Fantacalcio: Consigli dopo il mercato di Gennaio (2° parte)

0 Condivisioni

Continuiamo la nostra disamina delle squadre di serie A dopo il Calcio Mercato di Gennaio che ha prodotto non pochi effetti sulle scelte dei fantallenatori. In rigoroso ordine alfabetico ripartiamo dal Milan per concludere il percorso con l’Udinese e dare a tutti gli amanti del fantacalcio gli strumenti giusti per poter rafforzare le loro rose ed imporsi sia nelle leghe private che nei giochi a premi.

Fantamercato 2013 

 

MILAN : VOTO 8

Basta da solo l’acquisto di Balotelli per il salto di qualità, se poi aggiungiamo Zaccardo per puntellare la difesa e la scommessa Salomon ci rendiamo conto del balzo in avanti che ha fatt la squadra rossonerà. In uscita troviamo comunque gente importante come Pato , Emanuelson, Acerbi e Mesbha. La bilancia, alla fine sembra pendere dalla parte del miglioramento. Scatenatevi all’asta per Balotelli, è da prendere a tutti costi siamo i fronte ad un top player per questo gioco, gran parte delle vostre speranze di successo passeranno da questo acquisto. Chi aveva Zaccardo in rosa se ha bisogno di titolari può venderlo tranquillamente ed investire su titolarissimi. Un lusso avere uno Zaccardo senza la certezza del posto da titolare. Se siete ben coperti potete provarlo a tenerlo.

 Mario Balotelli

NAPOLI  VOTO 7+

Gli acquisti sono di ottimo livello Armero, Rolando, Calaiò farebbero i titolari in qualsiasi squadra , il Napoli era carente nelle seconde linee ora ha colmato questa lacuna e può sferrare l’attacco alla Juventus. Dal punto di vista fantacalcistico , poco o nulla dai nuovi, semmai l’investimento potrebbe essere Britos che ormai ha scavalcato Campagnaro nelle scelte di Mazzarri.

 

PALERMO VOTO 6+

Qui c’è stata un’autentica rivoluzione, a noi sembra più fumo che arrosto, il tempo ci dirà se gli acquisti sono migliori delle cessioni. Fuori Budan, Cetto, Giorgi e Zhavi che comunque gia erano fuori dalle scelte dei fantacalcisti più esperti. Dentro Aronica, Dossena, Sorrentino, Formica e Fabbrini. Dovendo fare un nome noi puntiamo su Dossena, l’esterno ex napoletano potrebbe giocare con continuità e soprattutto portare qualche bonus fra assist e goal. Per il resto una commessa, ma assicurandosi di essere ben coperti a centrocampo, potrebbe essere Formica che nel Blackburn ha dato lampi di classe senza mai esplodere.

 

PARMA 6

La perdita di Zaccardo ci sembra abbastanza pesante, meno gravi le uscite di Fideleff, Pabon e Acquah. Le entrate discrete di Mariga, Mesbah, Coda e Strasser non sembrano cambiare il destino di una squadra già buona. Per  chi è in cerca di un 8° centrocampista a poco prezzo vi consigliamo Mariga, ma non aspettatevi più di un mezzo titolare. In attacco consigliamo Belfodil e Sansone che saranno gli uomini mercato della prossima estate e statene certi il buon Leonardi li promuoverà titolari inamovibili. A farne le spese  sarà Amauri che di mercato ne gode poco. Per chi dovesse avere in rosa il brasiliano, un cambio con i più giovani attaccanti sarebbe consigliabile.

 

PESCARA VOTO 7

Qui c’è da pescare bene e scusate il gioco di parole. Gli acquisti di D’Agostino, Sculli, Bianchi Arce e Sforzini sembrano dare qualcosa in più delle partenze di Colucci, Romagnoli, Jonathas e Crescenzi. Sculli e D’Agostino se considerati riserva di una fantasquadra e presi a poco prezzo potrebbero tornare utili. Chi invece potrebbe farvi fare il salto di qualità è l’ex Manchester City Weiss, qui non esitate e prendetelo ad occhi chiusi.

 Weiss

ROMA VOTO 5,5

Nella capitale è approdato il solo Torosidis, sul quale non ci sentiamo di consigliarvi un investimento. Nella Roma c’è semmai da considerare l’impatto sul fantacalcio dell’esonero di Zeman. Si dovrebbero rivalutare tutti i difensori non più esposti alle proverbiali “imbarcate” del boemo, ma a risentirne saranno centrocampisti offensivi e attaccanti. C’è poi da considerare il cambio di modulo che nei dettami di Andreazzoli dovrebbe essere il 4-2-3-1 di memoria Spallettiana. Per noi rientreranno Stekelenburg e De Rossi fra i titolari, in più c’è da verificare chi sarà il finto centravanti e la batteria di trequartisti. Se il centravanti fosse Totti, dietro giocherebbero Lamela, Pjanic e Florenzi. Se il centravanti fosse Osvaldo i posti dietro sarebbero per Lamela, Totti e Pjanic. Quindi occhi aperti alla prima uscita della Roma e vendete e comprate bene.

 

SAMPDORIA VOTO 6+

Non molto da dire, le vendite di Tissone, Juan Antonio e Pozzi si pareggiano con gli acquisti di Sansone, Rodriguez e Gavazzi. Avremmo dato 6, ci sbilanciamo con 6+ perchè un occhio a Sansone (capocannoniere della serie B scorsa) va dato , magari acquistandolo come 6^ punta.

 

SIENA VOTO 5

L’aria è quella della retrocessione annunciata e il mercato sembra quello di una squadra di serie B che punta alla promozione. La squadra è buona ma la penalizzazione è troppo forte.  Le uscite di Calaiò, Larrondo e D’Agostino sono pesanti, un po’ meno quelle di Della Fiore e Del Grosso. In entrata Pozzi è da tenere sotto controllo come pure Emeghara, meno significativi gli acquisti di Della Rocca, Uvini , Texeira e Calello. Se aggiungiamo che il Monte dei Paschi si è ritirata come sponsor, la situazione è grave. 

 

TORINO VOTO 6

Sotto la Mole non si è mosso nulla. Barreto è un buon acquisto ma la tenuta fisica è tutta da dimostrare, Jonathas ha fallito a Pescara e non vediamo come potrebbe fare impazzire i fantallenatori a Torino. Le cessioni di Sansone, Verdi, Sgrigna, Gorobsov  e Suciu non sembrano indebolire i granata. Un investimento si potrebbe fare su Ogbonna, il nazionale potrebbe avere una quotazione di mercato svalutata , ma è sicuramente il difensore titolare del Torino.

 

UDINESE VOTO 5,5

Le cessioni di Armero , Fabbrini e Coda sono illustri, un po’ meno Barreto e Mazzarani. Gli acquisti sono autentiche incognite Campos Toro, Merkel e Rodriguez ma l’Udinese ci ha abituato a illustri sconosciuti che diventano fenomeni. Nella rosa attuale noi consigliamo Muriel, il colombiano è tornato alla grande dall’infortunio , in molte fantaleghe potrebbe essere libero, allora non deve scappare a chi ha bisogno di un attaccante che da qui alla fine segnerà almeno fra i 6 e 7 goal.

Muriel

Date un’occhiata anche a: Fantacalcio: Consigli dopo il mercato di Gennaio (1° parte)

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.