Come scaricare Wikipedia su PC, smartphone e tablet

Navigare su Wikipedia non sempre è possibile, occorre essere sempre online e avere una connessione Internet sempre attiva. In questa guida cercherò di spiegarti come scaricare Wikipedia su PC e smartphone e tablet per usarla offline.

Effettuare il download dell’intero database di Wikipedia per esplorarne i contenuti in mancanza di una connessione Internet si può fare, non devi fare altro che scaricare il software Kiwix.

Continua a leggere per scoprire come scaricare Wikipedia su PC, smartphone e tablet.

Wikipedia su PC

Il download e l’installazione di Kiwix sono operazioni semplici, non devi fare altro che collegarti alla pagina degli installer disponibili per i vari sistemi operativi. Per Windows è prevista una versione portatile, che va scompattata in una memoria esterna e non necessita di installazione.

Al primo avvio, Kiwix chiederà se intendi scaricare nuovi volumi dal catalogo. Dopo aver cliccato su Yes, accederai alla libreria, dai cui scaffali virtuali è facile scaricare quello che ti serve: basta usare i filtri nella barra di sinistra e cliccare su Download in corrispondenza del pacchetto che ti interessa.

 Kiwix per wikipedia offline

Una volta scaricati i contenuti, per consultarli ti basta andare in Mia Biblioteca e selezionare le voci che ti interessano oppure utilizzare la barra del motore di ricerca presente in alto.

Al primo utilizzo ti verrà chiesto se indicizzare i file, operazione che richiede tanto tempo, quanto più sono grossi gli archivi scaricati.

I contenuti verranno salvati in formato ZIM, supportato dalla Wikimedia Foundation e studiato appositamente per rendere consultabile offline i contenuti provenienti dal Web. Kiwix è una multipiattaforma (Windows, Linux, OS X e Android) e può essere portato tranquillamente in una chiavetta USB da 32 GB (Wikipedia pesa circa 17 GB) a patto di installare la versione portable anziché l’installer.

Se vuoi scaricare anche altre versioni di Wikipedia, per esempio quella in lingua inglese, devi prendere in considerazione l’uso di strumenti più capienti come un hard disk esterno.

Wikipedia su smartphone

Per scaricare Wikipedia anche su smartphone e tablet Android, puoi farlo da Play Store oppure andando direttamente nel sito della Kiwix per Android, e scaricare il file .apk aggiornato per procedere all’installazione manuale sul tuo dispositivo mobile.

Ovviamente è necessario scaricare anche i pacchetti .zim dei database di Wikipedia da questa pagina per copiarli sulla scheda SD e caricarli poi nell’applicazione.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *