Emma vince la 62esima Edizione del Festival di Sanremo

Si è concluso ieri sera la 62esima edizione di Sanremo vinta da Emma con il brano Non è l’inferno; la ex star di Amici ha preceduto Arisa con il brano “La notte”, e Noemi con ‘Sono solo parole’.

Emma vince Sanremo nella 62° edizione

Voglio dedicare questa vittoria a tutti i tecnici che hanno lavorato per noi tutto il giorno, ai musicisti e a Leandro”, ha detto Emma, visibilmente commossa, sul palco dell’Ariston subito dopo la vittoria, riferendosi al cugino morto in un incidente stradale nel 2011.

Anche in questo Festival non sono mancate contestazioni e fischi soprattutto quando il Molleggiato ha ribadito il concetto che Famiglia Cristiana e l’Avvenire andrebbero chiuse.

Celentano dal palco dell’Ariston ha poi ringraziato don Mario il preste che lo ha difeso alla “Vita in diretta” e ha fatto notare come i Media si siano coalizzati in massa contro di lu:

Io sono venuto a parlare con il popolo sulla vita e sulla morte, sulla straripante fortuna che abbiamo per essere nati e per fantasticare su come e dove sara’ il Paradiso. Sono questi i temi che un giornale come Famiglia Cristiana e Avvenire dovrebbero affrontare“, ha detto Celentano. “Loro parlano di politica del mondo invece che della politica di Dio, come Giuda e Gesu’. Gesu’ era un politico, come lo era Giuda per altri fini che voleva sfruttare la potenza del figlio di Dio per i suo fini consumistici e per la sete di potere, quasi come succede oggi“.

Nella serata conclusiva del festival di Sanremo, Gianni Morandi  commosso fino alle lacrime a salutato Celentano con un un affettuoso abbraccio: “In questi dici minuti insieme a lui ho rivissuto le immagini della mia vita, da quando ero ragazzino e lo imitavo. Mi sono emozionato molto”.

Premio della critica ‘Mia Martini’ è andato a Samuele Bersani  con la canzone ‘Un Pallone’  mentre il Premio della Sala Stampa è andato ad Arisa con ‘La notte’.

La chiusura del festival decreta anche l’era Mazzi a Sanremo, che dopo sette edizioni, lascia definitivamente il festival.

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli