Come proteggere un documento Word

Capita spesso di non voler dare a tutti la possibilità di poter modificare i documenti in Word, così occorre eseguire una serie di operazioni per proteggerli, specie se parliamo di informazioni sensibili, impedendone l’apertura da parte di utenti non autorizzati o consentendone solo la lettura. 

Se vuoi capire come proteggere un documento Word devi sapere che l’applicazione della Microsoft mette a disposizione alcune funzioni che mirano a bloccare l’accesso ad un documento facendo uso di una password.

Per proteggere un documento Word, puoi prima di tutto aprirlo e fare clic sul pulsante File, in alto a sinistra, poi sulla voce Informazioni, nel menu fai nuovamente clic sul pulsante Proteggi documento.

Seleziona la voce Crittografa con password dal menu per la protezione dei documenti, digita la password da usare per bloccare il file e conferma con OK.

Come proteggere un documento Word

Conferma infine la password, digitandola nuovamente. 

Un’altra soluzione per proteggere un documento Word è quello di impedire le modifiche a terzi senza vietarne la lettura. Ripeti sino ad un certo punto la procedura elencata e poi apri sempre il file da bloccare e vai sul pulsante File > Informazioni > Proteggi documento.

Restrizioni alle modifiche Word

A questo punto,seleziona la voce Limita modifica dal menu a discesa e metti il segno di spunta accanto alla voce Consenti solo questo tipo di modifiche nel documento, nella barra laterale comparsa a destra.

Assicurati, inoltre, che sia selezionata la voce Nessuna modifica (sola lettura) nel menu a tendina Restrizioni alle modifiche e fai clic sul pulsante Applica protezione per salvare le modifiche.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *