Disdetta Vodafone – Iter, moduli e costi

0 Condivisioni

Vuoi disdire Vodafone sia per la linea di casa che per quella mobile? In questo post ti spiegheremo come effettuare la disdetta Vodafone e l’iter, i moduli e i costi da sostenere.

Collegandoti al sito di Vodafone nella pagina Disattivazioni e Recessi potrai scegliere quale scheda utilizzare per disdire il tuo abbonamento:

  • Numero fisso e ADSL per disdire l’abbonamento per la linea di casa.
  • Numeri abbonamento per disdire un contratto mobile in abbonamento.
  • Numeri ricaricabili per disdire una linea mobile ricaricabile.

Disdetta Vodafone

In tutte le schede sono presenti i moduli di recesso per la disattivazione e la recessione anticipata del contratto.

Vodafone: disattivazione e recessi

Dopo aver scelto il modulo disdetta Vodafone relativo al tuo tipo di abbonamento devi effettuare l’accesso al sito effettuando il log o registrandoti, se non l’hai mai fatto, e compilare il prospetto proposto indicando anche il tuo numero di telefono e cliccare su Invia.

A breve verrai ricontattato dal servizio clienti Vodafone per avvisarti della presa in carico della tua richiesta.

I costi in base al tipo di contratto che abbiamo stipulato e che vogliamo disdire sono diversi: la disdetta per la linea di casa è di 40 euro, mentre per gli abbonamenti con telefono incluso o di un piano mobile ricaricabile si paga l’ammontare relativo al resto delle rate da pagare e una penale per il tipo di promozione sottoscritta.

Per quanto riguarda la restituzione dei dispositivi Vodafone, se hai un contratto non attivo per almeno 24 mesi devi restituire Internet Station e Internet Key entro 30 giorni dall’invio della richiesta di disdetta dell’abbonamento, pena il pagamento di ulteriori 129 euro.

Restituzione Vodafone Station e Internet Key

Trovi le modalità di restituzione della Vodafone Station in assistenza.Vodafone.it/gestione-resi.

Se avete intenzione di passare ad un altro operatore dovete richiedere il codice migrazione recuperabile o nel sito di assistenza di Vodafone.It o chiamando il 190.

 

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.