Fantacalcio: Consigli dopo il mercato di Gennaio (1° parte)

0 Condivisioni

Come tutti i fantacalcisti sanno bene il mercato di gennaio è un autentico spartiacque di tutti i tornei. Non di rado molte fantaleghe prevedono la possibilità di fare mercato e aste di riparazione nella settimana che segue la chiusura della sessione del calcio mercato invernale. Il mercato di Gennaio è chiamato anche mercato di riparazione e mai parola fu più indovinata, muoversi bene in questa settimana e centrare qualche colpo potrebbe significare la fuga definitiva per chi è in testa nelle fantaleghe oppure la possibilità di rimonta per chi è un po’ attardato in classifica.

Attenzione però non tutti i giocatori sono un’opportunità, bisogna ricordarsi dell’antico detto che consiglia di stare attenti alla strada nuova prima di lasciare quella vecchia; bisogna ricordarsi che quando arrivano in Italia gli stranieri sono tutti forti ma poi l’80% ritorna in patria con le pive nel sacco. Noi di informarea vi daremo consigli dettagliati per cogliere squadra per squadra affari e opportunità.

Fantamercato 2013

ATALANTA : VOTO 5,5

Brienza e Budan rappresentano l’usato sicuro, Livaja il giovane promettente. Canini, Scaloni, Del Grosso i puntelli difensivi. Onestamente non ci sembra un grande salto in avanti. L’affare potrebbe essere Brienza, un centrocampista che nella sua carriera ha sempre fatto bene e un certo numero di goal.

 

BOLOGNA VOTO 5

A noi sembra che il Bologna abbia solo venduto e non acquistato. Le cessioni sono pesanti a partire da Portanova e Acquafresca mentre gli acquisti  di Naldo, Christodoloupoulos e Moscardelli ci sembrano più panchinari che altro. Onestamente qui non vediamo opportunità per i fantacalcisti. Semmai se ci fosse ancora in circolazione potete provare a prendere Kone che rispetto a questa  estate è divenuto un giocatore da poter tenere in una rosa di fantacalcio.

 

CAGLIARI VOTO 6

Anche qui  niente di nuovo, nessun acquisto rilevante e nessuna cessione pesante, l’entrata di Cabrera e l’uscita di Larrivey e Cappellini non possono spostare ne il valore della squadra ne dare nuove idee ai fantallematori. Anche qui un consigli se c’è l’opportunità di prendere Sau non perdetela.

Sau

CATANIA VOTO 6

Anche qui stesso discorso fatto in precedenza, niente di nuovo sotto l’Etna. Venduti Morimoto e Paglialunga e acquistati Gyomber e Cani, a noi sembra veramente di non aver toccato nulla e aggiungiamo meno male dal momento che il Catania è una splendida sorpresa di questo campionato.

Consigliamo di dare uno sguardo a Castro, se avete la possibilità di prenderlo , è un centrocampista che spesso sostituisce Berghessio come centravanti e chi conosce questo gioco sa che centrocampisti-centravanti sono oro.

 

CHIEVO  VOTO  6-

Continuiamo la serie di squadre che non hanno portato miglioramenti o peggioramenti. Anche qui l’unica vendita rilevante sembra quella di Sorrentino, con le incognite del caso di puntare su Puggioni. In entrata gli unici che potrebbero avere possibilità di entrare nell’11 titolare sono Seymour e Acerbi. Ma la vera novità potrebbe trovarsi sicuramente fra i vecchi. Paloschi potrebbe essere un vero a fare perché non crediamo che molti hanno puntato su di lui l’estate scorsa. Se è libero prendetelo subito, sta facendo nel Chievo quello che per anni ha fatto Pellissier: i goal.

 

FIORENTINA VOTO 6,5

Le vendite  di Seferovic, Oliveira, Della Rocca e Cassani sembrano non aver tolto nulla, mentre l’acquisto di Sissoko e soprattutto di Pepito Rossi sembrano aver aggiunto qualcosa. Il vero crack potrebbe essere quello dell’ex Villareal ma occorre ancora un po’ di tempo per vederlo in squadra. Se avete almeno 4 attaccanti titolari potete investirci per usarlo nella volata finale.

 

GEONA 7

Qui c’è stata un ‘autentica rivoluzione, non sappiamo se fra entrate ed uscita la situazione è migliorata, puntiamo sul si anche perché era difficile peggiorare. Fra gli acquisti più rilevanti citiamo Matuzalem, Manfredini e Portanova Floro Flores. Per il fantacalcio l’affare vero potrebbe essere Matuzalem da panchinaro nella Lazio a perno di centrocampo del Genoa. Anche Floro Flores poteva rappresentare un’opportunità ma i problemi fisici che da anni accompagnano questo talentuoso attaccante si sono gia fatti sentire. Meno importanti sembrano le cessioni di Saymour, Canini , Merkel e Anselmo.

 

INTER VOTO 7

Acquisti mirati e prospettive future per i neroazzurri. Se potete non fatevi scappare Kovacic ,per noi un vero  è proprio talento su cui vale l apena di scommettere. Meno interessanti gli acquisti di Rocchi e Schelotto il primo era gia riserva alla Lazio il secondo titolare fisso a Bergamo , rischia di essere molto meno titolare a Milano e per il fantacalcio è un problema. Un po’ più interessante potrebbe essere Kuzmanovic ma anche qui la titolarità è tutta da verificare. In uscita Snajder  è pesantissimo ma aveva fatto il suo tempo , Coutinho non era troppo considerato e Livaja mandato a farsi le ossa, Un consiglio se avete in rosa quest’ultimo tenetelo perché a Bergamo giocherà un po’ di più.

Schelotto e Kovacic 

JUVENTUS VOTO 6+

Un acquisto in difesa Peluso e uno in attacco : Anelka ma sembrano due riserve. Certo il francese potrebbe essere una scommessa da provare sempre che siate ben coperti come attaccanti. Tutto sommato se sfonda avete in rosa il centravanti della Juve, se va male avete un giocatore che ha le stesse possibilità di giocare titolare di Matri e Quagliarella. Da usare quando serve. Lucio in uscita non toglie niente ai fantacalcisti e men che meno alla Juve. 

Anelka

LAZIO VOTO 6–

Il solo acquisto di Pereirinha sembra non aggiungere nulla, la Lazio poteva fare di più in un’annata che si prospetta ricca di possibilità. In uscita Zarate, Matuzalem, Carrizo, Scaloni e Sculli rappresentano stipendi in meno da pagare. Ai fini del fantacalcio veramente nulla da segnalare. Un consiglio occhio a Floccari potrebbe essere un affare è in forma ed  è il sostituto di Klose che si sa è cagionevole specie nell’ultima parte di stagione.

Date un’occhiata anche a: Fantacalcio: Consigli dopo il mercato di Gennaio (2° parte)

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.