Consiglio e Probabili Formazioni 35 Giornata Serie A 2015-16

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima e di consigli della 35^ giornata di Serie A 2015-2016.

image.axd - Consiglio e Probabili Formazioni 35 Giornata Serie A 2015-16

La 35^ giornata di serie A potrebbe essere la prima domenica buona per per la ma matematica assegnazione dello scudetto alla Juventus che diventerà matematico nel caso la Juventus facesse almeno un punto più del Napoli.

Si inizia Sabato sera con Inter-Udinese e si continuerà fino a lunedi 25 aprile quando ci saranno altre tre partite fra cui la partitissima Roma-Napoli alle 15 che potrebbe decidere anche il posto in Champions senza passare per i preliminari. Domenica sera la Juventus scenderà a Firenze per mettere la parola fine al campionato. Alle 12.30 ci sarà lo scontro fra Frosinone e Palermo che potrebeb condannare una o tutte e due alla serie B. nel pomeriggio la partita più interessante è Sampdoria-Lazio.

Lunedi oltre al derby del sole il programma prevede Verona-Milan alle 17 e Carpi-Empoli alle 19.

 

Formazione Consigliato (3-4-3)

Handanovic

Miranda     Alonso      Masina

Pogba         Brosovic     Florenzi        Hamsik

Higuain   Bacca    Icardi

 

SABATO 23 APRILE

INTER-UDINESE ore 20.45

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Kondogbia; Ljajic, Jovetic, Perisic; Icardi.
A disp.: Carrrizo, Berni, Santon, Juan Jesus, Telles, Gnoukouri, Melo, Biabiany, Manaj, Palacio, Eder. All.: Mancini
Squalificati: Medel (1)
Indisponibili: –
Consigliato Brozovic  Sconsigliato  Jovetic
Udinese (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Kuzmanovic, Bruno Fernandes, Pasquale; Thereau, Zapata.
A disp.: Meret, Piris, Domizzi, Wague, Edenilson, Balic, Hallfredsson, Guilherme, Iniguez, Lodi, Matos, Perica. All.: De Canio
Squalificati: Ali Adnan (1)
Indisponibili: Di Natale, Armero, Merkel
Consigliato Zapata Sconsigliato Danilo
Mancini perde Medel per squalifica ma ritrova Kondogbia che quindi prende il posto del cileno. Rispetto a Genova arretra Brozovic a centrocampo e rientra Jovetic tra i titolari. Felipe rientra dalla squalifica; Wague va in panchina. In mezzo attenzione ad Halfredsson che insidia Badu, visti i problemi muscolari degli ultimi giorni. Pasquale prende il posto di Adnan, squalificato.

 

DOMENICA 24 APRILE

FROSINONE-PALERMO ore 12.30

Frosinone (4-3-3): Leali; Rosi, Russo, Blanchard, Pavlovic; Gori, Gucher, Sammarco; Paganini, Ciofani D., Kragl.
A disp.: Zappino, Bardi, Crivello, Ciofani M., Pryyma, Longo, Tonev, Carlini, Dionisi, Soddimo. All.: Stellone
Squalificati: Chibsah (3), Ajeti (1)
Indisponibili: Frara
Consigliato Ciofani Sconsigliato Gori
Palermo (4-3-1-2): Sorrentino;Rispoli, Gonzalez, Andelkovic, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Chochev; Brugman, Vazquez; Gilardino.
A disp.: Posavec, Goldaniga, Morganella, Cionek, Pezzella, Maresca, Cristante, Bentivegna, Quaison, Trajkovski, Djurdjevic, La Gumina. All.: Ballardini
Squalificati: Vitiello (1), Struna (1)
Indisponibili: –
consigliato Vazquez Sconsigliato Laazar

Ancora differenziato per Dionisi che però potrebbe strappare la convocazione, pienamente recuperato invece Sammarco. Da valutare Frara, per un un problema muscolare. Goldaniga dovrebbe tornare tra i convocati, una buona notizia per Ballardini viste le squalifiche in difesa. In avanti stringe i denti Gilardino, nonostante i guai al ginocchio.

 

ATALANTA-CHIEVO ore 15

Atalanta (4-2-3-1): Sportiello;Masiello, Toloi, Paletta, Dramè; De Roon, Cigarini; Kurtic, Diamanti, Gomez; Borriello.
A disp.: Radunovic, Stendardo, Bellini, Brivio, Cherubin, Conti, Raimondi, Freuler, Migliaccio, D’Alessandro, Gakpè, Monachello. All.: Reja
Squalificati: –
Indisponibili: Carmona, Bassi, Pinilla
Consigliato  Borriello Sconsigliato Masiello
Chievo (4-4-2)
: Bizzarri; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni, Hetemaj, Pepe; Inglese, Meggiorini.

A disp.: Seculin, Confente, Sardo, Costa, Spolli, Ninkovic, Birsa, Radovanovic, Piniz, Pellissier, Floro Flores, Mpoku. All.: Maran
Squalificati: –
Indisponibili: Dainelli, Frey, Izco
Consigliato Castro Sconsigliato Cacciatore
In avanti confermatissimo Borriello, vista la forma. Da valutare De Roon, mentre Diamanti si candida per partire dall’inizio visto che ha risolto i problemi alla caviglia. Freuler e Bellini in panchina, Kurtic e Masiello tornano dalle squalifiche. Situazioni opposte per Castro ed Hetemaj, usciti per problemi fisici contro il Froinone. Se sull’argentino ci sono pochi dubbi, sarà titolare, sul finlandese (che spinge per esserci) Maran vuole andarci più cauto e valuterà all’ultimo. Recuperato Radovanovic.

 

BOLOGNA-GENOA ore 15

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, Rossettini, Oikonomou, Masina; Donsah, Brighi, Taider; Mounier, Floccari, Giaccherini.
A disp.: Da Costa, Stojanovic, Maietta, Gastaldello, Krafth, Ferrari, Pulgar, Constant, Crisetig, Brienza, Zuniga, Acquafresca. All.: Donadoni.
Squalificati: Diawara (1)
Indisponibili: Destro, Morleo, Zuculini, Rizzo
Consigliato Masina Sconsigliato Oikonomu
Genoa (3-5-2):
Lamanna;Izzo, Munoz, De Maio; Ansaldi, Dzemaili, Tachtsidis, Rigoni, Laxalt; Cerci, Pavoletti.

A disp.: Donnarumma, Fiamozzi, Marchese, Ntcham, Lazovic, Panico, Sommariva, Suso, Gabriel Silva, Capel, Ghiglione, Matavz. All.: Gasperini
Squalificati: –
Indisponibili: Perin, Pandev, Rincon, Burdisso.
Consigliato Pavoletti Sconsigliato De Maio

Al posto dello squalificato Diawara, Donadoni è orientato a puntare su Brighi. In attacco confermato Floccari con Mounier e Giaccherini. Cerci è in leggero vantaggio su Suso per affiancare Pavoletti in attacco. A centrocampo spazio a Dzemaili nel 3-5-2.

 

SAMPDORIA-LAZIO ore 15

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano; Cassani, Silvestre, Diakitè; De Silvestri, Fernando, Krsticic, Dodò; Soriano, Correa; Quagliarella.
A disp.: Brignoli, Puggioni, Skriniar, Pereira, Palombo,Christodoulopoulos, Barreto, Rodriguez, Muriel. All.: Montella
Squalificati: Ranocchia (1)
Indisponibili: Ivan, Sala, Cassano, Carbonero, Moisander, Alvarez
Consigliato Quagliarella Sconsigliato Silvestre
Lazio (4-3-3):
Marchetti; Konko, Hoedt, Mauricio, Lulic; Parolo, Biglia, Onazi; Candreva, Klose, Keita.

A disp.: Berisha, Guerrieri, Gentiletti, Basta, Cataldi, Milinkovic-Savic, Morrison, Felipe Anderson, Djordjevic. All.: Inzaghi
Squalificati: Patric (1)
Indisponibili: De Vrij, Radu, Kishna, Bisevac, Matri, Braafheid, Mauri
Consigliato Klose Sconsigliato Mauricio

Squalificato Ranocchia per un turno, spazio al trio difensivo Cassani-Silvestre-Diakité. Fernando a centrocampo, mentre Soriano e Correa agiranno alle spalle di Quagliarella. Keita dovrebbe giocare ancora titolare nel tridente con Felipe Anderson in panchina. In difesa la coppia centrale sarà Hoedt e Mauricio.

 

TORINO-SASSUOLO ore 15

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Obi, Vives, Baselli, Molinaro; Martinez, Belotti.
A disp.: Ichazo, Castellazzi, Jansson, Bovo, Silva, Zappacosta, Acquah, Farnerud, Gazzi, Maxi Lopez, Edera. All.: Ventura
Squalificati: –
Indisponibili: Avelar, Benassi, Immobile
Consigliato Belotti Sconsigliato Moretti
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Sansone.
A disp.: Pegolo, Pomini, Adjapong, Ferrini, Longhi, Abelli, Corbelli, Broh, Politano, Trotta. All.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Antei, Gazzola, Terranova, Laribi, Missiroli, Defrel, Biondini
Consigliato Duncan Sconsigliato  Peluso

Ventura è orientato a puntare ancora sul tandem offensivo Martinez-Belotti. Falcinelli potrebbe giocare centravanti nel tridente. Pellegrini a centrocampo con Magnanelli e Duncan.

 

FIORENTINA-JUVENTUS ore 20.45

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Badelj, Borja Valero, Marcos Alonso; Zarate, Ilicic, Kalinic.
A disp.: Lezzerini, Satalino, Tomovic, Pasqual, Blaszcykowski, Tino Costa,Kone, Vecino, M. Fernandez, Tello. All.: Sousa
Squalificati: –
Indisponibili: Babacar, Benalouane
Consigliato Kalinic Sconsigliato Astori
Juventus (3-5-2):
Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Cuadrado, Khedira, Hernanes, Pogba, Evra; Mandzukic, Dybala.

A disp.: Rubinho, Audero, Chiellini, Alex Sandro, Padoin, Asamoah, Lichtsteiner, Lemina, Pereyra, Zaza, Morata. All.: Allegri
Squalificati: Sturaro (1)
Indisponibili: Neto, Caceres, Marchisio
Consigliato Dybala Sconsigliato Rugani
Zarate dovrebbe essere confermato con Borja Valero a centrocampo. In attacco Kalinic è ancora confermato. Chiellini e Pereyra in gruppo, sembrano superati i problemi fisici, Allegri ha ordinato una sessione di lavoro atletico e tattico. Parotite per Sturaro, comunque squalificato. Intanto si è rivisto a Vinovo anche Marchisio, che ha iniziato il lavoro di riabilitazione dopo l’operazione

 

LUNEDI’ 25 APRILE

ROMA-NAPOLI ore 15

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne; Pjanic, Keita, Nainggolan; Perotti, El Shaarawy, Salah.
A disp.: De Sanctis, Emerson, Maicon, Castan, Zukanovic, Ucan, De Rossi, Vainqueur, Strootman, Iago Falque, Dzeko, Totti. All.: Spalletti
Squalificati: –
Indisponibili: –
Consigliato Salah Sconsigliato Rudiger
Napoli (4-3-3)
: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam;Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne

A disp.: Gabriel, Rafael, Strinic, Chiriches, Maggio, Regini, David Lopez, Chalobah, Valdifiori, El Kaddouri, Gabbiadini, Mertens. All.: Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: –
Consigliato Higuain Sconsigliato Allan

Spalletti vuole recuperare Digne, ormai ristabilito, e Pjanic, anche se ha lavorato ancora in seduta differenziata. In mezzo favorito Keita su De Rossi, il trio offensivo non vedrà né Dzeko né Totti. Nonostante la tripletta al Bologna di Mertens, Sarri conferma Insigne nel tridente che ritrova Higuain dopo la squalifica. Per il resto formazione confermata con i “titolarissimi”, tutta la rosa a disposizione.

 

VERONA-MILAN ore 17

Verona (4-4-2): Gollini; Pisano, Bianchetti, Moras, Albertazzi; Wszolek, Marrone, Ionita, Rebic; J. Gomez, Pazzini
A disp.: Coppola, Marcone, Samir, Helander, Gilberto, Checchin, Romulo, Siligardi, Emanuelson. Jankovic. All.: Delneri
Squalificati: Souprayen (1), Viviani (1)
Indisponibili: Fares, Toni
Consigliato Pazzini Sconsigliato Albertazzi
Milan (4-3-1-2)
: Donnarumma; Abate, Mexes, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, José Mauri; Bonaventura, Bacca, Menez.

A disp.: Diego Lopez, Abbiati, Zapata, Calabria, Ely, Antonelli, Poli, Locatelli, Boateng, Honda, Vido. All.: Brocchi
Squalificati: Alex (1), Balotelli (1)
Indisponibili: Niang, Luiz Adriano, Bertolacci
Consigliato Bacca Sconsigliato De Sciglio

Pazzini sfiderà il suo passato e farà coppia con Gomez. Delneri si potrebbe affidare al 4-4-2. De Sciglio dovrebbe giocare a sinistra; Kucka rientra dalla squalifica. Al centro della difesa torna Mexes (out Alex per squalifica). In attacco dubbio Menez: se gioca, va in panchina Honda con Bonaventura trequartista. Bertolacci da valutare: scalpita José Mauri.

CARPI-EMPOLI ore 19

Carpi (4-4-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Crimi, Bianco, Di Gaudio; Lollo; Mbakogu.
A disp.: Colombi, Poli, Fedele, Porcari, Suagher, Sabelli, Cofie, e Guzman, Martinho, Verdi, Lasagna, Mancosu. All.: Castori
Squalificati: –
Indisponibili: Brkic, Bubnjic, Gnahorè
Consigliato Pasciuti Sconsigliato Crimi
Empoli (4-3-1-2)
: Pelagotti; Bittante, Cosic, Costa, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone

A disp.: Pugliesi, Camporese, Ariaudo, Dioussè, Zambelli, Maiello, Buchel, Krunic, Piu, Mchedlidze. All.: Giampaolo
Squalificati: –
Indisponibili: Skorupski, Laurini, Tonelli, Livaja
Consigliato Saponara Sconsigliato Pucciarelli

Castori conferma il 4-4-1-1 con Lollo alle spalle di Mbakogu. Giampaolo può contare su Maccarone in coppia con Pucciarelli. Zielinski a centrocampo con Paredes e Croce.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *