Consigli Fantacalcio e Probabili Formazioni 19a Serie A 2014-15

Per chi gioca al Fantacalcio i nostri consigli e in anteprima le probabili formazioni della 19^ giornata di Serie A 2014-2015.

Ultima di andata, con la Juventus gia matematicamente Campione d’Inverno.- Si comincia sabato con Empoli-Inter alle 18 con  i nerazzurri chiamati a dare continuità ai risultati di Mancini. In serata alle 20.45 Palermo-Roma con i giallorossi che dovranno cercare l’aggancio momentaneo in classifica alla Juventus su un campo difficilissimo.

Domenica la partita più interessante è Lazio-Napoli che andrà in scena alle 12.30; nel blocco pomeridiano spiccano Milan-Atalanta e Chievo-Fiorentina nelle quali si prevedono gli esordi dal primo minuto di Cerci e Diamanti. Completano il programma Cesena-Torino , Genoa-Sassuolo; Parma-Sampdoria e Udinese-Cagliari. Chiusura con il posticipo fra Juventus e Verona che sarà il bis dell’ottavo di Coppa Italia.

 formazioni fantacalcio 2014 15 - Consigli Fantacalcio e Probabili Formazioni 19a Serie A 2014-15

Formazione Consigliato (3-4-3)

Buffon

Chiellini Holebas, Rugani

Menez, Lestienne, Candreva Cuadrado

Tevez Di Natale Ljaijc

 

SABATO 17 GENNAIO

EMPOLI-INTER ore 18

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi;Pucciarelli, Maccarone
A disp.: Pugliesi, Bassi, Barba, Bianchetti, Moro, Rovini, Laxalt, Zielinski, Signorelli, Mchedlidze, TavanoAll.: Sarri
Squalificati: Mario Rui (1)
Indisponibili: Guarente

Consigliato Rugani Sconsigliato Tavano

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Vidic, D’Ambrosio; Medel, Guarin;HernanesKovacic, Podolski; Icardi
A disp.: Carrizo, Jonathan, Dodò, Mbaye, M’Vila, Andreolli, Kuzmanovic, Shaqiri, Obi, Khrin, Bonazzoli, PalacioAll.: Mancini 
Squalificati: Juan Jesus (3)
Indisponibili: Nagatomo

Consigliato  Kovacic Sconsigliato Campagnaro

Sarri recupera Tonelli dalla squalifica, ma perde Mario Rui, fermato dal giudice sportivo. Rientra però Laurini dopo un lungo stop per un problema di pubalgia. In allenamento pallonata al volto per Maccarone che dovrebbe farcela. In avanti a fianco a lui ballottaggio fra Tavano e Pucciarelli. Mancini può tornare a fare affidamento su Kovacic e Ranocchia che hanno scontato la giornata di squalifica. Entrambi, però, non sono certi di una maglia da titolari: il difensore se la gioca con Andreolli, molto positivo con il Genoa. Il talento croato entra in concorrenza con il nuovo attacco nerazzurro dove gli unici sicuri del posto sono Icardi e Podolski. Per il resto due maglia per Kovacic, Shaqiri, Hernanes e Palacio.

PALERMO-ROMA ore 20.45

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Feddal; Morganella, Rigoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Belotti, Dybala
A disp.: Ujkani, Terzi, Pisano, Munoz, Andelkovic, Vazquez, Daprelà, Chochev, Bolzoni, Quaison, Della Rocca, Joao Silva. All.: Iachini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Consigliato Dybala Sconsigliato Vitiello

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Yanga Mbiwa, Astori, Holebas; Florenzi, Strootman, Pjanic; Iturbe, Totti, Ljajic
A disp.: Skorupski, Lobont, Torosidis, Calabresi, Somma, Cole, Emanuelson, Paredes, Verde, Destro, Borriello. All.: Garcia
Squalificati: De Rossi (1), Nainggolan (1)
Indisponibili: Uçan, Gervinho, S. Keita, Balzaretti, Castan, Sanabria, Manolas

Consigliato Lijajc  Sconsigliato Maicon

Dybala ha lavorato regolarmente in gruppo e sarà titolare in attacco al fianco di Belotti. In difesa Vitiello al posto del recalcitrante Munoz. Problemi in difesa per Garcia. Manolas non si è allenato. Al suo posto pronto Yanga Mbiwa. Totti, che ha smaltito l’influenza ma che è ancora alle prese con i postumi di un colpo al costato rimediato nel derby, dovrebbe farcela a recuperare. A centrocampo Florenzi favorito a Paredes

DOMENICA 18 GENNAIO

LAZIO-NAPOLI ore 12.30

Lazio (4-3-3): Berisha; Basta, Cana, Radu, CavandaOnazi, Biglia, Parolo; Candreva, Djordjevic, Mauri
A disp.: Strakosha, Guerrieri, Novaretti, Konko, Ledesma, Klose, Pereirinha, Cataldi, B. KeitaAll.: Pioli
Squalificati: Marchetti (1)
Indisponibili: Gentiletti, Ciani, Ederson, Gonzalez, Braafheid, Lulic, Felipe Anderson, De Vrij

Consigliato Candreva Sconsigliato Radu

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Mesto; Gargano, Lopez; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain
A disp.: Andujar, Colombo, Strinic, Jorginho, Henrique, De Guzman, Inler, Gabbiadini, Radosevic, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: Britos (1) 
Indisponibili: Ghoulam, Michu, Insigne, Zuniga

Consigliato Higuain Sconsigliato Albiol

Brutte notizie per Pioli che, proprio in vista della partita decisiva in chiave Champions, perde in un solo colpo De Vrij (fascite plantare) e Felipe Anderson. Per il brasiliano “distorsione al ginocchio sinistro con interessamento del collaterale mediale” e stop di almeno tre settimane. Per la sua sostituzione dipende dal modulo che sceglierà Pioli: con il 4-3-3 dentro Onazi, con il 4-2-3-1 spazio a Klose o Keita. Strinic prosegue il suo rapido inserimento negli schemi. Il croato, alla luce della squalifica di Britos, potrebbe esordire dal primo minuto. Insigne ha lavorato in campo con il pallone proseguendo nella tabella di allenamento personalizzata.

CESENA-TORINO ore 15

Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Lucchini, Magnusson, Mazzotta; Carbonero, Cascione, Ze Eduardo; Brienza; Defrel, Almeida.
A disp.: Agliardi, Bressan, Nica, Krajnc, Volta, Renzetti, Pulzetti, De Feudis, Capelli, Djuric, Rodriguez. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Marilungo, Tabanelli, Valzania, Succi, Giorgi

Consigliato Defrel Sconsigliato Perico

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Jansson, Moretti; Peres, Vives, Gazzi, Farnerud, Darmian; Quagliarella, Martinez
A disp.: Gillet, Castellazzi, Gaston Silva, Lescano, Benassi, Bovo, Molinaro, El Kaddouri, Maxi Lopez. All.: Ventura
Squalificati: Glik (1)
Indisponibili: Amauri, Barreto

Consigliato  Farnerud Sconsigliato Vives

Oltre agli infortunati cronici Marilungo e Tabanelli, danno forfait anche Valzania, Succi e Giorgi. Valzania ha rimediato una lesione di secondo grado al bicipite femorale della coscia sinistra che lo terrà lontano dai campi per un mesetto e mezzo. Di Carlo ha provato la difesa a quattro per sopperire alle assenze. Quagliarella è tornato ad allenarsi. Ancora a riposo Vives per un’infiammazione della ghiandola salivare. In difesa Jansson al posto dello squalificato Glik.

 

CHIEVO-FIORENTINA ore 15

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Schelotto, Izco, Cofie, Hetemaj; Paloschi, Meggiorini
A disp.: Bardi, Seculin, Sardo, Gamberini, Biraghi, Botta, Birsa, Mangani, Lazarevic, Bellomo, Pellissier. All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Radovanovic

Consigliato Paloschi Sconsigliato Cesar

Fiorentina (3-5-1-1): Tatarusanu; Tomovic, G. Rodriguez, Basanta; Joaquin, M. Fernandez, Pizarro, B. Valero, Alonso; Cuadrado; M. Gomez
A disp.: Lezzerini, Pasqual, Richards, Vargas, Hegazi, Kurtic, Badelj, Brillante, Marin, Ilicic,DiamantiBabacarAll.: Montella
Squalificati: Savic (3)
Indisponibili: Rossi, Bernardeschi, Lupatelli, Aquilani, Lazzari, Neto

Consigliato Cuadrado Sconsigliato Alonso

Cofie e Lazarevic alle prese con l’influenza. Radovanovic prosegue nel suo lavoro differenziato per recuperare dallo stiramento al collaterale mediale del ginocchio destro subito durante la partita giocata contro il Verona. Montella ritrova Gonzalo Rodriguez che ha smaltito il turno di squalifica e appare convocabile anche Babacar dopo un mese di stop per un infortunio muscolare. Da valutare Diamanti ancora in attesa di transfer, sicuramente out per problemi fisici Aquilani e Neto oltre agli infortunati di lungo corso Rossi, Bernardeschi e Lupatelli. Assente anche Savic che dovrà scontare la seconda delle quattro giornate di squalifica. Come esterno sinistro ballottaggio Alonso-Pasqual.

GENOA-SASSUOLO ore 15

Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, Izzo; Edenilson, Rincon, Bertolacci, Antonelli; Iago, Lestienne, Kucka
A disp.: Lamanna, Prisco, Antonini, Sturaro, Mandragora, Rosi, Fetfatzidis. All.: Gasperini
Squalificati: Perotti (1), De Maio (1)
Indisponibili: Marchese, Matri, Tino Costa

Consigliato Lestienne Sconsigliato Rincon

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Terranova, Acerbi, Longhi; Brighi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone
A disp.: Polito, Pomini, Antei, Bianco, Chibsah, Biondini, Floccari, Pavoletti, Floro Flores. All.: Di Francesco
Squalificati: Vrsaljko (1), Cannavaro (1)
Indisponibili: Taider, Peluso, Pegolo

Consigliato Sansone Sconsigliato Brighi

Gasperini dovrà fare a meno degli squalificati Perotti e De Maio mentre tornerà disponibile Roncaglia dopo aver scontato un turno di stop. Fuori causa Matri. Emergenza difesa per Di Francesco: oltre agli squalificati Cannavaro e Vrsaljko, il tecnico neroverde non potrà contare su Peluso ancora infortunato. Scelte quindi obbligate, con Gazzola e Longhi sugli esterni di difesa mentre al centro, al fianco di Acerbi, è ballottaggio tra Antei e Terranova. A centrocampo, con Taider impegnato ancora in Coppa d’Africa, nella linea a tre oltre a Magnanelli e Missiroli, il dubbio è tra Biondini e Brighi. Tutto confermato in attacco con Berardi, Zaza e Sansone sicuri titolari.

MILAN-ATALANTA ore 15

Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Rami, Mexes, Armero; Montolivo, De Jong, Bonaventura; Cerci, Menez, El Shaarawy
A disp.: Abbiati, Agazzi, Bonera, Alex, Muntari, Zaccardo, Essien, Saponara, Poli, Niang,PazziniAll.: Inzaghi
Squalificati: De Sciglio (1)
Indisponibili: Van Ginkel, Honda, Zapata, De Sciglio

Consigliato Menez Sconsigliato Armero

Atalanta (4-4-2): Sportiello; Benalouane, Stendardo, Biava, Dramé; Zappacosta, Baselli, Carmona, Moralez; Pinilla, Denis
A disp.: Avramov, Scaloni, Del Grosso, Molina, D’Alessandro, Migliaccio, Cigarini, Boakye, Spinazzola, A. Gomez, Bianchi, Rosseti. All.: Colantuono
Squalificati: Bellini (1)
Indisponibili: Cherubin, Estigarribia, Raimondi

Consigliato Pinilla Sconsigliato Benalouane

Pazzini, tornato al gol in Coppa Italia, ha la febbre. In attacco Inzaghi punterà sul tridente Cerci, Menez, El Shaarawy. De Sciglio è infortunato e squalificato: al suo posto Armero. Al centro della difesa Rami con Mexes. Conferma per Bonaventura a centrocampo. Colantuono dovrà decidere se affidare la regia a Cigarini o a Baselli. Il secondo sembra favorito. In difesa Benalouane sostituirà lo squalificato Bellini sulla destra, mentre Stendardo (mal di schiena superato) affiancherà Biava al centro. Rebus in attacco: il tecnico potrebbe confermare le due punte, oppure giocare con un centravanti e Maxi Moralez in appoggio. In questo caso Pinilla e Denis si giocherebbero il posto.

PARMA-SAMPDORIA ore 15

Parma (3-5-2): Mirante; Costa, Paletta, Lucarelli; Cassani, J. Mauri, Lodi, Gobbi, De Ceglie; Cassano, Palladino
A disp.: Iacobucci, Bajza, Santacroce, Felipe, Rispoli, Galloppa, Mariga, Bidaoui, Lucas, Pozzi. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Biabiany, Coda, Ghezzal, Jorquera, Acquah, Belfodil, Lila

Consigliato Pallaldino Sconsigliato Gobbi

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Gastaldello, Silvestre, Regini; Rizzo, Palombo, Obiang; Soriano; Bergessio, Eder
A disp.: Romero, Da Costa, Cacciatore, Romagnoli, De Vitis, Fedato, Marchionni, Duncan, Krsticic, Okaka, Wszolek. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mesbah, Fornasier, Muriel

Consigliato Eder Sconsigliato Regini

Tantisismi infortunati: oltre a Biabiany, Coda, Ghezzal e Jorquera, Donadoni non avrà a disposizione neanche il neoacquisto Lila, alle prese con una lesione di secondo grado avanzato della giunzione miotendinea del gemello interno del polpaccio destro. All’appello mancheranno anche Acquah e Belfodil impegnati in Coppa d’Africa. In avanti Palladino al fianco di Cassano. In mediana De Ceglie preferito a Galloppa. Buone notizie per Mihajlovic, che può contare infatti sul recupero di Obiang, che è tornato ad allenarsi insieme al resto del gruppo. Da valutare le condizioni di Palombo. In attacco Bergessio dovrebbe essere nuovamente preferito a Okaka.

UDINESE-CAGLIARI ore 15

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Danilo, Domizzi, Heurtaux; Piris, Allan, Guilherme, Kone, G. Silva; Thereau; Di Natale
A disp.: Meret, Scuffet, Bubnjic, Hallberg, Pasquale, Jaadi, B. Fernandes, Jankto. All.: Stramaccioni
Squalificati: Widmer (1)
Indisponibili: Pinzi, Geijo, Badu, Evangelista, Wague, Zapata

Consigliato Di Natale Sconsigliato Piris

Cagliari (4-3-2-1): Brkic; Pisano, Capuano, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Dessena; Ekdal, Joao Pedro; Sau
A disp.: Colombi, Carboni, Benedetti, Gonzalez, Farias, Murru, Donsah, Barella, Caio Rangel, Longo, Cop, Husbauer. All.: Zola
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cossu, Ceppitelli, Ibarbo, Balzano

Consigliato Joao Pedro Sconsigliato Conti

Tornano Guilherme e Pasquale e di Natale. Thereau ha svolto differenziato ma recupererà, nulla da are per Gejo. Terapie per Balzano, Ceppitelli, Cossu e Ibarbo, tutti indisponibili per domenica, mentre tornano a disposizione, dopo il turno di squalifica, Conti e Farias. In attacco Sau unica punta con Joao Pedro ed Ekdal alle sue spalle.

 

JUVENTUS-VERONA ore 20.45

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Llorente
A disp.: Storari, Rubinho, Lichtsteiner, Ogbonna, Padoin, Mattiello, Marrone, Pepe, Pereyra, Giovinco, Coman, Morata. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Barzagli, Asamoah, Romulo

Consigliato Tevez Sconsigliato Evra

Verona (4-3-2-1): Benussi; Martic, Marquez, Gu. Rodriguez, Agostini; Sala, Tachtsidis, Greco; Christodoulopoulos, Hallfredsson; Toni
A disp.: Rafael, Gollini, Brivio, Sorensen, Moras, Marques, Luna, Valoti, Campanharo, Saviola, Nené, N. Lopez. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ionita, Obbadi, Jankovic, J. Gomez

Consigliato Toni Sconsigliato Martic

Allegri senza pensieri di formazione e con un solo dubbio tra Caceres e Lichtsteineri come esterno destro di difesa. In avanti confermati Vidal alle spalle di Tevez e Llorente. Mandorlini prepara un Verona molto accorto abbandonando il tridente offensivo in favore di un più coperto 4-3-2-1. Alle spalle di Toni, unica punta, due corridori con Hallfredsson e Christodoulopoulos 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *