Come velocizzare Chrome

0 Condivisioni

Utilizzi Chrome e ultimamente stai notando notevoli rallentamenti durante la navigazione sul web? Stai cercando una soluzione ma non sai come fare? Devi sapere che Chrome è uno dei browser più veloci, ma per renderlo ancora più veloce esistono alcune funzioni nascoste da svelare.

Continua a leggere per scoprire tutti i trucchi su come fare a velocizzare Google Chrome.

Velocizzare Chrome

Il primo trucco per velocizzare Chrome è digitare nella barra degli indirizzo chrome://flags/#max-tiles-for-interest-area e premi invio. Chrome ci segnalerà in giallo la sezione giusta in cui operare, in questo caso: Sezioni massime per l’area di interesse.

Velocizzare Chrome primo trucco

In Sezioni massime per l’area di interesse Mac, Windows, Linux, Chrome OS, Android cambia il valore Predefinito in 512. In questo modo Chrome avrà più memoria RAM a disposizione e risulterà più veloce.

Il secondo trucco per velocizzare Chrome è digitare sempre nel campo URL: chrome://flags/#enable-threaded-gpu-rasterization, fare invio e mettere su Attiva l’opzione Attiva rasterizzazione GPU con thread Mac, Windows, Linux, Chrome OS, Android.

Velocizzare Chrome secondo trucco

Il terzo trucco per velocizzare Chrome è servirsi di un plugin: Data Saver (Beta) scaricabile dal Chrome Web Store. Questo componente consente di ridurre l’utilizzo dei dati sfruttando i server di Google e in questo modo si riescono a far caricare le pagine più velocemente, soprattutto con connessioni lente.

Pulire Cache Chrome

Infine non dimenticare di svuotare la cache di Chrome, in questo modo velocizzerai la navigazione e lo renderai molto più leggero. Per farlo clicca sul tasto destro del menu in alto a destra, seleziona Impostazioni e clicca su Mostra impostazioni avanzate. In Privacy clicca su Cancella dati di navigazione, dal menu a tendina seleziona come periodo l’opzione Tutto, spunta le caselle relative ai dati di navigazione e conferma con Cancella dati di navigazione. 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande. 

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.