche quella di Hallberg. Sulla via del recupero Wague ed Evangelista, testati in amichevole

 

FIORENTINA-CHIEVO ore 20.45

Fiorentina (4-3-3)Tatarusanu; Tomovic, Savic, Rodriguez, Pasqual; Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero; Ilicic, Gilardino, Joaquin. 
A disp.: Rosati, Richards, Rosi, Basanta, Alonso, Vargas, Diamanti, Badelj, Bernardeschi, Aquilani, Salah, Gomez. All.: Montella
Squalificati: Neto (1), Kurtic (1)
Indisponibili: Babacar, Rossi

Consigliato Ilicic Sconsigliato Tomovic

Chievo (4-4-2): Bardi; Frey, Dainelli, Zukanovic, Biraghi; Schelotto, Cofie, Izco, Birsa; Paloschi, Meggiorini
A disp.: Bizzarri, Seculin, Sardo, Botta, Fetfatzidis, Pozzi, Pellissier, Vajushi. All.: Maran
Squalificati: Cesar (1)
Indisponibili: Mattiello, Hetemaj, Gamberini, Christiansen, Radovanovic

Consigliato Paloschi Sconsigliato Frey

Montella sta monitorando le condizioni di Mohamed Salah, uscito acciaccato dalla trasferta di Palermo per una botta alla coscia destra. Rispetto all’ultima gara torna disponibile Diamanti che ha smaltito il turno di squalifica mentre per lo stesso motivo sono out Neto e Kurtic. Ancora ai box gli infortunati di lungo corso Rossi e Babacar. Il difensore Alessandro Gamberini e il centrocampista Anders Christiansen proseguono con il loro recupero dai rispettivi infortuni mentre Perparim Hetemaj ha svolto un lavoro differenziato. Anche Dario Dainelli si e’ allenato a parte a causa di un risentimento all’adduttore destro. A Firenze manchera’ Cesar, squalificato

 

INTER-EMPOLI ore 20.45

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Brozovic, Medel, Kovacic; Hernanes; Icardi, Palacio
A disp.: Carrizo, Andreolli, Campagnaro, Felipe, Nagatomo, KuzmanovicGnoukouri, Obi, Shaqiri, Bonazzoli, Puscas, Podolski. All.: Mancini
Squalificati: D’Ambrosio (1)
Indisponibili: Jonathan, Dodò, Guarin, Vidic

Consigliato Icardi Sconsigliato Handanovic

Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Rugani, Barba, Hysaj; Signorelli, Valdifiori, Croce; Saponara; Mchedlidze, Pucciarelli
A disp.: 
Pugliesi, Sepe, Somma, Mario Rui, Zielinski, Dioussè, Gemignani, Brillante Vecino, Verdi, Tavano. All.: Sarri

Squalificati: Maccarone (1)
Indisponibili:
 Tonelli

Consigliato Saponara Sconsigliato Santon

Contro l’Empoli Mancini potrebbe tornare a fare affidamento su Vidic. Il difensore sta recuperando dalla lombalgia e oggi si e’ allenato con il resto della squadra. Non ci sara’ invece D’Ambrosio, squalificato, e la scelta ricadra’ su uno tra Santon e Nagatomo. Dietro le punte Palacio e Icardi, ci sara’ ancora una volta Hernanes. Shaqiri, infatti, non e’ al meglio e oggi e’ stato tenuto a riposo precauzionale per un affaticamento al gemello laterale della gamba sinistra. Podolski, invece, sembra aver recuperato dai problemi fisici. Maccarone sara’ squalificato, probabile che venga sostituito nell’undici titolare da Mchedlidze. Intanto si e’ infortunato Tonelli, un problema alla caviglia che potrebbe tenerlo fuori dalla gara.

 

NAPOLI-LAZIO ore 20.45

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain
A disp.: Rafael, Colombo, Henrique, Strinic, Jorginho, Gargano, Insigne, Gabbiadini, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: Britos (3)
Indisponibili: Michu, Zuniga, De Guzman, Mesto

Consigliato Hamsik Sconsigliato Koulibaly

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, de Vrij, GentilettiLulic; Parolo, Cataldi; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose. 
A disp.: Berisha, Strakosha, Mauricio, Novaretti, Ciani, Cavanda, Braafheid, Onazi, Ledesma, Keita, F.Djordjevic, Perea. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cana, Ederson, Radu, Biglia

Consigliato Candreva Sconsigliato Lulic  

Albiol ha svolto solo la prima parte di seduta per un leggero risentimento al ginocchio. Differenziato per Gargano e De Guzman. Bagno di folla per la Lazio, in un allenamento a porte aperte in vista della sfida-spareggio Champions con il Napoli. Più di 2000 i tifosi presenti. Brutte notizie per Pioli: Durante la seduta Biglia interrompe l’allenamento ed esce con il ghiaccio sul ginocchio. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore

 

ROMA-PALERMO ore 20.45

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; S. Keita, De Rossi, Nainggolan; Ibarbo, Totti, Iturbe
A disp.: Skorupski, Maicon, Astori, Cole, Balzaretti, Uçan, Paredes, Pjanic, Gervinho, Ljajic, Verde, Doumbia. All.: Garcia
Squalificati: Torosidis (1)
Indisponibili: Strootman, Castan

Consigliato Totti Sconsigliato Iturbe

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, G. Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Jajalo, Chochev, Lazaar; Vazquez, Belotti.
A disp.: Ujkani, Emerson, Milanovic, Terzi, Ortiz, Maresca, Della RoccaQuaison, Daprelà, Bentivegna, Joao Silva, Dybala. All.: Iachini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Morganella, Makienok, Bolzoni 

Consigliato Belotti Sconsigliato

Differenziato per Gervinho e Keita, palestra per Maicon. Strootman ha proseguito il suo programma personalizzato di recupero. E’ possibile che domenica Garcia dia spazio ai tanti giovani in gruppo (Paredes, Verde, Ucan). Samir Ujkani ha lavorato regolarmente in gruppo. Simon Makienok ha svolto attivita’ di riatletizzazione e si e’ sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Terapie anche per Edgar Barreto, Francesco Bolzoni e Michel Morganella. In attacco Iachini dovrebbe schierare la coppia Vazquez-Belotti.

SAMPDORIA-PARMA ore 20,45

Sampdoria (4-3-1-2) : Viviano; De Silvestri, Munoz, Romagnoli, Regini; Acquah, Palombo, Duncan; Correa; Muriel, Eto’o.
A disp.: Romero, Wszolek, Cacciatore, Coda, Silvestre, Rizzo, Soriano, Obiang, Djordjevic, Bergessio, Marchionni, Okaka. All.: Mihajlovic 
Squalificati: nessuno 
Indisponibili: Eder, De Vitis, Mesbah

Consigliato Eto Sconsigliato Palombo

Parma (4-5-1): Mirante; Cassani, Mendes, Feddal, Gobbi; Varela, Mauri, Jorquera, Nocerino; Ghezzal, Haraslim.
A disp.: Iacobucci, Bertozzi, Lucarelli, Lila, Lodi, Galloppa, Mariga, Coda, Broh, Esposito, Palladino. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Costa, Santacroce, Bajza

Consigliato Nocerino Sconsigliato Varela

Nell’ultima gara casalinga della stagione con il Parma Mihajlovic non dovrebbe fare particolari rivoluzioni e puntera’ ancora in attacco sulla coppia formata da Muriel ed Eto’o. Mentre sulla trequarti dovrebbe giocare l’argentino Correa al posto dell’acciaccato Soriano che anche oggi si e’ allenato a parte. Mentre in difesa potrebbe trovare spazio Munoz. Out il difensore Mesbah colpito da un attacco influenzale. Invece a centrocampo Duncan e’ favorito su Obiang che deve recuperare da un infortunio. Roberto Donadoni ha provato diverse soluzioni tattiche in vista della sfida di domenica sera con la Sampdoria, a partire dall’innesto in attacco del giovane Haraslin. Contro i blucerchiati restano in dubbio Costa e Santacroce ed il tecnico crociato potrebbe confermare il modulo 4-5-1 proprio con l’ipotesi Haraslin in attacco al posto di Palladino. In difesa possibile anche l’impiego di Mendes al posto di capitan Lucarelli

 

SASSUOLO-GENOA ore 20.45

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Taider; Berardi, Zaza, Sansone
A disp.: Pomini, Celeste, Fontanesi, Longhi, Natali, Brighi, Chibsah, Biondini, Lazarevic, Gazzola, Floccari, Floro Flores. All.: Di Francesco 
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Donis, Terranova, Antei, Pegolo, Polito

Consigliato Berardi Sconsigliato Acerbi

Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Rincon, Bertolacci, Kucka, Edenilson; Iago, Pavoletti, Lestienne
A disp.: Lamanna, Sommariva, Izzo, Bergdich, Panico, Mandragora, Tambè, Laxalt, Tino Costa. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ariaudo, Marchese, Niang, Borriello, Perotti

Consigliato Iago Sconsigliato Rincon

Vrsaljko sara’ a disposizione e si gioca una maglia con il giovane Fontanesi. A centrocampo, sicuri Biondini, Magnanelli e Missiroli, come per l’attacco con il probabile impiego del tridente titolare formato da Berardi, Zaza e Sansone. da non escludere l’impiego durante la partita di Floro Flores e Floccari.  Nel Genoa lavoro differenziato Costa e Perotti, a riposo Borriello ed Ariaudo. Regolarmente in campo Bergdich.

 

TORINO-CESENA ore 20.45

Torino (4-4-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Gazzi, Vives, El Kaddouri, Darmian; Martinez, Amauri
A disp.: Ichazo, Zaccagno, Jansson, Benassi, Basha, Gaston Silva, Rosso, Alv. Gonzalez, Morra. All.: Ventura
Squalificati: Molinaro (1)
Indisponibili: Bovo, Quagliarella, Farnerud, Maxi Lopez

Consiglisto Glik Sconsigliato B Peres

Cesena (4-2-3-1): Agliardi; Capelli, Volta, Krajnc, Renzetti; De Feudis, Mudingayi; Defrel, Brienza, Tabanelli; Djuric
A disp.: Leali, Bressan, Lucchini, PericoZé Eduardo, Moncini, Mordini, Magnusson, Rodriguez, Dal Monte, Succi. All.: Di Carlo
Squalificati: Cascione (1)
Indisponibili: Marilungo, Pulzetti, Giorgi, Carbonero, Cazzola

Consigliato Brienza Sconsigliato Volta

Problemi per Amauri, che non ha giocato a causa di una contrattura agli adduttori, Maksimovic, rimasto alla Sisport per svolgere un programma di lavoro personalizzato, e Jansson, uscito anzitempo dal campo a causa di una distorsione alla caviglia destra. Di Carlo deve fare i conti ancora una volta con una pletora di infortunati. Il tecnico pare propenso a confermare la linea difensiva che domenica scorsa si e’ arresa al Cagliari, mentre in mezzo al campo conferme per De Feudis e Tabanelli mentre per sostituire lo squalificato Cascione si candida il brasiliano Ze Eduardo. In avanti dovrebbe essere confermato il giovane Dalmonte, che contro il Cagliari non ha demeritato.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.