E’ morto Jim Marshall, re degli amplificatori

0 Condivisioni

Il 5 aprile 2012 è morto a 88 anni il re degli amplificatori Jim Marshall.

Jim Marshall

Nato e cresciuto a Londra i suoi amplificatori per chitarra hanno fatto epoca.

La svolta di creare un nuovo tipo di amplificatore in grado di sostenere un suono sempre più potente, gli fu suggerito da due grandi chitarristi Ritchie Blackmore e Pete Townshend, cosi Marshall fiutò l’occasione e cominciò a creare dei prototipi.

amplificatori marshall

Marshall era un ingegnere elettronico e aveva un negozio di strumenti musicali e dischi, la popolarità di questi amplificatori chiamati “Marshall” gli diede modo di fondare nel 1962 una società, la “Marshall Amplification”, riuscendo a superare i famosi e costosi amplificatori Fender e ad ottenere il monopolio dell’amplificazione strumentale per ben 50 anni.

Tra i suoi clienti spiccano Led Zeppelin, Jimi Hendrix, Who, Cream, Bruce Springsteen e tanti altri gruppi degli anni 70′.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.