Come organizzare un contest Facebook

Se hai un’azienda o un blog personale e vuoi aumentare i mi piace della pagina Facebook, ti consiglio di organizzare un contest Facebook.

Le offerte a tempo di Amazon

Il social network di Zuckerberg consente di creare un contest direttamente nella propria timeline o pagina aziendale, senza necessariamente dover ricorrere ad app esterne e senza tener conto della legislazione vigente nei singoli Paesi. Nonostante le modifiche interne concedano più flessibilità alle aziende registrate su Facebook, la burocrazia italiana rimane inflessibile e richiede di adeguare i contest su Facebook al procedimento che vige sul territorio italiano per l’organizzazione di un concorso a premi.

Come organizzare un contest Facebook

Come organizzare un contest Facebook

Un’azienda prima di creare un contest Facebook deve attenersi alle seguenti regole:

  1. Redigere un regolamento nel quale si stabilirà la durata del concorso e il valore del premio;
  2. Predisporre una somma o un deposito bancario a garanzia dei premi in palio;
  3. Presentare 15 giorni prima dell’avvio del contest la documentazione al Ministro dello Sviluppo Economico, compreso il modulo PREMA;
  4. Affidarsi ad un notaio o funzionario responsabile della tutela del consumatore che visionerà ogni fase del concorso per verificarne il corretto svolgimento e assegnazione dei premi;
  5. Trasmettere il verbale di chiusura al Ministero attraverso il modulo PREMA.

La mancanza di una di queste regole potrebbe incorrere in multe salatissime che arrivano fino a 500.000,00 euro.

Detto questo, organizzare un contest Facebook nella propria pagina consentirà secondo un nuovo regolamento di Agosto 2016 di:

  • Utilizzare i mi piace come metodo di votazione
  • Utilizzare un’app per gestire il contest
  • Chiedere agli utenti di postare sulla pagina del contest
  • Chiedere agli utenti di commentare o postare per effettuare l’iscrizione
  • Chiedere agli utenti di visitare la pagina del contest per constatare chi ha vinto
  • Chiedere agli utenti l’invio di un messaggio privato per partecipare.

Gli organizzatori del contest non potranno obbligare gli utenti a taggare su foto per votare e iscriversi e condividere post o foto per partecipare.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *