Fagottini di verza…per un buon piatto riciclato!

0 Condivisioni

Ricetta per un secondo veloce, gustoso e di riciclo degli avanzi!La ricetta originale infatti prevede per il ripieno il riutilizzo di avanzi di carne (arrosto, bollito misto..)..vediamo come:

Segui Informarea su Telegram

Fagottini di verza                                       

Fagottini di verza…per un buon piatto riciclato!

Ricetta per 4 persone

  • 300 grammi di macinato di maiale (o 300 grammi di carne che vi avanza)
  • 1 uovo
  • Parmigiano grattugiato
  • Sale e pepe
  • Prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Spezie a piacere (origano, timo, salvia, alloro..)
  • Pane grattato
  • 1 noce di burro
  • Vino bianco per cucinare 
  • 8 foglie di verza (quelle più esterne, grandi e spesse)
  • Filo alimentare o stecchini

Sfogliate la verza delle foglie più esterne e sbollentatele in un tegame con acqua bollente.

A parte preparate il ripieno degli involtini: tritate finemente l’aglio con il prezzemolo e aggiungetelo in una terrina alla carne, unite l’uovo, il parmigianoe regolate di sale e pepe.   

Aggiungete le spezie indicate secondo il vostro gusto.  Infine aggiungete un paio di cucchiai di pan grattato.

Appena le foglie di verza saranno morbide scolatele e asciugatele e posizionatele ben aperte su un tagliere. Privatele di parte del gambo della verza se fosse rimasto troppo duro. Cominciate a farcire le foglie posizionando nel centro un cucchiaio circa di ripieno.

Fagottini di verza 2               

Richiudete con i lembi liberi della foglia di verza e legate l’involtino con dello spago alimentare o con uno stecchino.

Procedete così per le foglie restanti; se vi avanza del ripieno potete fare delle polpettine unendo al ripieno anche i gambi delle foglie troppo spessi che avete eliminato in precedenza.

 Fagottini di verza 3
Mettete in un tegame (anche lo stesso in cui avete sbollentato le foglie di verza) la noce di burro, appena è caldo inserite gli involtini e fate cuocere a fuoco lento per 15/20 minuti. Se necessario irrorate durante la cottura con un po’ di vino bianco.


…Alcuni consigli in più…

Questi involtini sono davvero ottimi anche con gli avanzi di bollito o con gli avanzi di arrosto. In questo caso però tritate preventivamente col mixer la carne per renderla più omogenea, inserendo nel robot anche il prezzemolo e l’aglio!
Serviteli con anche il sugo che si crea durante la cottura.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


Segui Informarea su Telegram

Lady Buzz

Francesca – alias Lady Buzz – è toscana di nascita, brianzola di allevamento e ormai da 5 anni romana di adozione. Segnata per sempre dal rifiuto della mamma di comprarle il dolce forno, si sbizzarrisce insieme al marito, suo paziente abbacchio sacrificale e fidato braccio destro culinario ma soprattutto etilico, in ricette che mescolano sapori e tradizioni dei paesi e delle città in cui, per dovere o per piacere, si è trovata ad abitare.

Lady Buzz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.