Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 28a Serie A 2014-15

 

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consigli e le probabili formazioni della 28^ giornata di Serie A 2014-2015.

Il metodo Aranzulla su Amazon

Archiviate le coppe Europee con la nostra truppa che si è ridotta a Juventus, Fiorentina e Napoli si riparte con il campionato. 28^ giornata che si gioca in orari inconsueti. Si parte sabato con il programma classico Chievo-Palermo alle 18 e Milan–Cagliari alle 20.45 una partita che si prevede ricca di goal. La domenica alle 12.30 Empoli-Sassuolo ed alle 15 solo Juventus-Genoa. Il resto del programma tutto alle 20.45 con la Roma chiamata a rialzarsi a Cesena e con Lazio e Napoli chiamate all’inseguimento o addirittura al sorpasso rispettivamente contro Verona e Atalanta. Completano il programma Parma-Torino , Udinese-Fiorentina e Sampdoria-Inter.

Formazione Consigliata (3-4-3)

Buffon

Rugani Basta Barzagli

F. Anderson Valdifiori Menez Hamsik

Higuain Klose Dybala

 

 fantacalcio 27 giornata

 

SABATO 21 MARZO

CHIEVO-PALERMO ore 18

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Schelotto, Radovanovic, Cofie, Birsa; Paloschi, Meggiorini
A disp.: Bardi, Seculin, Gamberini, Sardo, Biraghi, Christiansen, Izco, Fetfatzidis, Pellissier, Pozzi. All.: Maran
Squalificati: Hetemaj (1)
Indisponibili: Mattiello, Botta

Consigliato  Paloschi Sconsigliato Radovanovic

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Terzi, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Maresca, Barreto, Daprelà; Vazquez; Dybala.
A disp.: Ujkani, Milanovic, Ortiz, Emerson, Lazaar, Jajalo, Bolzoni, Della Rocca, Chochev, Joao Silva, Belotti, Quaison. All. Iachini
Squalificati: –
Indisponibili: Gonzalez, Morganella

Consigliato Dybala Sconsigliato Rispoli

Hetemaj si è sottoposto a un controllo radiologico che ha evidenziato un risentimento muscolare al flessore sinistro, accusato durante il primo tempo della partita con il Genoa. Izco è sulla via del recupero. Lazaar ha lavorato in gruppo, mentre Gonzalez ha svolto attività di riatletizzazione e non sarà pronto per la trasferta. Iachini dovrebbe puntare sul 3-5-2, con Vazquez e Dybala in avanti.

 

MILAN-CAGLIARI ore 20.45

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Mexes, Paletta, Antonelli; Poli, De Jong, Bonaventura; Honda, Destro, Menez
A disp.: Abbiati, Gori, Bonera, Bocchetti, Alex, Van Ginkel, Essien, Muntari, Suso, Cerci, Pazzini. All.: Inzaghi
Squalificati: 
Indisponibili: Agazzi, De Sciglio, Rami, Armero, Zapata, Zaccardo, Montolivo, El Shaarawy, Mastour

Consigliato Menez Sconsigliato Honda

Cagliari (4-3-3): Brkic; Pisano, Ceppitelli, Diakitè, Avelar; Dessena, Crisetig, Ekdal; Farias, Sau, M’Poku.
A disp: Colombi, Murru, Cragno, Gonzalez, Rossettini, Donsah, Conti, Cossu, Husbauer, Joao Pedro, Cop, Longo. All. Zeman
Squalificati: Balzano (1)
Indisponibili: Capuano

Consigliato Sau Sconsigliato Brkic

De Jong è pronto a tornare titolare di centrocampo. Oltre all’olandese, Inzaghi recupera anche Poli, squalificato contro la Fiorentina. Il tridente d’attacco provato in questi giorni è quello composto da Honda, Destro e Menez, mentre in difesa si va verso la conferma di Abate, Paletta, Mexes e Antonelli. Pieno recupero per Ekdal e Donsah, che saranno disponibili contro i rossoneri. Balzano out per squalifica, Capuano indisponibile.

 

DOMENICA 22 MARZO

EMPOLI-SASSUOLO ore 12.30

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Barba, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Tavano
A disp.: Pugliesi, Bassi, Somma, Tonelli, Laurini, Diousse, Brillante, Signorelli, Verdi, Zielinski, Mchelidze. All. Sarri
Squalificati: 
Indisponibili: Guarente

Consigliato Saponara Sconsigliato Vecino

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Peluso, Acerbi, Longhi; Brighi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone
A disp.: Pomini, Polito, Bianco, Natali, Chibsah, Biondini, Taider, Donis, Lazarevic, Floro Flores, Floccari. All: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Terranova, Antei, Pegolo, Cannavaro, Vrsaljko

Consigliato Zaza Sconsigliato Longhi

Ancora forti dubbi per Sarri sulla disponibilità di Tonelli, alle prese con una distorsione alla caviglia destra. Il centrale dovrebbe ancora andare in panchina. In avanti Saponara dietro a Maccarone e Tavano. Rientra dalla squalifica Valdifiori. Vrsaljko è alle prese con un risentimento muscolare ed è a forte rischio. Gazzola pronto a prendere il suo posto. Non è ancora pronto Cannavaro e di conseguenza scelte obbligate in difesa per Di Francesco che schiererà ancora la coppia centrale Acerbi-Peluso con Longhi sulla fascia sinistra. Un solo dubbio a centrocampo con il ballottaggio Brighi-Taider. Favorito il primo. Certi invece Missiroli e Magnanelli come il tridente titolare formato da Berardi, Zaza e Sansone.

 

JUVENTUS-GENOA ore 15

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pereyra, Evra; Tevez, Llorente
A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Padoin, De Ceglie, Sturaro, Pepe, Matri. All. Allegri
Squalificati: Morata (1)
Indisponibili: Romulo, Asamoah, Caceres, Pirlo, Marrone, Coman, Pogba

Consigliato Tevez Sconsigliato Evra

Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Edenilson, Bertolacci, Kucka, Bergdich; Pavoletti, Perotti, Niang
A disp: Lamanna, Izzo, Tambè, Marchese, Tino Costa, Mandragora, Prisco, Parente, Lestienne, Laxalt, Borriello. All.: Gasperini
Squalificati: Rincon (1), Iago (1)
Indisponibili: –

Consigliato Perotti Sconsigliato Burdisso

Tegola Pogba, che dovrà stare fermo almeno un paio di mesi per una “lesione di secondo grado della giunzione miotendinea del bicipite femorale destro”. Pirlo migliora e potrebbe essere convocato. C’è Pereyra nel centrocampo a cinque, con Tevez-Llorente in attacco (Morata è squalificato). Tino Costa è ormai completamente recuperato dall’infortunio muscolare. Out per squalifica sia Iago che Rincon.

 

 

CESENA-ROMA ore 20.45

Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Giorgi, Mudingayi, De Feudis; Brienza; Defrel, Djuric
A disp.:  Agliardi, Bressan, Nica, Lucchini, Volta, Magnusson, Carbonero, Pulzetti, Cascione, Rodriguez, Succi, Moncini. All.: Di Carlo
Squalificati: –
Indisponibili: Marilungo, Tabanelli, Cazzola, Yabre, Ze Eduardo, Valzania

Consigliato Brienza Sconsigliato Capelli

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Cole; Paredes, De Rossi, Nainggolan; Ljajic, Totti, Gervinho.
A disp.: Skorupski, Curci, Spolli, Holebas, Ucan, Florenzi, Sanabria, Verde, Iturbe, Doumbia. All.: Garcia
Squalificati: Keita (1), Pjanic (1)
Indisponibili: Keita, Yanga Mbiwa, Ibarbo, Maicon, Strootman, Balzaretti

Consigliato Gervinho Sconsigliato Torosidis

Di Carlo si ritrova con il dubbio Brienza, che non è al meglio per un’infiammazione alla caviglia: lo staff medico spera di recuperarlo in tempo ma non è semplice. Carbonero si scalda per il ruolo di trequartista. Modulo 4-3-1-2: in porta Leali, difesa a quattro con Perico, Capelli, Krajnc e Renzetti, con il terzino sinistro ristabilito e pronto a tornare a giocare dal primo minuto. A centrocampo sicuri Giorgi e Mudingayi mentre la terza maglia è un duello tra De Feudis, favorito e Pulzetti. In attacco Defrel e Djuric, con Rodriguez che partirà dalla panchina. Totti tornerà a guidare l’attacco, mentre a centrocampo le scelte sono obbligate viste le squalifiche. Cole favorito su Holebas sulla sinistra

 

LAZIO-VERONA ore 20.45

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, De Vrij, Mauricio, Radu; Cataldi, Parolo; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose
A disp.: Strakosha, Novaretti, Cana, Braafheid, Cataldi, Cavanda, Onazi, Ledesma, Lulic, Ederson, Keita, Perea. All.: Pioli
Squalificati: 
Indisponibili: Djordjevic, Gentiletti, Konko, Pereirinha, Tounkara 

Consigliato Klose Sconsigliato Radu

Verona (4-3-3): Benussi; Pisano, Sorensen, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Greco; Toni, Jankovic, Hallfredsson
A disp: Gollini, Rafael, Martic, Brivio, Gu. Rodriguez, Campanharo, Christodoulopoulos, Ionita, Fernandinho, Saviola, Nico Lopez. All.:Mandorlini
Squalificati: Gomez (1), Sala (1)
Indisponibili: Marquez, Marques,Valoti

Consigliato Toni Sconsigliato Sorensen

Pioli dovrà fare a meno del portiere Berisha (fermato per il doppio tesseramento con Lazio e Chievo) fino al 29 marzo. L’albanese, quindi, non sarà in panchina. Dopo un turno di stop, rientra invece Candreva e il tecnico biancoceleste dovrà scegliere se impiegarlo contemporaneamente ad Anderson, Mauri e Klose, passando al 4-2-3-1. Si ferma per una settimana Konko, alle prese con trauma all’emoteca di destra. Ionita è rientrato in gruppo. Gomez e Sala out per squalifica.

 

NAPOLI-ATALANTA ore 20.45

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Henrique, Britos, Zuniga; Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Higuain.
A disp.: Rafael, Colombo, Mesto, Luperto, Jorginho, De Guzman, Mertens, Insigne, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: Albiol (1), Ghoulam (1)
Indisponibili: Koulibaly, Gargano, Strinic, Michu

Consigliato Higuain Sconsigliato Inler

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Biava, Stendardo, Cherubin; Zappacosta, Migliaccio, Cigarini, Dramè; Moralez, Gomez; Pinilla
A disp.: Avramov, Benalouane, Bellini, Scaloni, Emanuelson, Del Grosso, Masiello, Baselli, D’Alessandro, Boakye, Bianchi, Denis. All. Reja
Squalificati: Carmona (1)
Indisponibili: Estigarribia, Raimondi

Consigliato Gomez Sconsigliato Cherubin

Emergenza in difesa per Benitez che tra infortuni e squalifiche ha poca scelta. Henrique giocherà in mezzo e sulla sinistra dovrebbe rivedersi Zuniga. Davanti solita corsa a cinque per tre posti con Gabbiadini favorito su Mertens. Zappacosta è pronto al rientro. A centrocampo toccherà probabilmente a Migliaccio sostituire lo squalificato Carmona. In attacco Pinilla favorito su Denis.L’infermeria atalantina si sta svuotando del tutto: anche Estigarribia, operato al ginocchio lo scorso ottobre, ha ormai ripreso ad allenarsi con il gruppo. Benalouane soffre ancora per il mal di schiena e la sua presenza contro il Napoli resta in dubbio.

 

PARMA-TORINO ore 20.45

Parma (4-3-3): Iacobucci; Santacroce, Costa, Lucarelli, Cassani; Nocerino, Mariga, Galloppa; Varela, Coda, Belfodil
A disp: Bajza, Mendes, Feddal, Prestia, Lodi, Lila, Ghezzal, Jorquera, Palladino. All.: Donadoni
Squalificati: Mirante (1), Mauri (1), Gobbi (1)
Indisponibili: Haraslin, Biabiany

Consigliato Coda Sconsigliato Iacobucci

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Benassi, Basha, Farnerud, Darmian; Quagliarella, Martinez.
A disp.: Castellazzi, Ichazo, Jansson, Silva, Molinaro, Masiello, Gazzi, Gonzalez, El Kaddouri, Amauri, Maxi Lopez. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Vives

Consigliato Farnerud Sconsigliato Bovo

Tripletta di Coda nell’amichevole contro il Fidenza. Giocherà in attacco affiancato da Varela e Belfodil. Mirante è squalificato, tra i pali c’è Iacobucci. Ventura dovrà fare i conti con la stanchezza post Europa League. Diversi i dubbi di formazione soprattutto a centrocampo. Davanti Martinez favorito su Maxi Lopez per affiancare Quagliarella

 

SAMPDORIA-INTER ore 20.45

Sampdoria (4-3-3): Viviano; De SIlvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Obiang, Palombo, Soriano; Okaka, Eto’o, Eder
A disp.: Frison, Romero, A.Coda, Duncan, Acquah, Correa, Wszolek, Marchionni, Muriel, Bergessio. All.: Mihajlovic
Squalificati: –
Indisponibili: De Vitis, Cacciatore, Munoz, Rizzo

Consigliato Eder Sconsigliato Regini

Inter (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Icardi, Podolski.
A disp.: Carrizo, Berni, Vidic, Andreolli, Campagnaro, Felipe, Kovacic, Obi, Hernanes, Palacio, Puscas. All.: Mancini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jonathan, Nagatomo, Dodò, Kuzmanovic

Consigliato Icardi Sconsigliato Ranocchia

Regolarmente arruolati Silvestre ed Eder. Restano ancora in infermeria Cacciatore e De Vitis alle prese con i rispettivi programmi di recupero. Mihajlovic pare intenzionato a confermare la squadra che ha battuto la Roma con il tridente Eder-Okaka-Eto’o. Mancini deve smaltire la delusione per l’addio all’Europa. A centrocampo tornerà Brozovic, mentre Shaqiri è vicino al pieno recupero e si riprenderà la trequarti. Podolski favorito su Palacio. Si ferma Kuzmanovic: frattura del radio e 40 giorni di stop

 

UDINESE-FIORENTINA ore 20.45

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Wague, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Pinzi, Guilherme, Pasquale; Fernandes; Di Natale
A disp.: Scuffet, Meret, Bubnjic, Heurtaux, G.Silva, Hallberg, Aguirre, Thereau, Geijo, Perica. All.: Stramaccioni
Squalificati: Badu (1)
Indisponibili: Domizzi, Kone, Evangelista

Consigliato Di Natale Sconsigliato Pinzi

Fiorentina (3-5-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Basanta; Joaquin, Aquilani, Badelj, Borja Valero, Pasqual; Diamanti, Babacar.
A disp.: Rosati, Lezzerini, Lazzari, Vargas, Ilicic, Mati Fernandez, Richards, Kurtic, Gomez, Salah, Alonso, Rosi, Gilardino. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pizarro, Savic, Tatarusanu, Rossi, Bernardeschi

Consigliato Babacar Sconsigliato Neto

Dubbio Kone, alle prese con un problema all’adduttore. Certe le assenze di Domizzi ed Evangelista.In attacco Di Natale spalleggiato da Fernandes. Montella potrebbe optare per una rivoluzione della formazione, ma in difesa le scelte sono obbligate. Da valutare le condizioni di Pizarro e Savic. Davanti torna Diamanti.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *