Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 25 giornata Serie A 2015-16

0 Condivisioni

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consigli e le probabili formazioni della 25^ giornata di Serie A 2015-2016.

La 25^ di serie A è una giornata infernale per i fantamister che dovranno fare le loro scelte con pochissime informazioni per via dei numerosi anticipi. Si gioca addirittura Giovedi con Lazio –Verona per la quale molte leghe adotteranno il sistema del 6 politico. Venerdi la Roma va a Carpi per continuare il momento positivo e dare seguito alle vittorie. Sabato ancora tre partite fra cui il match scudetto delle 20.45 allo Juventus Stadium fra i bianconeri e il Napoli capolista. Le altre due partite sono Empoli-Frosinone alle 15 e Chievo-Sassuolo alle 18. Domenica a pranzo Milan-Genoa alle 12.30 poi il blocco delle 15 con Palermo-Torino; Sampdoria-Atalanta e Bologna-Udienese tre partite con un’alta percentuale di pareggio.

Chiusura serale con il posticipo Fiorentina-Inter, un vero e proprio spareggio per la zona Champions League.

 Consigli e probabili formazioni 21 giornata Fantacalcio

Formazione Consigliata (3-4-3)

Szczesny

Alex     Masina    Alonso

Giaccherini     Bonaventura  Perotti     Rigoni     

Higuain Bacca  Maccarone

VENERDI’ 12 FEBBRAIO

CARPI-ROMA ore 20:45

Carpi (3-5-2): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo; Sabelli, Crimi, Cofie, Lollo, Letizia; Mancosu, Mbakogu. 
A disp.: Colombi, Brkic, Suagher, Daprelà, Porcari, Gnahoré, Verdi, Lasagna, Martinho, Di Gaudio. All.: Castori

Squalificati: Bianco (1)

Indisponibili: Fedele, Bubnjic, De Guzman, Poli, Pasciuti

Consigliato Letizia Sconsigliato Romagnoli

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Zukanovic, Rudiger, Manolas; Florenzi, Vainqueur, Nainggolan, El Shaarawy; Salah, Perotti; Dzeko.

A disp.: De Sanctis, Lobont, Nura, Digne, Castan, Emerson, Maicon, Keita, Uçan, Iago Falque, Sadiq, Pjanic. All.: Spalletti

Squalificati:

Indisponibili: Strootman, Ponce, Torosidis, De Rossi, Gyomber, Totti

Consigliato Perotti Sconsigliato Rudiger

Carpi ha provato il 3-5-2 con Sabelli e Letizia sulle fasce. In avanti ancora panchina per Lasagna mentre De Guzman ancora indisponibile. Poche speranze dal primo minuto anche per Verdi. Niente da fare per De Rossi e Totti, che restano a casa. Di sicuro giocherà dall’inizio Dzeko, come ha annunciato lo stesso Spalletti. Recuperato Rudiger, convocati Sadiq e Nura reduci dalla Youth League.

 

 

SABATO 13 FEBBRAIO

EMPOLI-FROSINONE ore 15

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Tonelli, Ariaudo, Mario Rui; Zielinski, Paredes,Buchel; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.

A disp.: Pelagotti, Pugliesi, Maiello, Camporese, Bittante, Cosic, Dioussè, Krunic, Livaja, Mchedlidze, Piu. All.: Giampaolo

Squalificati: Laurini (1)

Indisponibili: Costa, Croce

Consigliato Maccarone Sconsigliato Buchel

Frosinone (4-3-3): Leali; Rosi, Blanchard, Russo, Pavlovic; Gori, Gucher, Sammarco; Paganini, D.Ciofani, Dionisi.

A disp.: Bardi, Zappino, M. Ciofani, Frara, Pryima, Carlini, Kragl, CrivelloChibsah, Longo, Tonev, Soddimo. All.: Stellone

Squalificati: –

Indisponibili: Ajeti

Consigliato Sammarco Sconsigliato Zambelli

Laurini è squalificato. Al suo posto ci sarà Zambelli. Pucciarelli sarà in attacco con Maccarone. Giocherà Pavlovic. Paganini sarà titolare nel tridente con Ciofani e Dionisi.

 

 

CHIEVO-SASSUOLO ore 18

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Gobbi; Rigoni, Radovanovic, Castro; Birsa; Inglese, Mpoku.
A disp.: Seculin, Bressan, Spolli, Costa, Damian, Pinzi, Sardo, Pellissier, Floro Flores. All.: Maran

Squalificati: 

Indisponibili: Izco, Gamberini, Meggiorini, Cacciatore, Hetemaj, Mattiello, Pepe

Consigliato Inglese Sconsigliato Cesar

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Trotta, Sansone.

A disp.: Pegolo, Pomini, Gazzola, Antei, Longhi, Terranova, Biondini, Pellegrini, Politano, Falcinelli, Defrel. All.: Di Francesco

Squalificati: –

Indisponibili: Laribi

Consigliato Berardi Sconsigliato Cannavaro

Ancora emergenza che Maran che può sorridere solo per Rigoni, che ha scontato la squalifica. In porta dovrebbe tornare Bizzari, completamente recuperato, nonostante le ottime prestazioni di Seculin. Dainelli ha smaltito l’influenza e ritrova il posto in difesa. Izco ancora non disponibile ma sulla via del recupero. Di Francesco ancora senza Laribi ma per il resto non ha grossi problemi di formazione. Dietro torna Cannavaro, Antei in panchina. Missiroli-Magnanelli-Duncan favoriti per la linea mediana mentre in avanti probabile chance per Trotta.

 

 

JUVENTUS-NAPOLI ore 20:45

Juventus (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Evra; Sturaro, Marchisio, Pogba, Pereyra; Morata, Dybala.

A disp.: Neto, Rubinho, Rugani, Padoin, Alex Sandro, Hernanes, Cuadrado, Lemina, Zaza, Favilli. All.: Allegri

Squalificati: –

Indisponibili: Mandzukic, Asamoah, Khedira, Caceres, Chiellini

Consigliato Dybala Sconsigliato Evra

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.

A disp.: Gabriel, Rafael, Maggio, Strinic, Regini, Chiriches, Valdifiori, Chalobah, Lopez, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini. All.: Sarri

Squalificati: –

Indisponibili: Grassi

Consigliato Higuain Sconsigliato Hysaj

Dubbio modulo per Allegri, che dovrebbe abbandonare il fidato 3-5-2 per un più coperto, almeno in difesa, 4-3-3 o 4-4-2. Lichtsteiner verrebbe spostato sulla linea a 4 davanti a Buffon. A centrocampo pessimismo per Khedira, che ha lavorato ancora a parte. Ecco che prende piede l’ipotesi Pereyra, più da esterno che da trequartista. Nessun dubbio per Sarri, che si presenta a Torino con tutti a disposizione tranne Grassi (che però per la prima volta ha svolto una parte di allenamento con la squadra). Gli azzurri in formazione tipo, 4-3-3 con il tridente Callejon-Higuain-Insigne.

 

DOMENICA 14 FEBBRAIO

MILAN-GENOA ore 12:30

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Bertolacci, Montolivo,Bonaventura; Bacca, Balotelli.
A disp.: Abbiati, Livieri, Calabria, Zapata, De Sciglio, Poli, Boateng, Nocerino, Menez, J. Mauri, Luiz Adriano. All.: Mihajlovic

Squalificati: –

Indisponibili: Diego Lopez, Rodrigo Ely, Kucka, Niang

Consigliato Bacca Sconsigliato Antonelli

Genoa (3-4-3): Perin; Munoz, Burdisso, Izzo; Laxalt, Rigoni, Dzemaili, Gabriel Silva; Suso, Matavz, Cerci.

A disp.: Lamanna, De Maio, Marchese, Fiamozzi, Tachtsidis, Bruno Gomes, Pandev, Lazovic, Ntcham, Capel. All.: Gasperini

Squalificati: Rincon (1)

Indisponibili: Pavoletti, Ansaldi

Consigliato Rigoni Sconsigliato Munoz

Mihajlovic ha provato Balotelli con Bacca. La sensazione è che Super Mario sia in vantaggio rispetto a Luiz Adriano. Torna Bonaventura dall’inizio. Preziosi ha assistito all’allenamento. Senza Pavoletti e Rincon, Gasperini punterà su Matavz e Rigoni. Ci saranno Suso e Cerci, i due ex del match.

 

 

PALERMO-TORINO ore 15

Palermo (4-3-3): Sorrentino; Morganella, Gonzalez, Goldaniga, Rispoli; Hiljemark, Brugman, Chochev; Vazquez, Gilardino, Quaison.

A disp.: Alastra, Vitiello, Cristante, Andelkovic, Maresca, PezzellaJajalo, Cionek, La Gumina,Trajkovski, Djurdjevic, Bentivegna. All.: Bosi

Squalificati: Lazaar (1)

Indisponibili: Posavec, Struna

Consigliato Vazquez Sconsigliato Rispoli

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Gazzi, Baselli, Bruno Peres; Belotti, Immobile.

A disp.: Castellazzi, Ichazo, G. Silva, Jansson, Molinaro, Avelar, Obi, Farnerud, Martinez, Vives, Maxi Lopez. All.: Ventura

Squalificati: –

Indisponibili: Bovo, Acquah

Consigliato Belotti Sconsigliato Moretti

I rosanero agli ordini di Bosi hanno svolto tattica e partitella, Maresca ha lavorato col gruppo e quindi torna disponibile. Problemi alla caviglia per Struna, che va verso il forfait. Rispoli sostituirà lo squalificato Lazaarm, in avanti scalpita Djurdjevic: è ballottaggio con Gilardino. Seduta senza gli infortunati Bovo e Acquah. Baselli sconta la squalifica e torna in mediana, davanti coppia confermata. Sulle fasce favoriti Bruno Peres e Zappacosta ma Ventura tiene sulla corda anche Avelar e Molinaro.

 

SAMPDORIA-ATALANTA ore 15

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano; Ranocchia, Silvestre, Cassani; Ivan, Barreto, Fernando, Dodò;Soriano, Correa; Muriel.

A disp.: Puggioni, Brignoli, Skriniar, Palombo, Moisander, Krsticic, Christodoulopoulos, Alvarez, Cassano, Rodriguez, Quagliarella. All.: Montella

Squalificati: –

Indisponibili: Mesbah, De Silvestri, Sala, Diakitè, Carbonero

Consigliato Soriano Sconsigliato Ranocchia

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Conti, Toloi, Masiello, Dramè; Freuler, De Roon, Kurtic; Gomez,Borriello, Diamanti.

A disp.: Radunovic, Bellini, Cherubin, Stendardo, Raimondi, Brivio, Djimsiti, Migliaccio, D’Alessandro, Gakpé, Monachello, Pinilla. All.: Reja

Squalificati: –

Indisponibili: Carmona, Paletta, Cigarini

Consigliato Gomez Sconsigliato  Masiello

Montella conferma Muriel al centro dell’attacco. Alle sue spalle, Correa e Soriano. Out Carbonero. Borriello è in vantaggio su Pinilla, con Diamanti e Gomez nel tridente. Kurtic giocherà titolare al posto di Cigarini

 

UDINESE-BOLOGNA ore 15

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Edenilson, Kuzmanovic, Lodi,Halfredsson, Armero; Zapata, Thereau. 
A disp.:
 Meret, Romo, Heurtaux, Piris, Fernandes, Balic, Widmer, Adnan, Guilherme, Perica, Matos, Di Natale. All.: Colantuono

Squalificati: Badu (1)

Indisponibili: Merkel, Pasquale, Domizzi

Consigliato Thereau Sconsigliato Felipe

Bologna (4-3-3): Da Costa; Ferrari, Gastaldello, Oikonomou, Masina; Donsah, Diawara, Taider; Mounier, Destro, Giaccherini.

A disp.: Mirante, Stojanovic, Mbaye, Zuniga, Maietta, Brighi, Constant, Morleo, Crisetig, Rizzo, Brienza, Floccari. All.: Donadoni

Squalificati: –

Indisponibili: Krafth, Rossettini

Consigliato Giaccherini Sconsigliato Gastaldello

Problemi per Wague, il difensore si è allenato a parte e rischia di non esserci. Matos in forma nella partitella ma partirà dalla panchina. Probabile staffetta Zapata-Di Natale in corso di partita. Mirante dovrebbe recuperare, ma solo per la panchina: pronto Da Costa. Ancora indisponibile Rossettini

 

FIORENTINA-INTER ore 20:45

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori, Alonso; Vecino, Borja Valero; Bernardeschi, Ilicic, Tello; Kalinic. 
A disp.: Sepe, Lezzerini, Tomovic, Blaszczykowski, Tino Costa, Pasqual, Kone, Zarate, Babacar. All.: Lladò

Squalificati: Mati Fernandez (1)

Indisponibili: Badelj, Benalouane

Consigliato Tello Sconsigliato Astori

Inter (4-4-2): Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Telles; Biabiany, Medel, Kondogbia, Perisic; Eder, Icardi.

A disp.: Carrizo, D’Ambrosio, Juan Jesus, Santon, Brozovic, Popa, Gnoukouri, Ljajic, Palacio,Jovetic, Manaj, Correia. All.: Mancini

Squalificati: Felipe Melo (1)

Indisponibili: –

Consigliato Eder Sconsigliato Murillo

Tino Costa è a disposizione e va in panchina. Niente da fare per Benalouane (fastidio al gluteo), che sarà indisponibile, come Badelj. Sousa dovrebbe recuperare anche Marcos Alonso. Roberto Mancini ha provato il 4-4-2 con Biabiany e Perisic esterni e la coppia d’attacco Icardi-Eder. In difea rientra Miranda dalla squalifica.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.