Creare immagini con intelligenza artificiale: 10 generatori da provare

Vuoi creare immagini con intelligenza artificiale? Scopri il miglior generatore immagini AI gratis in questa guida dedicata.

Affidarti a un software con Intelligenza Artificiale ti permette di velocizzare diverse operazioni, siano esse legate alla ricerca, allo studio oppure al lavoro. Magari hai già letto le nostre guide su Disegni Pinterest o Immagini gratis e sei curioso di sperimentare un programma che possa andare oltre alle modifiche manuali.

Nelle prossime righe daremo uno sguardo a come creare immagini con intelligenza artificiale, sfruttando soprattutto i software attualmente più interessanti, siano essi gratuiti oppure a pagamento.

Indice

10 generatori per creare immagini con intelligenza artificiale

Creare immagini con intelligenza artificiale

Non tutti i software che troverai online ti offrono le stesse funzionalità, potrai trovare dei programmi che dispongono anche di’App per intelligenza artificiale gratis su smartphone oppure dei tool capaci di creare un’immagine da un testo scritto o da un audio. Avrai sicuramente provato un generatore di scritte, che può aiutarti a districarti tra diritti d’autore e normative europee; ma oggi abbiamo selezionato per te 10 generatori per creare immagini con IA particolarmente interessanti da integrare con i generatori per la scrittura.

1. Ideogram

intelligenza artificiale immagini

Uno strumento d’intelligenza artificiale immagini che potrebbe aiutarti non poco a generare delle grafiche accattivanti è Ideogram. Software che dispone di tantissime funzionalità, come la generazione di testo stilizzato e la tipografia all’interno delle stesse immagini. I designer utilizzano questo programma per creare scritte di qualsiasi stile ed effetto sulle loro grafiche. Puoi accedervi con il piano gratuito, ma con qualche limitazione giornaliera per alcune funzioni, oppure virare sui piani Basic, Plus e Pro, rispettivamente dal costo di 7 dollari, 16 dollari e 48 dollari al mese. Già con la versione Basic puoi effettuare 400 richieste di creazione al mese e 100 al giorno.

2. Midjourney

generatore immagini ai

IA immagini particolarmente popolare, soprattutto perché è stata tra le prime a fare capolino tra gli appassionati di intelligenza artificiale è Midjourney. Il software ti permette di generare delle grafiche con il modello text-to-image e la qualità generale dei risultati è veramente molto buona. Al momento non esiste un piano gratuito a meno che tu non acceda alle funzioni Midjourney direttamente da Discord, applicazione molto popolare per chi effettua chat online. Mentre ci sono diversi piani in abbonamento: Basic, Standard, Pro e Mega; rispettivamente dal costo di 10 dollari, 30 dollari, 60 dollari e 120 dollari al mese. Per maggiori info puoi consultare la nostra guida su come usare Midjourney.

3. DALL-E

ia immagini

Se usi spesso ChatGPT come strumento per effettuare le tue ricerche, implementando il GPTs Dall-E potrai generare immagini con estrema facilità, ti basterà scriverlo all’interno della chat di ChatGPT e in pochi secondi otterrai il risultato desiderato. Attualmente il software è disponibile sia nella versione gratuita che ovviamente con ChatGPT Plus. Potrai creare immagini intelligenza artificiale dettagliate e curate. Devi però registrarti alla piattaforma OpenAI e creare un account per poterci accedere, oppure eseguire il login con il tuo account Google. Il database è molto ampio ed è la soluzione ideale se vuoi creare immagini ispirandoti a grandi artisti del passato. Per maggiori dettagli, non perdere la nostra recensione di Dall-E.

4. Runaway

generatore di immagini ai

Basata su una piattaforma di intelligenza artificiale con funzioni di machine learning, Runaway è un’ottima alternativa per la creazione di immagini con AI. Potrai generare immagini sia con la versione gratuita che con il piano a pagamento, anche se dopo aver eseguito l’accesso con un account Apple oppure Google, avrai delle richieste di creazione limitate. Infatti, con il piano Free puoi generare 105 immagini a una risoluzione massima di 512 pixel. Se invece desideri tutte le funzioni sbloccate e una risoluzione maggiore il costo è di 12 dollari al mese. Anche in questo caso il software utilizza una tecnologia Text-to-image, ti basterà descrivere ciò che vuoi generare all’interno della chat e otterrai il risultato dopo pochi secondi.

5. Autodraw

ai immagini

Potresti sperimentare anche l’AI immagini Autodraw se il tuo scopo è sfruttare una piattaforma online gratuita che si affida a un sistema di machine learning molto affidabile. Al momento è tra le soluzioni più usate poiché non prevede piani in abbonamento, tutti i modelli precaricati e il database sono senza costi aggiuntivi e ti basterà la sola connessione a Internet per creare immagini, illustrazioni o grafiche per il tuo lavoro. A differenza di altri software non devi necessariamente descrivere nella chat cosa vuoi che venga generato, ma ti basterà scarabocchiare una bozza e sarà lo stesso sistema a decifrare il tuo disegno, rendendolo graficamente più vicino a un’opera professionale.

6. Adobe Firefly

immagini intelligenza artificiale

Per la creazione immagini AI c’è anche Adobe Firefly, che come puoi immaginare dal nome è uno strumento sviluppato dalla nota azienda Adobe. Con questo programma puoi generare grafiche ed effetti utilizzando prompt di testo in più di 100 lingue. L’interfaccia è tra le più semplici con cui approcciarti, ma non è un ripiego dato che ha delle funzionalità e una qualità generale delle immagini molto buone. Puoi accedere alla versione gratuita denominata Adobe Express, ma a breve dovrebbe arrivare anche l’implementazione per dispositivi mobile. Non sappiamo se sarà a pagamento oppure resterà senza costi aggiuntivi.

7. Bing Image Creator

creazione immagini con ai

Microsoft non è sicuramente un’azienda che sta trascurando le immagini AI, anzi, negli ultimi mesi le novità inerenti alle foto con intelligenza artificiale sono veramente tante, attendendo il nuovo sistema operativo Windows 12. L’azienda, con l’implementazione dell’AI nel browser web Edge, ti permette di generare immagini sfruttando Bing Image Creator, un tool integrato molto potente. Scrivendo la descrizione di ciò che desideri ottenere, visualizzerai a schermo 4 risultati da poter scegliere e scaricare direttamente dal browser Web Microsoft Edge. Accedi con il tuo account Microsoft e inizia a sperimentare senza dover sottoscrivere alcun piano in abbonamento.

8. Deep AI

creazione immagini ai

Se vuoi creare immagini con AI particolarmente fantasiose puoi accedere al sito web di Deep AI. Grazie a una vastissima gamma di strumenti avanzati potrai creare illustrazioni e grafiche con estrema facilità. Oltre a essere un vero e proprio generatore di immagini ti consente di bypassare i diritti d’autore fornendoti immagini originali e non protette, utili se desideri sfruttare tale tecnologia per usi commerciali. Puoi affidarti al piano base gratuito per testarne le potenzialità oppure scegliere la versione Pro dal costo di 4.99 dollari al mese, che sbloccherà diversi stili in più.

9. Canva

foto ai

Tra gli strumenti per generare immagini che ti consigliamo di provare c’è anche Canva, piattaforma online che ti permette di sfruttare un editor di immagini molto avanzato e che da poco ha implementato diverse funzioni AI per ottimizzare i tempi di creazione delle grafiche digitali. Puoi personalizzare poster, loghi, template e tutto ciò che riguarda le immagini e soprattutto i disegni, infatti, sono presenti tantissimi progetti predefiniti da cui partire e modelli da scaricare con facilità dalla piattaforma principale. Puoi creare immagini gratuitamente e in 18 lingue diverse. Hai la possibilità di utilizzare la piattaforma online oppure di scaricare l’applicazione per PC e smartphone iOS o Android. Ti sarà molto utile se desideri combinare strumenti di intelligenza artificiale con altre funzioni già celebri su Canva. Per maggiori informazioni puoi leggere la nostra guida su Canva AI.

10. PIXLR

crea immagini intelligenza artificiale

Potresti creare immagini anche con PIXLR, strumento avanzato per l’editing di immagini con cui puoi creare collage in pochi clic. Puoi non solo creare immagini, ma anche modificarle successivamente scrivendo cosa preferisci personalizzare. Attualmente PIXLR dispone sia di un piano gratuito che Team e Premium, come per gli altri strumenti AI, la differenza è da ricercare principalmente nel numero di strumenti e filtri a disposizione. La prova Basic costa 0.99 dollari al mese, mentre il piano Premium 4.90 dollari al mese. Il pacchetto Team costa invece 9.91 dollari al mese.

Per saperne di più leggi anche come accedere a Imagine With Meta AI dall’Italia

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli