Consigli Fantacalcio e probabili formazioni 10a giornata Serie A 2016-17

0 Condivisioni

Per chi gioca al Fantacalcio in anteprima i consigli e le probabili formazioni della decima giornata di Serie A 2016-2017.

Turno infrasettimanale per la decima di serie A, si parte martedi con Genoa-Milan con i rossoneri chiamati a dare seguito alla vittoria sulla Juventus. Giovedi Palermo-Udinese. Mercoledì il resto del programma con partite interessanti su cui spiccano quelle in zona alta della classifica: Juventus-Sampdoria con i bianconeri chiamati al riscatto dopo la sconfitta di Milano; Naoli-Empoli e Sassuolo-Roma che promette goal e spettacolo. Per i fantallenatori gionata durissima per via dei turn over che interesseranno anche le squadre provinciali. Si consiglia di non schierare troppi giocatori di incerta titolarità per evitare di giocare in inferiorità numerica.

Consigli Fantacalcio 1 giornata serie A

Formazione consigliata:

 

Reina

Ansaldi   Koulibaly   Gamberini

Bonaventura   Hamsik    Merten     Khedira

Icardi Higuai Kalinic

 

MARTEDI’ 25 OTTOBRE

GENOA-MILAN ore 20.45

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Lazovic, Rincon, Veloso, Laxalt; Rigoni, Simeone, Ocampos
A disp.: Lamanna, Munoz, Gentiletti, Brivio, Biraschi, Fiamozzi, Edenilson, Zima, Ninkovic, Ntcham,Pandev, Pavoletti. All.: Juric
Squalificati: –
Indisponibili: Gakpè
Milan (4-3-3)Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Poli, Locatelli, Bonaventura;Honda, Bacca, Niang. 
A disp.: Gabriel, Plizzari, Zapata, Ely, Gomez, Pasalic, KuckaSuso, Sosa, Lapadula, L. Adriano. All.: Montella
Squalificati: –
Indisponibili: Bertolacci, Mati Fernandez, Antonelli, Montolivo, Calabria

Dubbi essenzialmente in attacco per il Genoa. Juric ha detto in conferenza stampa che Pavoletti partirà dalla panchina: toccherà ancora a Simeone. Ocampos dovrebbe giocare al posto di Pandev. Lazovic ed Edenilson si giocano una maglia a destra. Ballottaggio anche al centro tra Orban, Munoz e Gentiletti. Montella ha parlato di turnover e della possibilità di variare un giocatore per reparto. In difesa, quindi, potrebbe trovare spazio Gomez al posto di Paletta. In mediana è Poli a poter strappare una maglia ai titolari (ma potrebbe anche giocare terzino), mentre nel tridente offensivo Honda potrebbe far rifiatare Suso. Torna tra i convocati Zapata.

 

MERCOLEDI’ 26 OTTOBRE

CHIEVO-BOLOGNA ore 20.45

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Gobbi; Izco, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pellissier, Inglese.  
A disp.: Seculin, Bressan, Spolli, Frey, Costa, Sardo, De Guzman, Meggiorini, Bastien, Rigoni, Parigini, Floro Flores. All.: Maran 
Squalificati: Castro
Indisponibili: Cesar
Bologna (4-3-3): Da Costa; Torosidis, Maietta, Gastaldello, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi, Floccari, Krejci. 
A disp.: Sarr, Ferrari, Oikonomou, Helander, Mbaye, Viviani, Donsah, Rizzo, Pulgar, Mounier, Di Francesco, Sadiq. All.: Donadoni
Squalificati: –
Indisponibili: Mirante, Destro, Krafth

Castro, espulso per doppia ammonizione, salterà la gara con il Bologna. L’altra defezione è quella dello sloveno Cesar per cui Gamberini e Dainelli saranno riconfermati come centrali difensivi. Rispetto all’undici di Empoli Izco potrebbe partire titolare sulla destra, con Radovanovic centrale e ballottaggio Hetemaj-Rigoni a sinistra. In attacco potrebbe essere la coppia Inglese-Pellissier quella preferita a Floro Flores-Meggiorini in campo in Toscana. Destro è sulla via della ripresa. Rimane indisponibile anche Mirante, mentre Gastaldello rientra dalla squalifica.

 

FIORENTINA-CROTONE ore 20.45

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G. Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Badelj, Sanchez, Milic;  B. Valero, Ilicic; Kalinic. 
A disp.: Dragowski, Lezzerini, Salcedo, De Maio, Diks, Cristoforo, Olivera, Tello, Vecino, Babacar, Zarate, Chiesa. All.: Paulo Sousa 
Squalificati: – 
Indisponibili: Toledo
Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Claiton, Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Salzano; Tonev, Falcinelli, Palladino. 
A disp.: Cojocaru, Sampirisi, Dussenne, Mesbah, Ceccherini, Barberis, Capezzi, Fazzi, Stoian, Nalini, Trotta, Simy. All.: Nicola
Squalificati: – 
Indisponibili: –

Sousa confida di avere tutti a disposizione tranne il giovane Toledo alle prese con un fastidio muscolare. Possibili alcuni cambi da parte dell’allenatore rispetto alla gara vittoriosa di Cagliari, ma solo per scelta tecnico/tattica. Per la gara a Firenze non ci sono indisponibili per Nicola.

 

INTER-TORINO ore 20.45

Inter (4-3-3): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Gnoukouri, Banega; Candreva, Icardi, Eder. 
A disp.: Carrizo, Jao, D’Ambrosio, Nagatomo, Ranocchia,  Kondogbia, Palacio, Brozovic, Perisic, Gabigol, Jovetic. All.: De Boer 
Squalificati: Medel (3)
Indisponibili: Radu, Melo
Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic. 
A disp.: Padelli, Cucchietti, Ajeti, Bovo, Moretti, De Silvestri, Acquah, Obi, Vives, Martinez, Boyè, M. Lopez. All.: Mihajlovic 
Squalificati: – 
Indisponibili: Molinaro, Avelar, Gustafson

Brutta sorpresa per De Boer, che perde per tre giornate Medel, squalificato dal giudice sportivo con la prova tv per la gomitata a Kurtic. Banega e Candreva dovrebbero giocare dal 1′. De Silvestri è recuperato, ma Mihajlovic conferma Zappacosta. In difesa Bovo potrebbe far rifiatare Castan. Confermato il tridente Iago Falque-Belotti-Ljajic.

JUVENTUS-SAMPDORIA ore 20.45

Juventus (3-5-2): Neto; Benatia, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Marchisio, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.
A disp.:Buffon, Audero, Evra, Rugani, Barzagli, Dani AlvesAsamoah, Sturaro, Hernanes, Lemina, Cuadrado, Kean. All.: Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: Mandragora, Pjaca, Dybala
Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Linetty, Barreto, Torreira; Praet;Budimir, Muriel. 
A disp.: Tozzo, Amuzie, Krajnc, Pedro Pereira, Eramo, Palombo, Fernandes, Cigarini, Alvarez,Quagliarella, Schick. All.: Giampaolo
Squalificati: –
Indisponibili: Carbonero, Pavlovic, Viviano, Dodò

Buone notizie per Allegri: hanno lavorato in gruppo anche Asamoah e Chiellini, che potrebbero essere convocati per la partita. Ancora fuori Mandragora e Pjaca, oltre a Dybala. Potrebbe rivedersi dall’inizio Marchisio. Scelte obbligate in attacco: Mandzukic farebbe coppia con Higuain. Ipotesi riposo per Buffon: nel caso, sarebbe pronto Neto. Dani Alves dovrebbe far posto a Lichtsteiner . A centrocampo potrebbe toccare dal primo minuto al belga Praet che dovrebbe giocare sulla trequarti mentre in attacco Budimir potrebbe dare il cambio a Quagliarella, che così rifiaterebbe in vista della partita di domenica sera al Ferraris con l’Inter.

 

LAZIO-CAGLIARI ore 20.45

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Wallace, Hoedt, Radu; Parolo, Cataldi, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita. 
A disp.: Strakosha, Vargic, Patric, Prce, Milinkovic-Savic, Kishna, Leitner, Luis Alberto, Lombardi, Murgia, Djordjevic. All.: Inzaghi
Squalificati: –
Indisponibili: Bastos, Biglia, Lukaku, De Vrij
Cagliari (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Bruno Alves, Ceppitelli, Murru; Isla, Tachtsidis, Padoin; Di Gennaro; Sau, Borriello. 
A disp.: Colombo, Rafael, Salamon, Bittante, Dessena, Munari, Capuano, Barella, Giannetti, Melchiorri. All.: Rastelli
Squalificati: –
Indisponibili: Ionita, Farias, Joao Pedro

In campo si sono rivisti Radu e Milikovic-Savic. Il romeno ha recuperato e dopo aver scontato la squalifica contro i granata è pronto a riprendersi la fascia sinistra. Panchina per il centrocampista serbo. Sorprende  la velocità con cui sta bruciando le tappe Biglia: potrebbe tornare per la gara di domenica contro il Sassuolo. Ancora fermi ai box Lukaku, Bastos e De Vrij.  Farias, dopo un periodo di riabilitazione svolto a Roma, è tornato per iniziare un lavoro personalizzato. Col brasiliano, ancora assenti per infortunio Ionita e Joao Pedro.

 

NAPOLI-EMPOLI ore 20.45

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, L. Insigne. 
A disp.: Rafael, Sepe, Chiriches, Tonelli, Maggio, Strinic, Jorginho, Giaccherini, Zielinski, Rog, El Kaddouri, R. Insigne. All.: Sarri
Squalificati: Gabbiadini (2)
Indisponibili: Milik, Albiol
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Veseli, Costa, Bellusci, Pasqual; A. Tello, Mauri, Buchel; Saponara; Maccarone, Pucciarelli
A disp.: Pelagotti, Dimarco, Pereira, Barba, Mchedlidze, Krunic, Croce, Maiello, Dioussè, Marilungo, Gilardino. All.: Martusciello
Squalificati: – 
Indisponibili: Laurini

 Sono due le giornate di squalifica date a Gabbiadini. Mertens o Callejon come falso nove. Torna titolare Lorenzo Insigne, conferma per Diawara in mezzo al campo. Martusciello perde ancora Laurini: al suo posto Veseli. Dovrebbe recuperare, invece, Gilardino. Pucciarelli torna titolare. Ballottaggio Pasqual-Dimarco.

PESCARA-ATALANTA ore 20.45

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Coda, Campagnaro, Biraghi; Aquilani, Cristante, Memushaj;Pepe, Benali; Caprari.  
A disp.: Fiorillo, Bruno, Zuparic, Fornasier, Aldegani, Crescenzi, Verre, Mitrita, Brugman, Pettinari,Manaj. All.: Oddo 
Squalificati: –
Indisponibili: Gyomber, Muric, Vitturini, Bahebeck

Atalanta (3-5-2): Berisha; Konko, Masiello, Caldara, Conti; Grassi, Kessie, Freuler, Dramè; Pinilla,Gomez. 
A disp.: Sportiello, Raimondi, Zukanovic, Stendardo, Spinazzola, D’Alessandro, Kurtic, Carmona, Gagliardini, Paloschi, Petagna. All.: Gasperini
Squalificati: –
Indisponibili: Suagher, Toloi

Oddo punta a recuperare almeno per la panchina Verre e Manaj. Pepe si candida per una maglia da titolare. Torna Coda dopo aver scontato la squalifica. Gasperini (squalificato) deve sostituire l’infortunato Toloi: Konko in vantaggio su Zukanovic. In attacco Pinilla insidia Petagna. Grassi dovrebbe far rifiatare Kurtic.

 

SASSUOLO-ROMA ore 20.45

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, SensiPellegrini; Politano,Matri, Defrel. 
A disp.: Pomini, Pegolo,  Terranova, Antei, Dell’Orco, Gazzola, Mazzitelli, Duncan, Iemmello, Adjapong, Ricci, Ragusa. All.: Di Francesco 
Squalificati: – 
Indisponibili: Berardi, Missiroli, Letschert, Magnanelli
Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Paredes, De Rossi; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko. 
A disp.: Alisson, Lobont, Emerson, Rüdiger, Strootman, Gerson, Soleri, De Santis, Grossi, Iturbe, Totti. All.: Spalletti 
Squalificati: – 
Indisponibili: Mario Rui, Nura, Vermaelen, Bruno Peres, Perotti

Di Francesco non potra’ contare su Magnanelli, uscito nel derby contro il Bologna per un problema muscolare: contro la Roma lo dovrebbe sostituire Sensi. In attacco è possibile impiego dall’inizio di Matri, mentre in difesa il ballottaggio è tra Lirola e Gazzola; a centrocampo, Pellegrini in vantaggio su Duncan. Nessun problema per Juan Jesus, sostituito alla fine del primo tempo del match contro il Palermo per un problema muscolare al polpaccio: sarà a disposizione di Spalletti, così come Ruediger, alla prima convocazione dopo l’infortunio al ginocchio.

 

GIOVEDI’ 27 OTTOBRE

PALERMO-UDINESE ore 20.45

Palermo (3-4-2-1): Posavec; Cionek, Vitiello, Goldaniga; Rispoli, Bruno Henrique, Gazzi, Aleesami; Hiljemark, Diamanti; Nestorovski. 
A disp.: Fulignati, Morganella, Pezzella, Bouy, Quaison, Chochev, Jajalo, Sallai, Embalo. All.: De Zerbi
Squalificati: –
Indisponibili: Trajkovski, Bentivegna, Gonzalez, Rajkovic, Andelkovic

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Felipe, Danilo, Samir; Jankto, Kums, Fofana; De Paul, Thereau, Zapata 
A disp.: Scuffet, Perisan, Wague, Adnan, Angella, Heurtaux, Halfredsson, Evangelista, Balic, Badu, Perica, Matos. All.: Delneri 
Squalificati: – 
Indisponibili: Ewandro, Penaranda, Armero, Kone

Emergenza in difesa per De Zerbi. Anche andelkovic da forfait a seguito di una lesione scomposta dell’arcata orbitale laterale destra rimediata nell’ultima partita giocata con la Roma. Kone ha ottenuto il via libera dallo staff medico per riprendere ad allenarsi in gruppo, in modo graduale e cercando ovviamente di evitare impatti. Difficilmente lo si vedrà al seguito della squadra già giovedì, ma i tempi di recupero a pieno servizio si avvicinano.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.