Consigli Fantacalcio Serie A 2016-2017: i difensori da prendere all’Asta

Sia che nella vostra lega applichiate il modificatore della difesa, sia che invece decidiate di ignorarlo, la scelta dei difensori da prendere all’Asta Fantacalcio, da inserire nella vostra rosa, può rappresentare la vera forza della vostra squadra ed al contempo la vera differenziazione tra voi e gli altri. Si, perché bene o male (a meno che non si ripeta il clamoroso exploit centrato nella passata stagione da Higuain), un attaccante che oscilli tra i 10 ed i 15 goal riusciranno ad accaparrarselo tutti; il centrocampista che elargisce bonus può essere individuato con una certa sicurezza, ma centrare i difensori che vi diano il giusto mix tra rendimento ed extra, evitando pure il “pericolo giallo”, non è affatto facile. Noi proviamo a darvi una mano…

Il metodo Aranzulla su Amazon

 

I difensori da prendere all’Asta Fantacalcio 2016-2017

Veri tesori, per fantamedie ma anche per costi, in casa juventina; prendere almeno uno tra Alex Sandro, Barzagli e Bonucci, è praticamente un MUST. Un po’ meno Chiellini che soffre ultimamente di più a livello fisico e rischia spesso il cartellino. Il brasiliano andrebbe preso in considerazione della sua altissima fantamedia (6,78 lo scorso anno), ed anche in virtù di uno spazio sempre maggiore che presumibilmente andrà ad occupare rispetto alla passata stagione, quando, almeno inizialmente, gli veniva spesso preferito Evra. Barzagli è invece il tipico difensore da modificatore: alto e costante rendimento.

Top Difensori Fantacalcio

Sempre a prezzi piuttosto alti il napoletano Koulibaly ed il centrale del Sassuolo Acerbi restano due garanzie, al pari del romanista Manolas. In casa giallorossa, se listato difensore, Florenzi giustifica una spesa notevole.

Anche se in calo a livello di rendimento, resta ancora una prima scelta Gonzalo Rodriguez della Fiorentina, un centrale in grado di regalare tanti bonus in virtù delle sue capacità aeree e della sua abilità sui calci piazzati. In questa categoria potrebbe rientrare anche il granata Maksimovic, se i postumi dell’infortunio saranno messi definitivamente alle spalle.

Gli Outsider

In questa categoria inseriamo quei difensori che potrebbero rilanciarsi dopo qualche stagione negativa oppure spiccare il definitivo salto di qualità in virtù delle doti mostrate nei passati campionati.

Partendo ancora dalla squadra Campione d’Italia, rientrano in questa fascia Dani Alves e Benatia: il primo è alla sua prima esperienza nel Campionato italiano e nelle ultime stagioni spagnole ha mostrato qualche incertezza in più in fase conclusiva (solo 2 reti in quattro stagioni), ma può dare molto in termini di assist; il marocchino invece è una garanzia per rendimento e goal, ma considerato che partirà alle spalle della BBC bianconera, andrebbe preso senza doversi svenare.

Lo scorso anno, dopo un inizio folgorante, con reti ed assist a go-go, Marcos Alonso si è un po’ fermato, anche per problematiche fisiche, ma un buon investimento per lui, secondo noi, si può ancora fare.

Difensori outsider

Da valutare con attenzione la posizione del granata Bruno Peres, capace di colpi straordinari ma altamente incostante e pure fragilino dal punto di vista fisico. Meglio allora il milanista Antonelli, mentre è atteso alla verifica il compagno di reparto e di squadra Romagnoli, che dopo un anno incerto potrebbe ritrovare sicurezza e qualche bonus grazie a Montella. Sempre a Milano potreste considerare di accoppiare i centrali Murillo e Miranda, anche se il primo è rimasto lo scorso anno sotto la sufficienza ed il secondo non ha dato bonus ma solo costanza di rendimento. Da valutare Ansaldi che nel Genoa aveva impressionato positivamente.

In casa Lazio, se recuperato pienamente dall’infortunio, De Vrij è un difensore da modificatore, mentre il bolognese Masina e l’Udinese Widmer possono dare qualcosa anche in termini di bonus.

Questo e molto altro troverete nella Bussola del Fantacalcio 2016/17, che potete scaricare dal nostro sito. Si tratta di una guida Fantacalcio in cui sono raccolti consigli più specifici su questi ed altri giocatori, la loro possibile titolarità e la loro collocazione tattica, oltre alle statistiche complete della passata stagione, rigoristi, assistmen, probabili formazioni, possibili sorprese e tanto altro per una grande annata di Fantacalcio.

Dai un’occhiata anche a: Consigli Fantacalcio Serie A 2016-17: i difensori low cost

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Giampiero Giuffré

Giampiero Giuffré

Giampiero Giuffè: bancario per necessità ma non per vocazione, si butta a capofitto nel mondo radiotelevisivo alla fine degli anni 90′ e per 7 anni conduce su RadioSpazioAperto, insieme al fratello Simone, prima The Football Box, La Scatola del Calcio, dedicata al calcio internazionale, e poi BZona, Allenatori nel Pallone, trasmissione semiseria sul mondo del calcio e del fantacalcio. Appassionato tifoso laziale collabora come redattore o caporedattore con vari siti; dedito anche alla musica caraibica e latina in genere, la balla e ne scrive. In questo blog segue, per ora, la categoria I Miti dello Sport.Blog personale: http://www.giroma.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *