Come vedere lo stato di WhatsApp senza essere visti

Tra le innumerevoli funzionalità di WhatsApp spicca sicuramente quella degli stati, un’area dedicata in cui è possibile inserire ciò che ti passa per la testa e condividerlo in pochi secondi con la rubrica. Ti sarai reso conto che ogni volta che osservi gli stati di WhatsApp, l’applicazione, grazie a un elenco dedicato, informa la persona che lo hai visualizzato.

Magari non vuoi dare la soddisfazione a un tuo contatto di osservare continuamente i suoi stati e cerchi un metodo su come vedere lo stato di WhatsApp senza essere visti. Siamo sicuri ti abbiano detto che non si possa fare, in realtà nelle prossime righe ti aiuteremo proprio a capire quali sono i passi da seguire per raggiungere questo scopo.

Prepara il tuo smartphone o personal computer e andiamo a indagare su quelli che sono gli aspetti da tenere in considerazione per vedere gli stati dei tuoi contatti di WhatsApp senza essere visti.

Indice

Vedere gli stati WhatsApp in incognito? Si può ecco come!

stato whatsapp

Come puoi immaginare ogni sistema operativo ha le proprie diversità, affinché non si faccia confusione vediamo singolarmente gli step da seguire per ogni sistema operativo.

Android

stati di whatsapp

Il primo passo da compiere, se stai utilizzando uno smartphone o un tablet Android, è quello di intervenire sulla privacy di WhatsApp, disattivando le conferme di lettura, cioè le tanto famose spunte blu.

Affinché si possa effettuare questa azione, avvia l’app ufficiale di WhatsApp e accedi alla schermata delle chat attive. Premendo sui tre puntini in alto a destra dello schermo ti uscirà una piccola finestrella con diverse opzioni, seleziona Impostazioni.

Da qui premi prima su Account e poi su Privacy, a questo punto vedrai tante opzioni, rimuovi la spunta a quella con scritto Conferme di lettura.

Disattivando l’opzione indicata non invierai ma nemmeno riceverai le conferme di lettura. 

iOS

stato per whatsapp

Apri l’applicazione ufficiale di WhatsApp e premendo sul tasto in basso a destra recati nelle Impostazioni. Da qui, seleziona prima Account e poi Privacy, e WhatsApp di indirizzerà verso le opzioni di visibilità agli altri utenti.

Trova l’opzione Conferme di lettura e posiziona la piccola barra su OFF. Ora puoi osservare gli stati in completo anonimato, ma ricorda di non riattivare tale funzione prima delle 24 ore, in modo da non comparire nell’elenco del contatto.

PC

Purtroppo, non è possibile modificare le impostazioni di Privacy da computer; quindi, non potrai osservare gli stati dei tuoi contatti in anonimato dal PC.

Fortunatamente però, una volta impostata la conferma di lettura su OFF dallo smartphone potrai usufruirne anche su computer, senza necessariamente intervenire sulle impostazioni.

Leggi anche: Le migliori frasi da mettere come Stato di WhatsApp

Come scoprire chi guarda il tuo stato WhatsApp di nascosto

stato di whatsapp

Ora che abbiamo un quadro preciso di come muoverci per non essere visibili, è scontato mettersi nei panni di chi vuole scoprire chi guarda lo stato WhatsApp di nascosto.

Da un punto di vista tecnico se un tuo contatto ha utilizzato il metodo appena descritto, ti risulterà impossibile capire chi ha osservato i tuoi stati di nascosto. Puoi però contare su un’informazione importantissima in caso questi non conosca la regola delle 24 ore.

Sempre più utenti modificano le impostazioni di WhatsApp come visto nelle righe precedenti ma poi, dopo aver visionato la storia, rimettono la conferma di lettura su ON. Affinché tu possa sapere chi ha visionato le tue storie devi necessariamente puntare su questa falla del sistema. Ma come si può vedere l’elenco di coloro che hanno osservato gli stati?

Avvia WhatsApp e premi sulla sezione Stato che troverai in alto al centro, precisamente tra la Chat e le Chiamate. Qui compariranno gli stati che hai condiviso, premici sopra per accedere al contenuto. Scorrendo la schermata verso il basso troverai l’elenco dei contatti che hanno visualizzato il tuo contenuto.

Posso vedere lo stato di WhatsApp di una persona che non ha il mio numero?

In questa guida vogliamo andare leggermente oltre il semplice come vedere lo stato di WhatsApp senza essere visti e indagare più nel profondo di questa applicazione. Ti sarai sicuramente chiesto se sia possibile visionare lo stato di un contatto di cui conosci il numero ma non viceversa.

WhatsApp su questo argomento è molto chiaro: non puoi osservare lo stato di una persona che non hai in rubrica a meno che quel contatto non ne abbia impostato la possibilità nelle impostazioni di Privacy.

Leggermente più interessante è l’informazione che pone te nella situazione di cancellare un contatto dalla rubrica. Tale condizione, infatti, consentirà al contatto di poter osservare ancora i tuoi stati WhatsApp se non hai impostato nelle Impostazioni le limitazioni del caso.

Quindi se il contatto di cui desideri osservare gli stati ti ha cancellato dalla rubrica spera che non abbia cambiato le sue impostazioni di Privacy.

Chi non ha il mio numero vede il mio stato?

stati su whatsapp

Come ti abbiamo accennato nel paragrafo precedente, chi non è in possesso del tuo numero non può visualizzare i tuoi stati WhatsApp se hai le impostazioni di privacy impostate correttamente. Vediamo quindi cosa devi impostare nella tua applicazione per poter risultare invisibile ai numeri che non ti hanno in rubrica.

Avvia WhatsApp dal tuo smartphone Android o Apple e premi su Stato posto al centro in alto dello schermo. Su Android premi sui tre puntini in alto a destra e seleziona Privacy dello stato. Da qui puoi scegliere a chi far visualizzare gli stati, ti consigliamo I miei contatti, per andare sul sicuro. Su iPhone, invece, apri WhatsApp e premi su Privacy, ti comparirà direttamente la selezione dei contatti a cui vuoi far vedere lo stato.

App per vedere gli stati di WhatsApp senza essere visti

Certamente avrai sentito parlare di tantissime applicazioni che possono aiutarti nel vedere gli stati di WhatsApp senza essere visto. Sebbene sia quasi sempre sconsigliato utilizzare applicazioni di terze parti per tale scopo, vediamo quella più utilizzata dagli utenti per risultare invisibili sulla piattaforma verde.

GBWhatsAPP: questa applicazione è tra le più consigliate se si vuole risultare invisibili. Essa più che un’applicazione vera è un mod per WhatsApp che aggiunge nuove funzionalità. Tra queste c’è quella che interessa a noi, cioè quella di vedere lo stato degli utenti di WhatsApp senza essere visti, anche senza impostare la disattivazione della doppia spunta blu.

Dopo aver scaricato e avviato GBWhatsAPP per Android:

  • Fai tap sull’icona Menu che trovi in alto a destra (tre pallini verticali).
  • Tocca Impostazioni.
  • Tocca Privacy.
  • Seleziona Mostra/Nascondi Stato vista.

Cosa succede se disattivo uno stato WhatsApp

stato su whatsapp

Magari non sei un appassionato di stati di WhatsApp e la sezione dedicata a questa componente ti infastidisce per il numero elevato di contenuti. WhatsApp ti mette a disposizione la possibilità di poterla disattivare, o per meglio dire di mutare gli stati.

Il procedimento è molto semplice, avvia WhatsApp e recati nella sezione Stato che troverai al centro dello schermo nella parte alta. Tieni premuto per qualche secondo sul nome dell’utente che vuoi silenziare e premi su Disattiva quando ti uscirà la finestra di disattivazione degli aggiornamenti dello stato.

Perché non vedo tutti gli stati di WhatsApp

Magari una persona a cui sei legato quotidianamente si impegna nel condividere stati su WhatsApp ma improvvisamente ha smesso da un giorno all’altro. Forse è una coincidenza oppure vi sono altre motivazioni, ma quali?

  • Rubrica: una delle motivazioni più accreditate risiede nel fatto che probabilmente non sei più nella rubrica di quel contatto.
  • Privacy: con molta probabilità il tuo contatto ha cambiato le impostazioni di privacy su WhatsApp e non ti permette di vedere i suoi contenuti.
  • Stato non pubblicato: a volte ci si rende conto che il problema in realtà non esiste e che l’altra persona non ha pubblicato nessuno stato su WhatsApp perché impegnata a fare altro.
  • Problema tecnico: una delle cause più rilevanti sul perché non riesci a osservare gli stati di questa applicazione, è sicuramente un piccolo problema tecnico. I server di WhatsApp in alcuni casi possono dare problemi e basterà aspettare qualche ora prima che tutto si ripristini al meglio. Per quest’ultimo caso puoi dare un’occhiata al sito Downdetector.
Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti