Come digitalizzare le vecchie foto

0 Condivisioni

Hai molte foto stampate che vuoi convertire in scatti digitali? Niente di più facile, devi sapere che esiste un’app, chiamata FotoScan, sviluppata proprio da Google che consente di scannerizzare e salvare le vecchie foto stampate per trasformarle in digitale.

Trasformare vecchie foto stampate in digitale non è un’operazione complessa e non devi necessariamente andare presso un servizio professionale a pagamento. Oggi esistono molti metodi per digitalizzare le vecchie foto di quando eri piccolo, delle vacanze con gli amici o magari della prima fidanzata. Quindi tira fuori dai cassetti le vecchie foto stampate ed impolverate e sbrigati a digitalizzare i tuoi ricordi.

 Come digitalizzare le foto

Uno dei metodi più veloci per digitalizzare le vecchie foto è quello di utilizzare uno scanner collegato al tuo PC. Questa soluzione ti permetterà di acquisire le foto in formato digitale per poi trasformarle in file immagine da conservare su PC o supporto esterno. E se non avessi uno scanner?

La soluzione, come già anticipato, si chiama FotoScan. Questa app consente di scansionare e salvare le foto stampate con la fotocamera del telefono. Dopo averla scaricata da Play Store se disponi di uno smartphone Android o da App Store se disponi di un iPhone, avviala per effettuare la scansione di una fotografia da portare in digitale.

FotoScan Google

Attraverso la fotocamera posteriore del tuo smartphone l’app esegue la scansione dell’immagine. Non preoccuparti di eventuali riflessi o luci, verranno sistemati successivamente.

Per eliminare i riflessi l’app chiede di posizionare i vari pallini all’interno di un cerchio bianco. Contestualmente FotoScan correggerà lo scatto utilizzando il flash.

I pallini all'interno di Fotoscan

Per applicare le modifiche, puoi ruotare l’immagine e regolare gli angoli. Una volta digitalizzata la foto nessuno ti vieterà di apportare altre modifiche con un’app di fotoritocco. A tal proposito puoi dare un’occhiata a: Le migliori app per il fotoritocco.

Se l’acquisizione della vecchia foto stampata non è stata perfetta, puoi sempre rimediare aggiustando i bordi tramite la comoda funzione.

Photoscan Google

Una volta completata l’operazione di acquisizione puoi salvare la fotografia nella galleria dello smartphone ma anche in Google Foto.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.