Dettatura vocale WhatsApp non funziona: come risolvere

Dettatura vocale WhatsApp non funziona. Ecco una guida per aiutarti a capire come risolvere il problema dell’invio dei messaggi vocali su WhatsApp.

Con l’introduzione della dettatura vocale e quindi dei messaggi vocali su WhatsApp, la maggior parte delle persone hanno risolto il problema della digitazione dei messaggi troppo lunghi e di eventuali fraintendimenti.

Attenzione: prima di procedere, verifica sempre sempre dal sito DownDetector. Si tratta di un portale che raccoglie tutte le segnalazioni degli utenti in caso di mancato funzionamento dei servizi online, come Facebook, Instagram e anche di WhatsApp.

Indice

Dettatura vocale WhatsApp non funziona: come risolvere

Un messaggio vocale trasmette emozioni ma anche l’umore dell’utente in quel dato momento, cosa che un messaggio non può fare. Capita però a volte che i messaggi vocali su WhatsApp non funzionino. Potresti ritrovarti una delle seguenti anomalie:

  • I messaggi vocali non si scaricano.
  • Non riesci ad ascoltare l’audio.
  • Non sei in grado di registrare un messaggio audio.
  • Questo messaggio vocale non è disponibile.

In questo articolo, cerchermo di aiutarti a risolvere il problema della dettatura vocale WhatsApp non funzionante fornendoti una serie di soluzioni per ripristinare l’audio sul servizio di messaggistica istantanea più popolare del mondo.

Verifica se la dettatura vocale è attiva

Prima di indicarti tutti i passaggi per risolvere il problema dei messaggi vocali su WhatsApp, è il caso di verificare se la dettatura vocale sia attiva. Per farlo, vai sul tuo smartphone Android e segui questi passaggi: Impostazioni > Gestione Generale > Lingua e Inserimento > Tastiera sullo Schermo > Gestisci Tastiere. Qui controlla che la voce Google Digitazione vocale e Inserimento vocale Samsung siano su ON e quindi attivi.

Nel caso verifica anche se hai un Widget di Google che abilita disabilta la digitazione vocale per le tue applicazioni. Nel caso riabilitalo. Alcuni utenti hanno avuto questo problema.

Riavvia il dispositivo mobile

Il riavvio del dispositivo è la prima cosa che dovresti fare per cercare di risolvere questo tipo di problema. Quando il tuo messaggio audio WhatsApp non viene riprodotto o non viene registrato, riavvia il tuo smartphone e controlla se l’anomalia è stata risolta.

Verifica le autorizzazioni fornite

Quando non sei in grado di registrare messaggi vocali, controlla se WhatsApp ha richiesto l’autorizzazione. Per registrare un messaggio vocale, devi ottenere l’autorizzazione per utilizzare il microfono sul tuo cellulare. Per abilitarlo su iPhone e Android, devi aprire le Impostazioni, selezionare App e notifiche o Gestione applicazioni o Applicazioni. Nella categoria Tutte le app o Tutti/e, seleziona WhatsApp e tocca Autorizzazioni. Cerca l’opzione Microfono e tocca l’opzione Consenti.

Ora riavvia il tuo telefono Android.

Disattiva le app di registrazione di terze parti

Se WhatsApp non riesce a registrare i messaggi audio quando sul tuo cellulare, verifica se altre app come la registrazione dello schermo o l’app di registrazione delle chiamate sono attive. Nel caso ti suggeriamo di disattivarli e di riprovare a inviare i messaggi vocali. Se il problema persiste disinstalla tali app. Al termine controlla se puoi creare messaggi vocali WhatsApp.

Screen Protector

Gli Screen Protector hanno tutti una funzione di sensore di prossimità che consente di ascoltare i messaggi vocali attraverso l’auricolare. Quando la protezione per lo schermo è posizionata in modo errato, causa un problema. Quindi, è meglio sostituire o rimuovere la protezione dello schermo dal telefono e riprovare ad ascoltare il messaggio vocale.

Alza il volume

Mentre ascolti un messaggio vocale WhatsApp prova a premere sul pulsante del volume Su del tuo telefono per alzarlo. Così facendo se il volume era al minimo risolverai il problema della dettatura vocale WhatsApp.

Verifica lo spazio disponibile

C’è abbastanza spazio di archiviazione? Quando ricevi l’errore “Spiacente, non è possibile caricare questo audio, riprova più tardi” durante il download di una nota vocale, controlla che nel telefono ci sia spazio a sufficienza. Se lo spazio di archiviazione è pieno WhatsApp non riuscirà a scaricare un messaggio audio.

Data e ora di sistema

Anche la data e l’ora del telefono costituiscono un elemento per il funzionamento di WhatsApp. In questo caso, dovrai subito verificare che siano corretti oppure sbagliati per un probabile arresto anomalo.

Cancella la cache

La cancellazione della cache su WhatsApp è diversa dalla cancellazione dei dati, poiché i dati di WhatsApp non verranno eliminati. I passaggi per cancellare la cache sullo smartphone Android sono: Impostazioni > Applicazioni > WhatsApp, selezionare Memoria di archiviazione e premere su Svuota cache. Al termine riavvia il tuo telefono Android.

Aggiorna WhatsApp

Il problema della dettatura vocale non funzionante, può essere legato anche ad un bug presente nella versione di WhatsApp installata. Per risolvere devi verificare se ci sono aggiornamenti WhatsApp andando nell’app Play Store. Tocca l’icona del tuo profilo in alto a destra e poi vai su Gestisci app e dispositivo. Tappa sulla scheda Gestisci e verifica se tra gli Aggiornamenti disponibili sia presente l’app WhatsApp. In caso affermativo, aggiorna l’app.

Disinstalla WhatsApp

Se nessuno dei punti finora indicati ha risolto il tuo problema, prova a disinstallare WhatsApp dal tuo dispositivo per poi reinstallarlo.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti