Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 18a giornata Serie A 2015-16

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consiglile probabili formazioni della 18^ giornata di Serie A 2015-2016.

Dopo la pausa natalizia si riparte con il Campionato di serie A. Si comincia con il derby della lanterna martedì alle 20.45, con le genovesi che hanno già fatto i loro colpi di calciomercato.

Mercoledì 6 gennaio il resto del programma, si comincia alle 12.30 con Udinese-Atalanta e si chiude con il posticipo Napoli-Torino. Alle 18 la capolista Inter va ad Empoli per confermare il  primato.

Alle 15 il resto del programma, tra le partite più importanti da segnalare Juventus-Verona con i bianconeri che devono continuare la striscia di vittorie; Chievo-Roma con i giallorossi chiamati a cambiare marcia; Palermo-Fiorentina; Lazio-Carpi e Milan-Bologna.

 Fantacalcio 7a giornata

 

Formazione Consigliata (3-4-3)

Buffon

Bonucci, Koulibaly  Miranda

Candreva     Bonaventura   Saponara   Suso

Dybala Higuain Icardi

 

MARTEDI’ 5 GENNAIO

GENOA-SAMPDORIA ore 20.45

Genoa (4-3-3): Perin; Izzo, De Maio, Burdisso, Ansaldi; Rincon, Dzemaili, Rigoni; Gakpé, Pavoletti, Laxalt.
A disp.: Lamanna, Munoz, Marchese, Donnarumma, Lazovic, Ntcham, Suso, Tachtsidis, Pandev, Capel. All.: Gasperini
Squalificati: Perotti (2)
Indisponibili: També, T. Costa, Cissokho, D. Figueiras, Ujkani

Consigliato Pavoletti Sconsigliato De Maio

Sampdoria (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Zukanovic, Regini; Ivan, Fernando, Soriano; Carbonero, Cassano, Eder.
A disp.: Puggioni, Pereira, Moisander, Cassani, Mesbah, Barreto, Palombo, Christodoulopoulos, Correa, Rodriguez, Bonazzoli, Muriel. All.: Montella
Squalificati: –
Indisponibili: Krsticic

Consigliato Eder Sconsigliato Carbonero

Rincon sarà quasi certamente titolare. Tornerà Pavoletti al centro dell’attacco, dopo le 3 giornate di squalifica. Suso e Rigoni saranno regolarmente a disposizione. Da valutare le condizioni di Cissokho e Diogo Figueiras. Un paio di dubbi per Montella: Regini o Moisander in difesa, Cassano o Muriel in attacco. Ivan dovrebbe essere preferito a Barreto a centrocampo.

MERCOLEDI’ 6 GENNAIO

UDINESE-ATALANTA ore 12.30

Udinese (3-5-2): Karnezis; Piris, Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Lodi, Iturra, Edenilson; Thereau, Di Natale.
A disp.: Meret, Romo, Domizzi, Heurtaux, Pasquale, Adnan, Guilherme, Marquinho, Kone, Bruno Fernandes, Perica, Aguirre. All.: Colantuono
Squalificati: Wague (1)
Indisponibili: Merkel, Zapata

Consigliato Di  Natale Sconsigliato Felipe

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Bellini, Toloi, Cherubin, Dramé; Kurtic, De Roon, Grassi; D’Alessandro, Denis, Gomez.
A disp.: Bassi, Radunovic, Masiello, Stendardo, Suagher, Conti, Brivio, Migliaccio, Cigarini, Estigarribia, Monachello. All.: Reja
Squalificati: Paletta (1)
Indisponibili: Raimondi, Carmona, Pinilla

Consigliato Gomez Sconsigliato Cherubin

Colantuono ritrova Thereau ed Heurtaux. Il primo farà coppia con Di Natale; il secondo andrà in panchina, al suo posto Piris. Buone notizie anche per quanto riguarda Zapata che si è ristabilito dall’infortunio e presto si rimetterà a disposizione del tecnico. Problemi in attacco per Edy Reja che attende il sostituto di Maxi Moralez. Nel frattempo, spazio a D’Alessandro insieme a Gomez e Denis. In difesa squalificato Paletta, al suo posto Cherubin. Ballottaggio Kurtic-Cigarini in mezzo al campo.

CHIEVO-ROMA ore 15

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Paloschi.
A disp.: Seculin, Bressan, Dainelli, Frey, Sardo, Rigoni, Pinzi, Christiansen, Pellissier, Mpoku, Pepe, Inglese. All.: Maran
Squalificati:
Indisponibili: Izco, Mattiello

Consigliato Birsa Sconsigliato Cesar

Roma (4-3-3): Szczesny: Maicon, Manolas, Rudiger, Digne; Florenzi, De Rossi, Vainqueur; Iago Falque, Gervinho, Salah.
A disp.: De Sanctis, Lobont, Emerson, Castan, Gyomber, Torosidis, Keita, Sadiq, Totti. All.: Garcia
Squalificati: Dzeko (2), Pjanic, Nainggolan (1)
Indisponibili: Strootman, Ucan

Consigliato Gervinho Sconsigliato Rudiger

Giocherà Maicon terzino per dare spazio a Florenzi a centrocampo. Torna a disposizione Totti, anche se in attacco il tridente titolare sarà composto da Iago Falque, Gervinho e Salah. Assenti per squalifica Dzeko, Pjanic e Nainggolan oltre agli infortunati Strootman e Ucan. Nel reparto arretrato conferme per Gamberini e Cesar, in attacco solita coppia Meggiorini-Paloschi con Birsa sulla trequarti.

JUVENTUS-H. VERONA ore 15

Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Marchisio, Pogba, Alex Sandro; Morata, Dybala.
A disp.: Neto, Rubinho, Barzagli, Caceres, Evra, Padoin, Asamoah, Sturaro, Hernanes, Cuadrado, Zaza, Mandzukic. All.: Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: Pereyra, Lemina

Consigliato Dybala Sconsigliato Lichtsteiner

H. Verona (4-2-3-1): Gollini; Pisano, Bianchetti, Moras, Souprayen; Hallfredsson, Viviani; Wszolek, Ionita, Siligardi; Toni.
A disp.: Rafael, Coppola, Helander, Winck, Zaccagni, Cecchin, Matuzalem, Greco, Jankovic, Juanito Gomez, Fares, Pazzini. All.: Delneri
Squalificati: Sala (1)
Indisponibili: Romulo, Albertazzi

Consigliato Toni Sconsigliato Bianchetti

Bonucci ha smaltito l’influenza e si è allenato in palestra: col Verona ci sarà. In dubbio invece la presenza di Barzagli: le sue condizioni saranno valutate domani. In caso di sua assenza, giocherà Rugani. Allegri dovrà fare i conti anche col piccolo affaticamento al polpaccio di Mandzukic: è pronto Morata. Sulle fasce ballottaggio Lichtsteiner-Cuadrado e Alex Sandro-Evra.  Buone notizie per Delneri che in attacco recupera Juanito Gomez. L’argentino andrà in panchina, ma attenzione alla suggestione Pazzini. Il tecnico degli scaligeri infatti sta pensando di schierarlo in coppia con Toni al posto di Ionita.

LAZIO-CARPI ore 15

Lazio (4-3-3): Berisha; Konko, Hoedt, Mauricio, Radu; Cataldi, Onazi, Parolo; Candreva, MatriF. Anderson.
A disp.: Guerrieri, Prce, Patric, Braafheid, Basta, Oikonomidis, Djordjevic, Mauri, Klose, Keita. All.: Pioli
Squalificati: Biglia, Milinkovic-Savic (1)
Indisponibili: De Vrij, Lulic, Kishna, Marchetti, Gentiletti

Consigliato Candreva Sconsigliato Radu

Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Cofie, Lollo, Martinho; Lasagna, Borriello.
A disp.: Brkic, Spolli, G. Silva, Marrone, Lazzari, Di Gaudio, Matos, Mbakogu. All.: Castori
Squalificati: –
Indisponibili: Fedele, Bubnjic, Wallace, Bianco

Consigliato Lasagna Sconsigliato Gagliolo

Pioli pensa al 4-3-3, con Onazi dal 1′ al posto di Biglia. A destra riecco Konko a causa della probabile assenza di Basta, ancora fermo ai box. Recupero importante quello di Mauricio, che farà coppia centrale con Hoedt. Gli altri dubbi di formazione riguardano l’attacco, dove Matri è favorito su Klose nel ruolo di punta, mentre resta aperto sull’out sinistro il ballottaggio tra Felipe Anderson e Keita. Bianco continua a lavorare a parte Bianco: mercoldì non ci sarà. Rientrano in gruppo, invece, Silva e Matos che è in ballottaggio con Lasagna. Sicuro del posto invece Borriello che guiderà l’attacco alla ricerca del quinto gol stagionale.

MILAN-BOLOGNA ore 15

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Mexes, Antonelli; Honda, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura; Niang, Bacca.
A disp.: Abbiati, R. Ely, Zapata, De Sciglio, Calabria, De Jong, Mauri, Poli, Boateng, Kucka, Cerci, L. Adriano. All.: Mihajlovic
Squalificati: Romagnoli (1)
Indisponibili: Menez, D. Lopez, Balotelli

Consigliato Bonaventura Sconsigliato Abate

Bologna (4-3-3): Mirante; Rossettini, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Donsah, Diawara, Taider; Mounier, Destro, Giaccherini.
A disp.: Da Costa, Stojanovic, Maietta, Krafth, Ferrari, Mbaye, Morleo, Brighi, Pulgar, Falco, Acquafresca, Mancosu. All.: Donadoni
Squalificati: –
Indisponibili: Rizzo, Crisetig, Brienza

Consigliato Giaccherini Sconsigliato Donsah

Nonostante l’influenza, Bonaventura ci sarà. Balotelli è ancora lontano dalla condizione migliore e sarà lasciato ancora a riposo. Boateng dovrebbe partire dalla panchina, ma non è escluso un suo utilizzo dal primo minuto. Antonelli e De Sciglio in ballottaggio. Donadoni deve fare a meno di Brienza e rilancia in attacco Mounier e Giaccherini con Destro. Per il resto confermata la formazione delle ultime settimane con Oikonomou e Gastaldello coppia centrale e Diawara in sostituzione dello squalificato Crisetig.

PALERMO-FIORENTINA ore 15

Palermo (4-3-1-2): Sorrentino; Struna, Goldaniga, Andelkovic, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Chochev; Vazquez; Trajkovski, Gilardino.
A disp.: Colombi, Alastra, Pezzella, Morganella, Rispoli, Brugman, Bolzoni, Quaison, La Gumina, Djurdjevic, Arteaga. All.: Ballardini
Squalificati: Gonzalez (1)
Indisponibili: Vitiello

Consigliato Gilardino Sconsigliato Andelkovic

Fiorentina (3-4-1-2): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Vecino, Badelj, M. Alonso; B. Valero, Ilicic; Kalinic.
A disp.: Sepe, Lezzerini, Tomovic, Gilberto, Pasqual, Suarez, Blaszczykowski, Fernandez, Verdù, Rebic, Rossi, Babacar. All.: P. Sousa
Squalificati: –
Indisponibili: –

Consigliato Kalinic  Sconsigliato Rodriguez 

Problemi in difesa per Ballardini che dovrà fare a meno dello squalificato Gonzalez, al suo posto occasione per Andelkovic. Subito panchina per il nuovo acquisto Arteaga, in attacco conferme per Trajkovski e Gilardino. Unico indisponibile Vitiello, out per una lesione al retto femorale. Paulo Sousa ritrova Blaszczykowski e Pasqual, che però partiranno dalla panchina. Alonso ha recuperato; ballottaggio invece tra Roncaglia e Tomovic. Sulla trequarti sicuro del posto Borja Valero a supporto della coppia licic-Kalinic.

SASSUOLO-FROSINONE ore 15

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Laribi; Berardi, Floccari, Sansone.
A disp.: Pegolo, Pomini, Longhi, Antei, Ariaudo, Gazzola, Biondini, Duncan, Politano, Floro Flores, Falcinelli, Defrel. All.: Di Francesco
Squalificati: Missiroli (1)
Indisponibili: Terranova

Consigliato Berardi Sconsigliato Laribi

Frosinone (4-4-2): Leali; M. Ciofani, Diakité, Blanchard, Pavlovic; Tonev, Gori, Sammarco, Paganini; D. Ciofani, Dionisi.
A disp.: Zappino, Ajeti, Bertoncini, Crivello, Russo, Chibsah, Longo, Gucher, Frara, Carlini, Castillo. All.: Stellone
Squalificati: Soddimo (1)
Indisponibili: Rosi, Verde, Gomis

Consigliato Ciofani Sconsigliato Pavlovic

Un solo dubbio di formazione per Di Francesco che deve valutare le condizioni di Sansone non al meglio. In attacco torna dal primo minuto Berardi dopo la squalifica. Rientro in gruppo per Defrel e Magnanelli con quest’ultimo che partirà dal primo minuto al posto dello squalificato Missiroli Non ci sarà Rosi: ci sarà Matteo Ciofani. A centrocampo ballottaggio Sammarco-Gucher, mentre in attacco conferme per la coppia D.Ciofani-Dionisi.

EMPOLI-INTER ore 18

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Buchel; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.
A disp.: Pelagotti, Camporese, Bittante, Barba, Zambelli, Ronaldo, Dioussé, Maiello, Croce, Krunic, Livaja, Piu. All.: Giampaolo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mchedlidze

Consigliato  Saponara Sconsigliato Costa

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Brozovic, Medel, Kondogbia; Perisic, Icardi, Ljajic.
A disp.: Carrizo, Vidic, Dodò, Santon, Montoya, J. Jesus, Nagatomo, Guarin, Biabiany, Jovetic, Manaj, Palacio. All.: Mancini
Squalificati: F. Melo (3)
Indisponibili: nessuno

Consigliato Brozovic Sconsigliato Jovetic

Saponara e Buchel sono tornati in gruppo e contro l’Inter ci saranno. Ha lavorato ancora a parte, invece, Tonelli, a causa di un piccolo fastidio al ginocchio. Se non ce la fa, ci sarà Barba. In attacco Pucciarelli e Maccarone con Livaja ancora in panca. Senza lo squalificato Melo, è probabile che Mancini proponga un centrocampo a tre con Brozovic (o Guarin) e Kondogbia ai lati di Medel. In difesa quartetto titolare composto da D’Ambrosio, Miranda, Murillo e Telles. In attacco confermato Icardi, mentre sulle fasce i favoriti sono Ljajic e Perisic con Jovetic pronto a subentrare a partita in corso.

NAPOLI-TORINO ore 20.45

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Valdifiori, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.
A disp.: Gabriel, Rafael, Henrique, Strinic, Chiriches, Luperto, Maggio, D. Lopez, Chalobah, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini. All.: Sarri
Squalificati: Jorginho (1)
Indisponibili: –

Consigliato Higuain Sconsigliato Valdifiori

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Benassi, Vives, Baselli, Avelar; Quagliarella, Belotti.
A disp.: Ichazo, Castellazzi, Maksimovic, G. Silva, Jansson, Molinaro, Zappacosta, Acquah, Gazzi, Amauri, Maxi Lopez, Martinez. All.: Ventura
Squalificati: –
Indisponibili: Obi

Consigliato Baselli Sconsigliato Vives

Contro il Torino Sarri rilancia dal primo minuto Valdifiori, vista la squalifica di Jorginho. L’ex Empoli affiancherà Hamsik e Allan mentre in attacco ci saranno Callejon, Higuain e Insigne.  Sulle fasce tornano Bruno Peres e Avelar, in mediana potrebbe esserci dal primo minuto Benassi lasciando in panchina Acquah. In attacco sicuro del posto Quagliarella, solito ballottaggio invece per l’altra maglia tra Belotti e Maxi Lopez.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *