Enrico Letta è il nuovo Presidente del Consiglio

0 Condivisioni

Il nuovo Presidente del Consiglio si chiama Enrico Letta. Il vicesegretario Pd ha ricevuto oggi l’incarico da Napolitano definendolo giovane ed esperto per le numerose e importanti esperienze sia in Parlamento che nelle attività di Governo.

Dal canto suo Letta ha spiegato che accetterà con riserva e che cercherà di creare un Governo al servizio del paese, il cui obiettivo sarà quello di moralizzare la vita pubblica in modo da far uscire una nuova politica italiana con riforme istituzionali in cui ridurre il numero dei parlamentari, cambiare il bicameralismo e creare una nuova legge elettorale.

Enrico Letta - Enrico Letta è il nuovo Presidente del Consiglio

Ha poi spiegato che questo Governo non nascerà a tutti i costi e si è rifiutato per il momento di dare indicazioni sui nomi di possibili ministri.

Matteo Renzi, Pietro Bersani e Mario Monti hanno fatto gli auguri al nuovo Presidente del Consiglio, Roberto Maroni ha evidenziato un’apertura di credito della lega verso Letta mentre il Movimento 5 Stelle ha denunciato l’inciucio, soprattutto Beppe Grillo nel suo Blog ha ricordato la frase pronunciata dal nuovo Premier in campagna elettorale: “Preferisco che i voti vadano al Pdl piuttosto che al Movimento 5 Stelle di Grillo“.

 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.