Come noleggiare un film su YouTube

Per chi non lo sapesse YouTube permette di noleggiare un film appena uscito dalle sale con prezzi da 2 a 4 euro per 30 giorni. Non sai come noleggiare un film su YouTube? Tranquillo leggi quei sotto, ti bastano quattro passaggi.

Tutti utilizzano YouTube per condividere video, guardare film in banco e nero o clip delle trasmissioni televisive passate. Da un paio di anni, YouTube ci offre anche la possibilità di acquistare e noleggiare film in maniera legale.

Noleggio film Youtube

Il catalogo che propone è molto ampio e abbraccia generi diversi, per soddisfare i gusti di tutta la famiglia. Possiamo trovare i grandi classici come le produzioni appena uscite dalle sale cinematografiche,

Il noleggio di un film in prima visione costa in media 4 euro, quello di film più datati può costare invece dai 2 ai 4 euro. Per guardare questi film appena noleggiati abbiamo un periodo tempo di circa 30 giorni mentre per terminarne la visione dalle 24 alle 48 ore.

Ma vediamo come noleggiare un film su YouTube.

Accediamo al servizio di noleggio YouTube dall’indirizzo www.youtube.com/movies e scegliamo il film che desideriamo noleggiare tra i tanti proposti.

Scelta del film da noleggiare

Cliccando sul titolo possiamo guardare il trailer e subito dopo cliccare sul rettangolo verde che indica il prezzo di noleggio.

La finestra che si apre ci chiederà di scegliere tra acquisto o noleggio e di selezionare la qualità del film. Scegliamo la più adatta alle nostre esigenze cliccando sul rettangolo verde.

Google Wallet per pagare il noleggio

Inseriamo i nostri dati e paghiamo con carta di credito (dovrebbero andar bene anche le carte prepagate) o PayPal, clicchiamo su Accetta e continua e godiamoci il film.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *