Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 33 giornata Serie A 2015-16

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consigli e le probabili formazioni della 33^ giornata di Serie A 2015-2016.

La 33^ di serie A propone tre partite al sabato: Bologna –Torino alle 15.00; Carpi-Genoa alle 18.00 e il big match Inter – Napoli alle 20.45.

Domenica apertura alle ore 12.30 con Atalanta –Roma e alle 18.00 Lazio-Empoli. Nel blocco delle 15.00 la Juventus che ospita il Palermo deve rispondere al risultato del Napoli. Alle 20.45 chiusura con il posticipo Sampdoria-Milan.

Formazione Consigliata (3-4-3)

Buffon

Alonso        Bonucci          Barzagli

 Pogba  Saponara  Bonaventura Perotti

Klose  Dybala Salah

 Consigli e probabili formazioni 21 giornata Fantacalcio

 

SABATO 16 APRILE

BOLOGNA-TORINO ore 15

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, Rossettini, Maietta, Masina; Zuniga, Diawara, Brighi; Giaccherini, Floccari, Rizzo.

A disp.: Da Costa, Stojanovic, Ferrari, Oikonomou, Krafth, Brienza, Crisetig, Acquafresca. All.: Donadoni

Squalificati: –

Indisponibili: Destro, Morleo, Taider, Mounier, Zuculini, Gastaldello, Donsah, Constant

Consigliato Floccari Sconsigliato Brighi

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Baselli, Vives, Benassi, Molinaro; Maxi Lopez, Belotti.

A disp.: Castellazzi, Ichazo, Maksimovic, Zappacosta, Obi, Farnerud, Gazzi, Martinez, Silva. All.: Ventura.

Squalificati: –

Indisponibili: Avelar, Immobile, Jansson, Acquah

Consigliato Belotti Sconsigliato Vives

Non ci sarà ancora Destro, che Donadoni spera di poter recuperare il turno successivo. Suscitano dubbi, che saranno sciolti solo nelle prossime ore, le condizioni di Taider, Zuculini, Gastaldello, Mounier, Constant, Oikonomou e Donsah. Il centrocampista è stato sottoposto agli esami e non ha lesioni agli adduttori, ma non è detto che ce la faccia. Giaccherini rientra dalla squalifica.  Niente trasferta contro il Bologna per il centrocampista ghanese Acquah, bloccato da un affaticamento muscolare. Out anche Immobile, che non sarà della partita, e Jansson. Ventura ritrova però Baselli, uscito malconcio dalla partita con l’Atalanta, che si candida per una maglia da titolare.

 

CARPI-GENOA ore 18

Carpi (4-4-1-1): Belec; Cofie, Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo; Pasciuti, Suagher, Bianco, Di Gaudio;Lollo; Mbakogu.

A disp.: Colombi, Brkic, Letizia, Sabelli, Crimi, De Guzman, Porcari, Martinho, Verdi, Mancosu, Lasagna. All.: Castori

Squalificati: –

Indisponibili: Gnahoré, Poli, Daprelà

Consigliato Zaccardo Sconsigliato Cofie

Genoa (3-5-2): Lamanna; Munoz, De Maio, Marchese; Fiamozzi, Dzemaili, Rincon, Rigoni, Gabriel Silva; Suso, Pavoletti.

A disp.: Donnarumma, Izzo, Ansaldi, Ntcham, Tachtsidis, Capel, Cerci, Lazovic, Laxalt, Matavz. All.: Gasperini

Squalificati: Munoz (1)

Indisponibili: Burdisso, Perin, Pandev 

Consigliato Pavoletti Sconsigliato Fiammozzi

Castori può puntare sulle formazione tipo. Sono da verificare le condizioni di Poli e Suagher che continuano a fare lavoro differenziato. Lollo giocherà alle spalle di Mbakogu unica punta. Gasperini punta sul tandem Suso-Pavoletti. Matavz ha lavorato a parte: dovrà essere valutato dal tecnico rossoblù. 

 

INTER-NAPOLI ore 20.45

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, MirandaNagatomo; Kondogbia, Medel, Brozovic;Palacio, Icardi, Perisic. 
A disp.: Carrizo, Berni, Santon, Juan Jesus, Telles, Gnoukouri, Felipe Melo, Eder, Jovetic, Biabiany, Manaj, Ljajic. All.: Mancini 
Squalificati: – 
Indisponibili: –

Consigliato Icardi Sconsigliato Murillo

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon,Gabbiadini, Insigne.

A disp.: Gabriel, Rafael, Strinic, Regini, Maggio, Grassi, Chiriches, Chalobah, Mertens, David Lopez, Valdifiori, El Kaddouri. All.: Sarri

Squalificati: Higuain (3)

Indisponibili: –

Consigliato Callejon Sconsigliato Albiol

Mancini può tornare a fare affidamento su Miranda e Nagatomo che hanno scontato la giornata di squalifica e dovrebbe rilanciare Medel a centrocampo dopo il turno di riposo concesso a Frosinone. Il tecnico nerazzurro sta valutando la possibilità di scendere in campo con il 4-3-3, schierandosi a specchio rispetto ai partenopei. Se la scelta fosse confermata in attacco sarebbe tridente con Perisic, Palacio e Icardi. Senza Higuain, l’attacco sarà guidato nuovamente da Gabbiadini. A centrocampo, Allan è favorito su David Lopez al fianco di Jorginho e Hamsik.

 

DOMENICA 17 APRILE

ATALANTA-ROMA ore 12.30

Atalanta (4-2-3-1): Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta, Dramè; Migliaccio, FreulerD’Alessandro, Kurtic, Gomez; Pinilla.

A disp.: Radunovic, Brivio, Cherubin, Stendardo, Bellini, Raimondi, Gakpé, Conti, Monachello, Borriello. All.: Reja

Squalificati: De Roon (1), Cigarini (1)

Indisponibili: Carmona, Diamanti

Consigliato Pinilla Sconsigliato Toloi

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Rüdiger, Manolas, Digne; Nainggolan, Pjanic, De Rossi; Salah, Perotti, El Shaarawy.

A disp.: De Sanctis, Castan, Zukanovic, Torosidis, Maicon, Strootman, Iago Falque, Uçan, Keita, Vainqueur, Dzeko, Totti. All.: Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Ponce, Gyomber

Consigliato Salah Sconsigliato Rudiger

Al posto degli squalificati De Roon e Cigarini ci saranno Migliaccio e uno fra Gagliardini e Freuler. Kurtic agirà sulla trequarti alle spalle di Pinilla, D’Alessandro è favorito su Conti. In difesa Toloi dovrebbe riprendersi il posto al fianco di Paletta, con Stendardo dirottato in panchina. Carmona intanto sta continuando il suo percorso di recupero: potrebbe tornare in campo prima della fine del campionato. Manolas, Totti, De Rossi, Perotti e Dzeko sono tornati in gruppo. Seduta personalizzata invece per Iago Falque, Gyomber, Torosidis e Ucan. Rispetto al pari col Bologna, sicuro il ritorno a centrocampo di Nainggolan, che ha scontato il turno di squalifica.

 

FIORENTINA-SASSUOLO ore 15

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic, Alonso; Vecino, B. Valero; Bernardeschi, Ilicic, Tello; Kalinic.

A disp.: Lezzerini, Pasqual, Kone, Tino Costa, Blaszczykowski, Satalino, Badelj, Zarate. All.: Sousa

Squalificati: Astori (1)

Indisponibili: Benalouane, Mati Fernandez, Babacar

Consigliato Tello Sconsigliato Tomovic

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone.

A disp.: Pegolo, Pomini, Longhi, Adjapong, Erlic, Corbelli, Pellegrini, Broh, Abelli, Trotta, Politano, Falcinelli. All.: Di Francesco

Squalificati: –

Indisponibili: Laribi, Missiroli, Antei, Gazzola, Terranova

Consigliato Sansone Sconsigliato Peluso

Paulo Sousa dovrà fare a meno di Astori, squalificato, ma conta di riavere a disposizione Mati Fernandez out nelle ultime gare per un infortunio rimediato in Nazionale. Sempre ai box Babacar e Benalouane. Di Francesco è ancora senza Missiroli, unica assenza rilevante nel Sassuolo. Con Consigli tra i pali, difesa a quattro con Peluso e Vrsaljko terzini, Cannavaro e Acerbi centrali. A centrocampo, ancora spazio a Biondini insieme e Magnanelli e Duncan. Attacco quello titolare, con il tridente Berardi, Defrel, Sansone.

JUVENTUS-PALERMO ore 15

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Khedira, Alex Sandro; Mandzukic, Morata.

A disp.: Neto, Rubinho, Romagna, Padoin, Cuadrado, Lemina, Hernanes, Asamoah, Sturaro, Evra,Dybala. All.: Allegri

Squalificati: Zaza (1)

Indisponibili: Caceres, Chiellini, Pereyra

Consigliato Khedira Sconsigliato Rugani

Palermo (4-4-2): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Andelkovic, Pezzella; Morganella, Hiljemark, Jajalo, Lazaar; Vazquez, Gilardino.

A disp.: Alastra, Posavec, Vitiello, Cionek, Brugman, Rispoli, Maresca, Chochev, Balogh, La Gumina, Trajkovski. All.: Ballardini

Squalificati: Quaison (1)

Indisponibili: Goldaniga, Bentivegna

Consigliato Gilardino Sconsigliato Struna

Massimiliano Allegri cercherà di recuperare del tutto Dybala. Al momento il tecnico si affida al tandem Mandzukic-Morata. Squalificato Zaza. Davide Ballardini si affida al 4-4-2 con Vazquez-Gilardino. Squalificato Quaison.

 

UDINESE-CHIEVO ore 15

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Widmer, Kuzmanovic, Lodi, Hallfredsson, Armero; Thereau, Zapata.

A disp.: Meret, Pasquale, Domizzi, Piris, Balic, Perica, Fernandes, Matos, Edenilson, Iniguez. All.: De Canio

Squalificati: –

Indisponibili: Merkel, Badu, Di Natale, Heurtaux

Consigliato Zapata Sconsigliato Danilo

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Floro Flores, Meggiorini.

A disp.: Seculin, Bressan, Spolli, Sardo, Rigoni, Pinzi, Izco, Pepe, Costa, Pellissier, Mpoku, Inglese. All.: Maran

Squalificati: –

Indisponibili: Dainelli, Frey

Consigliato Meggiorini Sconsigliato Cesar

Stop di almeno una settimana per Di Natale. Gli esami strumentali alla quale è stato sottoposto, dopo il problema muscolare che lo aveva fermato nell’allenamento di ieri hanno riscontrato una lesione della fascia del medio gluteo. Il giocatore rimarrà dunque a riposo completo per una settimana per poi essere nuovamente valutato.  Tutti a disposizione di mister Maran a eccezione dei difensori Dainelli e Frey. Il terzino francese ha riportato una lesione muscolo tendinea del bicipite femorale della coscia destra e ha già iniziato il percorso di recupero. Difficile tuttavia il suo recupero in vista della gara in Friuli.

 

VERONA-FROSINONE ore 15

Verona (4-2-3-1): Gollini; Pisano, Bianchetti, Samir, Albertazzi; Viviani, Ionita; Wszolek, Rebic, Emanuelson; Gomez.

A disp.: Coppola, Marcone, Moras, Gilberto, Greco, Marrone, Siligardi, Jankovic, Pazzini. All.: Delneri

Squalificati: Souprayen (1)

Indisponibili: Romulo, Helander, Siligardi, Fares, Toni

Consigliato Rebic Sconsigliato Ionita

Frosinone (4-3-3): Leali; Rosi, Pryyma, Russo, Pavlovic; Frara, Gori, Gucher; Kragl, D. Ciofani, Dionisi.

A disp.: Bardi, Zappino, Crivello, M. Ciofani, Chibsah, Tonev, Longo, Carlini, Paganini, Soddimo. All.: Stellone

Squalificati: Blanchard (1), Ajeti (1)

Indisponibili: Sammarco

Consigliato Dionisi Sconsigliato Pryma

Souprayen salterà il match per squalifica. In difesa ci saranno Bianchetti e Samir. Gomez al centro dell’attacco. Non ci saranno Blanchard e Ajeti, out per un turno di stop. Kragl nel tridente con D. Ciofani e Dionisi.

 

LAZIO-EMPOLI ore 18

Lazio (4-3-3): Marchetti; Patric, Bisevac, Gentiletti, Lulic; Onazi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose,Keita.

A disp.: Guerrieri, Matosevic, Mauricio, Hoedt, Germoni, Mattia, Murgia, Milinkovic-Savic, Cataldi, Djordjevic, Felipe Anderson, Matri. All.: S.Inzaghi

Squalificati: –

Indisponibili: Basta, Konko, Berisha, Radu, De Vrij, Kishna, Braafheid, Mauri

Consigliato Candreva Sconsigliato Lulic

Empoli (4-3-1-2): Pelagotti; Laurini, Tonelli, Cosic, Mario Rui; Buchel, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.

A disp.: Pugliesi, Zambelli, Bittante, Diousse, Maiello, Piu, Costa, Mchedlidze, Camporese, Krunic. All.: Giampaolo

Squalificati: Zielinski (1)

Indisponibili: Livaja, Skorupski

Consigliato Saponara Sconsigliato Cosic

Da valutare le condizioni di Lulic, oltre a quelle di Basta e Bisevac. Se il serbo non dovesse recuperare, toccherà a Hoedt far coppia con Gentiletti. Sugli esterni, out Konko e Radu, in caso di forfait di Lulic potrebbe toccare al giovane Germoni, mentre a destra pronto Patric. A centrocampo, al fianco di Biglia e Parolo, Onazi entra in ballottaggio con Milinkovic-Savic. In attacco Keita resta favorito su Anderson, quasi certi di una maglia Candreva e Klose. Dopo l’assenza nel derby contro la Fiorentina, per Skorupski è arrivata la necessità di essere operato e sarà out per tutto il finale di stagione. Al suo posto giocherà, come già avvenuto domenica scorsa, Pelagotti. Al posto dello squalificato Zielinski potrebbe giocare Buchel.

 

SAMPDORIA-MILAN ore 20.45

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano; Diakité, Silvestre, Moisander; De Silvestri, Fernando, Barreto, Dodò; Soriano, Alvarez; Quagliarella.

A disp.: Puggioni, Brignoli, Cassani, Skriniar, Lazaros, Palombo, Krsticic, Rodriguez, Correa, Muriel, Cassano. All.: Montella

Squalificati: Ranocchia (1)

Indisponibili: Carbonero, Sala, Pereira, Ivan

Consigliato Soriano Sconsigliato Silvestre

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Abate, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci; Bonaventura; Bacca, Balotelli. 

A disp.: Diego Lopez, Abbiati, Zapata, Alex, Calabria, Honda, Locatelli, Mauri, De Sciglio, Poli, Luiz Adriano, Boateng. All.: Brocchi

Squalificati: –

Indisponibili: Menez, Niang

Consigliato Bonavnetura Sconsigliato Abate

Sarà l’argentino Silvestre a sostituire lo squalificato Ranocchia in difesa. A centrocampo Fernando in cabina di regia con Alvarez e Soriano che giocheranno sulla trequarti in appoggio all’unico attaccante che sarà Quagliarella. Sempre out Sala, Ivan e Carbonero con quest’ultimo che prosegue il lavoro di recupero a Barcellona. Confermata la svolta al 4-3-1-2, Bonaventura farà il trequartista alle spalle di Bacca e Balotelli, favorito su Luiz Adriano che è alle prese con la febbre. A centrocampo niente esordio per Locatelli. In difesa dubbio per chi affiancherà Romagnoli: Mexes insidia Zapata e Alex.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *