Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 2a Serie A 2014-15

0 Condivisioni

Si riparte dopo l’antipasto della prima giornata di Agosto con la seconda giornata di campionato. Si ricomincia dalle dominatrici dello scorso campionato: Roma e Juventus, la prima alle 18.00 farà visita alla matricola Empoli mentre in serata i Campioni d’Italia ospiteranno l’Udinese allo Juventus Stadium.

Domenica si continua con il palinsesto classico che vede una partita all’ora di pranzo (Sampdoria-Torino); il blocco pomeridiano delle 15:00 in cui spiccano Inter-Sassuolo, Lazio-Cesena e Napoli-Chievo,  il posticipo serale di Parma-Milan. Lunedi il Monday night con uno scontro Nord-Sud fra Verona e Palermo.

E se siete in procinto dell’asta non dimenticate di scaricare la Bussola del Fantacalcio 2014-15 con le dritte per un’asta davvero vincente e con le schede di tutti i nuovi stranieri che sono approdati per la prima volta nella nostra serie A. 

 Formazioni fantacalcio 2a giornata serie A

La nostra proposta Modulo 3-4-3

De Sanctis

Caceres Basta Ranocchia

 Honda Candreva Mertens Pogba

Higuain Icardi Destro  

 

Sabato 13 settembre

EMPOLI-ROMA ore 18

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Mchedlidze.
A disp.: Bassi, Pugliesi, Barba, Mario Rui, Bianchetti, Aguirre, Moro, Signorelli, Guarente, Laxalt, Pucciarelli, Rovini. All.: Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Shekiladze, Maccarone

Consigliato Verdi Sconsigliato Laurini

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Iturbe, Destro, Gervinho.
A disp.: Lobont, Skorupski, Maicon, Cole, Castan, Yanga Mbiwa, Emanuelson, Keita, Florenzi, Ucan, Ljajic, TottiAll.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Balzaretti, Strootman

Consigliato Destro Sconsigliato Cole

Sarri non avrà a disposizione Maccarone, il cui rientro è previsto per la gara contro il Cesena. Torna invece a disposizione Aguirre, che partirà dalla panchina. Garcia deve risolvere un dubbio in difesa sugli esterni. Maicon dovrebbe partire dalla panchina e per sostituirlo è pronto Torosidis. Sull’altra fascia occhio a Holebas, appena presentato: il tecnico giallorosso potrebbe preferirlo a Cole, fin qui non entusiasmante. Confermato il centrocampo della prima giornata, mentre in attacco Destro dovrebbe partire dall’inizio al posto di Totti, tenuto a riposo per la Champions

 

JUVENTUS-UDINESE ore 20.45

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Ogbonna; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Pereyra, Asamoah; Llorente, Tevez
A disp.: Storari, Rubinho, Evra, Mattiello, Romulo, Pepe, Padoin, Marrone, Giovinco, Coman. All.: Allegri
Squalificati: Chiellini (1)
Indisponibili: Barzagli, Morata, Pirlo, Vidal

Consigliato LLorente Sconsigliato Ogbonna

Udinese (3-5-2): Karnekis; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Widmer, Guilherme, Allan, Badu, Piris; Muriel, Di Natale
A disp.: Meret, Brkic, Belmonte, Bubnjic, Coda, Riera, Jadson, Kone, B.Fernandes, Hallberg, Zapata, Thereau. All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: G. Silva, Pasquale, Scuffet

Consigliato Di Natale Sconsigliato Widmer

Rientra in casa Juve l’allarme Tevez. All’argentino non è stata riscontrata alcuna lesione e l’attaccante sarà regolarmente a disposizione per il match contro l’Udinese. Intanto Allegri ha gli uomini contati in difesa e deve fare i conti anche con l’assenza certa di Vidal. Morata potrebbe andare in panchina. La distorsione alla caviglia costringe Scuffet a saltare anche il match dello Stadium: starà fuori 3-4 settimane. A rischio per la Juve è anche Domizzi, alle prese con un piccolo fastidio muscolare. 

 

Domenica 14 settembre

SAMPDORIA-TORINO ore 12.30

Sampdoria (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Gastaldello, Silvestre, Cacciatore; Soriano, Palombo, Obiang; Gabbiadini, Okaka, Eder
A disp.: Da Costa, Salamon, Romagnoli, Mesbah, Rizzo, Wszolek, Krsticic, Duncan, Campana, Marchionni, Fedato, Berghessio All.: Mihajlovic
Squalificati: Regini (1)
Indisponibili: Fornasier, De Vitis

Consigliato Soriano Sconsigliato Silvestre

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic, Nocerino, Vives, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Larrondo
A disp.: Gillet, Castellazzi, Gaston Silva, Molinaro, Masiello, Gazzi, Jansson, Ruben Perez, Benassi, Sanchez Mino, Martinez, AmauriAll.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Farnerud, Barreto

Consigliato Darmian Sconsigliato Moretti

Un solo dubbio per Mihajlovic che potrebbe dover rinunciare a Krsticic, fermato da una contusione al ginocchio che sarà valutata in queste ore. In difesa debutto da titolare per Silvestre, che sfrutta anche l’assenza per squalifica di Regini. Davanti Okaka più sicuro di Berghessio. Nessun problema per Ventura che ha quasi tutta la rosa a disposizione. A Genova il tecnico granata dovrebbe confermare Larrondo al fianco di Quagliarella, ma non è da escludere un impiego di Amauri.

 

CAGLIARI-ATALANTA ore 15

Cagliari (4-3-3): Colombi; Pisano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Sau, Cossu
A disp.: Cragno, Capuano, Balzano, Murru, Cabrera, Capello, Donsah, Caio Rangel, Joao Pedro, Longo, Ibarbo. All.: Zeman
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Eriksson, Dessena

Consigliato Sau Sconsigliato Ceppitelli

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Zappacosta, Benalouane, Biava, Dramè; Estigarribia, Carmona, Cigarini, Gomez; Moralez; Denis
A disp.: Avramov, Frezzolini, Del Grosso, Cherubin, Molina, D’Alessandro, Migliaccio, Baselli, Raimondi, Bianchi, Boakye. All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rosseti, Bellini, Spinazzola, Stendardo

Consigliato Denis Sconsigliato Sportiello

Ibarbo, ancora non in condizione, dovrebbe partire dalla panchina facendo spazio nel tridente a Farias. Sau e Cossu completeranno l’attacco. Brutte notizie per Colantuono: Stendardo si è fermato nell’allenamento di mercoledì e le sue condizioni saranno valutate in queste ore. Conferma, quindi, per la coppia Benalouane-Biava. Gomez prende il posto di Bonaventura a sinistra, mentre Moralez farà la spalla di Denis. Ancora a parte Spinazzola, Bellini e Rossetti

FIORENTINA-GENOA ore 15

Fiorentina (4-3-2-1): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, PasqualAquilani, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Gomez, Ilicic
A disp.: Tatarusanu, Richards, Alonso, Hegazi, Basanta, Badelj, Kurtic, Brillante, Mati Fernandez, Vargas, Joaquin, Babacar. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rossi

Consigliato Cuadrado Sconsigliato Ilicic

Genoa (3-4-3): Perin; De Maio, Burdisso, Marchese; Edenilson, Rincon, Sturaro, Antonelli;LestienneMatri, Perotti
A disp.: Lamanna, Sampirisi, Izzo, Ragusa, Antonini, Mussis, Bertolacci, Iago Falque, Rosi, Greco, KuckaPinillaAll.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Improta, Fetfatzidis 

Consigliato Lestienne Sconsigliato Matri

Bernardeschi, tornato dall’impegno con l’Under 21 con un piccolo problema al ginocchio, è completamente recuperato domenica ci sarà. Lo ha chiarito direttamente il medico della Viola. Rossi escluso, Montella ha quindi tutta la rosa a disposizione e, di conseguenza, abbondanza di scelte. Da sciogliere parecchi dubbi, a partire da quello relativo al modulo: il tecnico della Fiorentina pensa alla difesa a quattro dove Tomovic, Pasqual e Richiards si giocano due maglie. A centrocampo il ballottaggio è tra Aquilani e Kurtic, mentre Badelj, appena arrivato, partirà dalla panchina.  Tutti in attacco i dubbi di Gasperini che potrebbe far partire dall’inizio il nuovo arrivato Lestienne, reduce da una doppietta in amichevole e in ottime condizioni di forma. Anche Matri è completamente recuperato e in grande spolvero: potrebbe essere preferito a Pinilla

INTER-SASSUOLO ore 15

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Andreolli, Juan Jesus; Jonathan, Medel, M’Vila, Hernanes, Dodò;  Kovacic; Icardi
A disp.: Carrizo, Berni, Campagnaro, D’Ambrosio, Nagatomo, Krhin, Kuzmanovic, Obi, Guarin, Bonazzoli, Osvaldo, PalacioAll.: Mazzarri 
Squalificati: Vidic (1)
Indisponibili: nessuno

Consigliato Icardi Sconsigliato M’Vila

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Antei, Ariaudo, Peluso; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone
A disp.: Pomini, Polito, Terranova, Longhi, Acerbi, Manfredini, Chibsah, Brighi, Taider, Floro Flores, Floccari, Pavoletti. All.: Di Francesco
Squalificati: Cannavaro (2)
Indisponibili: Pegolo, Bianco, Vrsaljko

Consigliato Zaza Sconsigliato Consigliato

Mazzarri insiste con Icardi unica punta supportato da Kovacic: Osvaldo e Palacio, ancora non al meglio, potranno entrare a partita in corso. Andreolli giocherà al posto di Vidic. Nell’allenamento di giovedì M’Vila ha svolto solo lavoro di scarico dopo l’affatticamento del giorno prima. Lavoro a parte anche per Jonathan. Di Francesco a San Siro con una coppia gol in grande spolvero e caricatissima dopo la sosta, con gol, con le rispettive nazionali. Da valutare le condizioni di Vrsaljko, che difficilmente sarà a disposizione

 

LAZIO-CESENA ore 15

Lazio (4-3-3): Berisha; Basta, De Vrij, Gentiletti, Braafheid; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva, Klose, Keita
A disp.: Marchetti, Strakosha, Novaretti, Cana, Pereirinha, Cataldi, Mauri, Felipe Anderson, Ledesma, Djordjevic, Tounkara. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Onazi, Konko, Radu, Gonzalez

Consigliato Basta Sconsigliato Berisha

Cesena (4-3-3): Leali; Capelli, Volta, Lucchini, Renzetti; De Feudis, Cascione, Coppola; Brienza, Marilungo, Rodriguez
A disp.: Agliardi, Bressan, Mazzotta, Nica, Perico, Krajnc, Giorgi, Valzania, Zé Eduardo, Carbonero, Garritano, Djuric. All.: Bisoli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Saporetti, Cazzola, Tabanelli, Magnusson, Pulzetti, Defrel

Consigliato  Cascione Sconsigliato Volta

Pioli ritrova Marchetti, rientrato in gruppo, ma il portiere titolare dovrebbe essere ancora Berisha. Contro il Cesena non ci sarà Radu: al suo posto Braafheid. Confermato il tridente di San Siro. L’attesissimo Carbonero non sarà ancora disponibile per la trasferta dell’Olimpico. Il giovane talento è infatti ancora a Bogotà in attesa del visto. In attacco confermati quindi Rodriguez, Marilungo e Brienza

 

NAPOLI-CHIEVO ore 15

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, ZunigaJorginho, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain
A disp.: Andujar, Colombo, Britos, Henrique, Mesto, Gargano, David LopezDe Guzman, Radosevic, Insigne, Michu, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ghoulam 

Consigliato: Higuain Sconsigliato Koulibaly

Chievo (4-3-1-2): Bardi; Frey, Dainelli, Cesar, Biraghi; Izco, Cofie, Hetemaj; Birsa; Maxi Lopez, Paloschi
A disp.: Bizzarri, Seculin, Gamberini, Sardo, Edimar, Mangani, Radovanovic, Lazarevic, Schelotto, Botta, Meggiorini, Pellissier. All.: Corini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Consigliato Biraghi Sconsigliato Maxi Lopez

Il grande dubbio di Benitez che, rientrato dalla breve vacanzina in famiglia, dovrà valutare le condizioni del nuovo arrivato David Lopez e decidere se mandarlo in campo dall’inizio o affidarsi a Jorginho e Inler. Per De Guzman probabile spazio in Europa League. Alle spalle di Higuain, Mertens è favorito su Insigne. In difesa Zuniga sarà titolare sull’out sinistro. Si va verso la conferma della formazione sconfitta dalla Juventus anche se non è da escludere un impiego di Botta al posto di uno tra Maxi Lopez e Paloschi

PARMA-MILAN ore 20.45

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Jorquera, Lodi, Acquah; Biabiany, Cassano, Belfodil
A disp.: Iacobucci, Cordaz, De Ceglie, Costa, Ristovski, Felipe, Coda, Mendes, Lucas Souza, Galloppa, Mauri, PalladinoAll.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pozzi

Consigliato Cassano Sconsigliato Paletta

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, ZapataDe Sciglio; Poli, De Jong, Muntari; Honda, Torres, Menez,
A disp.: Abbiati, Agazzi, Mexes, Bonera, Rami, Armero, Van Ginkel, Bonaventura, Essien, Niang, El Shaarawy, Pazzini. All.: Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Montolivo

Consigliato Honda Sconsigliato Alex

Due dubbi per Donadoni che deve scegliere tra Gobbi e De Sceglie in difesa e tra Belfodil e Palladino in attacco. Inzaghi sta valutando molte cose tra cui, tra l’altro, anche la possibilità di fare subito spazio a Torres. Lo spagnolo dovrebbe partire titolare visto che El Shaarawy non è al meglio. In difesa l’unico ballottaggio è quello tra Muntari e rami. Van Ginkel, appena arrivato, partirà dalla panchina.

 

Lunedì 15 settembre

VERONA-PALERMO ore 20.45

Verona (4-3-3): Rafael, Martic, Marquez, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Halfredsson; Gomez, Toni, Jankovic
A disp.: Benussi, Gollini, Sorensen, Rodriguez, Brivio, Marques, Lazaros, Ionita, Valoti, Nenè, Nico LopezSaviolaAll.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sala

Consigliato Toni Sconsigliato Gomez

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Gonzalez, Terzi, Andelkovic; Pisano, Bolzoni, Rigoni, Barreto, Lazaar; Vazquez, Dybala
A disp: Ujkani, Milanovic, Vitiello, Bamba, Daprelà, Maresca, Chochev, Quaison, Ngoyiu,BelottiMakienok, Joao Silva. All.: Iachini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Della Rocca, Munoz

Consigliato Laazar Sconsigliato terzi

Mandorlini sembra orientato a confermare la formazione che ha pareggiato a Bergamo non è da escludere la possibilità che Nico Lopez o Saviola possano trovare spazio nel tridente. Lazaros in lizza per una maglia a centrocampo. Iachini perde Munoz, che salterà la trasferta del Bentegodi e la gara successiva contro l’Inter. Al suo posto Andelkovic. In attacco potrebbero trovare spazio Belotti e Makienok, ma entrambi dovrebbero subentrare in corsa.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.