Consigli Fantacalcio Serie A 2016-2017: i difensori low cost

0 Condivisioni

Ecco chi prendere tra i difensori all’asta per il Fantacalcio 2016-2017: utili consigli su chi inserire in rosa a basso prezzo.

E’ tempo di fare delle scelte per coloro che vogliono giocare al Fantacalcio 2016-2017 con i propri amici o su siti specializzati. Manca oramai qualche settimana all’inizio del Campionato di Serie A ed è tempo di appuntarsi i nomi dei calciatori da prendere all’asta.

Una delle ricerche più frequenti che il fantacalcista fa per la propria squadra, è quella dei giocatori low cost da affiancare a top player come Bonucci, Barzagli e via dicendo. Scegliere quei calciatori sconosciuti che con buoni voti, e magari dei bonus, possono dare quel piccolo valore aggiunto alla tua squadra è fondamentale per vincere qualsiasi fantacampionato. Ecco quindi qualche utile consiglio sui difensori low cost.

Acquisti low cost Fantacalcio 2016-2017

Tra i nomi noti vi sono una serie di difensori che solitamente vengono snobbati nelle aste iniziali, salvo diventare poi merce preziosa durante le aste di riparazione, magari per sostituire qualche presunto crack rivelatosi poi una semplice chimera. Moretti del Torino, Gastaldello del Bologna, Albiol del Napoli, Dainelli (o Cesar) del Chievo e Cannavaro del Sassuolo rappresentano benissimo questa categoria. A livello di rendimento sono appena sotto il livello dei più forti, ma costano molto molto di meno. A questi aggiungeremmo Goldaniga del Palermo che quest’anno dovrebbe trovare spazio dall’inizio e potrebbe regalare anche qualche bonus.

I difensori low cost

In casa Samp occhio alla coppia De SilvestriCastan: negativi per motivi diversi nella passata stagione ma animati da un grande spirito di rivalsa e quindi potenzialmente appetibili.

A Bergamo, dopo la breve ed altalenante esperienza romana, c’è Zukanovic, elemento da prendere in considerazione come terza, quarta scelta del vostro roster.

Le scommesse

Da questa fascia potrebbero arrivare le grandi sorprese, ma anche qualche cocente delusione. Obbligatorio quindi spendere poco e non farsi fuorviare dai commenti degli avversari…

Occhio all’Empoli; partito Tonelli, il suo posto al centro della difesa è conteso tra Barba e Bellusci: entrambi hanno delle potenzialità ma sarebbe fondamentale azzeccarne la titolarità. Nel dubbio, se avete già le spalle ben coperte con 4-5 difensori di indiscussa stabilità e rendimento, potreste azzardare l’acquisto in coppia (della serie: 2 al prezzo di 1 e anche….meno).

Voluto fortemente da Mancini bisognerà vedere che ne penserà De Boer di Caner Erkin, terzino offensivo e tutto muscoli dell’Inter; molti bonus e qualche cartellino di troppo nel suo passato turco; senza esagerare nella spesa ci si potrebbe provare.

Con Radu spesso fermo ai box, acquistare Jordan Lukaku potrebbe essere interessante, anche se la Lazio, negli ultimi anni, ha già bruciato parecchi elementi da quelle parti… prendetelo in considerazione come settima-ottava scelta, senza fare aste.

Nel caso riusciste a mettere le mani su Antonelli, non disdegneremmo, fossimo in voi, l’acquisto di Leonel Jesús Vangioni, che dovrebbe essere la sua prima alternativa: meglio quando può spingersi in avanti, mentre in difesa può talvolta essere colto di sorpresa, la sua adattabilità al calcio italiano è comunque da verificare. Dotato di un fisico molto asciutto, non gli mancano corsa, grinta e capacità tecniche ma adora entrare in scivolata e questa abitudine lo porta spesso al fallo da cartellino.

Le scommesse tra i difensori

Nel Pescara occhio a Biraghi: terzino sinistro di grande sostanza, può all’occorrenza ricoprire il ruolo di esterno sulla linea del centrocampo, e dovrebbe partire favorito rispetto al compagno di squadra Crescenzi, titolare nell’ultima stagione in serie B. Vale per loro il discorso fatto a proposito dei difensori dell’Empoli.

Viene dall’Inghilterra e non è più giovanissimo (27 anni) ma è italianissimo il nuovo centrale difensivo dell’Udinese: Gabriele Angella, fisicamente possente, è alto un metro e 91 e pesa 82 chili, è molto efficace nel gioco aereo, anche in fase offensiva. 16 reti in carriera su 125 presenze sono un bel biglietto da visita, anche se va misurato con il nostro torneo. Probabilmente non partirà titolare ma potrebbe essere un buon prospetto da “sganciare” in caso di necessità.

Nel Crotone si possono pescare Martella e Claiton: 24enne l’italiano, più stagionato (31) il brasiliano, hanno entrambi familiarità con gol ed assist ma il secondo frequenta spesso anche i…taccuini arbitrali, essendo abbastanza avvezzo alle squalifiche; più regolari nel rendimento Salamon del Cagliari e Campagnaro del Pescara, entrambi da inserire per garantirvi la copertura in caso di defaillances improvvise dei vostri titolari.

Questo e molto altro troverete nella Bussola del Fantacalcio 2016/17, che potete scaricare dal nostro sito. Si tratta di una guida Fantacalcio in cui sono raccolti consigli più specifici su questi ed altri giocatori, la loro possibile titolarità e la loro collocazione tattica, oltre alle statistiche complete della passata stagione, rigoristi, assistmen, probabili formazioni, possibili sorprese e tanto altro per una grande annata di Fantacalcio.

Dai un’occhiata anche a: Consigli Fantacalcio Serie A 2016-2017: i difensori da prendere all’Asta

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Giampiero Giuffré

Giampiero Giuffè: bancario per necessità ma non per vocazione, si butta a capofitto nel mondo radiotelevisivo alla fine degli anni 90′ e per 7 anni conduce su RadioSpazioAperto, insieme al fratello Simone, prima The Football Box, La Scatola del Calcio, dedicata al calcio internazionale, e poi BZona, Allenatori nel Pallone, trasmissione semiseria sul mondo del calcio e del fantacalcio. Appassionato tifoso laziale collabora come redattore o caporedattore con vari siti; dedito anche alla musica caraibica e latina in genere, la balla e ne scrive. In questo blog segue, per ora, la categoria I Miti dello Sport.Blog personale: http://www.giroma.it/

Giampiero Giuffré

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.