Come scegliere un nome di dominio vincente

Scegliere un nome di dominio per mettere online la propria attività è sicuramente un aspetto importante se si vuole dare agli utenti un nome facile da ricordare. Vediamo come scegliere un nome di dominio vincente per la tua idea di business con GoDaddy.

GoDaddy è uno dei migliori fornitori di hosting e domini al mondo dedicato soprattutto ad aziende di piccole dimensioni. Ha al suo attivo 20 milioni di clienti e oltre 80 milioni di nomi di dominio in gestione. Creare un sito professionale su GoDaddy per gestire il tuo lavoro al meglio è la soluzione ideale per la tua attività commerciale. Vediamo come fare.

Indice

Cos’è un dominio

come scegliere un nome dominio vincente

Un nome di dominio non è altro che il nome di un sito Web. Scegliere un nome di dominio è molto simile allo scegliere il nome della propria azienda. In pratica equivale alla tua identità sul Web. L’accesso e l’uso dei nomi di dominio sono riservati esclusivamente al proprietario del nome di dominio, detto anche Registrant del nome di dominio.

Un nome di dominio è una combinazione di lettere, numeri e simboli da digitare sul Web browser (Chrome, Mozilla Firefox, ecc.) per accedere ad un indirizzo Web specifico.

Come scegliere un nome di dominio vincente

Ma qual è il dominio migliore? Ecco 10 consigli pratici da seguire se vuoi avere un dominio efficace e concreto.

  1. Scegli un nome di dominio facile da ricordare: è importante che il nome sia semplice e facilissimo da ricordare. In questo modo potrai condividerlo con i tuoi contatti e assicurarti che anche nel pronunciarlo il suo nome venga ben compreso.
  2. Assicurati che sia facile da scrivere: scegli un nome di facile digitazione. Evita parole complesse, come sigle incomprensibili o consonanti vicine. Ad esempio Xsonar o altro. Faciliterà la ricerca degli utenti.
  3. Crea un nome corto e di poche parole: i nomi lunghi e complessi non sono ben visti nel Web. Nomi brevi ad esempio: Facebook, Instagram, ecc. sono sempre vincenti.
  4. Evita caratteri speciali, numeri e trattini: l’utilizzo di numeri se proprio non puoi farne a meno o di altri caratteri speciali è sicuramente da evitare. A meno che la tua azienda non sia già conosciuta. Vedi ad esempio CR7. In caso contrario usa solo lettere.
  5. Usa le keyword: se hai un’azienda che ripara computer, potresti creare un nome di questo tipo: Riparapc.it. Le parole chiave o le keywords aiutano a migliorare la posizione del tuo sito nei motori di ricerca semplicemente perché le persone che cercano prodotti come i tuoi, tenderanno a scrivere quella parola chiave nella loro ricerca.
  6. Usa una estensione appropriata: le estensioni sono i suffissi che trovi alla fine dell’indirizzo Web. L’utilizzo del .com è molto popolare ma ha un significato internazionale. Se vuoi puntare solo sul mercato italiano, ti consiglio di utilizzare il suffisso .it. Altre estensioni utilizzate sono:
    • .info: siti di informazione.
    • .net: siti tecnici.
    • .io: per le start-up.
    • .co: indica compagnie, comunità.
    • .org: indica organizzazioni no-profit.
    • .biz: siti di e-commerce.
    • .me: blog o pagine personali.
  7. Crea un dominio originale: cerca di scegliere un nome di dominio che non sia utilizzato da qualche altra compagnia e non sia tutelato da copyright. Prima di decidere effettua delle ricerche su Google.
  8. Specifica la tua area di riferimento: se il tuo business si svolge in una determinata città, potresti considerare di aggiungere il nome del luogo al nome di dominio. Ad esempio Riparapcmilano.it.
  9. Costruisci il tuo brand: se hai scelto un nome di dominio originale e vuoi proteggerlo, ti consiglio di acquistare diverse estensioni di dominio. Così facendo potrai coprire gli eventuali errori di ricerca online (pensa a chi cerca il tuo sito con estensione .it, quando invece la tua estensione è .com). Inoltre eviterai l’acquisto da parte dei furbetti di un dominio con il tuo stesso nome ma con estensione diversa.
  10. Fai in fretta: GoDaddy offre un servizio di ricerca nome dominio molto utile che ti aiuterà a prendere la giusta decisione nel portare la tua attività online.

Come comprare dominio su GoDaddy

Ora che ti ho fornito tutti i consigli utili per scegliere il nome di dominio più appropriato, è il momento di comprare un dominio su GoDaddy. Per farlo devi semplicemente iniziare la ricerca del tuo dominio recandoti nella pagina Domini liberi di GoDaddy e pigiare sul tasto Acquista per scoprire le tante offerte e la vasta selezione sul Web.

GoDaddy ti dirà se quel dominio è disponibile e te ne mostrerà altri che potrebbero interessarti. Dopo averlo scelto, aggiungilo al carrello e procedi al checkout per diventare titolare di un nome di dominio che parla di te.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Approfondimenti