Come ripristinare Windows Media Player su Windows 10

Ecco come ripristinare Windows Media Player su Windows 10. Alcune build di Windows 10 Fall Creators Update hanno rimosso erroneamente Windows Media Player, vediamo come correre ai ripari.

Ti sei accorto che dopo gli ultimi aggiornamenti del nuovo sistema operativo di Microsoft l’applicazione Windows Media Player è sparita? Se hai riscontrato questa anomalia allora è il caso che dai un’occhiata a questa guida perché avrai modo di capire come ripristinare Windows Media Player su Windows 10.

ripristinare Windows Media Player su Windows 10

Windows Media Player é stato per anni il riproduttore predefinito di Windows per musica e video, ma per errore è stato omesso dagli ultimi aggiornamenti. La soluzione immediata per riavere Windows Media Player su Windows 10 è quella di installare la versione definitiva dell’ultimo sistema operativo di Microsoft.

COME RIPRISTINARE WINDOWS MEDIA PLAYER SU WINDOWS 10

Nel caso non risolvessi, controlla prima che Windows Media Player non sia effettivamente presente nel tuo computer digitandolo nella barra di ricerca di Windows 10. Se viene visualizzato tra i risultati di ricerca significa che l’applicazione non è impostata come predefinita. Per farlo vai su Impostazioni > App > App predefinite e premi su Lettore video per poi selezionare Windows Media Player nella lista che compare.

Windows Media Player lettore video predefinito

Se il programma non è presente per reinstallare Windows Media Player puoi applicare una delle seguenti soluzioni:

1. Da Impostazioni > App > App e funzionalità, clicca su Gestisci funzionalità facoltative. Premi poi su Aggiungi una funzionalità e scorri l’elenco per poi cliccare su Windows Media Player e subito dopo su Installa.

reinstallare Windows Media Player su Windows 10

2. Da Pannello di controllo > Programmi e funzionalità > Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows e assicurati che non sia stata tolta la spunta all’opzione Funzionalità multimediali o Media Features > Windows Media Player.

rivare Windows media player Windows 10

Se la tua versione di Windows 10 è la N, devi sapere che essa include le stesse funzionalità di Windows 10 ad eccezione di Windows Media Player e di app media come Skype, registratore vocale, Video e Musica.

Per risolvere il problema puoi scaricare il pacchetto Feature Pack Media ed a seconda della versione del tuo sistema operativo, effettuare il download e l’installazione per ripristinare Windows Media Player su Windows 10.

Ora dal menu Start dovresti ritrovarti il buon Windows Media Player. Nel caso avessi problemi ad avviarlo puoi provare a scaricare e installare Microsoft Easy Fix, risolve i problemi che impediscono il corretto funzionamento dei software Microsoft e può essere applicato alle versioni: Windows 10 Version 1709, Windows 8.1, Windows 8, Windows 7 Enterprise, Windows 7 Home Basic, Windows 7 Professional, Windows 7 Ultimate. Per maggiori informazioni leggi: Come utilizzare le soluzioni Microsoft Easy Fix su Windows 10.

Per le versioni precedenti di Windows controlla che il programma sia presente in questo percorso: %ProgramFiles(x86)%\Windows Media Player\wmplayer.exe. In caso contrario puoi ottenere Windows Media Player visitando la pagina Windows Help – come ottenere Windows Media Player.