Come ruotare un video girato con smartphone Android

Hai realizzato diversi video con il tuo smartphone Android ma quando hai deciso di importarli nel PC ti sei accorto che hanno un orientamento sbagliato? Vedi i tuoi video in orizzontale e non in verticale? Credevi che il telefono li capovolgesse automaticamente in modo corretto? Purtroppo non è così, continua a leggere e ti svelerò come ruotare un video girato con smartphone Android.

Girare un video smartphone Android

Per ruotare un video girato con smartphone Android puoi avvalerti di un software per Windows chiamato Movie Maker.

Premi sul tasto Start e digita Movie Maker, per avviarlo facendo invio. Copia il video dal tuo smartphone al PC via USB. Una volta scaricato, puoi importarlo in Movie Maker cliccando sulla finestra di destra su Fai clic qui per cercare foto e video e scegliere il video da importare.

Ora per girare un video realizzato con smartphone Android, ti basterà cliccare sull’icona Ruota a sinistra o Ruota a destra fino a che non appare nel modo voluto. In Windows 8 non c’è bisogno di ruotarlo, il filmato si vedrà correttamente.

ruotare video moviemaker - Come ruotare un video girato con smartphone Android

Clicca sull’icona Salva filmato, in alto a destra, scegli un formato e salvalo in una cartella. Il video salvato è ora raddrizzato.

Un’altra soluzione per ruotare un video girato con smarthone Android è attraverso l’utilizzo di VLC Media Player. Dopo averlo scaricato e installato, avvialo e apri in riproduzione il filmato che vuoi raddrizzare.

Quindi vai nel menu Strumenti e poi in Effetti e filtri. Si aprirà una finestra in cui dovrai scegliere l’opzione Effetti video e poi Geometria.

Spunta la voce Rotazione e serviti della ruota posta nella parte inferiore dell’interfaccia. Con questa puoi capovolgere il filmato come preferisci.

VLC Media Player

Se invece vuoi capovolgere di 90° il filmato, ti basterà spuntare la voce Trasformazione.

Dai un’occhiata anche a: Come ruotare i video girati con iPhone.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *