Consigli Fantacalcio e probabili formazioni 5a giornata Serie A 2016-17

Per chi gioca nei Fantatornei in anteprima i consigli Fantacalcio e le probabili formazioni della quinta giornata di Serie A 2016-2017.

Prima di rivelarti le formazioni ed i nostri consigli ti ricordo che se stai cercando una guida Fantacalcio in PDF non perdere La Bussola del Fantacalcio 2016/17, il nostro ebook che vi consentirà di arrivare all’asta preparatissimi, grazie a statistiche mirate sulla scorsa stagione, probabili formazioni, rigoristi, giocatori low cost e tanto altro.

Turno infrasettimanale che inizia con un Milan-Lazio che promette spettacolo. Mercoledi il resto del programma: alle 18.00 apre Bologna-Sampdoria e poi alle 20.45 tutto il resto della Serie A.

La Juventus ospita il Cagliari, per riscattarsi dalla sconfitta di Milano, mentre il Napoli va a Genova per confermarsi capolista.

La Roma ospita il Crotone, dopo la sconfitta di Firenze con strascico polemico,mentre l’Inter deve dimostrare a Empoli che la vittoria sulla Juventus non è frutto di un singolo episodio.

Chiudono il programma Atalanta-Palermo; Chievo – Sassuolo; Pescara-Torino ed Udinese-Fiorentina.

Consigli Fantacalcio 1 giornata serie A

Formazione Consigliata (3-4-3)

Buffon

Bonucci   Fazio      Albiol

Verdi       Suso      Khedira    Hamsik

Higuain   Totti  Salah

 

MARTEDI’ 20 SETTEMBRE

MILAN-LAZIO ore 20.45

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Paletta, Romagnoli, Calabria; Sosa, Montolivo, Kucka; Suso, Bacca, Niang.

A disp.: Gabriel, Plizzari, Gomez, Ely, Vangioni, Abate, Locatelli, Pasalic, Poli, Honda, Bonaventura, Lapadula, Luiz Adriano. All.: Montella

Squalificati: –

Indisponibili: Zapata, Bertolacci, Mati Fernandez, Antonelli

Lazio (3-5-2): Marchetti; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Cataldi, Milinkovic, Lulic; Immobile,Keita.

A disp.: Vargic, Strakosha, Felipe Anderson, Hoedt, Wallace, Lukaku, Patric, Leitner, Luis Alberto, Lombardi, Murgia, Djordjevic. All.: Inzaghi

Squalificati: –

Indisponibili: Biglia, Kishna

Montella punta sul turnover. De Sciglio gioca a sinistra con Calabria a destra. A centrocampo Sosa e Locatelli sono in ballottaggio con Bonaventura e Montolivo. In attacco rientra Bacca, dopo la panchina contro la Sampdoria. Antonelli ancora out.  Biglia alza bandiera bianca. Dall’inizio ci sarà ancora Cataldi, supportato in mezzo al campo da Parolo e Milinkovic-Savic. Inzaghi sembra voler puntare ancora sulla difesa a tre, quindi spazio a Bastos, De Vrij e Radu nel pacchetto arretrato. Sugli esterni Basta rileva Felipe Anderson a destra, mentre a sinistra va verso la conferma Lulic. In avanti spunta Keita dall’inizio accanto a Immobile.

MERCOLEDI’ 21 SETTEMBRE

BOLOGNA-SAMPDORIA ore 18.30

Bologna (4-3-3): Da Costa; Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi,Destro, Krejci.

A disp.: Sarr, Ravaglia, Mbaye, Oikonomou, Helander, Donsah, Morleo, Rizzo, Pulgar, Mounier, Di Francesco, Floccari. All.: Donadoni

Squalificati: Krafth (1)

Indisponibili: Sadiq, Gomis, Mirante, Viviani

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Praet;Muriel, Quagliarella. 

A disp.: Puggioni, Krapikas, Dodò, Krajnc, Bruno Fernandes, Djuricic, Eramo, Palombo, Cigarini, Schick, Budimir. All.: Giampaolo 

Squalificati: Alvarez (1)

Indisponibili: Tozzo, Carbonero, Pavlovic, Sala

Donadoni recupera Destro dopo la pausa forzata di Napoli. Out invece i due portieri Mirante e Gomis, entrambi alle prese con stop prolungati. Da valutare le condizioni di Viviani. Emergenza in difesa a causa delle assenze di Sala e Pavlovic che si sono infortunati contro il Milan. Spazio a Pereira e Regini, con Skriniar centrale che farebbe coppia con Silvestre. Si va verso la conferma di Praet.

 

ATALANTA-PALERMO ore 20.45

Atalanta (4-3-3): Berisha; Masiello, Toloi, Zukanovic, Konko; Kessie, Grassi, Kurtic; D’Alessandro, Pinilla, Gomez. 

A disp.: Sportiello, Bassi, Raimondi, Caldara, Migliaccio, D’Alessandro, Spinazzola, Gagliardini, Carmona, Freuler, Paloschi, Petagna. All.: Gasperini

Squalificati: –

Indisponibili: Suagher, Pesic, Dramè

Palermo (4-3-3): Posavec; Rispoli, Gonzalez, Goldaniga, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, Bruno Enrique; Diamanti, Nestorovski, Embalo.

A disp.: Fulignati, Andelkovic, Vitiello, Cionek, Pezzella, Chochev, Jajalo, Balogh, Bouy,  Sallai, Lo Faso. All.: De Zerbi

Squalificati: –

Indisponibili: Trajkovski, Morganella, Quaison, Rajkovic

Gasperini torna al 4-3-3 vincente col Torino. In porta ballottaggio Berisha-Sportiello, con il primo in vantaggio. In difesa Masiello-Konko sulle fasce e la coppia centrale Toloi-Zukanovic. In mezzo sicuro Kessie. Davanti pronti D’Alessandro e Gomez a supporto di Pinilla o Paloschi. Per Rajkovic riduzione chirurgica della frattura scomposta al setto nasale. Giovedì tornerà a Palermo con i propri compagni ed effettuerà una settimana di lavoro differenziato. L’attaccante Bentivegna ha riportato la lesione di primo grado al muscolo ileo-psoas.

 

CHIEVO-SASSUOLO ore 20.45

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Floro Flores, Meggiorini.

A disp.: Seculin, Bressan, Sardo, Cesar, Spolli, Frey, Izco, N. Rigoni, De Guzman, Pellissier, Parigini, Inglese. All.: Maran

Squalificati: –

Indisponibili: –

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Antei, Cannavaro, Peluso; Biondini, Duncan, Pellegrini; Ricci,Matri, Ragusa.

A disp.: Pegolo, Pomini, Dell’Orco, Acerbi, Terranova, Letschert, Mazzitelli, Magnanelli, Defrel, Politano, Iemmello, Adjapong. All.: Di Francesco 

Squalificati: – 

Indisponibili: Berardi, Sensi, Gazzola, Missiroli

Nessun indisponibile per Maran, che tornerà in panchina dopo la squalifica. Floro Flores in ballottaggio con Pellissier per un posto in attacco. Di Francesco potrebbe pensare di concedere un turno di riposo a Magnanelli e Acerbi, che fino a questo momento non hanno saltato una gara né in campionato né in Europa League. Ragusa e Matri potrebbero giocare dall’inizio. 

 

EMPOLI-INTER ore 20.45

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Barba, Pasqual; A. Tello, Dioussé, Croce; Saponara;Maccarone, Pucciarelli.

A disp.: Pelagotti, Dimarco, Cosic, Zambelli, Buchel, Mchedlidze, Krunic, Pereira da Silva, Mauri, Gilardino, Marilungo. All.: Martusciello

Squalificati: –

Indisponibili: Tchanturia, Costa

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel, Kondogbia; Candreva, Icardi, Perisic.

A disp.: Carrizo, Miangue, Nagatomo, Ranocchia, Eder, Felipe Melo, Biabiany, Brozovic, Gnoukouri, Palacio, Jovetic, Gabigol. All.: De Boer 

Squalificati: Banega (1) 

Indisponibili: Andreolli, Ansaldi

Costa ha subito una forte distorsione alla caviglia destra e sicuramente non ci sarà, neppure contro la Lazio. Al suo posto, come è avvenuto in corsa a Torino, giocherà Barba a fianco di Bellusci. Per il resto ci potrebbero essere delle modifiche in mediana con ballottaggi fra Jose Mauri e Diousse e in difesa fra Pasqual e Dimarco. Rientra invece Maccarone in attacco.  De Boer dovrà fare a meno di Banega, squalificato per una giornata dopo l’espulsione rimediata sul finale della sfida contro la Juve per doppia ammonizione. Si va verso il 4-3-3 con Joao Mario in mediana e Perisic dall’inizio nel tridente.

GENOA-NAPOLI ore 20.45

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Lazovic, Rincon, Rigoni, Laxalt; Ntcham, Pavoletti, Gakpé.

A disp.: Lamanna, Fiamozzi, Gentiletti, Munoz, Biraschi, Edenilson, Cofie, Zima, Pandev, Ocampos, Simeone. All.: Juric

Squalificati: Veloso (1)

Indisponibili: –

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Mertens. 

A disp.: Sepe, Maggio, Maksimovic, Tonelli, Strinic, Diawara, Giaccherini, Zielinski, Rog, El Kaddouri, Insigne, Gabbiadini. All.: Sarri 

Squalificati: –

Indisponibili: Chiriches, Rafael

Juric dovrà fare a meno del solo Veloso squalificato per due giornate. Al suo posto Rigoni. In avanti Ntcham con Pavoletti e Gakpè. Milik, grande protagonista contro il Bologna, parte titolare. Gioca anche Mertens: Insigne va in panchina.

 

JUVENTUS-CAGLIARI ore 20.45

Juventus (4-3-3): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Barzagli, Evra; Pjanic, Lemina, Asamoah; Cuadrado, Higuain, Dybala.

A disp.: Neto, Audero, Rugani, Chiellini, Alex Sandro, Khedira, Lichtsteiner, Hernanes, Pjaca, Mandzukic. All.: Allegri

Squalificati: –

Indisponibili: Marchisio, Sturaro, Mandragora, Benatia

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Munari, Di Gennaro, Padoin; Joao Pedro; Sau, Borriello.

A disp.: Rafael, Colombo, Salamon, Bittante, Barella, Capuano, Tachtsidis, Giannetti, Isla, Melchiorri. All.: Rastelli

Squalificati: –

Indisponibili: Ionita, Farias, Dessena

Allegri dovrà fare a meno di Benatia, che ha riportato una distrazione muscolare agli adduttori della coscia sinistra. Si va verso il 4-3-3 con Cuadrado nel tridente. Higuain gioca dall’inizio e ballottaggio tra Dybala e Pjaca. Out gli infortunati Farias, Dessena e Ionita, a Torino rientrerà tra i pali, dopo il turno di squalifica, l’ex bianconero Storari. Possibile qualche altro cambio nella formazione iniziale, con Di Gennaro – escluso domenica a favore di Tachtsidis – che scalpita per ritrovare il posto da titolare in cabina di regia.

 

PESCARA-TORINO ore 20.45

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Fornasier, Biraghi; Memushaj, Brugman, Cristante; Verre, Benali; Caprari.

A disp.: Fiorillo, Pigliacelli, Bruno, Zuparic, Crescenzi, Aquilani, Mitrita, Vitturini, Pepe, Manaj, Pettinari. All.: Oddo

Squalificati: –

Indisponibili: Coda, Bahebeck, Gyomber

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Bovo, Castan, Barreca; Acquah, Valdifiori, Obi; Martinez, Boye, Iago Falque.

A disp.: Coppola, Zappacosta, Rossettini, Moretti, Gustafson, Vives, Benassi, Lukic, Baselli, Aramu. All.: Mihajlovic

Squalificati: –

Indisponibili: Ajeti, Ljajic, Avelar, Maxi Lopez, Molinaro, Padelli, Belotti

Gyomber out per almeno un mese a causa dell’infortunio riportato con la Lazio. La diagnosi, dopo gli esami strumentali, parla della frattura composta del perone destro. Al suo posto Fornasier al centro della difesa in coppia con Campagnaro. Bahebeck, appena rientrato in gruppo dopo un influenza, si è fermato anzitempo per un risentimento muscolare alla coscia sinistra. Coda prosegue nella riabilitazione. Bruttissima notizia per Mihajlovic. Molinaro, uscito anzitempo nella gara contro l’Empoli, ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Il difensore starà fuori per quasi tutta la stagione. In dubbio Belotti, alle prese con un’elongazione al retto femorale della coscia destra.

 

ROMA-CROTONE ore 20.45

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Bruno Peres; Paredes, Strootman; Salah, Tottti, El Shaarawy; Dzeko.

A disp.: Alisson, Lobont, Juan Jesus, Vermaelen, Seck, Emerson, De Rossi, Gerson, Iturbe, Nainggolan, Perotti. All.: Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Mario Rui, Rüdiger, Nura

Crotone (3-5-2): Cordaz; Ceccherini, Dos Santos, Ferrari; Capezzi, Crisetig, Rohden, Martella, Trotta; Falcinelli, Palladino. 

A disp.: Cojocaru, Festa, Cuomo, Salzano, Barberis, Nalini, Sampirisi, Stoian, Dussene, Simy.  All.: Nicola  

Squalificati: – 

Indisponibili: Fazzi, Tonev, Rosi

Vermaelen resta in dubbio. Possibile la conferma in blocco della linea difensiva vista al Franchi, con la conferma di Fazio al fianco di Manolas. Totti può giocare nella linea dei trequartisti, con un turno di riposo a Nainggolan. Nicola ritrova Dussene che ha scontato la squalifica, poche le probabilità di avere in squadra Tonev. Manca anche Rosi. Da valutare il modulo: possibile una mediana a cinque e due punte.

 

UDINESE-FIORENTINA ore 20:45

Udinese (4-3-2-1): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe, Armero; Badu, Kums, Fofana; De Paul, Thereau; Zapata.

A disp.: Scuffet, Angella, Heurtaux, Adnan, Kone, Balic, Penaranda, Matos, Evangelista, Perica, Ewandro. All.: Iachini 

Squalificati: – 

Indisponibili: Hallfredsson, Faraoni, Samir, Widmer

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Salcedo, G. Rodriguez, Tomovic; Bernardeschi, Sanchez, Badelj, Maxi Olivera; Borja Valero, Zarate; Kalinic. 

A disp.: Dragowski, Lezzerini, Diks, Cristoforo, De Maio, Tello, Milic, Chiesa, Ilicic, Babacar. All.: Paulo Sousa

Squalificati: –

Indisponibili:Astori

Hallfredsson salterà la Fiorentina. Uscito anzitempo dal match contro il Chievo per un problema agli adduttori della coscia destra, il centrocampista islandese non si è allenato. Nessun problema, invece, per Armero, che aveva accusato un leggero giramento di capo dopo uno scontro di gioco. Sanchez sarà regolarmnente a disposizione per la gara in casa dell’Udinese. Non ce la farà, invece, Astori: il difensore si è procurato un’elongazione del muscolo soleo. Al suo posto è in vantaggio Salcedo. Resta ancora in dubbio Vecino.

 

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *