Dopo tre anni i ColdPlay tornano con “Midnight”

0 Condivisioni

Atmosfere oniriche e suoni elettronici, i ColdPlay dopo tre anni sono tornati con il nuovo singolo Midnight.

Dopo il brano Atlas, dello scorso settembre, candidato al Golden Globe e colonna sonora per il film “Hunger Games – La ragazza di fuoco“, il gruppo di Chris Martin propone un assaggio del nuovo disco che uscirà entro l’anno “Stiamo lavorando a nuova musica, torniamo presto“.

ColdPlay - Midnight

Con Midnight, accompagnato da un ipnotico videoclip firmato dall’attrice e regista Mary Wigmore, è evidente un nuovo sound ispirato ad atmosfere oniriche ed elettroniche con meno spazio al pop rock presente nei precedenti brani. Una vera e propria a svolta nelle sonorità della band che ha già annunciato ufficialmente l’uscita del nuovo album “Ghost Stories” prevista per il 16 maggio.

L’album conterrà nove brani, che nella versione deluxe del disco diventeranno dodici ed è stato prodotto da Rik Simpson, lo stesso di “Viva la vida” e “Mylo Xyloto” e registrato nel 2013 negli studi The Bakery An The Beehive, nel nord di Londra.

Per il momento l’idea del Tour mondiale è solo un’ipotesi, unica certezza, invece, è l’impegno live della band inglese all’iTunes Festival di Austin, nel Texas, l’11 marzo.

Coldplay – Midnight

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.