Costa, un altro incidente: incendio sulla Costa Allegra

0 Condivisioni

Dopo la Concordia tocca all’Allegra: ancora un incidente alla Costa Crociere. Infatti la nave della compagnia è alla deriva nell’Oceano Indiano, a largo delle isole Seychelles. Tanto panico a bordo ma equipaggio e passeggeri godono buona salute. Sulla nave sono presenti 636 passeggeri di varie nazionalità e 413 membri di equipaggio. In totale 1049 persone, di cui 212 italiani (126 passeggeri e 86 membri dell’equipaggio).

Verso la nave si stanno dirigendo due rimorchiatori, un peschereccio oceanico da 90 metri e due navi. Il primo mezzo di soccorso dovrebbe raggiungere l’unità a mezzanotte ora italiana.

costa allegra p - Costa, un altro incidente: incendio sulla Costa Allegra

 

Alle 10.39 (ora italiana) un incendio è divampato a bordo ed è stato spento. Le fiamme si sono sviluppate in sala macchine, nel locale generatori elettrici situato a poppa. Non ci sono state vittime o feriti. Lo ha confermato la compagnia armatrice, precisando che sono intervenute le squadre antincendio e le fiamme non si sono estese ad altre zone della nave. A bordo tuttavia c’é un black out; le batterie tengono in funzione solo le apparecchiature essenziali di bordo. 

Secondo le ultime comunicazioni arrivate dal comandante della nave, i passeggeri stanno bene, le condizione meteo sono buone e, come riportato da un aereo che ha sorvolato la nave, non ci sono problemi di galleggiamento.

Costa alto - Costa, un altro incidente: incendio sulla Costa Allegra

La nave resta ancora senza propulsione, ma i mezzi di comunicazione dell’unità risultano funzionanti, come rende noto il comando generale delle Capitanerie di porto. “Non ci sono problemi per la sicurezza e per i passeggeri italiani della nave secondo quanto confermato dalle autorità locali”, ha comunicato per telefono all’Ansa il Console delle Seychelles, Claudio Izzi.

La società armatrice Costa ha confermato che le autorità competenti sono attive “per fornire alla nave il supporto necessario, in funzione dell’evolversi della situazione”. 

La Costa Allegra, di proprietà della Costa Crociere e della Carnival (le stesse della Costa Concordia), soprannominata “nave di cristallo” per l’abbondanza di vetrate, è lunga 187 metri ed ha 28500 tonnellate di stazza. Era partita sabato dal Madagascar diretta a Mahè, capitale delle isole Seychelles, dove doveva attraccare martedì.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.