Ecco come sarà il nuovo 730/2012

0 Condivisioni

Finalmente è stata resa disponibile la bozza del nuovo modello 730/2012. Il modulo è stato presentato sul portale dell’Agenzia delle Entrate e presenta notevoli mutazioni rispetto al modello precedente.

730 - Ecco come sarà il nuovo 730/2012

Tra le novità spicca la cedolare secca destinata a tutti coloro che hanno optato per la tassazione sostitutiva dei redditi da locazione. Nello specifico, è indicato un codice per la percentuale del canone di locazione: infatti, nel caso di tassazione ordinaria va riportato l’85% (o 75%) del canone, mentre nel caso di cedolare secca il 100%.

Vi sono poi il bonus ristrutturazioni (sul quale è stato abolito l’obbligo di inviare la comunicazione di inizio lavori al Centro operativo di Pescara), il taglio dell’acconto IRPEF (dovrà essere indicato il credito d’imposta compensato in F24 nel caso di versamento dell’acconto in misura piena) e della cedolare.

Modifiche anche sul fronte 5 per mille, che dall’anno prossimo potrà essere destinato anche al finanziamento della tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici.

L’obiettivo del nuovo modello è quello di adoperare un linguaggio sempre più semplice con tante schede di sintesi che delineano in maniera chiara e immediata su chi può presentarlo, chi è obbligato e chi, invece, è esonerato.

Questo il sito per maggiori informazioni http://www.agenziaentrate.gov.it.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.