Fantacalcio: Consigli e Probabili Formazioni 10a Serie A 2014-15

0 Condivisioni

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima le probabili formazioni della decima giornata di Serie A 2014-2015.

Si riparte con la decima giornata e l’esordio è quelli da brivido con un Napoli-Roma alle 15 di Sabato, subito dopo alle 18 la Juventus va di scena ad Empoli per riscattare la brutta sconfitta di Genoa. La sera un Parma disperato sfida l’Inter con i nerazzurri chiamati a dare continuità ai loro risultati. Domenica alle 15 Chievo-Sassuolo, Sampdoria-Fiorentina, Udinese-Genoa e Torino-Atalanta.

La sera il posticipo è a San Siro con Milan-Palermo con un solo risultato per i rossoneri. Lunedi altre due partite alle 19 Cesena-Verona e alle 21 Lazio-Cagliari con i biancocelesti che vogliono confermarsi 3^ forza del campionato.

Formazioni 10 giornata serie A

Formazione Consigliata (3-4-3)

Handanovic

Vidic, G.Rodriguez, Koulibaly

Menez, Honda, Candreva, Mauri

 Di Natale, Higuain Djordjevjc

 

SABATO 1 NOVEMBRE

NAPOLI-ROMA ore 15

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, D. Lopez; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain
A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Britos, Mesto, Radosevic, Jorginho, De Guzman, Mertens, Zapata, Gargano, Michu
All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga

Consigliato Callejon Sconsigliato Inler

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Totti, Florenzi
A disp.: Skorupski, Lobont, Cole, Calabresi, Somma, Keita, Emanuelson, Paredes, Ucan, Ljaijc, Destro, Iturbe, Sanabria
All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Balzaretti, Strootman, Castan, Borriello, Maicon, Astori, Curci

Consigliato Gervinho Sconsigliato Torosidis

Ancora terapie per Zuniga, che sarà assente. Gargano torna tra i convocati e dovrebbe andare in panchina, con Inler e Lopez confermati in mediana. Qualche dubbio sulle corsie difensive mentre davanti Insigne è favorito su Mertens per comporre il trio alle spalle di Higuain. Manolas è regolarmente nella lista dei convocati per Napoli. Non ce l’hanno fatta invece Maicon e Astori, che tornerà dopo la sosta. Dovranno quindi fare gli straordinari Manolas e Yanga-Mbiwa, a destra ci sarà Torosidis, a sinistra Holebas favorito su Cole. A centrocampo Keita, De Rossi, Pjanic e Nainggolan si giocano 3 maglie; in attacco con Totti dovrebbero esserci Gervinho e Florenzi.

EMPOLI-JUVENTUS ore 18

Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Zielinki Pucciarelli, Maccarone
A disp.: Pugliesi, Barba, Hysaj, Perticone, Bianchetti, Moro, Signorelli, Laxalt, Verdi, Tavano, Mchedlidze, Aguirre
All.: Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sepe, Guarente

Consigliato Pucciarelli Sconsigliato Vecino

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Pereyra, Marchisio, Pirlo, Pogba, Asamoah; Giovinco, Morata
A disp.: Storari, Rubinho, Romulo, Lichtsteiner, Vidal, Mattiello, Padoin, Coman, Tevez, Llorente 
All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Barzagli, Caceres, Pepe, Evra, Marrone

Consigliato Morata Sconsigliato Ogbonna

Mister Sarri orientato a confermare la formazione vista contro il Sassuolo, unica novità potrebbe essere l’innesto di Laurini in difesa. Non al meglio ancora Sepe e Verdi, che saranno sostituiti rispettivamente da Bassi e Zielinski. In attacco Pucciarelli spalla di Maccarone. Sono ventuno i convocati bianconeri per Empoli: fuori Marrone nuovamente infortunato. Torneranno nell’11 di partenza Morata e Pirlo, possibile turno di riposo per Vidal e Tevez.

PARMA-INTER ore 20.45

Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Felipe, Lucarelli; Acquah, J. Mauri, Lodi, Gobbi, De Ceglie; Cassano, Coda
A disp.: Iacobucci, Rispoli, Ristovski, Costa, Sarr, Lucas, Mariga, Ghezzal, Coric, Jeraldino, Palladino, Santacroce
All.: Donadoni
Squalificati: Cordaz(1)
Indisponibili: Paletta, Biabiany, Bidaoui, Cassani, Jorquera, Pozzi, Belfodil

Consigliato Cassano Sconsigliato Felipe

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Mbaye, Kuzmanovic, Medel, Kovacic, Dodò; Palacio, Icardi
A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Donkor, Khrin, Obi, Hernanes, Camara, Puscas, Bonazzoli, Gnoukouri
All.: Mazzarri 
Squalificati: nessuno
Indisponibili: D’Ambrosio, Osvaldo, Jonathan, M’Vila, Nagatomo, Guarin, Campagnaro

Consigliato Palacio Sconsigliato Kuzmanovic

Ducali con l’infermeria piena (Paletta, Paletta, Cassani, Bidaoui, Jorquera, Biabiany, Pozzi), inoltre non convocati Galloppa e Belfodil. L’attaccante in permesso concordato con la Società ducale per la nascita del figlio. In avanti ci sarà allora Coda in appoggio a Cassano, invece in difesa si rivede Lucarelli dopo la squalifica. Mazzarri ha convocato Hernanes, ma il brasiliano non è al meglio e dovrebbe sedere in panchina a vantaggio di Kuzmanovic. Sulla fascia destra Mbaye potrebbe far tirare il fiato a Obi. Non recuperano per l’Emilia Guarin, Osvaldo e Nagatomo.

DOMENICA 2 NOVEMBRE

CHIEVO-SASSUOLO ore 15

Chievo (4-4-2): Bardi; Frey, Dainelli, Zukanovic, Biraghi; Birsa, Radovanovic, Cofie, Hetemaj; PaloschiMaxi Lopez
A disp.: Bizzarri, Seculin, Sardo, Cesar, Gamberini, Edimar, Bellomo, Mangani, Schelotto; Lazarevic, Pellissier
All.: Maran
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Izco, Botta

Consigliato Paloschi Sconsigliato Cofie

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaliko, Terranova, Acerbi, Peluso; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Floccari, N.Sansone 
A disp.: Pomini, Polito, Longhi, Antei, Bianco, Brighi, Gazzola, Chibsah, Biondini, Pavoletti, Floro Flores, Gliozzi
All.: Di Francesco
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Pegolo, Manfredini, Ariaudo, Cannavaro, Zaza

Consigliato Berardi Sconsigliato Peluso

Maran a caccia dei primi punti da quando siede sulla panchina clivense. Torna in regia Radovanovic, scontato il turno di squalifica. In avanti Paloschi indiziato a riprendere un posto da titolare a discapito di Maxi Lopez. Possibile recupero di Cannavaro per i neroverdi nella trasferta del Bentegodi. Il difensore si è riunito al gruppo e potrebbe prendere il posto di Terranova. Smaltiti i problemi fisici per Vrsaljko e Floccari, che dovrebbero partire titolari contro i clivensi.

SAMPDORIA-FIORENTINA ore 15

Sampdoria (4-3-3): Romero; De Silvestri, Fornasier, Romagnoli, Mesbah; Soriano, Palombo, Obiang; Gabbiadini, Okaka, Eder
A disp.: Da Costa, Cacciatore, Regini, Duncan, Marchionni, Rizzo, Bergessio, G.Sansone, Wszolek, Fedato
All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Viviano, De Vitis, Krsticic, Silvestre, Gastaldello, L.Djordjevic

Consigliato Gabbiadini Sconsigliato Cacciatore

Fiorentina (4-3-1-2): Neto;Tomovic, Savic, G. Rodriguez, Alonso; Aquilani, Pizarro, Vargas; Borja Valero; Cuadrado, Babacar
A disp.: Tatarusanu, Hegazi, Richards, Pasqual, Basanta, Badelj, Kurtic, Ilicic, Bernardeschi, Marin, Joaquin, M.Gomez 
All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rossi, Mati Fernandez

Consigliato Cuadrado Sconsigliato M. Alonso

A centrocampo rientra Soriano che formerà il classico trio con Obiang e Palombo. Ma c’è allarme in difesa per la Samp: Romagnoli, Silvestre e Gastaldello hanno lavorato a parte. Due le ipotesi più probabili: la coppia centrale Regini-Romagnoli, con Mesbah a sinistra, oppure Fornasier centrale insieme allo stesso ex romanista, e Mesbah (o lo stesso Regini) sulla sinistra. Domenica Montella potrà contare nuovamente su Gonzalo Rodríguez, al centro della difesa dopo la squalifica scontata contro l’Udinese. Accanto a lui ci sarà Savic. Pronto a tornare Tomovic, ballottaggio aperto sulla sinistra fra Alonso e Pasqual. In mezzo rientra Aquilani, in panchina mercoledì scorso contro l’Udinese. Davanti ancora fiducia all’ottimo Babacar di questo periodo oltre all’intoccabile Cuadrado.

TORINO-ATALANTA ore 15

Torino (3-5-2): Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Gazzi, Vives,El Kaddouri, Darmian; Amauri, Quagliarella
A disp.: Padelli, Castellazzi, Gaston Silva, Nocerino, Benassi, Jansson,Sanchez Mino, Ruben Perez, Martinez, Larrondo, Farnerud
All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Basha, Bovo, Masiello

Consigliato Quagliarella Sconsigliato Glik

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Zappacosta, Biava, Stendardo, Dramè; Carmona, Baselli, Migliaccio; D’Alessandro, Denis, Moralez
A disp.: Frezzolini, Cherubin, Scaloni, Bellini, Del Grosso, Raimondi, Grassi, Molina, Spinazzola, Boakye, Bianchi
All.: Colantuono
Squalificati: Cigarini, Banalouane
Indisponibili: Rossetti, Avramov, Estigarribia, Gomez

Consigliato Moralez Sconsigliato Zappacosta

Solo terapie oggi per Glik, ma il difensore polacco non vuole mancare contro gli orobici. Ai box Bovo e Molinaro, sulla fascia confermato Bruno Peres. Infine Mister Ventura medita turnover in vista dell’impegno di Europa League, Quagliarella rischia una iniziale panchina. Colantuono ripropone il 4-3-3, ma deve sopperire alle assenze degli squalificati Benalouane e Cigarini. Ritrovano posto da titolari allora Biava e Carmona, in avanti Denis dal 1′ minuto.

UDINESE-GENOA ore 15

Udinese (4-3-2-1): Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris; Badu, Allan, Guilherme; Kone; Di Natale, Thereau
A disp.: Meret, Scuffet, Domizzi, Bubnjic, Belmonte, Pasquale, Pinzi, Hallberg, B. Fernandes, Evangelista, Muriel, Geijo
All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno 
Indisponibili: Brkic, Riera, G. Silva

Consigliato Di Natale Sconsigliato Badu

Genoa (3-4-3): Perin; De Maio, Burdisso, Roncaglia; Rosi, Mandragora, Kucka, Antonelli; Lestienne, Pinilla, Perotti
A disp.: Lamanna, Antonini, Marchese, Izzo, Greco, Iago, Matri, Edenilson, Bertolacci, Sommariva, Mussis
All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fetfatzidis, Rincon, Sturaro

Consigliato Kucka Sconsigliato Burdisso

Stramaccioni combattuto se affidarsi per terza gara in otto giorni a Totò Di Natale, ma di certo torneranno dall’inizio Thereau e Konè nella formazione friulana. Gasperini col dubbio Matri-Pinilla, il cileno è partito titolare nelle ultime due gare ed ad Udine potrebbe alternarsi con il compagno di reparto. In difesa dubbio Burdisso: l’argentino oggi ha lavorato a parte per un affaticamento, andrà valutato. 

MILAN-PALERMO ore 20.45

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong, Essien; Honda, Menez, El Shaarawy
A disp.: Abbiati, Agazzi, Bonera, Rami, Zaccardo, Armero, Saponara, Mastour, Van Ginkel, Torres, Pazzini, Niang
All.: Inzaghi
Squalificati: Muntari
Indisponibili: Montolivo, Bonaventura

Consigliato Menez Sconsigliato De Sciglio

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Andelkovic, Gonzalez, Muñoz; Morganella, Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Dybala, Vazquez 
A disp.: Ujkani, Terzi, Feddal, E.Pisano, Emerson, Quaison, Ngoyi, Della Rocca, Chochev, Joao Silva, Belotti, Makienok
All.: Iachini
Squalificati: Rigoni
Indisponibili: Bamba

Consigliato Dybala Sconsigliato Barreto

Ventura deve ancora rinunciare a Bovo e Molinaro. Sulle fasce chiesti gli straordinari a Darmian e Peres, che agiranno ai lati del trio centrale formato da Gazzi, Vives ed El Kaddouri. Verso al conferma della coppia Amauri-Quagliarella in attacco. I bergamaschi andranno a Torino senza Gomez e Avramov, visto che i due hanno continuato a lavorare a parte. Contro i granata mancheranno anche gli squalificati Cigarini e Benalouane e gli altri infortunati Estigarribia e Rosseti. Colantuono dovrebbe tornare alla formazione tipo dell’ultimo periodo (mercoledì escluso), con Stendardo e Migliaccio al posto dei due squalificati

LUNEDI’ 3 NOVEMBRE

CESENA-VERONA ore 19

Cesena (4-5-1):Agliardi; Capelli, Lucchini, Volta, Renzetti; Defrel, Giorgi, De Feudis, Cascione, Carbonero; Djuric.

A disp.: Iglio, Bressan, Mazzotta, Krajnc, Magnusson, Perico, Valzania, Brienza, Zé Eduardo, Succi, Almeida, Garritano
All.: Bisoli
Squalificati: Leali (2)
Indisponibili: Cazzola, Tabanelli, Pulzetti, Marilungo, Rodriguez
Consigliato Cascione Sconsigliato Giorgi
Verona (4-3-3): Rafael; Sorensen, Moras, Marquez, Agostini; Ionita, Tachtsidis, Hallfredsson; N. Lopez, Toni, J.Gomez. A disp.: Benussi, Gollini, Luna, A. Gonzalez, Brivio, Campanharo, Valoti, Saviola, Christodoulopoulos, Nenè
All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Obbadi, Gu. Rodriguez, Sala, Marques, Jankovic, Martic

Consigliato Lopez Sconsigliato Moras

Problemi in avanti per i bianconeri: Rodriguez e Marilungo saranno costretti a un lungo stop, Brienza è recuperato ma dovrebbe partire dalla panchina. Contro il Verona, Bisoli dovrebbe lanciare dal primo minuto sia il colombiano Carbonero che il portoghese Almeida al centro dell’attacco. Il modulo prescelto è il 3-5-1-1, con il ritorno di Cascione in regia dopo la squalifica. Ancora fermo per squalifica il portiere Leali.  Mandorlini recupera Obbadi, Christodoulopoulos – già in panchina con la Lazio – e Rodriguez. Da valutare le condizioni di Martic, Jankovic e Tachtsidis, usciti malconci dal match con la Lazio. Il greco però dovrebbe farcela: in mediana potrebbe andare lui con Campanharo e Halfredsson. Juanito Gomez favorito per completare il tridente accanto a Toni e Nico Lopez.

LAZIO-CAGLIARI ore 21

Lazio (4-3-3): Marchetti; Pereirinha, De Vrij, Ciani, Radu; Parolo, Biglia, Mauri; Candreva, Djordjevic, Lulic
A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Braafheid, Ledesma, A. Gonzalez, Ederson, Onazi, F. Anderson, Klose
All.: Pioli
Squalificati: Cavanda
Indisponibili: Gentiletti, Basta, Keita, Cataldi, Cana, Konko

Consigliato Djordjevic Sconsigliato Lulic
Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Rossettini, Ceppitelli, Murru; Crisetig, Conti, Ekdal; Ibarbo, Sau, Cossu
A disp.: Colombi, Pisano, Capuano, Capello, Dessena, Donsah, Joao Pedro, Longo, Caio Rangel, Farias
All.: Zeman
Squalificati: Avelar
Indisponibili: Eriksson

Consigliato Sau Sconsigliato Murru

Cavanda squalificato, Konko ancora indisponibile: la fascia destra dovrebbe andare a Pereirinha, pronto a fare il suo esordio in stagione. Dopo lo stop obbligato per motivi “farmaceutici” dovrebbe tornare Mauri, a comporre l’out di sinistra con Lulic.
Cagliari: Un unico cambio per Zeman rispetto alla formazione che ha ben impressionato col Milan: Murru sostituisce lo squalificato Avelar. Confermato il trio d’attacco formato da Ibarbo, Sau e Cossu.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.